Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2020-12-21 17:44:02

Problema casa ristrutturata: muffa alle pareti


Sha38
login
14 Dicembre 2020 ore 10:52 3
Ciao a tutti,
Mi sono trasferito da poco in una casa comprata ormai 2 anni fa, la casa è un appartamento di 8 abitazioni e io sto al primo piano, il venditore ha fatto un appalto per ristrutturare tutte le abitazioni tutte da 0.
Due mesi fa circa, dopo 10 mesi di ritardo nella consegna, ci siamo trasferiti e 3 settimane dopo abbiamo iniziato a trovare la muffa sui muri delle camere da letto che puntavano all'esterno della casa.
Abbiamo chiamato la ditta edile e ci ha detto che purtroppo non avevano rispettato i tempi di asciugatura e quindi ci hanno chiesto di tenere aperte le finestre quando possibile e poi successivamente sarebbero tornati per imbiancare di nuovo.
Due settimane dopo si iniziava a sentire un cattivo odore e abbiamo spostato i mobili per capirne la causa, ed è qua che abbiamo trovato sotto il letto un mix di acqua (come se qualcuno avesse versato un bicchiere pieno) e muffa sul pavimento, inutile dire che il letto, materasso e i mobili erano da buttare via in quanto infestati da muffa ovunque.
Abbiamo richiamato la ditta e l'architetto che avrebbe seguito i lavori, questa volta la versione del problema era attribuito alla mancata cappottatura su una parte di muro...
Abbiamo chiesto i danni all'architetto che secondo lui era da richiedere alla ditta edile, abbiamo chiesto alla ditta e loro hanno detto che non può essere colpa loro se non avevano inserito all'interno del progetto quella parte di muro.
Tornati dall'architetto ora la colpa è del termotecnico (che non abbiamo mai visto).
Per non fare avanti e indietro tra tutti i soggetti che ovviamente si rimbalzano la responsabilità, abbiamo chiesto al venditore di mettersi d'accordo tra tutte le parti e trovare il responsabile a cui richiedere i danni.
Se il responsabile non si dovesse trovare... come dovrei procedere?
C'è un iter legale da seguire?
Sinceramente non ho più intenzione di scendere a compromessi o chiudere un occhio... negli ultimi 10 mesi ci hanno fatto sudare parecchio...
Grazie mille a tutti in anticipo.!
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Martedì 15 Dicembre 2020, alle ore 15:18
    Ciao, stai raccontando una storia incredibile ma possibile che di questi tempi le persone si comportino in uesto modo,Penso che ti convenga fotografare la camera e i particolari di tutti questi difetti dovuti alla cattiva esecuzione dei lavori con le documentazioni se le hai prodotte tipo pec o raccomandate all'impresa all'Architetto e l'eventuale direttire dei lavori.Poi prendi un perito tecnico per fare la perizia e spiegare tutto l'accaduto portando così tutto in tribunale.Per maggiore sicurezza in questo caso ti puoi affidare a qualche tecnico professionista, che ti potrà rispondere usufruendo di questo servizio esclusivo del nostro portale in cui scriviamo:Consulenza legale fiscale e condominiale sulla casa e poi facci sapere. In bocca al lupo

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 17 Dicembre 2020, alle ore 17:56
    Buongiorno Sha, purtroppo è uno di quei casi che si verificano spesso. Ora, si tratta di capire se può applicarsi la disciplina dell'art. 1669 c.c.(responsabilità decennale) o quella dell'art. 1667 c.c. (responsabilità biennale). Trovo più difficile la tutela in materia di compravendita. L'immobile dove si trova?

