Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Umidità e muffa dalle pluviali?


Vittorio1959
login
23 Novembre 2013 ore 12:02 3
Buon giorno, espongo il mio problema nella speranza di ricevere un aiuto da qualcuno:
abito al terzo piano di un condominio di 4 piani.
La palazzina è stata ritinteggiata e quindi ristrutturata in tutte le parti, tetto, balconi, grondaia perimetrale e pluviali, 2 anni fa.
Nel mio appartamento ho sostituito tutti gli infissi un anno fa.
Ho notato che agli angoli di alcune camere, dal soffitto fino al pavimento, in corrispondenza dei pluviali esterni, si è creata tanta umidità con muffa.
Ho chiamato l'amministratore che mi ha suggerito di tenere aperto più a lungo le finestre per evitare l'effetto condensa, poiché gli infissi nuovi provocano un isolamento completo.
Il suggerimento è stato accettato ma lo facevo e lo faccio da sempre.
Forse sono più le ore di apertura che di chiusura delle finestre.
Insomma il problema rimane nonostante il consiglio.
Nel frattempo l'amministratore mi ha consigliato di tinteggiare, in primavera, con pittura antimuffa.
Vi chiedo se la pitura antimuffa può risolvere il problema e se esistono soluzioni diverse.
Grazie
Vittorio
Modificato il 23 Novembre 2013 ore 12:06
  • pasquale
    Pasquale Ricerca discussioni per utente
    Domenica 24 Novembre 2013, alle ore 20:49
    La pittura antimuffa è un palliativo di breve durata.
    Il suo problema è legato al fenomeno della condensa con effetti maggiormente visibili sulle pareti e soffitti esposti a Nord-Est e negli angoli estremi della costruzione.
    E' causato dal cattivo isolamento della struttura che non isola adeguatamente gli interni.
    Come risolvere o attenuare gli effetti.
    Innalzare la temperatura delle pareti e soffitti interessati dal fenomeno.
    In che modo si può fare?
    Se il problema è di entità modesta, bastano tre passate di pittura termica con diluizione max del 10%.
    Se la condensa è forte, va fatta una controparete di cartongesso con interposta lana di vetro o di roccia (materassino da cm. 5 pressato) con uno spessore finito di cm. 3.
    Naturalmente l'ideale sarebbe un cappotto termico di cm. 8-10 da farsi all'esterno del fabbricato.
    Cordiali saluti.
    rispondi citando
  • vittorio1959
    Vittorio1959 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Novembre 2013, alle ore 21:53
    Grazie per il consiglio.
    Vittorio
    rispondi citando
  • pasquale
    Pasquale Ricerca discussioni per utente Vittorio1959
    Martedì 26 Novembre 2013, alle ore 09:49
    Grazie per il consiglio.
    Vittorio
    Ci tenga al corrente della scelta.
    E' una trattazione molto sentita dai nostri utenti.
    Un cordiale saluto.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img dainogio
Ho affittato questa primavera un appartamento al terzo piano con sopra le soffitte.L'appartamento è in buono stato anche se risalente agli anni 70.Sono appena stati...
dainogio 23 Gennaio 2014 ore 08:51 1
Img minguccio68
Cari amici,nella narrazione dei fatti spero di essere abbastanza chiaro, poiché la vicenda, secondo il mio parere è abbastanza complessa. Si parte dal fatto che...
minguccio68 09 Luglio 2015 ore 12:01 2
Img ad25
Buongiorno,vivo in un condominio privo di amministatore e con tabelle millesimali approvate per la ripartizione delle spese di ogni tipo.Lo stabile è del 2006, quindi...
ad25 20 Gennaio 2015 ore 15:44 1
Img chiaretta81
Buongiorno,avrei bisogno di avere un'informazione prima di chiamare direttamente la padrona di casa.Sono in affitto in una mansarda con due balconi.Entrambi i balconi evidenziano...
chiaretta81 16 Settembre 2014 ore 00:08 2
Img alessandromartini
Salve a tutti,circa tre mesi fa l'inquilina del piano di sopra (uno studio dentistico) ha avuto una perdita che ha comportato una macchia sul soffitto della camera da letto.Una...
alessandromartini 14 Ottobre 2015 ore 19:55 1
Notizie che trattano Umidità e muffa dalle pluviali? che potrebbero interessarti


Pittura di sale per eliminare l'umidità e migliorare la qualità dell'aria

Risanamento umidità - La pittura di sale, prodotta con un attento processo del tutto naturale è la soluzione ideale per rendere gli ambienti più salubri evitando la formazione di muffa

Prevenzione della muffa

Risanamento umidità - Prevenire la muffa ed intervenire con prodotti specifici nei casi più semplici: qualche consiglio per evitare che le nostre case siano invase dalle muffe.

Come arrestare la formazione di muffa e condensa

Risanamento umidità - Alcune dritte su come ridurre e limitare la formazione di muffa e conseguente umidità all'interno dei nostri ambienti, per effetto della condensa.

Debellare la muffa con specifici prodotti spray

Pulizia casa - Per far sparire le odiate macchie di muffa presenti negli angoli più umidi di casa, sono efficaci trattamenti spray: facili e veloci offrono risultati duraturi!

Pitture termiche anticondensa da interno

Pittura e decorazioni - La pittura anticondensa realizzata con le sfere di vetro glass bubbles, è un prodotto all'avanguardia in grado di migliorare il comfort abitativo della vostra casa

Caratteristiche e applicazione della pittura termica a base di sughero

Facciate e pareti - Se si hanno problemi di isolamento termico o muffa in casa bisogna intervenire. La pittura isolante termica e traspirante è una soluzione semplice ed economica.

Vantaggi della pittura silossanica per esterni

Pittura e decorazioni - Meno impiegata di quella tradizionale, la pittura silossanica per gli esterni ha molti vantaggi, tra cui la facilità di applicazione. Ecco di cosa si tratta.

Macchie sui muri, come eliminarle

Pulizia e manutenzione - La formazione di macchie sui muri interni o esterni di un'abitazione può essere causata da diversi fattori, dopo un'opportuna analisi vediamo come eliminarle.

Una centralina antimuffa

Impianti - Eliminare l'umidita' di risalita con l'elettrofisica ha il vantaggio di non invadere con mezzi demolitori le murature, la tecnica consiste nell'installare una famiglia di centraline elettroniche - Lavorincasa.it
REGISTRATI COME UTENTE
314.040 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE