Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2008-03-12 10:17:09

Interventi finalizzati al risparmio energetico nuova abitaz


Anonymous
login
14 Febbraio 2006 ore 14:18 7
Salve a tutti
questo è il primo, prevedo di una lunga serie, di post che scriverò su questo forum, frequentato da membri abbastanza preparati e ferrati in materia...

Sono socio di una cooperativa edilizia, dove già mi è stata assegnata (tramite sorteggio) l'unita abitativa.
Tra le varie modifiche extracapitolato che sto effettuando, stavo maturando l'idea di installare degli impianti per lo sfruttamento delle fonti rinnovabili di energia; nel dettaglio un termocamino (con rendimento termico non inferiore al 70%) e dei pannelli solari per il riscaldamento dell'acqua sanitaria...

Ormai ultimati i lavori di tramezzatura, la ditta costruttrice sta passando alla fase degli impianti, devo quindi comunicare le varie modifiche quali: posizione canna fumaria, impianti acqua saniaria ecc...

Da informazioni acquisite in rete, sui rimborsi IRPEF previsti dalla nuova finanziaria (41% in 10 anni), vengo invogliato a tal punto da iniziare la complessa trafila prevista per ottenere tali agevolazioni.
La prima fase, consistente nella compilazione del modulo per la richiesta del rimborso del 41% (ex. 36%), mi mette d'avanti al primo ostacolo; infatti mi venivano chiesti dei dati relativi all'accatastamento dell'immobile, per non parlare delle ricevute ICI dal '97 in poi.

Viste le difficoltà, o meglio l'impossibilità, di reperire tale documentazione, in quanto l'abitazione è ancora in costruzione, quindi non può essere accatastata, decido di consultarmi con gli operatori dell'agenzia delle entrate (al numero 848800444).

Purtroppo, parlando con l'operatore dell'agenzia delle entrate, mi viene spiegato che possono chiedere il rimborso solo coloro che ristrutturano l'abitazione e non chi è in fase di costruzione!!!

Quindi, per usufruire di tali agevolazioni dovrei intanto ultimare i lavori, successivamente a casa finita (quindi intonacata e mattonellata), potrei installare tali dispositivi riaprendo nuovamente un cantiere di lavoro.
Dovrei quindi: bucare solette (per il passaggio della canna fumaria), incidere pareti (per il passaggio dei tubi), scavare il massetto per gli impianti che devono passare sotto il pavimento!!!

POSSO CREDERE CHE SIA VERAMENTE QUESTA LA REALTA'?

Si parla di crisi energetica, se qualcuno volesse dare il proprio contributo già in una abitazione di nuova costruzione, sono queste le leggi italiane che tutelano il risparmio energetico?

Ovviamente è da escludere che a casa ultimata eseguirò tali lavori che invece potrei eseguire o predisporre già da ora risparmiando e prevedendo l'impianto a regola d'arte...

Vorrei quindi da qualche esperto la conferma del seguente paradosso:
è possibile che la legge che prevede i rimborsi IRPEF "sull'installazione di impianti per lo sfruttamento di fonti rinnovabili di energia" sia limitata solo a chi esegue tali opere in fase di ristrutturazione, escludendo quindi chi voglia già in fase di costruzione predisporre (quindi installare) tali impianti?

Se la legge fosse veramente così insesibile alla problematica del risparmio energetico (o quello che vuol lasciar intendere), quale soluzione potrei adottare per aggirare l'ostacolo?

Ringrazio anticipatamente chi vuol rispondermi...
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 15 Febbraio 2006, alle ore 12:43
    Nel cqaso in cui fosse tutto vero,fai le predisposizioni,metti la canna fumaria passi le tubazioni per i panelli solari ,ultimati i lavori monti il termocamino e i panelli senza fare altre trace scavi ecc ecc avendo predisposto il tutto

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 16 Febbraio 2006, alle ore 08:33
    Ciao
    grazie per avermi risposto, anche se mi aspettavo più messaggi su questo argomento...
    Perché dici "nel caso fosse tutto vero"?
    Ti riferisci alle agevolazioni oppure alla limitazione di cui parlo?

