Risarcimento vechi e nuovi danni, a chi spettano?


Ori_annunci
login
03 Aprile 2012 ore 08:10 5
Buongiorno a tutti, ho un po' di confusione su quali sono le mie responsabilità e i miei doveri su quanto mi sta accadendo:
ho acquistato da poco un appartamento,

- l'inquilino dell'appartamento sotto al mio ha subito danni (infiltrazioni di acqua nel bagno) dal precedente proprietario. Aspettando che il soffitto (praticamente l'intero soffitto del bagno) danneggiato si asciugasse, non lo ha ancora risanato; inoltre sostiene che il vecchio proprietario non abbia provveduto a risarcirlo (.... e forse questo non è proprio proprio vero).

-l'operaio che ha eseguito i lavori di ristrutturazione nel mio appartamento (completo rifacimento del bagno) ha indotto un nuovo danno al soffitto del bagno incriminato, provocando un foro sul solaio (subito richiuso).

A questo punto, a chi spetta risarcire i danni al mal capitato inquilino?

Spero proprio che possiate sciogliere la mia confusione!

Grazie, Oriana
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Aprile 2012, alle ore 18:09
    Buongiorno Sig.ra Oriana, nel Suo caso parrebbe potersi applicare un criterio temporale sufficientemente preciso: in ogni caso, l'imperizia dell'operaio è addebitabile al committente, ma quest'ultimo si può rivalere sul primo.
    rispondi citando
  • ori_annunci
    Ori_annunci Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 13 Aprile 2012, alle ore 18:58
    Buongiorno Sig.ra Oriana, nel Suo caso parrebbe potersi applicare un criterio temporale sufficientemente preciso: in ogni caso, l'imperizia dell'operaio è addebitabile al committente, ma quest'ultimo si può rivalere sul primo.

    grazie
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 30 Aprile 2012, alle ore 14:01
    Ci mancherebbe...attendiamo d'essere edotti sugli sviluppi.
    rispondi citando
  • ori_annunci
    Ori_annunci Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 11 Maggio 2012, alle ore 18:56
    Ci mancherebbe...attendiamo d'essere edotti sugli sviluppi.
    ..... tutti felici e contenti: ho fatto ripulire completamente a mie spese il bagno della ormai vicina di casa!

    Diciamo che me la sono cavata per i danni, sempre provocati dal precedente inquilino, sulle pareti delle scale .... ho troncato ogni discussione mettendo bene in chiaro (con garbo e educazione) che dopo aver sistemato il bagno della signora non intendevo fare altro
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Domenica 13 Maggio 2012, alle ore 09:09
    è una soluzione 'civile', come si suol dire.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
REGISTRATI COME UTENTE
304.675 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Internorm
  • Faidatebook
  • Marazzi
  • Vimec
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.