Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2020-12-15 12:42:06

Wc - acqua alta o bassa ?


Sez
login
03 Dicembre 2007 ore 22:54 29
Ciao,

cosa ne pensate dei wc stile US ?
Per intenderci quelli con il livello dell'acqua piu' alta che a differenza dei nostri dovrebbero catturare ed eliminare gli odori sgradevoli....
Sono in vendita anche da noi ?
Sono piu' soggetti ad intasarsi e a "straripare" ?

Thx!
  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 3 Dicembre 2007, alle ore 23:56
    I nostri sono a cacciata, quelli che dici tu, sono a feci visibili, servono più che per catturare gli odori, per visionare il malloppo appena fatto.

    All'estero, devono vedere quello che hanno fatto, per poi acquisire le vitamine miracolose per stare meglio.

    Diciamo che è utile a livello ospedaliero...

    Se sei feticista...

    Si trovano tranquillamente...

  • stefan
    Stefan Ricerca discussioni per utente
    Martedì 4 Dicembre 2007, alle ore 00:43
    ..azz i WC "view shit"

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 4 Dicembre 2007, alle ore 07:39
    Dovrebbero catturare ed eliminare gli odori sgradevoli....


    più o meno tutti la fanno... pure la regina d'inghilterra...

    poi dipende tanto da quello che mangi, non dal tipo di wc

  • sez
    Sez Ricerca discussioni per utente
    Martedì 4 Dicembre 2007, alle ore 11:09
    Confermo che visivamente non sono molto attraenti.
    Pero' viaggiando si vedono molto spesso e mi chiedevo se era una tendenza anche qui da noi.
    Cmq mi avete risposto

    Thx!

  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Martedì 4 Dicembre 2007, alle ore 11:13
    Confermo che visivamente non sono molto attraenti.
    Pero' viaggiando si vedono molto spesso e mi chiedevo se era una tendenza anche qui da noi.
    Cmq mi avete risposto

    Thx

    Da noi solo in qualche ospedale le puoi trovare, non è uso italiano installarle, noi italiani siamo molto attenti al contenuto...

  • stefan
    Stefan Ricerca discussioni per utente
    Martedì 4 Dicembre 2007, alle ore 12:40
    Io li sto cercando trasparenti.....

  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Martedì 4 Dicembre 2007, alle ore 12:42
    Io li sto cercando trasparenti.....

    E' una battuta, oppure li cerchi veramente?

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 4 Dicembre 2007, alle ore 12:43
    Se non li trovi trasparenti puoi sempre inserire una micro camera

  • stefan
    Stefan Ricerca discussioni per utente
    Martedì 4 Dicembre 2007, alle ore 19:15
    Trasparenti e con una fotocamera per immortalare i trofei più "importanti".




    Scusate ma sono scemo....

  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 5 Dicembre 2007, alle ore 00:00
    Trasparenti e con una fotocamera per immortalare i trofei più "importanti".


    Scusate ma sono scemo....

    Allora il gruppetto è bello nutrito...

  • stefan
    Stefan Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 5 Dicembre 2007, alle ore 06:38
    Basta perché se ci legge condominiale si inc....

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 6 Dicembre 2007, alle ore 11:54
    Ho la sensazione che sia stato camcellato il mio post ,oppure mi son sognato di averlo scritto,...........possibile che l'abbia scritto da un altra parte credendo di averlo scritto qui? aiutoooooooooo la vecchiaia brutta bestia,cmq avevo detto:
    Microcamere e cose varie le hanno gia fatte ormai superate,non credo troverai dei wc tipo vecchio sifonic i quali avevano bisogno di 20litri per funzionare,al momento stiamo andando con i canonici 9 litri e in futuro diventeranno 6 tutto per il risparmio d'acqua.