    Ora sto tentando diverse strade per avere info in merito, come scrivere agli uffici relazioni con il pubblico dei vari ministeri (ambiente, Innovazione e tecnologie, Ambiente e tutela del territorio) e direttamente all'agenzia delle entrate; avrò così modo di constatare la serietà di tale servizio...

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 16 Febbraio 2006, alle ore 13:02
    Ciao,
    ho il tuo stesso problema. A casa mia verranno installati pannelli fotovoltaici e per l'acqua calda sanitaria.
    Anch'io ho sentito l'agenzia delle entrate, la quale mi ha dato la stessa risposta. Peraltro se leggi la normativa con attenzione è previsto che per le case in costruzione le uniche detrazioni possano riguardare il garage e il posto auto di pertinenza.
    Non ti posso dare la certezza assoluta, ma questo è il risultato a cui sono arrivato anch'io.
    Mi sembra valida l'idea della predisposizione che ti è stata data.
    ciao

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 16 Febbraio 2006, alle ore 13:41
    Sicuramente procederò come dice l'amico radiante...

    Quello che mi rode è che, così facendo, perderò la possibilità di detrarre le (non irrisorie) spese di installazione.

    La legge prevede il rimborso IRPEF anche per le spese di installazione, quali canna fumaria e varie tubazioni speciali per i pannelli solari; spese che dovrò affrontare senza ottenere i rimborsi.

    Non mi arrendo così, c'è qualcosa che non quadra ; voglio andare fino in fondo.

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 16 Febbraio 2006, alle ore 14:59
    Informati bene perche non ne so nulla la ia era solo una alternativa,sempre restando alla mia alternativa quando presenterai i conti di quello che hai speso gli porti anche quello che hai speso adesso facendolo figurare piu avanti,
    Sai in italia succedono cose strane,tipo se alzi la mano dal manubrio del motorino te lo confiscano e lo mandano al macero,detta legge è stata cambiata ma per darti una misura di come ragionano a roma

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 16 Febbraio 2006, alle ore 23:08
    Non volevo confessarlo...ma è proprio quello che sto facendo!!!

    Come si dice...FATTA LA LEGGE SCOPERTO L'INGANNO

  • otto.pic
    Otto.pic Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 12 Marzo 2008, alle ore 10:17
    Ciao, come è finita la cosa? Sei riuscito ad ottenere la detrazione? Io sono nelle tue condizioni... sto acquistando da costruttore... diventerò proprietario a settembre... pensavo di fare la predisposizione per i pannelli termici e per il termo camino e poi ralizzarli dopo che sarò proprietario... mi confermi che sei riuscito?

    Grazie
    Lorenzo

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img francesca r.
Buonasera, nel mio condominio, un palazzo di sei piani, il rivestimento è in cortina. La costruzione risale agli anni 50 e la cortina esterna finora ha retto egregiamente...
francesca r. 11 Maggio 2021 ore 11:03 18
Img freli
Buongiorno a tutti, Un anno fa ho comprato un appartamento che è due piani sopra l'autoclave condominiale, cosa che ignoravo, ma pur essendo l'edificio costruito nel 2008,...
freli 11 Maggio 2021 ore 10:53 26
Img saras2021
Buongiorno,abito in uno stabile di Milano e il condomonio è molto interessato al Superbonus 110%.Il nostro amministratore ci ha presentato con molto entusiasmo un General...
saras2021 10 Maggio 2021 ore 22:34 2
Img andgio1976
Buongiorno,vi contatto perchè sto ristrutturando casa, la mia domanda è la seguente: è possibile usufruire dello stato avanzamento lavori (SAL) con la...
andgio1976 10 Maggio 2021 ore 18:20 1
Img sscoccimarro
Buongiorno,ho acquistato un appartamento che non aveva il certificato di agibilità in quanto ante 1930.Ho effettuato poi dei lavori di manutenzione straordinaria mediante...
sscoccimarro 10 Maggio 2021 ore 18:14 3
REGISTRATI COME UTENTE
329.046 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//