  • sha38
    Sha38 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 21 Dicembre 2020, alle ore 17:44
    Ciao a tutti,Grazie mille per le risposte, l'immobile si trova a Scarperia, in provincia di Firenze.Di seguito un aggiornamento:nelle ultime settimane abbiamo trovato presenza di muffa anche nelle doghe degli altri letti nelle altre camere, anche se non c'era presenza di muffa visibile sulle pareti, ci hanno poi consigliato di comprare un deumidificatore che tra l'altro segnava un 85% di umidità.Dunque abbiamo deciso di riunire tutte le persone coinvolte nella realizzazione della casa, (architetto, ing., ditta edite, venditore..) per capire come risolvere il problema "amichevolmente".Secondo l'ing. dobbiamo tenere il riscaldamento fisso a 22°C con le finestre vasistas aperte in modo da areare gli ambienti (le finestre possiamo anche chiuderle ogni tot), questo perchè con i cappotti e le finestre non c'è abbastanza aerazione e l'aggravante di tutto questo è che nell'appartamento che sta sopra di noi gli infissi non sono stati montati, tuttavia anche se gli infissi verranno messi dobbiamo comunque tenere sempre aerato e il riscaldamento sempre acceso almeno fino a quando non si asciugano i "lavori, dopodichè il problema si riduce senza sparire.Secondo la ditta edile anche se montano gli infissi se però nessuno ci abita con il riscaldamento acceso l'aggravante non si risolve..dato che in materia sono ignorante ho richiesto l'intervento di un tecnico per validare la loro teoria... Questo non toglie comunque il fatto che anche se dovessero aver ragione in teoria ci hanno consegnato una casa non abitabile almeno fino a quando non finivano gli infissi al piano di sopra.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img royy.
Buon giorno a tutti, ho problemi di muffa in casa purtroppo una situazione familiare non mi permette di arieggiare quanto dovrei, una zona umida con terra e alberi di fronte casa,...
royy. 09 Maggio 2020 ore 13:26 3
Img ermikin
Buonasera a tutti. Ho una casa al mare posta al primo piano dove su due pareti si sono presentate delle macchie gialle superficiali (grandi circa 1 cm di diametro). Le pareti sono...
ermikin 25 Gennaio 2020 ore 20:16 3
Img avalu81
Buongiorno a tutti,questo è il primo messaggio che scrivo, dopo aver letto diverse discussioni e volendo provare ad avere un vostro parere in quanto sicuramente più...
avalu81 20 Dicembre 2016 ore 14:57 7
Img jonnymagic
Salve a tutti,avevo problema di umidità sui muri che mi hanno rovinato i pannelli dei dietro ai mobili per risolvere il problema sui muri ho utilizzato disinfector e...
jonnymagic 24 Novembre 2014 ore 10:34 3
Notizie che trattano Problema casa ristrutturata: muffa alle pareti che potrebbero interessarti


Prevenzione della muffa

Risanamento umidità - Prevenire la muffa ed intervenire con prodotti specifici nei casi più semplici: qualche consiglio per evitare che le nostre case siano invase dalle muffe.

Come arrestare la formazione di muffa e condensa

Risanamento umidità - Alcune dritte su come ridurre e limitare la formazione di muffa e conseguente umidità all'interno dei nostri ambienti, per effetto della condensa.

Debellare la muffa con specifici prodotti spray

Pulizia casa - Per far sparire le odiate macchie di muffa presenti negli angoli più umidi di casa, sono efficaci trattamenti spray: facili e veloci offrono risultati duraturi!

Pericolo muffa da umidità di condensa

Risanamento umidità - Le nuove abitazioni o quelle con recente ristrutturazione sono sempre più iperisolati, da qui la controindicazione è che questa eccessiva impermeabilità comporta la formazione di muffe.

Ecco come togliere la muffa dai muri

Pulizia casa - L'umidità di condensa e una serie di altri fattori possono provocare il diffuso fenomeno della muffa in casa. Ecco un metodo efficace e risolutivo per debellarla

Una soluzione definitiva per la muffa sulle pareti

Fai da te Muratura - La muffa è uno dei nemici invisibili per la nostra salute e ce la possiamo ritrovare in casa per vari motivi. Come eliminarla? Un prodotto specifico è la soluzione

Muffa in bagno: come togliere la muffa dalla doccia

Risanamento umidità - La muffa si forma e si annida facilmente negli angoli del bagno per l'elevata presenza di umidità. Ecco i consigli per riconoscerla, prevenirla ed eliminarla.

Macchie sui muri, come eliminarle

Pulizia e manutenzione - La formazione di macchie sui muri interni o esterni di un'abitazione può essere causata da diversi fattori, dopo un'opportuna analisi vediamo come eliminarle.

Umidità di risalita e umidità di condensa: come deumidificare casa

Risanamento umidità - L'umidità di risalita e la muffa presenti nelle abitazioni vanno eliminate subito per preservare la struttura da danni più ingenti e tutelare la propria salute.
REGISTRATI COME UTENTE
329.143 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//