Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2007-09-10 13:00:48

Vademecum per una nuova costruzione


Mananni
login
08 Settembre 2007 ore 10:52 26
Per chi come intende interagire con i fornitori e magari operare in economia per costruirsi una nuova casa sarebbe utilissimo un insieme di consigli utili per evitare errori anche gravi nella costruzione della stessa.
Questi consigli riguarderebbero tutte le fasi della costruzione della casa( fondamenta,mura,tetti,infissi, impianti riscaldamento...).Mi rendo conto che non é una cosa semplice ma un mio vicino nella sua nuova casa si è trovato con una situazione insostenibile perché le mura sono ottime conduttutrici di umidità Possiamo incominciare magari facendo un semplice collage di quanto esiste
  • lorenz
    Lorenz Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Settembre 2007, alle ore 12:02
    Non essendo prevista la progettazione in economia ti consiglio di rivolgerti ad un buon Architetto. Lui sarà sicuramente in grado di aiutarti anche per la scelta di sistemi costruttivi più idonei per i lavori in economia.

  • mananni
    Mananni Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Settembre 2007, alle ore 13:01
    Siamo alle solite... chiama il professionista paga fior di quattrini e non sempre hai un buon servizio . Io sono stato molti anni in una società di ingegneria ( ho un'altro tipo di laurea scientifica) e so per certo che il fai da te in progettazione esiste quanto meno come " comprensione" del progetto, indirizzo e interazione con lo stesso

  • lorenz
    Lorenz Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Settembre 2007, alle ore 13:21
    Per curiosità: se devi farti un intervento chirurgico te lo fai in economia o chiami un chirurgo.
    Allo stesso modo per progettare un edificio serve una persona specializzata, e naturalmente va pagata.

    Se vuoi consigli su come disporre la camera da letto, se è meglio un due camere e cucina o tre camere ed angolo cottura è un conto; se pretendi di avere su un forum consigli su elementi particolari come fondazioni, mura, impianti, ecc è un'altro.
    Come poter consigliare, ad esempio, se è meglio la fondazione a plinti, a travi rovesce, se non si sa nemmeno su che tipo di terreno viene costruita?

    Progettare una casa tramite forum non è così facile!

  • silicio
    Silicio Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Settembre 2007, alle ore 13:28
    Prima di tutto penso che un impresa possa ottenere più sconto da un fornitore che te che non sei un costruttore. Quindi se gli levi la possibilità di guadagnare 2 lire sulla fornitura te le faranno rimettere nei lavori in economia
    il progettista ti serve......se pensi di riuscire a fare interagire la varie figure professionali che lavorani in cantiere così su due piedi senza creare intoppi in fase di esecuzione sei un grande......ma è difficile.....
    .....e poi farli lavorare in economia ...... ma pensio davvero di risparmiare fornendo tu i materiali all'impresa? io credo di no .....

    poi tanto il progettistA LO DEVI CHIAMARE X IL CALCOLO STRUTTURALE x la direzione dei lavori e per la sicurezza quindi non so se puoi scampare

    fare una casa non è come fare una pizza(con tutto rispetto x i pizzaioli)
    ci sono un sacco di variabili che devi tenere conto ; ogni costruzione è una cosa a sè; non è che si può fare la casa -fai da te- se non hai le dovute conoscienze in campo.
    un conto è una ristrutturazione semplice ma una nuova costruzione è un altro paio di maniche.....

    poi come hai detto tu, ci si trova in situazioni di m....a e devi spendere il doppio per sistemare il tutto....


    ciao

  • mananni
    Mananni Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Settembre 2007, alle ore 13:42
    Cominciamo dal risparmio energetico per una costruzione modello :

    - Un tetto ventilato oppure doppiamente ventilato garantisce un cappello per l'intera casa e fa già da sé un ottimo lavoro di risparmio.

    - le murature dovrebbero essere doppie lasciando un vuoto

    - Un cappotto è una cosa aggiuntiva ma che nel contesto di tutti e tre le lavorazioni fa da ciliegina sulla torta.

