Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2022-01-16 10:07:40

Caldaia a condensazione o pompa di calore


Salve sto per acquistare un appartamento di 100 mq in zona di mare in Calabria dove andrò a vivere definitivamente.
Attualmente è presente la caldaia a metano per ACS e riscaldamento con termosifoni in alluminio.
Vorrei un consiglio sulla convenienza o meno di passare totalmente all elettrico mediante piano induzione e impianto di riscaldamentoe e acs con pompa di calore (alcuni venditori mi hanno consigliato di fare impianto ACS a parte con pompa di calore).
In questo caso che lavori dovrei effettuare sugli impianti?(modifica impianto elettrico,aggiunta elementi radiato o inserimento fancoil etc etc).
In caso alternativo potrei optare per caldaia a condensazione ma sento che molti si lamentano.
Grazie mille a chi mi deluciderá
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 14 Gennaio 2022, alle ore 11:00
    Quello che ti propongono i venditori credo che sia la strada migliore da percorrere. Il fatto principale che pregiudica un sistema o l'altro per l'impiantistica, io credo (prenetto da non esperto) sia da posticipare dopo la venuta sul posto di un tecnico, termotecnico che verifichi l'immobile, l'orientamento, l'anno di costruzione e il suo contesto territoriale.Permettendo così una scelta accurata per un impianto a basso consumo energetico.

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Domenica 16 Gennaio 2022, alle ore 10:07 - ultima modifica: Domenica 16 Gennaio 2022, all or 10:16
    Dimenticavo, per sentito dire o letto qlc da qualche parte, non sarebbe da trascurare in previsione di un nuovo impianto anche la previsione in aggiunta di un impianto VMC, dato che questa specifica tecnologia aiuta a regolare il tasso di umidità e, grazie all'eventuale recuperatore di calore interno al sistema, permette il risparmio energetico.In pratica, un impianto di VMC(ventilazione meccanica controllata) preleva dagli ambienti interni l'aria viziata e la invia verso l'esterno, contemporaneamente, introduce aria pulita dall'esterno verso l'interno, recuperando il calore se dotato di specifico recuperatore termico.

    In commercio esistono varie tipologie come a: Flusso singolo, a flusso doppio con recupero di calore per mezzo di una unità specifica che provvede al recupero di calore gestendo l'immissione e la ripresa dell'aria dai singoli locali.

    Oppure a flusso alternato il flusso dell'aria estrattaviene alternata a cicli programmati di circa 60/80 secondi, con il flusso dell'aria immessa.
    Ti cito alcune Ziende tra tante specializzate come la  VMC di RDZ,  o il recuperatore di calore con il sistema di VMC Energyvent di Viessmann.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img perima87
Buongiorno a tutti, Ho da poco ristrutturato caso ed ho montato quattro condizionatori, un TRIAL ed un MONO split. Il MONO scarica verso l'esterno perchè non avevamo...
perima87 03 Agosto 2022 ore 11:53 3
Img bissa40
Salve, dal 2009 ho un impianto di riscaldamento a pavimento e caldaia a condensazione. Dopo tanti anni l'acqua che passa nei tubi ( di plastica se ben ricordo ) va sostituita ?...
bissa40 28 Luglio 2022 ore 08:11 1
Img tedwallenberg
Salve,in un piccolo "condominio" (di 6 appartamenti), zona F, le spese dell'impianto di riscaldamento vengono suddivise in 70% consumo combustibile reale per unità...
tedwallenberg 25 Luglio 2022 ore 23:12 11
Img gianlluca_b
Buongiornoabito in provincia di Milano un bilocale al 2° piano di un condominio, ho riscaldamento autonomo con caldaia a gas per termosifoni, fornelli e acqua calda.Vorrei...
gianlluca_b 30 Giugno 2022 ore 10:51 1
Img teabit74
Buongiorno, nel 2020 ho usufruito di bonus riqualificazione energetica per impianto riscaldamento a pavimento, caldaia ibrida e PDC.La PDC viene usata esclusivamente per...
teabit74 30 Giugno 2022 ore 07:49 5
Notizie che trattano Caldaia a condensazione o pompa di calore che potrebbero interessarti


Nuovo sistema ibrido con pompa di calore e condensazione

Impianti di climatizzazione - La nuova pompa di calore combinata a un generatore a condensazione che raffresca e riscalda gli ambienti, produce acqua calda e aumenta l'efficienza energetica.

Detrazione 65% per sistemi di riscaldamento integrati caldaia+pompa di calore

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Pubblicata sul sito dell'Enea una faq che chiarisce la detraibilità al 65% di sistemi di riscaldamento integrati costituiti da caldaia a condensazione e pompa di calore.

Il sistema ibrido caldaia a condensazione con pompa di calore ad aria

Impianti di riscaldamento - Con il nuovo sistema ibrido caldaia a condensazione con pompa di calore ad aria, riscaldare la casa e produrre l'acqua calda sanitaria costa meno e conviene!

Sistemi integrati di climatizzazione

Impianti - Sistemi intelligenti che coordinano il funzionamento di pannelli solari termici, pompe di calore e caldaie a condensazione, al fine di ottenere alti livelli di efficienza complessiva dell'impianto.

Caldaia a condensazione e pompa di calore: quale scegliere?

Impianti di climatizzazione - La caldaia a condensazione e la pompa di calore sono ideali per risparmiare energia e ridurre i costi in bolletta. Prima di scegliere scopriamo le differenze.

Pompa calore, caldaia, solare termico

Impianti - Le pompe di calore aria/acqua possono essere utilizzate anche in combinazione con altri generatori o sistemi termici, producendo i cosiddetti sistemi integrati.

Obblighi e Convenienza dei Sistemi Ibridi

Impianti di riscaldamento - I sistemi ibridi, rispettando le leggi, consentono di utilizzare nuove tecnologie per massimizzare il comfort del clima in casa, ridurre le spese e salvaguardare l'ambiente.

Temperatura Fumo Caldaia

Impianti di riscaldamento - Il sistema di scarico dei fumi delle caldaie costituisce parte integrante dell'impianto gas e richiede una specifica progettazione per potenze superiori ai 35 kW.

Condensazione GPL

Impianti di riscaldamento - Le caldaie a GPL sono disponibili anche con tecnologia a condensazione in zone non metanizzate,con riduzioni delle spesa energetica e dell'inquinamento ambientale.
REGISTRATI COME UTENTE
339.463 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//