  • dany32
    Dany32 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 14 Dicembre 2007, alle ore 13:30
    Bisogna chiarire: i vasi "tipo US" non sono i vasi "a feci visibili"!!!
    I vasi "americani" in realtà erano diffusi (ma poco) anche in Italia fino a qualche decennio fa e si chiamano "vasi ad aspirazione" o "sifonici" perché sfruttano il principio del sifone ovvero funzionano per il risucchio che si crea nella diramazione di scarico e nel sifone del vaso stesso, sifone di diametro più stretto e di lunghezza maggiore rispetto ai vasi "a cacciata" che sono quelli maggiormente in uso in Italia e in Europa.
    Allo stato attuale da noi ormai non sono più in produzione benché di gran lunga preferibili.
    Infatti i vasi ad aspirazione sono tecnicamente e igienicamente preferibili ma non per la questione degli odori bensì perché la ceramica è meno soggetta a sporcarsi in quanto "il tutto" viene "depositato" sull'acqua che riempie parte del vaso e NON sulla ceramica stessa come succede da noi... E infatti in America non hanno lo scopino vicino al vaso (un vero ricettacolo di germi)!
    Io sono riuscito a procuramene 2 esemplari per i miei due bagni qualche anno fa quando ancora erano in produzione (Montebianco della Pozzi Ginori e Aquatonda di I.Standard)...

    Altra cosa sono i vasi "a feci visibili", che sono invece solo un particolare tipo di vaso "a cacciata" (il funzionamento è infatti lo stesso, basato semplicemente sulla caduta dell'acqua nel vaso che trascina via lo sporco) ma presentano il fondo piatto (e infatti si chiamano anche "a fondo piatto")con l'imbocco del sifone notevolmente spostato in avanti, cosicché "il deposito" avviene proprio sulla spianata... per vedere meglio il prodotto... da noi in uso in passato solo negli ospedali (e cmq raro) ma di uso ancora frequente invece in Germania e paesi dell'Est Europa....

    L'ultimo modello sifonico era prodotto fino a pochi mesi fa sempre dalla Ideal Standard, serie Classic. Puoi provare a sentire se ne hanno ancora a magazzino...

    Spero di essere stato esauriente....

  • stefan
    Stefan Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 14 Dicembre 2007, alle ore 14:12
    Hai una foto dei WC sifonici ?

  • dany32
    Dany32 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Dicembre 2007, alle ore 19:45
    WC art decoBeh in realtà dall'esterno i vasi ad aspirazione (sifonici/siphonic) sono piuttosto simili a quelli a cacciata...

    se vai su Google, selezione immagini, e ricerchi "standard modernus" ti uscirà l'immagine che qualche tipo americano "appassionato" ha messo del modello in assoluto più "cool" di vaso siphonic.

    Il modello "modernus" prodotto dalla Standard (ora Ideal Standard) tra gli anni '30 e '50, in Italia venduto col nome di "moderno" con la stessa forma... ha il sifone anteriore che determina il piede perpendicolare... molto art deco come pure la base di linee rette spezzate... te la allego qui

    Il modello Montebianco della Pozzi ne era la copia.

    altro sito con molti vasi d'epoca... tutti siphonic (è un sito americano):

    http://www.deabath.com/Original/Or_Toil ... oilets.htm

    (In america è molto diffuso il commercio di cessi d'epoca!)

    Che forme, specialmente quelli col sifone anteriore con la curva sul frontale... altro che i nostri cessi di ora, tutti uguali e insignificanti!


  • tennison
    Tennison Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Dicembre 2007, alle ore 19:57

    (In america è molto diffuso il commercio di cessi d'epoca!)
    Che forme, specialmente quelli col sifone anteriore con la curva sul frontale... altro che i nostri cessi di ora, tutti uguali e insignificanti!


    interessante... indubbiamente interessante

  • stefan
    Stefan Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Dicembre 2007, alle ore 23:55
    Che bello quello del link con il "pacco" da superdotato !!
    Quello della foto, dimostra tutti i suoi anni (vedi la ruggine dei bulloni sulla base..).
    Grazie mille. Si impara sempre qualcosa di nuovo

  • aemp77
    Aemp77 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 21 Dicembre 2007, alle ore 14:47
    Http://www.lavorincasa.it/helpcasa/immagini/2007/86332_85218.jpg

    si puo guardare sul www.xxxxx


    e una buoanissima idea , penso io

    Il messaggio è stato moderato dalla redazione.

    E' severamente vietato fare pubblicità senza autorizzazione della redazione, poi sinceramente tre messaggi uguali di fila, sono un po' eccessivi non crede?

    Da ora in poi,

    per cortesia si attenga alle regole del forum, che vietano di effettuare qualunque forma di pubblicità, se non regolarmente autorizzata.

    La redazione di Lavorincasa

  • mset
    Mset Ricerca discussioni per utente
    Sabato 22 Dicembre 2007, alle ore 07:27
    Ciao,

    cosa ne pensate dei wc stile US ?
    Per intenderci quelli con il livello dell'acqua piu' alta che a differenza dei nostri dovrebbero catturare ed eliminare gli odori sgradevoli....
    Sono in vendita anche da noi ?
    Sono piu' soggetti ad intasarsi e a "straripare" ?