    Inoltre puntare sui pannelli solari e fotovoltaici Ora è la cosa più conveniente dato che lo Stato ti restituisce fino al 50% della spesa.
    E tutto cio' viene consigliato o realizzato anche in parte? Non credo.PER DECIDERE BISOGNA CONOSCERE : ECCO COS'E' UN VADEMECUM e non certo la tipologia delle fondamenta che si possono trovare in un qualunque manuale di edilizia....

  • lorenz
    Lorenz Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Settembre 2007, alle ore 13:50
    E non certo la tipologia delle fondamenta che si possono trovare in un qualunque manuale di edilizia

    Tutto lo trovi sui manuali, ricorda; bisogna vedere se hai nozioni sufficienti per interpretare quello che ci è scritto... anch'io posso consultare un'enciclopedia di medicina, ma non ho la presunzione di fare il medico.

    Ora è la cosa più conveniente dato che lo Stato ti restituisce fino al 50% della spesa.

    Se la casa te la costruisci abusiva lo stato non ti restituisce nulla; l'unico modo, ripeto, è contattare un professionista, farsi fare il progetto, le pratiche per il permesso di costruire, la direzione lavori, la sicurezza e il collaudo. E se fai così poi potrai richiedere le agevolazioni allo Stato

  • mananni
    Mananni Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Settembre 2007, alle ore 14:01
    Eppure non mi sembra cosi' difficile: siamo qui per parlare di innovazione, di nuove tecnologie , di progetti interessanti e di altro ancora o per chiamare un professionista Se così fosse basta consultare le pagine gialle.....

  • silicio
    Silicio Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Settembre 2007, alle ore 17:09
    Ma ti serve a te,o vuoi fare un opera di bene globale e lasciare una sorta di "GRANDE MANUALE DELLA COSTRUZIONE PERFETTA" a disposizione di chiunque voglia fare un abuso edilizio e magari farsi cadere la casa in testa?? o on manuale tipo "COME SPENDERE IL DOPPIO DEI SOLDI PER FARE UNA CASA" ?

  • mananni
    Mananni Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Settembre 2007, alle ore 21:06
    Il nostro é un dialogo fra sordi. Meglio non c'é trippa per gatti Meglio ANCORA non c'é una lira per i gattoni LASCIO IL SITO E VADO ALTROVE BUY BUY

  • maggiale
    Maggiale Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Settembre 2007, alle ore 22:22
    Si scrive bye bye e non buy buy....!

    Come l'hai presa la laurea scientifica......in economia?????

  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Settembre 2007, alle ore 23:29
    Visto che oramai stanno entrando in vigore tutte le normative europee, diventa molto difficile trovare scorciatoie personali, bisogna rispettare ed utilizzare le aziende ed i professionisti preposti visto che tanto oggi tutto deve essere certificato...

    Il problema vero è trovare quelli seri e capaci, perché solo in questo modo ottieni il meglio, senza sperperare denaro...

    Basta informarsi bene, prima di partire ovviamente...

  • mananni
    Mananni Ricerca discussioni per utente
    Domenica 9 Settembre 2007, alle ore 08:29
    PROFESSIONISTI SERI CAPACI E AFFAMATI MA OLTRE ALL 'ESSERE AFFAMATO SEI ANCHE MALEDUCATO NEL VOLER RIMARCARE CHE AVREI SBAGLIATO IL SALUTO FINALE DIMENTICANDO, CON UNA BUONA DOSE DI IGNORANZA, CHE QUEL MODO DI SALUTARE ERA PROPRIO DI UN NOTO PERSONAGGIO CHE NON SI VOLEVA FAR .....SPENNARE IN QUANTO ALLA LAUREA NON L'HO PRESA CON UN COLLETTIVO E SE UNO LEGGEVA LO SPARTITO L'ALTRO SUONAVA IL PIFFERO

