Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2020-09-28 11:52:51

Scaldabagno elettrico in sostituzione della caldaia: problema


Antopal
login
27 Settembre 2020 ore 16:23 7
Buongiorno,
ho deciso di sostituire la caldaia solo per la parte acqua sanitaria con uno scaldabagno elettrico.
L'idrauilico ha installato un rubinetto all'uscita del flessibile acqua calda della caldaia al fine di chiudere il circuito della caldaia ed ha installato lo scaldabagno attaccandolo all'acqua sotto il bidet.
Fatto sta che lo scaldabagno non si scalda, si accende ma non si scalda.
Ho provato a chiudere il rubinetto sotto lo scaldabagno flessibile acqua calda e l'acqua si è scaldata.
Cosa può essere successo?
È possibile che l'acqua entra ed esce dallo scaldabagno?
grazie
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Settembre 2020, alle ore 09:31
    Ciao,diamine! in teoria l'acqua, dovrebbe entrare con flessibile di carico nello scaldabagno e uscire dall'altro flessibile calda.

  • antopal
    Antopal Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Settembre 2020, alle ore 09:33
    Non è possibile che ci sia una perdita che prima con la caldaia non si vedeva?grazie

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Antopal
    Lunedì 28 Settembre 2020, alle ore 09:42 - ultima modifica: Lunedì 28 Settembre 2020, all or 09:43
    non è possibile che ci sia una perdita che prima con la caldaia non si vedeva?grazie
    Strano non hai notato macchie o umidità sulle pareti?

  • antopal
    Antopal Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Settembre 2020, alle ore 09:44
    No, ma essendo una villetta la perdita potrebbe stare sotto il pavimento del piano terra. Solo che quando c'era la caldaia la perdita sembrava non esserci. Con l'idraulico oggi abbiamo provato a chiudere il contattore. appena aperto il rubinettino dello scaldabagno, il contatore ha iniziato a girare forte

  • antopal
    Antopal Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Settembre 2020, alle ore 09:50
    Scusa mi sono espresso male, abbiamo chiuso tutti i rubinettii e ed il contatore non girava, appena aperto il rubinettino dello scaldabangno (uscita acqua calda) ha iniziato a girare rapidamente.grazie

  • antopal
    Antopal Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Settembre 2020, alle ore 09:51
    C'è modo di chiudere una perdita senza rompere i pavimenti, tral'altro la casa è affittata!!!! Sarebbe un disagio enorme

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Antopal
    Lunedì 28 Settembre 2020, alle ore 11:52
    c'è modo di chiudere una perdita senza rompere i pavimenti, tral'altro la casa è affittata!!!! Sarebbe un disagio enorme
    Non so bisognerebbe far dare uno sguardo sul posto ad un tecnico, penso per primo che dovresti fare una termografia per riscontrare dove perde.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img pikaciu2000
Buongiorno a tutti, scrivo prima di acquistare per un consiglio tecnico.Ho una casa di 100 mq con una vecchia caldaia murale calda Riello 24kw.Ho ristrutturato e ho attaccato i...
pikaciu2000 11 Gennaio 2022 ore 10:22 1
Img chisifermaeperduto
Buon giorno a tutti.. Un dilemma mi tortura..Smontando lo scaldabagno per sostituire la resistenza ho notato, una volta rimontato, che al momento di aprire l'acqua dalla chiave...
chisifermaeperduto 25 Novembre 2021 ore 11:19 1
Img levideo
Buongiorno,da pochi giorni abbiamo installato uno scaldabagno Velis Evo quello rappresentato dall'interfaccia dalla figura 8 presente sul manuale.Dopo aver impostato la...
levideo 02 Agosto 2021 ore 10:12 1
Img riccardo89
Salve ragazzi scusate un'informazione. Dovrei cambiare il mio scaldabagno (a gas) e sono indeciso se passare all'elettrico o no. So quali sono le differenze (in pratica a gas...
riccardo89 03 Novembre 2020 ore 17:11 1
Img fabio6666
Buongiorno, In vista di lavori di ristrutturazioni che vorrei fare, vorrei sostituire lo scaldacqua elettrico in bagno con un boiler a gas di ultima generazione. Questo rientra...
fabio6666 08 Maggio 2020 ore 19:09 2
Notizie che trattano Scaldabagno elettrico in sostituzione della caldaia: problema che potrebbero interessarti


Anomalie Scaldabagno

Impianti idraulici - Il quadretto comandi di uno scaldabagno è caratterizzato generalmente da un led di colore giallo e uno di colore rosso, le loro combinazioni ne individuano lo stato.

Mancanza acqua calda

Impianti idraulici - Manca l'acqua calda sanitaria quando lo scaldabagno non funziona bene, il motivo più comune di ciò è l'intasamento da calcare della resistenza elettrica.

Lo Scaldabagno

Impianti idraulici - Lo scaldabagno è ancora un elettrodomestico molto diffuso per la produzione di acqua calda sanitaria per la cui installazione vanno seguite precise norme.

Installazione Scaldabagno fai da te

Idee fai da te - Le operazioni per installare uno scaldabagno elettrico, per la produzione di acs, devono prediligere la sicurezza e rispettare le indicazioni delle case costruttrici.

Anomalie di uno scaldino a gas o fotovoltaico

Impianti idraulici - Un'anomalia per uno scaldabagno richiede l'intervento di un tecnico abilitato, i moderni scaldabagni possono essere a pompa di calore e sfruttare il fotovoltaico.

Allacci Scaldabagno

Impianti idraulici - La maggior parte degli scaldabagni funzionano con gas metano e propano liquido in ogni caso occorre verificare la correttezza degli allacci idrici ed elettrici.

Sostituire la resistenza dello scaldabagno

Idee fai da te - La sostituzione della resistenza dello scaldabagno è un'operazione un po' seccante ma non troppo difficile da eseguire con i giusti attrezzi e un po' di aiuto.

Sostituire la resistenza del boiler

Idee fai da te - Se il boiler, all'improvviso, smette di fornire acqua calda, oppure se i tempi necessari al riscaldamento si dilatano, il problema dipende dalla resistenza.

Manutenzione dello scaldabagno

Impianti idraulici - La manutenzione dello scaldabagno è un'operazione da effettuare periodicamente per mantenere il corretto funzionamento dell'apparecchio e garantire la sicurezza.
REGISTRATI COME UTENTE
338.217 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//