Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2006-10-05 11:59:40

Serramenti - 8280


Anonymous
login
13 Settembre 2006 ore 20:10 28
Sto decidendo che serramenti mettere nella nuova casa.
Per quanto riguarda gli scuri conviene farli a listelli "chiusi" o aperti, fermo restando che ho deciso per il legno.
Come legno mi è stato proposto Meranti.
Garanzie:
10 anni contro deformazioni legno
10 anni colla contro cedimenti strutturali
10 anni cristallo contro la condensa tra i due vetri
5 anni per la vernice senza manutenzione e sotto massima esposizione.

Che ne pensate?
  • oscar 73
    Oscar 73 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 13 Settembre 2006, alle ore 21:21
    Ciao Federico, ho appena finito anche io di ristrutturare casa e anche io come te ero orientato verso le persiane in legno, ma alla fine, grazie a mia moglie, ho deciso di prendere persiane in alluminio colorate in marrone opaco sono più leggere da toglere, anche perché anche se ti garantiscono 5 anni la vernce dovrai pur pulirle almeno una volta all'anno no!? e l'alluminio è garantito a vita o quasi
    Per quel che riguarda il legno delle finestre io ho scelto emlock (non sono sicuro che si scriva cosi) che ha venature molto sottili tipo douglas non ha nodi non produce resina con il tempo ed ha un buon colore e soprattutto non costa una follia!!!
    Ciao, spero di esserti stato di aiuto!!

  • fragnsim
    Fragnsim Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 13 Settembre 2006, alle ore 21:47
    Ciao Federico, da un mese abbiamo sostituito gli infissi nella nostra casa in paese a 1200 m. sul livello del mare, abbiamo scelto Panto legno di Teak color Noce con vetri 4/15/4 quello esterno a basse emissioni, cioè limita
    l'entrata del freddo e del caldo. Per ora sono molto soddisfatto.

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Settembre 2006, alle ore 08:32
    Se cerchi manutenzione zero e resa termica acustica al top...allora anche un bel serramento in pvc a 5 camere doppia guarnizione da 70mm è tutt'oggi da considerare. e altro che garanzia 10anni...che alla fine dopo 5 sei già la a carteggiare eriverniciare ...qua non tocchi più nulla per decenni.
    per gli scuri anche avendo quelli in pvc...consiglio anche io in alluminio coibentato da 60mmm. è eterno e manutenzione zero. i scuri in pvc che di norma li fai verde scuro o colori scuri...tende un pò con gli anni a scolorire leggermente.

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 19 Settembre 2006, alle ore 20:25
    Grazie a tutti per i consigli!

    Mi piacerebbe avere un parere anche sui seguenti punti:

    "Per quanto riguarda gli scuri conviene farli a listelli "chiusi" o aperti, fermo restando che ho deciso per il legno."

    "Come legno mi è stato proposto Meranti. ":
    è un buon materiale?Resistente?

    Saluti.

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Sabato 23 Settembre 2006, alle ore 14:33
    Sono agli sgoccioli con la scelta del tipo di legno:
    cosa mi dite del MERANTI?

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Sabato 23 Settembre 2006, alle ore 15:10
    Io posso solo augurarti tanta buona pazienza quando dovrai fra 4/5 anni carteggiare uno per uno i listelli e riverniciarli.
    se sei convinto del legno almeno prendili lisci che cosi un domani si fa in fretta a riportarli a nuovo.

    ormai li fanno tutti in alluminio e pvc...per avere manutenzione zero...che è strano uno che va controtendenza.

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Sabato 23 Settembre 2006, alle ore 16:00
    Hai optato veramente per il legno? Io ci ho lasciato le dita per anni. Mia madre me li faceva ripulire ogni anno con mia immensa "gioia" Sono il mio incubo ancora oggi.
    Buona fortuna!!!

  • ugen
    Ugen Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 27 Settembre 2006, alle ore 09:04
    X gli infissi esterni, concordo che è preferibile il pvc o l'alluminio.

    X l'inerno il legno.

