Sanzioni e abusi edilizi


Silicio
login
20 Febbraio 2008 ore 17:38 7
Se il committente non avesse i necessari permessi per i lavori (DIA ecc..) l'impresa che li esegue è perseguibile con qualche sanzione o risponde solo il proprietario?
O il committente?
Eentrambi?
O tutti ??
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 20 Febbraio 2008, alle ore 18:03
    La responsabilità per le difformità edilizie è sancita dall'art. 29 del T.U. Edilizia (DPR 380/2001), e coinvolge committente, appaltatore, progettista e direttore lavori.
    rispondi citando
  • silicio
    Silicio Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 20 Febbraio 2008, alle ore 18:42
    Grazie
    allora mi devo cuatelare (quando lavoro con committenti privati) richiedendo copia dei relativi permessi?
    Ultimamente sto lavorando di + per privati e quando incomincio a parlare dei permessi molti storcono il naso, e se poi nn sono interventi di manutenzione ordinaria che serve una DIA e devono pagare anche il progettista, molti clienti si tirano indietro .
    Più che altro volevo capire che cosa rischio io come impresa ..
    rispondi citando
  • silicio
    Silicio Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 21 Febbraio 2008, alle ore 06:19
    Anche se sono in subappalto rischio qualcosa?
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Martedì 4 Marzo 2008, alle ore 17:52
    Io ritengo che il subappaltatore non rischi, ma solo se è mero esecutore (nudus minister, come dice la dottrina), altrimenti la responsabilità è assimilabile a quella dell'appaltatore principale: mi riferisco alle sole sanzioni per difformità edilizie, chiarisco.
    rispondi citando
  • silicio
    Silicio Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 6 Marzo 2008, alle ore 18:08
    Ma solo se è mero esecutore (nudus minister, come dice la dottrina)

    scusa l'ignoranza ma non capisco il significato di questi termini

    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 7 Marzo 2008, alle ore 16:22
    Con il termine mero esecutore, se parliamo di appalti, intendiamo quando all'appaltatore non venga riconosciuta alcuna libertà di determinazione, decisione o controllo sugli ordini o le direttive impartitegli: da contratto, in altre parole, l'appaltatore è tenuto, nell'esecuzione dell'opera, ad attenersi al progetto, senza alcuna possibilità di controllo circa l'esattezza tecnica del medesimo. Lo stesso discorso si può fare circa la conformità alla normativa edilizia.
    rispondi citando
  • silicio
    Silicio Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 7 Marzo 2008, alle ore 17:39
    Molte grazie Nabor ora è + chiaro..
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img stefo75
Buongiorno a tutti, prima di tutto piacere di "conoscervi", sono Stefano e sono nuovo del forum.Ho comprato casa in un consorzio nel comune di Ardea (Rm); la mia proprietà...
stefo75 17 Novembre 2015 ore 10:30 1
Img pepso
Innanzitutto auguri di buon 2015 a tutti voi,L' INQUILINO DELL' APPARTAMENTO SOTTOSTANTE al  MIO sta realizzando in questi giorni una apertura di collegamento al pavimento...
pepso 03 Gennaio 2015 ore 17:08 2
Img francobollo
Mi è arrivata una denuncia per abuso edilizio la cosa non è possibile sanarla per via delle restrizioni del comune essendo un centro storico.Sono passati 2 mesi e...
francobollo 30 Novembre 2013 ore 10:17 1
Img gianfranco.vovola
Il mio vicino, in occasione di una ristrutturazione del suo appartamento ha fatto costruire un solaio raddoppiando praticamente la superficie di calpestio.Il tutto è...
gianfranco.vovola 20 Giugno 2015 ore 10:02 5
Img davidecs
Salve, vorrei porvi un quesito che mi sta provocando diversi problemi:ho acquistato un terreno agricolo con un rudere di circa 47mq su un piano con l'intenzione di ristrutturarlo,...
davidecs 02 Aprile 2014 ore 15:12 1
Notizie che trattano Sanzioni e abusi edilizi che potrebbero interessarti
Abuso edilizio: secondo la Cassazione è responsabile anche il progettista

Abuso edilizio: secondo la Cassazione è responsabile anche il progettista

Leggi e Normative Tecniche - In caso di abuso edilizio per l'opera realizzata senza permesso di costruire è responsabile anche il progettista dei lavori. È quanto affermato dalla Cassazione
Compromesso obblighi dell'acquirente in presenza di abuso

Compromesso obblighi dell'acquirente in presenza di abuso

Comprare casa - Il compromesso: Obblighi del promissario acquirente in presenza di un abuso di modesta entità, è tenuto ad onorare la promessa di acquisto?
Condono edilizio 2017: i criteri per stabilire demolizione o condono

Condono edilizio 2017: i criteri per stabilire demolizione o condono

Leggi e Normative Tecniche - Condono edilizio: il Ddl Falanga in fase di approvazione, consentirebbe di stabilire nuovi criteri per decidere quando condonare e quando demolire un'immobile.

Qual è la differenza tra Sanatoria e Condono?

Leggi e Normative Tecniche - Nella pratica professionale capita spesso di percepire che non si comprenda la differenza tra Condono e Sanatoria: cerchiamo di fare chiarezza sull'argomento.

Abusi edilizi: quali sono le sanzioni previste

Leggi e Normative Tecniche - In cosa consiste un abuso edilizio, quando si verifica e quali sono le sanzioni applicabile. Demolizione e quando è possibile la sanatoria. Cosa dice la legge?

Dpr 380-01: opere abusive, demolizioni e sanatorie

Leggi e Normative Tecniche - Immobili abusivi realizzati senza permesso di costruire ai sensi dell'art 31-380: quando si possono sanare? Che succede se non si rispetta l'ordine di demolizione?

Come denunciare un abuso edilizio

Leggi e Normative Tecniche - Rispondiamo a molti utenti che ci hanno chiesto, a commento di vari articoli, come comportarsi per denunciare presunti abusi edilizi commessi dai propri vicini.

IMU e TASI: ravvedimento operoso per chi non ha pagato

Fisco casa - In caso di ritardo nel pagamento di IMU e TASI si potrà fruire del ravvedimento operoso, un beneficio in base al quale si potrà ridurre la sanzione applicata.

Quando è nullo l'acquisto di un immobile abusivo?

Comprare casa - Quali sono i rischi per chi compra casa se nell'atto di compravendita non viene fatta menzione dei titoli abilitativi? Cosa succede in caso di immobile abusivo?
REGISTRATI COME UTENTE
302.448 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Hormann
  • Rockwool
  • Marazzi
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.