Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Acquisto casa senza agibilità


Domenica 78
login
12 Settembre 2020 ore 11:14 4
Salve sono nuovo del forum.
Volevo sapere se a qualcuno è capitato quello che è capitato a noi e come vi siete comportati.
Ho acquistato una casa nel 2006 risalente al 1991.
In questi giorni sono stata in comune per richiedere dei documenti per accedere all'economia ed è uscito fuori che non c'è agibilità.
Il vecchio proprietario è arrivato alla relazione a strutture ultimate ma non ha effettuato il collaudo statico.
Vorrei sapere se le spese che ci saranno per sistemare la situazione devono essere sostenute dal proprietario o me le dovrò accollare io.
Grazie in anticipo
Buona giornata
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Sabato 12 Settembre 2020, all or 16:36
    Buongiorno Domenica. Considerando il tempo intercorso dall'acquisto, per far valere i diritti del caso, con la disciplina civilistica della compravendita, dovreste dimostrare che la circostanza dell'inagibilità è stata nascosta intenzionalmente (c.d. dolo contrattuale).
    rispondi citando
  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 30 Settembre 2020, all or 20:54
    Buongiorno, poiché mi aspetto che lei non sia intenzionata a chiedere la risoluzione del contratto a cui avrebbe diritto nel termine di 10 anni dalla stipula dello stesso, sarà comunque possibile fare richiesta di risarcimento dei danni subiti pari certamente all'importo dei costi sostenuti.
    rispondi citando
  • domenica 78
    Domenica 78 Ricerca discussioni per utente Manuelamargilio
    Mercoledì 30 Settembre 2020, all or 20:55
    Buongiorno, poiché mi aspetto che lei non sia intenzionata a chiedere la risoluzione del contratto a cui avrebbe diritto nel termine di 10 anni dalla stipula dello stesso, sarà comunque possibile fare richiesta di risarcimento dei danni subiti pari certamente all'importo dei costi sostenuti.
    Grazie
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 2 Ottobre 2020, all or 15:37
    Sono casi piuttosto frequenti, comunque.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img francescoamb
Mi interessa sapere se il direttore dei lavori - ch'è pure collaudatore - è obbligato per legge a rilasciare relazione finale.Vi sarò grato se...
francescoamb 25 Giugno 2015 ore 09:00 2
Notizie che trattano Acquisto casa senza agibilità che potrebbero interessarti


Il collaudo

Normative - Il collaudo è uno strumento indispensabile per la verifica dei requisiti richiesti ad una struttura, e necessario al rilascio del certificato di agibilità.

Agibilità parziale di un edificio

Leggi e Normative Tecniche - Il certificato di agibilità parziale, introdotto dal Decreto del Fare, può essere richiesto per singoli edifici, porzioni di edificio o unità immobiliari.

Verifica di tenuta pressione impianto Gas

Impianti idraulici - In assenza di modifiche ad un impianto gas o di problemi funzionali particolari, la verifica di tenuta di pressione deve essere effettuata ogni dieci anni.

Segnalazione Certificata di Agibilità: che cos'è e a cosa serve

Leggi e Normative Tecniche - Un documento tra più sconosciuti dell'iter amministrativo edilizio è la Segnalazione Certificata di Agibilità. In cosa consiste e quando risulta obbligatoria?

Agibilità degli edifici: cosa è cambiato con l'introduzione della segnalazione certificata

Leggi e Normative Tecniche - La segnalazione certificata di agibilità: cos'è, come funziona, chi deve effettuarla, requisiti necessari, le problematiche normative e pratiche ad essa legate.

Collaudo di opere strutturali

Normative - Dopo il completamento delle opere in cemento armato di un fabbricato, segue la fase di verifica delle strutture tramite una procedura di collaudo finale.

Anagrafica condominiale e dati relativi alle condizioni di sicurezza

Tabelle millesimali - La riforma del condominio, in vigore dal 18 giugno 2013, ha introdotto l'obbligo di tenuta dell'anagrafe condominiale e dei dati sulle condizioni di sicurezza.

Agibilità anche con difformità dal progetto approvato

Leggi e Normative Tecniche - Per il Consiglio di Stato il certifcato di agibilità è un provvedimento scollegato dal titolo abilitativo e può essere concesso anche in difformità da quest'ultimo.

Guida al CIS, il Certificato di Idoneità Immobiliare

Leggi e Normative Tecniche - Il Certificato di Idoneità Statica è uno strumento per la salvaguardia di cittadini e patrimonio edilizio esistente: per il Comune di Milano è già obbligatorio.
REGISTRATI COME UTENTE
318.590 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//