Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2008-11-29 12:28:42

Salvavita (differenziale) che scatta da solo...ogni tanto.


Lelelinux
login
23 Novembre 2008 ore 12:32 23
Salve a tutti ho il seguente problema..

Un mio amico mi ha creato dalla a alla z un impianto elettrico per casa mia ristrutturata.

Ha usato nel quadretto elettrico un differenziale 25A e 1 magneto-termico C16 (entrambi usati) + 2 megneto-termici C10.

I primi 2 componenti sono, come dicevo gia', usati e il C16 è stato utilizzato per il circuito PRESE CUCINA.

Gli altri 2 C10 sono stati utilizzati per circuito LUCI e Prese Generali ( tutte le prese della casa escluse ovviamente quelle della cucina).

Il problema che mi si presenta è che ogni tanto, ora con il brutto tempo in modo + insistente, mi scatta il SALVAVITA. Per rimetterlo in PIEDI devo abbassare tutto, alzare il salvavita e uno ad uno gli altri componenti.

Proprio stanotte mi è scattato mentre dormivo costringendomi a fare l'operazione di ripristino sopra mensionata.

L'unico componente IN FUNZIONE di notte è stato il frigorifero NUOVO..

Pero' stamattina, quando è scattato di nuovo, ho notato che è partito a suonare anche un antifurto del locale sottostante..mentre all'inquilino che abita sopra di me non scatta un bel niente..

Da cosa puo dipendere secondo voi??
I salvavita usati vanno cambiati? il test lo fa perfettamente..ma sinceriamente sto impazzendo anche perche' mi è successo di mattina quando nessuno era in casa e al mio rientro ho trovato tutto spento, comprese le lampade di emergenza..

Vi prego aiutatemi...

  • bricolage
    Bricolage Ricerca discussioni per utente
    Domenica 23 Novembre 2008, alle ore 21:50
    Io ho avuto un problema analogo, solo che mi saltava sempre alla stessa ora, e non dipendeva dal mio impianto ma dalle gabine Enel.

    Risolto istallando un salvavita della serie Si della Merlin Gerin.

  • lelelinux
    Lelelinux Ricerca discussioni per utente
    Domenica 23 Novembre 2008, alle ore 22:26
    Ma xke' non sono tutti uguali??
    che caratteristiche dovrebbe avere un BUON differenziale contro gli sbalzi dell'ENEL?

  • bricolage
    Bricolage Ricerca discussioni per utente
    Domenica 23 Novembre 2008, alle ore 22:38
    A volte le gabine possono creare degli sbalzi fra' fase e neutro, che il salvavita intercetta come pericolo e salta.
    Esistono alcuni salvavita che hanno un leggerissimo ritardo d'intervento ma la soglia rimane quella di legge.
    esistno pure i cosidetti riarmo automatico cioe' quelli che si riattaccano da soli, ma necessitano di spazio e sono un po' costosi.

  • lelelinux
    Lelelinux Ricerca discussioni per utente
    Domenica 23 Novembre 2008, alle ore 22:40
    Puoi citarmene alcuni da poter fare una ricerca sul web??

  • bricolage
    Bricolage Ricerca discussioni per utente
    Domenica 23 Novembre 2008, alle ore 22:53
    Questo e' quello che ho io
    http://www.merlin-gerin.it/www/mg/mg.ns ... azioni.pdf

    questo e' il gewiss restart a riarmo automatico
    http://www.elettrika2000.it/gewiss_restart.html

  • lelelinux
    Lelelinux Ricerca discussioni per utente
    Domenica 23 Novembre 2008, alle ore 22:54
    Va bene sempre 25A o meglio 40A ?

  • bricolage
    Bricolage Ricerca discussioni per utente
    Domenica 23 Novembre 2008, alle ore 23:05
    Se hai 3Kw e' giusto il 25A

  • lelelinux
    Lelelinux Ricerca discussioni per utente
    Domenica 23 Novembre 2008, alle ore 23:07
    Che sigla ha il tuo diff. tipo SI ? e quanto costa?

  • bricolage
    Bricolage Ricerca discussioni per utente
    Domenica 23 Novembre 2008, alle ore 23:23
    Il mio e' un vigi c40 pagato circa 90?