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Domenica 9 Settembre 2007, alle ore 13:02
    Mananni:omo lucchese di origine liguroscozzese,come pretendere che chiami dei professionisti i quali vanno pagati,non sia mai.
    Detto questo se vuoi informarti ed essere all'altezza devi,lavorare in un impresa edile inizia a fare il manovale(non è facile come sembra)poi passerai muratore se ci riesci nel frattempo farai gite alle fiere del setore iniziano a conoscere i materiali di costruzione le tipologie come vengono costruiti ma soprattutto il perche,esempio:sei in grado di realizzare una parete portatente che ripspnda hai requisiti di legge per dispersioni termiche e acustiche?al momanto non sono a conoscenza di un prodotto in soluzione unica il che vuol dire che devi inventartelo e sui libri le invenzioni non ci sono ,fai bene ad informarti fai bene ad essere un po diffidente ma non misurare i professionisti con il tuo metro

  • casadafare
    Casadafare Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Settembre 2007, alle ore 07:50
    Sono praticamente un nuovo utente, ho pochissimi messaggi all'attivo, e come tale non voglio fare inutile polemica, ma rileggendo questa discussione credo che la discussione aperta da mananni sia utilissima per chi, come me, si accinge a costruire una casa.
    Credo che, anche non essendo un qualificato e carissimo ingegnere o geometra, chiunque possa fornire delle preziose informazioni, derivanti dalla propria esperienza anche nella costruzione della propria casa, circa (sto ipotizzando), il sistema piu' efficace per ventilare il tetto, il miglio modo di eseguire le tamponature...e così via...
    Se questo era il senso della discussione aperta da mannanni, non capisco il senso della facile ilarità...circa le fondamenta, purtroppo è piu' difficile consigliari..
    ciao.

  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Settembre 2007, alle ore 08:17
    Volevo cortesemente segnalare che il forum contiene migliaia di queste indicazioni è stato creato propio per questo...

    BASTA LEGGERE...

  • casadafare
    Casadafare Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Settembre 2007, alle ore 08:29
    E perché no riunire tutta l'esperienza in un unica grande discussione...

  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Settembre 2007, alle ore 08:48
    Fare un bel vademecum...

    Il problema è il realizzarlo, lo fai tu?

    Siamo sicuri di cio che viene pubblicato, sia poi veritiero?

    Ti prendi tu la responsabilità?

  • casadafare
    Casadafare Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Settembre 2007, alle ore 10:19
    Siceramente credo che nel riportare le proprie esperienze, cercando semplicemente di dire quale è la soluzione che si ritiene migliore nel proprio caso non comporti una attribuzione di responsabilità...
    comuqne se credi ci possano essere di questi problemi non se ne fa nulla..

  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Settembre 2007, alle ore 10:40
    Il titolo del topic, parla di VADEMECUM, cioè significa che sono indicazionin certe da seguire...

    Differente è il riportare le proprie esperienze che poi troviamo in tutto il forum...

    Un topic di questo tipo secondo il mio punto di vista, raccoglierebbe tutto ciò che è stato scritto nel forum, migliaia di pagine, se parliamo di sole esperienze, in quanto raccoglierebbe tutto, dalle fondamenta alle finiture e sinceramente mi sembra senza senso, ma è un parere personale...

    Interessante sarebbe fare un vademecum, ma chi è l'autorità in merito che si prende la briga di scriverlo?

    Forse tu?

    Gli argomenti sono troppi da inserire, è come prendere tutto il forum edilizio e di progettazione, ed inserirlo in un solo topic...

  • mananni
    Mananni Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Settembre 2007, alle ore 10:44
    IN QUESTO SITO VI E' UN SOLO INTERLOCUTORE LE RISPOSTE CHE DA' SONO SEMPRE LE STESSE E' EVIDENTE CHE QUESTO SITO E' STATO REALIZZATO PER TROVARE CLIENTI E NON PER DISCUTERE DI ALCUNCHE' HO PERSO SOLO TEMPO