    Escluderei il meranti(anch'io sto valutando preventivi x infissi), per una serie di motivi, tra i quali:
    - è un legna di bassissima qualità
    - è un po' una novità nel settore
    - è tagliato in luoghi in modo indiscriminato.
    ecc

    Io come legno penso di optare per il Douglas lamellare.

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, alle ore 11:33
    Entro domani devo decidere in che essenza fare i serramenti:
    l'impresario mi consiglia il meranti lamellare
    quello dei serramenti mi consiglia il pino lamellare

    Quale mi consigliate?
    Qual è l'essenza più resistente nel tempo e agli urti?

    Grazie per i consigli.

  • ugen
    Ugen Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, alle ore 12:06
    Ciao,
    il meranti (per lo meno da quello che ho letto in internet) non viene ritenuto un buon legno.
    il pino forse è di qualità anche inferiore

    Se vuoi optare per buoni legni ti consiglio:

    castagno(a parte il problema tannini che secondo me è irrisorio soprattutto se vuoi color legno)

    Douglas

    Rovere

    Ciao

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, alle ore 16:35
    Grazie Ugen.
    Mi piacerebbe fare i serramenti in rovere, ma il preventivo è circa il 50% in più del meranti, così anche il mogano...

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, alle ore 16:56
    Probabilmente se costano così tanto in più anche in comunissimo pino...azz deve essere di tanta scadente qualità sto meranti. roba che dopo 5 anni comincia a imbarcarsi e sfogliarsi a occhio. io se sei così fissato ormai per il legno...farei due tre preventivi in più. mi sembra strana una così grande differenza. forse cercano di cuccare il cliente con prodotto di primo prezzo che poi quasi mai nessuno compra ...e poi ci guadagnano per bene facendoti segliere un articolo che secondo me si e no costerà a loro il 20% in più.

  • ugen
    Ugen Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, alle ore 17:39
    Concordo con Rena.

    Il meranti è un legno tagliato(in molti casi) in modo indiscriminato in foreste vergini. E' importato da pochi anni e un po' tutti i produttori lo stanno consigliando per il suo prezzo basso, sinceramente presenta molte problematiche e non per ultima quella di non sapere se tra 15 20 anni verrà utilizzato ancora con problematiche in caso di nuova finestra o di riparazione di una danneggiata.

    Per ulteriori info puoi leggere:

    http://www.il-legno.it/comefare/archivio/file0120.html
    http://www.greenpeace.it/guidalegno/sch ... ceLegno=28

    Mio padre che ha costruito finestre per 35 anni (ha smesso circa 10 anni fa ) ed era un buon intenditore di legnami; il suo consiglio(anche per me che sto facendo infissi x la mia nuova abitazione ) è:

    Castagno (prezzo non eccessivo, ma legname con molto scarto)

    Douglas (prezzo più elevato ma tavole a scarto zero che significa risparmio nella lavorazione, questo risparmio equipara il prezzo del prodotto finito a quello del castagno)

    Rovere (forse il meglio, ma a prezzi molto elavati).

    Io per la scelta cercherei di sapere le differenze che hai con douglas e castagno ....poi a te la scelta... so che il costo delle finestre è elevato ma ti faccio un esempio, un piccolo artigiano locale mi ha preventivato x 19 finestre in castagno: spessore di 60, altezza 150, larghezza 110 un totale di ? 10.000 comprensivo di controtelai,trasporto e installazione.


    Ciao

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, alle ore 18:07
    Ho visto che dice greenpeace del meranti e mi è venuto schifo a vedere che per una cosa che da noi costa poco e la gente compra...la intere foreste sono tagliate indiscriminatamente. piuttosto di usare tali legni che arrivano da foreste tagliate...io li farei in pioppo

    essendo un rivenditore di infissi in pvc posso dire che anche se tutto inquina...compreso fare il pvc...di sicuro inquina meno dei migliaia di ettari di foresta che vengono tagliati per far risparmiare qualcuno , e con anche bassa qualità.
    almeno a chi vuole comprare infissi in legno...consiglierei di prendere legno europeo...di provenienza certa e certificata. costerà due lire in più ma di sicuro il prodotto è migliore.

