Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2015-11-29 09:39:43

Solai in legno: isolamento acustico e termico


Barbarab79
login
27 Novembre 2015 ore 19:09 1
Buonasera,
nell'ambito di lavori di ristrutturazione devo valutare quale sia la soluzione migliore volta ad ottenere l'isolamento acustico e termico di un solaio in legno.
L'intervento riguarda la zona notte, posta al primo piano, in corrispondenza - in parte-  di un portico di proprietà altrui e - in altra parte - di una zona caldaia e corridoio, sempre di proprietà altrui.
Le esigenze che si pongono sono dunque di due tipi: per un verso c'è la necessità di isolare parte della zona notte da rumori aerei provenienti dal piano terra (attualmente il locale caldaia è dismesso e in futuro potrebbe essere convertito ad altro uso); per l'altro verso, c'è la necessità di isolare altra parte della zona notte dal freddo ed umidità proveniente dal portico sottostante. 
Attualmente il solaio è costituito da un tavolato in legno, su cui appoggia della lana di roccia e dei pannelli di  poliuretano espanso, intervallati da magatelli distanziati di circa 50 cm uno dall'altro, per finire c'è il pavimento vero e proprio in tavole di larice.
Queste andranno sostituite da un parquet in quercia.
Altro risultato che si vorrebbe ottenere è l'eliminazione dei cigolii quando si cammina.
Mi sono state formulate varie proposte, ma non so davvero come orientarmi.
una prima soluzione sarebbe quella di mantenere il sottofondo esistente (lana di roccia, pannelli in poliuretano e magatelli) aggiungendo un pannello OSB da 15 mm più un manto anticalpestio Minigran da 8 mm.
La seconda soluzione prevede la posa di un pannello OSB da 15 mm e di un materassino isolmant special da 10 mm.
Terza soluzione (che scarterei perché davvero costosa, visto che prevede un prezzo di 65 euro al metro quadro per il solo materiale!!!) consiste in un sottofondo polywood plus 2 mm, doppia lastra max core 6+9 mm, fascia elastica rotomant ad H 50, pacchetto antivibrante Minigran 8 mm, listello in legno intervallato da pannello fonoassorbente polyrock 40 mm.
Ringrazio in anticipo per quanti hanno letto il messaggio e sapranno darmi un consiglio!
Barbara
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Domenica 29 Novembre 2015, alle ore 09:39
    Io starei sulla seconda soluzione: infatti un solaio in legno richiede pochissimo isolamento termico perché il legno stesso funge da isolante, avendo un pessimo coefficiente di trasmittanza termica.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alexsupertramp
Salve,sono a richiedere informazioni riguardo un abuso compiuto dai precedenti proprietari, di cui non si è accorto ne il notaio ne il perito della banca.Infatti il rogito...
alexsupertramp 03 Maggio 2021 ore 18:23 5
Img oscar jeantomasella
Devo inserire nel mio ingresso una scala interna di collegamento tra primo e secondo piano.Nella posizione individuata il foro per la scala intercetta un tubo, situato nel solaio,...
oscar jeantomasella 14 Febbraio 2021 ore 13:52 1
Img tipt
Ciao a tutti! Abito in un blocco di 6 appartamenti con ognuno il proprio ingresso e giardino. Questo blocco di case ha più o meno 10 anni e vorremmo approffittare dei bonus...
tipt 20 Gennaio 2021 ore 21:50 9
Img gian antoniosampietro
Buongiorno a tutti, sto ristrutturando un appartamento con solaio di tavelloni appoggiati sopra travi IPN120 con interasse di 1 mt. Decisamente sottodimensionato, e le flessioni...
gian antoniosampietro 20 Dicembre 2020 ore 15:11 1
Img gennaritos
Salve a tutti. Da circa 1 anno mi sono trasferito in una palazzina anni 80 al secondo piano.Non ho nessun problema con i vicini. Sono persone per bene e abbastanza silenziose.Da...
gennaritos 18 Novembre 2020 ore 10:23 15
Notizie che trattano Solai in legno: isolamento acustico e termico che potrebbero interessarti


Caldana

Architettura - La caldana è uno strato presente sia nei solai in calcestruzzo, sia nei solai lignei; la sua principale funzione è quella di irrigidire tutta la struttura.

Tipi di solai

Progettazione - Per ogni edificio il solaio in laterocemento, legno, acciaio o prefabbricato è un elemento fondamentale ed ha la sua principale funzione nel trasferire i carichi.

Sistemi di isolamento acustico e detrazioni fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'applicazione di sistemi di isolamento acustico rientra tra gli interventi detraibili al 50% o al 65%, qualora vi sia isolamento anche dal punto di vista termico.

Isolamento acustico pavimento

Isolamento Acustico - La scelta di disporre di ambienti isolati acusticamente nella casa, necessita di interventi e scelte tecniche adeguati agli obbiettivi che ci si propone di raggiungere.

Comfort acustico

Isolamento Acustico - Consigli progettuali per ottenere l'adeguato comfort acustico in un edificio.

Isolamento acustico con gli infissi afonici

Isolamento Acustico - Un buon isolamento parte dai serramenti giusti.

Isolamento acustico dei solai

Isolamento Acustico - Una possibile soluzione al problema del rumore può essere quella di interporre tra i vari strati del solaio del materiale fonoassorbente che attutisca i rumori.

Rumore acqua negli edifici

Ristrutturazione - L'isolamento acustico degli edifici ha assunto, nel corso degli anni, un'importanza sempre maggiore per ridurre o eliminare i disagi apportati da rumori interni.

Lana Vetro e Materiali Isolanti

Progettazione - Ancora oggi, molto utilizzata nell'ambito degli impianti civili la lana vetro è caratterizzata da fibre regolari e si ottiene attraverso la filatura del vetro.
REGISTRATI COME UTENTE
329.053 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//