    Thx

    mmmm... il nostro wc "Made in Italy" utilizza un sistema a sifone più che sufficente per elimiare i cattivi odori...

    saluti e buone feste
    massimo

  • annabello sguardo
    Annabello sguardo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 2 Marzo 2015, alle ore 00:16
    Cari tutti,
    io sto cercando un vaso pozzi e ginori montebianco modello vecchio sifonico.
    leggo che alcuni di voi sono esperti. sapreste indicarmi chi ancora potrebbe averlo?
    grazie

  • annabello sguardo
    Annabello sguardo Ricerca discussioni per utente Dany32
    Martedì 10 Marzo 2015, alle ore 00:26
    Bisogna chiarire: i vasi "tipo US" non sono i vasi "a feci visibili"!!!
    I vasi "americani" in realtà erano diffusi (ma poco) anche in Italia fino a qualche decennio fa e si chiamano "vasi ad aspirazione" o "sifonici" perché sfruttano il principio del sifone ovvero funzionano per il risucchio che si crea nella diramazione di scarico e nel sifone del vaso stesso, sifone di diametro più stretto e di lunghezza maggiore rispetto ai vasi "a cacciata" che sono quelli maggiormente in uso in Italia e in Europa.
    Allo stato attuale da noi ormai non sono più in produzione benché di gran lunga preferibili.
    Infatti i vasi ad aspirazione sono tecnicamente e igienicamente preferibili ma non per la questione degli odori bensì perché la ceramica è meno soggetta a sporcarsi in quanto "il tutto" viene "depositato" sull'acqua che riempie parte del vaso e NON sulla ceramica stessa come succede da noi... E infatti in America non hanno lo scopino vicino al vaso (un vero ricettacolo di germi)!
    Io sono riuscito a procuramene 2 esemplari per i miei due bagni qualche anno fa quando ancora erano in produzione (Montebianco della Pozzi Ginori e Aquatonda di I.Standard)...

    Altra cosa sono i vasi "a feci visibili", che sono invece solo un particolare tipo di vaso "a cacciata" (il funzionamento è infatti lo stesso, basato semplicemente sulla caduta dell'acqua nel vaso che trascina via lo sporco) ma presentano il fondo piatto (e infatti si chiamano anche "a fondo piatto")con l'imbocco del sifone notevolmente spostato in avanti, cosicché "il deposito" avviene proprio sulla spianata... per vedere meglio il prodotto... da noi in uso in passato solo negli ospedali (e cmq raro) ma di uso ancora frequente invece in Germania e paesi dell'Est Europa....

    L'ultimo modello sifonico era prodotto fino a pochi mesi fa sempre dalla Ideal Standard, serie Classic. Puoi provare a sentire se ne hanno ancora a magazzino...

    Spero di essere stato esauriente....
    Gentilissimo, riesce a indicarmi a chi si era rivolto per i water che ha acquistato anche se è passtato del tempo? grazie


  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Martedì 10 Marzo 2015, alle ore 12:38
    Forse cercando per magazzini qualcosa trovi,allo stato attuale non si possono montare in quanto per funzionare hanno bisogno dai 15 ai 20 litri di acqua,i nuovi wc possono devono funzionare con 6 litri,per normativa e per rispamiare acqua sconsiglio vivamente tale soluzione

  • dany32
    Dany32 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 6 Maggio 2015, alle ore 10:35
    Salve,

    rispondo ad Annabello:  all'epoca (1997-2001), essendo quei sanitari ancora in produzione, mi sono rivolto a normali rivenditori (ma li dovetti ordinare perché non erano in pronta consegna).
    Oggi ormai li puoi trovare solo su siti specializzati in vendita di usato se qualche rivenditore in dismissione del proprio magazzino li mette all'asta (metti come ricerca: sanitari vintage, sanitari colorati...ecc).  Oppure puoi trovare, sugli stessi siti, un usato in buono stato, magari anche vintage!, se la cosa ti garba.
    Infine puoi provare a ordinarli presso qualche grande rivenditore che tratta marchi europei che producono anche modelli specifici per il mercato americano (Duravit ad es. produce anche alcuni di questi modelli, tra cui il modello Starck 3, dell'omonimo architetto), che peraltro funzionano a 6 litri.

