Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Specchio bagno incassato


Lullabi@libero
login
06 Novembre 2007 ore 18:46 9
Dovrei far incassare in bagno uno specchio tra una cornice di maioliche della misura di 1,20 cm per 1,10 cm. In questo spazio però in basso a destra è stata inserita una presa elettrica per cui lo specchio dovrà essere tagliato in quel punto della dimensione della presa per permetterne l'alloggiamento. Mi sono rivolta ad un vetraio il quale mi ha detto che lo specchio in questo modo potrebbe non essere sicuro perché rischia di rompersi. Dato che ormai i lavori sono ultimati e non ho nessuna possibilità di far spostare questa presa, vi chiedo un consiglio e se è vero che lo specchio sarebbe meno sicuro. Grazie
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 6 Novembre 2007, all or 19:03
    Vero vero si forma un punto di innesco per la rottura. potresti farlo di minore altezza in modo da stare completamente sopra la presa e chiudere la parte mancante con rifinitura adeguata, legno, acciaio inox, ottone cromato, a seconda del tuo arredamento. ciao tennison
    rispondi citando
  • lullabi@libero
    Lullabi@libero Ricerca discussioni per utente
    Martedì 6 Novembre 2007, all or 19:11
    Grazie per la tempestiva risposta, il problema è che è stato creato questo spazio con intorno una cornice di mosaico Bisazza per cui sarebbe veramente difficile inserire uno dei materiali da te menzionati. Aiuto, come faccio? con l'impresa che mi ha ristrutturato l'appartamento ho avuto numerosi problemi.
    rispondi citando
  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Martedì 6 Novembre 2007, all or 19:15
    Concordo con Tennison,

    basta che nel tirare una vite della presa elettrica, che si rompe in un baleno (già visto)...

    Si può rischiare comunque, solo che tutto deve collimare perfettamente, inoltre ricordarsi quando si tirano le viti della presa di non tirare troppo...
    rispondi citando
  • emix
    Emix Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 7 Novembre 2007, all or 20:14
    Forse potresti salite di 10 cm con il mosaico e ridurre l'altezza dello specchio..
    rispondi citando
  • info@edilart.net
    Info@edilart.net Ricerca discussioni per utenteEdilart Srl
    Mercoledì 7 Novembre 2007, all or 22:44
    Metti la presa sotto all'angolo destro o sinistro monta tutto tranne la placca. La scatola deve essere murata sporgente in base allo spessore dello specchio. Il vetraio prende le misure con il cestello montato senza placca. Quando monti lo specchio il taglio sarà coperto dalla placca che è sempre leggermente più grande, cosi non rischi che le viti forzino sullo specchio. Se il cestello risulterà più basso puoi regolarlo con delle rondelle sotto tra cestello e scatola, meglio più basso che più alto ovviamente.
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 3 Gennaio 2008, all or 14:37
    Volevo inserirmi nella discussione.
    Sono appena entrato nella casa nuova e nei due bagni abbiamo messo due specchi incassati (li ha posati il mobiliere incollandoli con silicone).
    L'unico problema che vedo è l'interstizio esistente tra i bordi dello specchio ed il muro (mezzo cm o anche meno), comunque guardando si intravede il muro sotto.
    Io vorrei stuccare l'interstizio con il cemento bianco (come le piastrelle circostanti), ma mi sconsigliano.
    Qualcuno dice che deve respirare.. se no si fa condensa... mah!!
    Cosa ne pensate?
    Grazie.
    Enrico
    rispondi citando
  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 3 Gennaio 2008, all or 14:59
    Il fatto della condensa è veritiero, inoltre lo specchio tende a dilatarsi facilmente, se lo stucchi con del cemento bianco, potrebbe anche rischiare di rompersi...

    Se devi, meglio un filo di silicone è elastico e permette la dilatazione dello specchio...
    rispondi citando
  • tennison
    Tennison Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 3 Gennaio 2008, all or 17:12
    Per gli specchi cè un silicone apposito, acrilico
    rispondi citando
  • gil
    Gil Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 3 Gennaio 2008, all or 22:17
    Vorrei portare la mia esperienza.
    Io ho due specchi incassati a V in bagno uno dei quali ha l'alloggiamento per la presa elettrica, da circa 10 anni. Sono stati incollati al muro con il silicone, e l'interstizio è stato riempito con lo stucco bianco che si usa per il cartongesso perché dicevano più elastico. La basetta nera sulla quale vengono montati i cosiddetti frutti della presa elettrica è stata incollata, non avvitata, con il silicone, e la mascherina di metallo avvitata alla basetta come previsto. Dopo circa 5 anni dall'installazione ho dovuto ripassare con lo stucco (ma ho usato quello da muro) perché screpolato. Oggi devo dargli un'altra ripassata perché ancora screpolato. Non ho avuto alcun problema.
    Gil
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img nhio
Ciao a tutti, spero di trovarmi nella sezione (e nel forum) corretto per porvi questa domanda. Ho fatto mettere in vendita (senza esclusiva) un appartamento ad un agente il quale...
nhio 30 Settembre 2020 ore 20:58 2
Img maxfi
Buongiorno a tutti, in merito al Decreto Legge Semplificazione del 16 luglio 2020, n. 76, vorrei capire se una volta entrato in vigore le varie semplificazioni introdotte saranno...
maxfi 30 Settembre 2020 ore 20:56 3
Img domenica 78
Salve sono nuovo del forum. Volevo sapere se a qualcuno è capitato quello che è capitato a noi e come vi siete comportati.Ho acquistato una casa nel 2006 risalente...
domenica 78 30 Settembre 2020 ore 20:55 3
Img geppoz
Buongiorno, la mia casa (villetta unifamiliare) è riscaldata grazie a dei condizionatori piuttosto vecchi, mentre l'ACS è determinata da una caldaia separata. Mi...
geppoz 30 Settembre 2020 ore 19:14 2
Img pierangelop
Salve, ho fatto montare delle tende da sole. L'invio dell'ENEA come intermediario spetta solo ad un geometra/ingegnere o alla società che mi ha fatto i lavori? Perché...
pierangelop 30 Settembre 2020 ore 15:40 3
REGISTRATI COME UTENTE
317.088 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//