  • lelelinux
    Lelelinux Ricerca discussioni per utente
    Domenica 23 Novembre 2008, alle ore 23:25
    Rientra nella famiglia MULTI9 giusto?

    se trovi un link tu me lo incolli
    ..io ci sto gia provando

  • giacuratolo
    Giacuratolo Ricerca discussioni per utente
    Domenica 23 Novembre 2008, alle ore 23:35
    Io ho risolto con un differenziale sinusoidale.
    ha una maggiore tolleranza agli sbalzi di tensione. sono questi che vanno controllati e tollerati. in aree vicino a cabine enel può succedere.

  • lelelinux
    Lelelinux Ricerca discussioni per utente
    Domenica 23 Novembre 2008, alle ore 23:42
    Poiche' non sono molto pratico ho paura di sbagliare acquisto...

    puoi consigliarmi qualche link tu? magari anche in privato se non è possibile far pubblicita'...

    stanotte è scattato alle 2 alle 10 e alle 13...ieri per niente. uff

  • lelelinux
    Lelelinux Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Novembre 2008, alle ore 13:13
    Oggi e ieri giornata senza pioggia e tutto ok...

    Ora che ricordo, fuori al balcone dal lato dove non batte mai il sole e quindi molto + freddo, avevo messo in fare di rstrutturazione una presa volante per far funzionare il flessibile....Vuoi vedere che è lei che assorbe umidita' e fa scattare il differenziale???

    Ho appena rimosso la presa e messo 3 cappuccetti con un bel po' di nastro isolante per isolarli....vedremo.

    Potrebbe essere quella la causa??

  • lupi4040
    Lupi4040 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Novembre 2008, alle ore 15:40
    Io ho avuto un problema simile,supponendo che fosse un elettrodomestico a massa.Mi succedeva anche alle 4 di notte,ed indovinate cosa era...........
    la caldaia

  • robire
    Robire Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Novembre 2008, alle ore 16:06
    La presa esterna è un'ipotesi plausibilissima!
    io l'anno scorso ho avuto il problema con una presa interna addirittura.
    appena rifatti i serramenti nelle giornate umidissime mi si formava condensa sulle piastrelle dietro il mobile della cucina facendo andare in tilt la presa della lavastoviglie!

  • giacuratolo
    Giacuratolo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Novembre 2008, alle ore 16:39
    Se è legata al cattivo tempo allora si. c'entra poco con gli sbalzi di tensione a meno che durante un temporale che interferisce con le linee elettriche.

  • stefan
    Stefan Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Novembre 2008, alle ore 18:28
    Anch'io la penso come giacuratolo, se è legato all'umidità, è facile sia una presa, una plafoniera ecc.. in perdita.

  • lelelinux
    Lelelinux Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Novembre 2008, alle ore 18:40
    La caldaia?? ma di notte non è spenta?


    Una domanda off-topic:

    Sul contatore ENEL quando la spia RR è accesa con la lucina rossa ( per intenderci è quella al lato sinistro inferiore) cosa vuol dire??

  • lelelinux
    Lelelinux Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 27 Novembre 2008, alle ore 20:19
    Oggi e ieri giornata senza pioggia e tutto ok...

    Ora che ricordo, fuori al balcone dal lato dove non batte mai il sole e quindi molto + freddo, avevo messo in fare di rstrutturazione una presa volante per far funzionare il flessibile....Vuoi vedere che è lei che assorbe umidita' e fa scattare il differenziale???

    Ho appena rimosso la presa e messo 3 cappuccetti con un bel po' di nastro isolante per isolarli....vedremo.

    Potrebbe essere quella la causa??


    Benissimo.....la presa è la causa al 90% infatti con 2 giorni di pioggia non è scattato...oggi invece e la settimana scorsa alle 10 in punto è scattato...contemporaneamente all'allarme del negozio che ho sotto casa...che posso fare??

  • robire
    Robire Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 28 Novembre 2008, alle ore 12:04
    Secondo me quando scatta l'allarme sotto è colpa di un ammanco di corrente dalla rete.. di solito gli allarmi lo fanno

  • lelelinux
    Lelelinux Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 28 Novembre 2008, alle ore 22:14
    Secondo me quando scatta l'allarme sotto è colpa di un ammanco di corrente dalla rete.. di solito gli allarmi lo fanno

    quindi potrebbe essere uno sbalzo dalla cabina enel?

    ma all'inquuilino sopra di me non succede

  • robire
    Robire Ricerca discussioni per utente
    Sabato 29 Novembre 2008, alle ore 09:08
    Chiedi a quello sotto perché gli scatta l'allarme, di solito se non è scarsissimo viene segnalato dalla centralina.
    lo strano sarebbe che una volta tornata corrente dovrebbe tornare anche a te.