    Rispondo poi a Radiante:  la storia del risparmio idrico qui da noi ha raggiunto livelli ridicoli... innanzi tutto chiariamo che gli americani son riusciti a far funzionare i loro wc siphonic con solo 1,6 galloni (ovvero 6 litri) o anche meno, partendo dai 16-20 litri necessari neglia anni 60-70.
    Vedi ad esempio sul sito di American Standard o di Kohler o Toto, che sono i maggiori produttori... basta infatti fare studi di idrodinamica e progettazione del sifone.
    Studi che da noi sembrano come voler andare sulla Luna: i nostri produttori (ma anche i consumatori) guardano solo all'estetica esterna del pezzo. E così il cesso rimane cesso, non "apparecchio sanitario".
    Fra poco poi faremo funzionare i wc con 3 litri d'acqua, e sarà divertente vedere se le colonne condominiali si intaseranno o no, con una così esigua quantità di acqua per trasportare via i liquami!!!
    Trovo comunque che sia grandemente contraddittorio risparmiare sullo scarico del  wc e poi farsi tutti i giorni una doccia di 15 minuti a rubinetto aperto = 70/80 litri o lavarsi i denti o le mani in maniera non corretta (5-6 litri).
    Stupidità italica.
    Stesso discorso per le moderme lavatrici in classe A+++ che lavano praticamente "a secco" e lasciano la biancheria quasi insaponata... (io mi tengo stretta la mia del 1998 che ancora lava e soprattutto risciacqua con una bella quantità di acqua).
    Ma su, usiamo l'acqua dove realmente serve come nel wc, nelle lavatrici o lavastoviglie... e risparmiamola dove davvero non serve (una doccia fatta in maniera corretta = 15 litri, lavaggio denti/mani = 1 litro)

  • dany32
    Dany32 Ricerca discussioni per utente Annabello sguardo
    Mercoledì 6 Maggio 2015, alle ore 10:45
    cari tutti,
    io sto cercando un vaso pozzi e ginori montebianco modello vecchio sifonico.
    leggo che alcuni di voi sono esperti. sapreste indicarmi chi ancora potrebbe averlo?
    grazie
    Annabello,
    ha provato a contattare direttamente la Pozzi Ginori? Chieda di parlare con l'Ufficio Tecnico ede esponga la sua richiesta, magari motivata dal fatto che aveva qual modello e le si è rotto.
    Spesso le aziende tengono a disposizione qualche pezzo per le sostituzioni. 
    A me è successo col vaso Ideal Standard Aquatonda color champagne che, benché fuori produzione da un paio di anni, mi è stato sostituito in quanto il mio si era "cavillato", nel 2005.

    Certo, il Montebianco sifonico non viene prodotto da almeno 10-12 anni... la vedo dura ne abbiano ancora.

    Mi faccia sapere se risolve, per curiosità (non ho infatti la possibilità di aiutarla direttamente).

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 6 Maggio 2015, alle ore 13:28
    Dany 32,ci pensera l'acquedotto a farti lavare meno ,ogni bolletta è semrre piu cara

  • giovanni1966s
    Giovanni1966s Ricerca discussioni per utente
    Sabato 24 Ottobre 2015, alle ore 15:08
    Buongiorno,
    se vi interessa ancora la Noken (azienda del gruppo Porcelanosa) produce ancora dei vasi sifonici.
    Giovanni

  • abarone300
    Abarone300 Ricerca discussioni per utente Archibagno.it
    Lunedì 14 Dicembre 2020, alle ore 22:43
    Confermo che visivamente non sono molto attraenti.
    Pero' viaggiando si vedono molto spesso e mi chiedevo se era una tendenza anche qui da noi.
    Cmq mi avete risposto

    Thx

    Da noi solo in qualche ospedale le puoi trovare, non è uso italiano installarle, noi italiani siamo molto attenti al contenuto...
    Tu pensi che sia molto piu' attraente la m...a che si deve mandar giu' con lo spazzolone?