  • casadafare
    Casadafare Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Settembre 2007, alle ore 10:49
    Se non sbaglio sei lo stesso archibagno del forum di xxxxx, e mi sembri una persona abbastanza intelligente da capire che, chiamiamolo come vogliamo, vademecum o meno, io, e parlo per me, le cose che trovo scritte in un forum non le prendo per oro colato, ma le considero consigli o indicazioni, tratti da esperienze altrui, ma da valutare, da considerare come eventuali possibilità..
    comunque sono nuovo, non ho alcuna autorità per fare un vademecum (sono consulente del lavoro) e nessuna voglia di fare polemica...
    poteva essere utile, ma se così complicato meglio lasciare stare

  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Settembre 2007, alle ore 11:17
    Non voglio polemizzare, il mio è un punto di vista del tutto personale e non dell'amministratore, forse non ho compreso bene ciò che volete fare, volevo solo farvi capire che non è la stessa cosa che inserire una lista di siti dove andare a guardare...


    IN QUESTO SITO VI E' UN SOLO INTERLOCUTORE LE RISPOSTE CHE DA' SONO SEMPRE LE STESSE E' EVIDENTE CHE QUESTO SITO E' STATO REALIZZATO PER TROVARE CLIENTI E NON PER DISCUTERE DI ALCUNCHE' HO PERSO SOLO TEMPO


    Per quanto riguarda MANANNI, volevo dirgli che il forum vive sulla pubblicità, pagata anche dal sottoscritto in veste di cliente e non è che tu non puoi dire ciò che vuoi, ci mancherebbe altro, solamente che bisogna attenersi alle regole del forum...

    Se leggi bene i messaggi dei vari utenti, si parla liberamente, ovviamente i messaggi devono essere attinenti al forum dove vengono postati, quindi dalla tua citazione quel " E non per discutere di alcunchè" è del tutto fuori luogo...

    P.S. Per cortesia non scrivere più in maiuscolo...

    Ragazzi, diamoci una calmata, si stà polemizzando sul nulla, non stiamo apportando nulla di significativo che interessa gli altri utenti, se volete dare delle indicazioni utili il forum è qui per questo, voi partite, poi stà agli altri utenti nel seguirvi, non dipende certo da me...

    GRAZIE

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Settembre 2007, alle ore 11:26
    Il problema sta nell'apprendere cosa fare e soprattutto cosa non fare nella costruzione di una casa,questo non lo impari sui libri lo impari lavorando ,le riposte per mananni sono state indotte dal fatto che da solo leggendo solo vademecum non riuscira a costruire una casa,avra bisogno di un progetto redatto da professionista che rispetti le normative vigenti per antisismica,acustica e termica nel rispetto del PR comunale,puoi fartelo anche da solo ma se i titoli non li hai non puoi farlo,non basta essere diplomato geometra devi anche essere iscritto all'albo con tanto di esame di stato previo due anni di tirocinio,è buona cosa che chi vuole costruire una casa si informi bene sui prodotti ,materiali tipologie e faccia le scelte che piu gli aggradano.
    I vademecum per la realizzazione li trovi ovunque,per il tetto ventilato ad esempio ogni ditta che produce questo sistema ha dei vademecum per l'installazione ,basta scegliere quello adatto,ma quale sara il piu adatto?li gioca il fattore esperiensa e quella non la trovi sui vademecum ,ci vogliono anni di lavoro .

  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Settembre 2007, alle ore 11:33
    Quoto RADIANTE in toto...

    Ognuno di noi ha metodologie diverse, le aziende produttrici e costruttrici anche...

    Per questo dico che non è realizzabile un VADEMECUM è un'utopia, chi può dire cosa è giusto fare e cosa no???

  • casadafare
    Casadafare Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Settembre 2007, alle ore 11:54
    Quoto in toto radiante...
    e colgo al volo l'occasione per rdire che, quelli come lui, o come archibagno, potrebbero tranquillamente dire hop trovato grazie alla mia esperienza piu' efficace questo metodo piuttosto che quello...
    comunque questa discussione ha preso la piega della polemica quindi..non porterà a nulla...