  • niky75
    Niky75 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, alle ore 19:46
    Rena,
    ti ho sentito spesso dire che tratti serramenti in PVC, sto chiedendo dei preventivi in giro ma onestamente non saprei quale marca scegliere.
    L'unica cosa che mi lascia perplessa è che tutti mi dicono che dopo un pò il PVC scolora.
    Puoi darmi qualche consiglio?

    Grazie

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, alle ore 20:28
    Ho fatto preparare ben 4 preventivi in legno e uno in pvc (anche se poi l'ho scartato per scelta estetica), quindi direi che ho battuto a sufficienza il mercato.
    Vi do un'indicazione di prezzi:
    9 finestre + 2 portefinestre
    tutto in meranti lamellare: circa 12500 euro
    tutto in pino di Svezia lamellare: circa 10800 euro
    tutto in rovere lamellare: circa 17700 euro

    Questa sera ho visto nuovamente uno dei potenziali fornitori e mi ha fatto vedere un pezzo lungo 2 m di coprifili in meranti, era imbarcato a vista d'occhio...
    I miei suoceri hanno serramenti di pino massello da 15 anni e sono ancora intatti.

  • mariro
    Mariro Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 4 Ottobre 2006, alle ore 13:21
    Conosco colleghi e amici che hanno serramenti in douglas e ne sono molto soddisfatti, oltretutto tale legno non presenta le nodosita che presenta solitamente il pino, sempre che le nodosità non piacciano...perhè allora oltre che il cstagno e il pino non ti fanno anche un prev. per l'abete americano (douglas)?
    ...precisazione: chiedete a chi abita a marghera se la produzione del pvc non inquina mai tanto quanto.....il pvc dove viene smaltito una volta utilizzato? tutto ciò che contiene cloro bruciando, a me hanno insegnato, sviluppa diossine....sto dicendo cavolate????
    scusate, è più forte di me...
    però non è che le cose che non utilizzo io sono brutte e cattive e quelle che utilizzo io (o vendo) sono tutt'oro....

  • ugen
    Ugen Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 4 Ottobre 2006, alle ore 13:55
    Concordo con Mariro.

    Mio padre che produceva infissi fino a 10 anni fa (e lo ha fatto per circa 30 anni) mi dice che i migliori infissi in legno sono(in ordine decrescente x qualità):

    Rovere
    Douglas
    Castagno.

    Il problema è che il Douglas attuale, non è più quello di 20 anni fa e il castagno che si trova, non è più castagno italiano(o addirittura locale) bensì castagno francese.
    Un'altro problema è che l'essiccamento non viene fatto più in maniera naturale, ma i tempi vengono accellerati.
    Un'ulteriore problema x il castagno, può essere che rilascia tannini e in caso di finistre verniciate bianche(o altri colori) può essere inestetico.

    Da parte mia, sto cercando preventivi x finestre in castagno, ed al momento attuale x 19 finestre (110x150) ho un prezzo di circa 9.200 ?.

    X ultimo vi racconto una storiella che gli anziani falegnami dicono dalle mie parti:

    Il castagno dice:

    Cento anni ho , cento me li ritrovo, se mi dai una piallatina ridivento nuovo.

    Che vuol dire:
    vengo tagliato che ho cento anni, mi usi x altri cento(magari come infisso), ma il giorno che mi svernici e mi rigratti ritorno nuovo.


    Qui da noi c'è gente che con le traverse delle antiche botti in castagno ora fa i mobili !!!

    Ciao
    Un falegname chiede ad un pezzo di legno chiede
    da un artigianofacendo fare gli infiss

  • mariro
    Mariro Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 4 Ottobre 2006, alle ore 14:10
    Il legno è sempre il legno, quando poi, al giorno d'oggi, proviene da "coltivazione" controllata possiamo dirci onorati di poterne godere...
    in barba a chi dice che ha bisogno di manutenzione...
    certo, in quanto elemento vivo ogni tanto un "saluto" bisogna pur farglielo, anche per verificare che se se la passa bene, ma la soddisfazione che ti da un manufatto in legno nessun altro materiale te la può dare...
    anche nel caso di pavimento: vuoi mettere un bel paerquet con una bicottura marmorizzata o un gressaccio che trasuda piombo da tutte le parti....
    aloha