  • abarone300
    Abarone300 Ricerca discussioni per utente Archibagno.it
    Lunedì 14 Dicembre 2020, alle ore 23:07
    Confermo che visivamente non sono molto attraenti.
    Pero' viaggiando si vedono molto spesso e mi chiedevo se era una tendenza anche qui da noi.
    Cmq mi avete risposto

    Thx

    Da noi solo in qualche ospedale le puoi trovare, non è uso italiano installarle, noi italiani siamo molto attenti al contenuto...
    Io vorrei dissentire nel giudicare il tipo US meno attraente di quello Italiano, va bene che non c'e' nulla di attraente in tutti e due, almeno nel sistema tipo US si schiaccia il bottone e sei sicuro che tutto va giu' senza nemmeno girarti e controllare, nel caso del WC italiano devi fare tutto un processo che neanche voglio pensarci, tanto meno descrivere...

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Martedì 15 Dicembre 2020, alle ore 12:42
    WC all'americana vanno eliminati ,consumano troppa acqua i nuovi wc lavorano con 6 litri i vecchi wc ne consumavano 15 , sono gia in commercio quelli senza brida in modo da non far ristagnare acqua nelle intercapedini che crea legionella ,non schifatevi troppo di quello che producete,anzi controllate sempre ,il prodotto da indicazioni sul vostro stato di salute

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img linomarco
Ciao a tutti, un tubo in discesa verticale del diametro 75, potrebbe andar bene o ci possono essere problemi per collegare un WC?Di solito sono 90 o 100?Grazie...
linomarco 28 Febbraio 2021 ore 11:54 4
Img immobiliare vis
Buongiorno ho acquistato un'abitazione non nuova. Al piano seminterrato si trova una lavanderia che al momento ha una doccia, un lavandino e una lavatrice.È possibile...
immobiliare vis 26 Aprile 2020 ore 10:21 3
Img danieleferdinandi
Salve, sto facendo i lavori di ristrutturazione. L'idraulico ha montato lo scarico del water in questa maniera. A me sembra... Particolare.Secondo voi va bene o devo far smontare...
danieleferdinandi 29 Febbraio 2020 ore 09:47 1
Img manueldi jorio
Salve a tutti, ormai è diventata un impresa riuscire a trovare la placca wc di questa cassetta. Non ci sono codici e marche all'interno, ho girato mille negozi e grossisti.
manueldi jorio 27 Gennaio 2020 ore 13:15 1
Img andss
Ciao a tutti, vorrei avere un consiglio da parte di qualche esperto. Devo rifare tutto l'impianto del bagno e spostare anche i tramezzi, in particolare vorrei spostare il tramezzo...
andss 17 Settembre 2019 ore 11:20 1
Notizie che trattano Wc - acqua alta o bassa ? che potrebbero interessarti


Cassette di scarico alternative

Impianti - Come sostituire una cassetta ad incasso ormai inutilizzabile.

Cassette di scarico incassate wc

Rubinetteria - La realizzazione di un bagno comporta una serie di scelte, come lo stile dei sanitari, i colori delle piastrelle, la rubinetteria, che sono legati ai gusti

Scarico a parete caldaia

Impianti di riscaldamento - Per una nuova caldaia è possibile realizzare lo scarico dei fumi a parete e non a tetto, la caldaia deve essere a condensazione con basse emissioni di ossidi di azoto.

Scarico a tetto e scarico a parete

Impianti di riscaldamento - La realizzazione di uno scarico fumi per le caldaie installate nelle abitazioni è un obbligo normativo che attiene al raggiungimento di condizioni di sicurezza.

Sostituzione cassetta wc bagno

Idee fai da te - Le cassette da scarico ad incasso, oggi molto utilizzate per la realizzazione dei bagni, si basano sullo stesso principio di funzionamento del catis sospeso.

Caratteristiche Sistema Scarico Fumi

Normative - Il corretto funzionamento o tiraggio di un camino può essere minato da innumerevoli e disparate cause che possono compromettere il sistema di scarico dei fumi.

Temperatura Fumo Caldaia

Impianti di riscaldamento - Il sistema di scarico dei fumi delle caldaie costituisce parte integrante dell'impianto gas e richiede una specifica progettazione per potenze superiori ai 35 kW.

Nuovi scarichi nei condomini

Ristrutturazione - Accorgimenti per assicurare il deflusso delle acque nere quando si realizzano nuovi bagni o lavanderie in edifici esistenti con piu' alloggi.

Impianto di scarico condominiale: di chi è la braga?

Manutenzione condominiale - L'impianto idrico condominiale e le parti di propretà esclusiva: a chi appartiene la braga? L'incertezza alla luce delle sentenze della Cassazione.
REGISTRATI COME UTENTE
328.177 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//