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Settembre 2007, alle ore 13:00
    Mananni .anzi:esageriamo;non fare il permaloso ,hai fatto domande ti sono state date delle risposte,peccato che non sono quelle che volevi per confermare le tue teorie,questo non implica che siano sbagliate o non inerenti alle tue domande,mi domando anche se nello studio di ing dove lavoravi se i clienti ragionassero come stai facendo te non avrebbe ragione di esistere,un bel vademecum e fanno da soli ma allora che che ci stai a fa?in che maniera ti danno uno stipendio?
    Ritorniamo al vicino di casa,che umidita ha?perche?come sono fatte le pareti ?gli intonaci?orientamento irradiazione solare?ha dato il tempo di asciugare alle pareti ?apre le finestre regolarmente per ricambio aria?i fattori di umidita sono infiniti cosi magari da tanta polemica risolviamo un problema al vicino

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img marcotreviso
Buobgiorno, stanno costruendo una casa di un solo piano confinante alla mia abitazione, vorrei sapere se devono rispettare la distanza di 10 metri dalla mia parete o dal mio...
marcotreviso 27 Gennaio 2021 ore 20:08 2
Img andrvici
Buongiorno, ho acquistato una villetta a schiera ultimata (pavimenti e rivestimenti, fine lavori 2013), ma priva di infissi e impianto di riscaldamento. Posso usufruire...
andrvici 12 Gennaio 2021 ore 11:51 2
Img 0pt1mus
Ciao a tutti! Sono in procinto di acquistare una villetta in classe energetica A (nuova costruzione) e vorrei installare un impianto fotovoltaico con l'aggiunta di una pompa di...
0pt1mus 15 Settembre 2020 ore 16:42 2
Img federico37
Buongiorno a tutti, Siamo intenzionati all'acquisto di un appartamento in costruzione, con ancora possibilità di modifica alle suddivisioni degli ambienti interni...
federico37 07 Settembre 2020 ore 13:44 6
Img ritacocco
Salve a tutti, vorrei sapere quali consigli avreste per la scelta di un'impresa edile per i lavori di costruzione per una nuova casa di circa 100 mq. Quali sono le domande da...
ritacocco 21 Agosto 2020 ore 17:43 2
Notizie che trattano Vademecum per una nuova costruzione che potrebbero interessarti


Parcheggi pertinenziali di nuova costruzione: quando non si paga il contributo

Leggi e Normative Tecniche - I parcheggi pertinenziali sono esenti dal contributo di costruzione. Lo dice il Consiglio di Stato con una recente sentenza in materia. Vediamo di che si tratta

No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.

Accessione: la casa costruita dal singolo è di tutti i comproprietari del suolo

Proprietà - Nel caso in cui solo uno dei comproprietari di un terreno decida di edificare, la costruzione diventa di proprietà di tutti i titolari del suolo per accessione

Ristrutturazione, ricostruzione e nuova costruzione

Leggi e Normative Tecniche - La distinzione tra nuova costruzione, ristrutturazione e ricostruzione ha notevole importanza ai fini della corretta applicazione delle nome urbanistico-edilizie.

Sedime

Restauro edile - L'area di sedime è la proiezione orizzontale della parte fuori terra di un edificio, a esclusione delle strutture aggettanti, come balconi, pensiline e simili.

Demolizione e ricostruzione

Leggi e Normative Tecniche - La sentenza n. 13492 del 9 aprile 2010 afferma che la demolizione e successiva ricostruzione di un edificio equivale ad una nuova costruzione e non ad un intervento di restauro.

Nuova procedura Docfa

Catasto - Disponibile dal 19 ottobre la nuova versione del software Docfa, per l'accatastamento dei fabbricati.

Detrazione 50% anche per nuove costruzioni e manutenzione ordinaria

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Alcuni particolari interventi di nuova costruzione e di manutenzione ordinaria possono beneficiare della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie.

Ampliamenti e detrazioni fiscali

Normative - In quali situazioni l'ampliamento di un edificio esistente può beneficiare delle detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni edilizie e sul risparmio energetico?
REGISTRATI COME UTENTE
327.786 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//