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 4 Ottobre 2006, alle ore 15:25
    Do ragione a chi dice che il pvc inquina produrlo...ma credo tanto quanto tantissime altre cose. io facevo il paragone con sta novità di sto legno meranti che qua e la campeggiano come buono..economico ecc ecc...e poi vedi che radono al suolo intere foreste in maniera discriminata.
    anche io posso concordare che un buon serramento in douglas o castagno di qualità e fatto bene è bello...lo meterei anche io a casa mia, ma la controindicazione che ogni 4/5 anni lo devi curare e il costo a mio parere esagerato che fan certi...mi fa propender per il pvc come alternativa,
    avendo sempre un ottimo prodotto con proprietà termica e acustica oltre al prezzo più competitivo.

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 4 Ottobre 2006, alle ore 19:52
    Pareri sui preventivi?

  • ugen
    Ugen Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Ottobre 2006, alle ore 08:36
    In base a quanto di mia conoscenza (ed ai preventivi che ho in mano) i tuoi prezzi mi sembrano piuttosto alti.

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Ottobre 2006, alle ore 08:56
    In base a quanto di mia conoscenza (ed ai preventivi che ho in mano) i tuoi prezzi mi sembrano piuttosto alti.

    concordo...molto alti.

    non è che per caso sei un rivenditore che sta testando la gente e i prezzi che fai???
    perché mi vien da pensare anche questa azz...

    di 11 finestre dai come minimo 10.000 euro..in su...cavoli vuol dire un circa 900 euro a finestra...e che ci fai la maniglia d'oro?...
    di media si spende la metà o poco più.

  • emanet
    Emanet Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Ottobre 2006, alle ore 09:39
    Scusate, non vorrei entrare in polemica.... ma .... questi discorsi da pseudo ambientalisti mi fanno morir dal ridere.....

    pensate che il legno con cui si producono le finestre sia legno nudo e crudo ???
    avete idea che per la produzione si usano colle e trattamenti POLIURETANICI??
    sapete cosa è il poliuretano???

    e poi ...giustamente si punta il dito contra la finestra in PVC ,ma per dirne una (la prima che mi viene in mente) contri i mobili che oggi sono costruiti TUTTI con laminati plastici, truciolari incollati nessuno ne parla, anzi..... se si puo risparmiare qualcosa tanto meglio....
    Le porte interne con "legno" mdf ovvero scarti dei vari legno pressati ed incollati sempre con colle poliuretaniche....
    Parquet, incollati e trattati con poliuretano....
    ecc ecc

    mahhhh.... mi sembrano i soliti discorsi da "italiano"..... che vede la pagliuzza ma non vede l'elefante
    scusate ancora...

  • graspa
    Graspa Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Ottobre 2006, alle ore 09:42
    Scusate, non vorrei entrare in polemica.... ma .... questi discorsi da pseudo ambientalisti mi fanno morir dal ridere.....

    pensate che il legno con cui si producono le finestre sia legno nudo e crudo ???
    avete idea che per la produzione si usano colle e trattamenti POLIURETANICI??
    sapete cosa è il poliuretano???

    e poi ...giustamente si punta il dito contra la finestra in PVC ,ma per dirne una (la prima che mi viene in mente) contri i mobili che oggi sono costruiti TUTTI con laminati plastici, truciolari incollati nessuno ne parla, anzi..... se si puo risparmiare qualcosa tanto meglio....
    Le porte interne con "legno" mdf ovvero scarti dei vari legno pressati ed incollati sempre con colle poliuretaniche....
    Parquet, incollati e trattati con poliuretano....
    ecc ecc

    mahhhh.... mi sembrano i soliti discorsi da "italiano"..... che vede la pagliuzza ma non vede l'elefante
    scusate ancora...


    concordo pienamente.

    ciao
    Ferdinando

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Ottobre 2006, alle ore 11:45
    Gli importi che vi ho dato comprendono sia finestre sia scuri, in lamellare.