  • lelelinux
    Lelelinux Ricerca discussioni per utente
    Sabato 29 Novembre 2008, alle ore 12:28
    Chiedi a quello sotto perché gli scatta l'allarme, di solito se non è scarsissimo viene segnalato dalla centralina.
    lo strano sarebbe che una volta tornata corrente dovrebbe tornare anche a te.


    non mi puo tornare se scatta il differenziale....se scatta anche nel giro di 3 secondi lo riarmo e non scatta +....

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img cocovaia
Salve a tutti. Vivo in appartamento al 4 piano e ho problemi con il differenziale a piano terra messo a monte del contatore che scatta ogni qualvolta succede un temporale o spesso...
cocovaia 28 Gennaio 2019 ore 23:09 2
Img davidpd
Buonasera, volevo chiedere se secondo voi facendo sostituire da un elettricista l'attuale interruttore differenziale del mio impianto elettrico con un modello a riarmo automatico...
davidpd 13 Luglio 2017 ore 17:16 1
Img dingo1977
Ciao a tutti.In passato, circa 20 anni fa, ho lavorato un anno per una ditta che realizzava impianti elettrici industriali, ed ho realizzato nei momenti liberi anche 5...
dingo1977 14 Giugno 2016 ore 11:39 2
Img liam85
Buongiorno,vivo in una casa indipendente e vorrei sapere se sostituendo il vecchio citofono con un videocitofono e sostituendo l'interruttore differenziale ho diritto alla...
liam85 12 Giugno 2016 ore 16:47 1
Img professionelettrico
Troppi infortuni per cause elettriche, ancora oggi, a distanza di 26 anni dalla entrata in vigore della Legge 46/90.Spesso le cause sono da ricercarsi nella approssimazione nella...
professionelettrico 21 Gennaio 2016 ore 22:15 1
Notizie che trattano Salvavita (differenziale) che scatta da solo...ogni tanto. che potrebbero interessarti


Impianto elettrico: come installare il salvavita

Impianti elettrici - Al verificarsi una dispersione elettrica, l'interruttore differenziale interviene interrompendo il flusso di corrente proteggendoci da una folgorazione.

Misura di Terra

Impianti - Impianto di terra e dispositivo di protezione automatico, comunemente detto salvavita o differenziale, in simbiosi garantiscono una adeguata e giusta sicurezza.

Elettricità Sicura

Impianti - La sicurezza dell'impianto elettrico di casa è legata alla sua realizzazione secondo la regola dell'arte e all'assunzione di comportamenti appropriati.

Protezioni Elettriche in casa

Impianti elettrici - La protezione negli impianti civili per le linee elettriche e per le persone si realizza con l'installazione di dispositivi automatici e con l'impianto di terra.

Differenziale a riarmo automatico

Impianti - I dispositivi differenziali a riarmo automatico incrementano il livello di comfort fornito dall'impianto elettrico di casa, migliorando la continuità di servizio.

Carichi Elettrici in Casa

Impianti - Qualsiasi apparecchiatura collegata ad un impianto elettrico, dalla quale trae alimentazione per il suo funzionamento, è considerata un carico elettrico.

Impianto domestico di base: il quadro elettrico

Idee fai da te - Lo sviluppo di un semplice impianto elettrico inizia dal quadro che contiene interruttori magnetotermici e differenziali, poi prosegue all'interno dell'abitazione

Pericoli domestici: il rischio elettrico

Impianti elettrici - Siamo così abituati all'utilizzo dell'energia elettrica, nelle nostre abitazioni, da dimenticare i rischi connessi all'uso scorretto che troppo spesso se ne fa.

Montante Elettrico Casa, Variante V3 CEI 64/8

Impianti elettrici - Le variazioni introdotte dalla V3 della norma CEI 64-8 riguardano anche il montante elettrico ossia il cavo che collega il punto di consegna dell'energia elettrica.
REGISTRATI COME UTENTE
339.455 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//