  • mariro
    Mariro Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Ottobre 2006, alle ore 11:55
    Eh già...penso che senza i due amici di perugia e pordenone molti di noi non saprebbero come continuare a districarsi in questo mondo brutto e cattivo....grazie perché effettivamente il trave nell'occhio era fastidioso....
    ciaooooo

  • scarall
    Scarall Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Ottobre 2006, alle ore 11:59
    Io ho gli infissi in castagno massello e sono molto contento sia per estetica che per durezza, io non sono andato tanto in giro in quanto avendo un'altra casa con infissi e porte interne e portone in castano massello hanno fatto la loro bella figura data di posa 1876, ultimamente ho restaurato il portone (ho tolto la vernice verde che aveva) l'ho lascoiato color lrgno e mi sembra fatto da qlc anno comunque sti infissi 130 anni se li portano bene, certo qlc acciacco per quanto riguarda gli infissi esterni c'e' ma e' poca cosa .....

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img jane queen
Buongiorno,il mio architetto, per consentire la collocazione del piano cucina, ha rialzato il muro interno sotto la finestra di ca. 10 cm.Esternamente (poiché il serramento...
jane queen 15 Giugno 2021 ore 14:05 1
Img robner
Buongiorno,ho ordinato i serramenti dalla Ditta Carretta di Zanè (Vi).Sono in ritardo di un mese e mezzo sulla consegna e continuano a rimandare.Ciò ci impedisce di...
robner 04 Giugno 2021 ore 18:37 8
Img jackpo
Ciao a tutti, non riesco più ad aprire una finestra in alluminio, perchè la relativa maniglia gira a vuoto.Allego un paio di foto della maniglia di una finestra...
jackpo 22 Maggio 2021 ore 09:50 3
Img lorylo
Ciao a tutti.Scrivo qui in seguito al recentissimo montaggio dei serramenti in pvc nel mio appartamento... ci sono sorti vari dubbi, e non essendo un esperta vorrei avere una...
lorylo 25 Marzo 2021 ore 18:04 7
Img linomarco
Ciao a tutti, non so se c'è qualche esperto del settore, ma vorrei chiedere se lo smontaggio e rimontaggio di un grande infisso scorrevole, potrebbe destare problemi...
linomarco 16 Dicembre 2020 ore 18:19 2
Notizie che trattano Serramenti - 8280 che potrebbero interessarti


La norma UNI per regolamentare il percoso formativo dei posatori di serramenti

Leggi e Normative Tecniche - Arriva la norma UNI per regolamentare i requisiti necessari per chi opera nell'ambito della posa dei serramenti, sia in edifici nuovi che in quelli esistenti.

Detrazioni 55% sugli infissi: nuovi limiti trasmittanza

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Emanato un nuovo decreto che aumenta i limiti di trasmittanza a cui devono rispondere i serramenti per accedere alle detrazioni fiscali.

Nuove norme e certificazione per i serramenti

Leggi e Normative Tecniche - E' stata recentemente pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea la norma UNI EN 14351-1, che detta i requisiti che dovranno avere finestre ed infissi.

Serramenti certificati

Infissi - A.N.F.IT. è l?Associazione Nazionale per la tutela delle Finestre Made in Italy, nata dalla necessità di regolamentare un settore che era privo di controllo.

Estetica dei serramenti

Infissi Esterni - Anche i serramenti concorrono, con la loro estetica, a determinare lo stile di tutta la casa, e questo indipendentemente dal materiale di cui sono fatti.

Serramenti a risparmio energetico

Infissi Esterni - Nella ricerca di soluzioni per il risparmio energetico, i serramenti hanno un ruolo importante nella progettazione dell'involucro esterno di un edificio.

Serramenti in pelle

Infissi - I serramenti sono diventati un elemento sempre più importante nell?ambito di un progetto di interior design, perché ormai possono essere considerati

Come scegliere i serramenti nuovi per casa

Infissi Esterni - Una breve introduzione ai materiali e alle tecnologie utilizzate dalle più importanti imprese produttrici in Italia, per aiutare a scegliere i serramenti nuovi.

Infissi alluminio legno

Infissi - I serramenti in alluminio e legno valorizzano gli ambienti interni, con le tonalità calde del legno, mentre la parte esterna in alluminio protegge dalle intemperie.
REGISTRATI COME UTENTE
330.227 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//