Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2008-03-19 21:47:42

Rivestimento caminetto fai-da-te!!!


Pavan
login
23 Gennaio 2007 ore 09:27 10
Ciao, gironzolando per i vari rivenditori di caminetti mi sto rendendo sempre + conto della "mafia" che gira, tra l'abominevole dislivello che c'è tra il costo della macchina e quello del rivestimento che quasi quasi si equivale.... a questo punto mi è sorta una inevitabile domandina: "ma si riuscirebbe a trovare qno (ad esempio chi fa opere in cartongesso!), che sia in grado di creare/inserire un rivestimento per le varie macchine/caminetti???"

esempio: ieri sono andato a vedere x farmi un preventivo x caminetto Montegrappa mod.R90+rivestimento (il + semplice che hanno!!!) totale sparato = ?4750 escluso montaggio e trasporto, di cui la macchina mi verrebbe a costare circa ?2750!!!!!

che dite??? trovando il marmista che mi taglia su misura il marmo, + la parte della cappa in cartongesso, se potrebbe fà!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ciao
  • ferdy68
    Ferdy68 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 23 Gennaio 2007, alle ore 09:45
    Anch'io ho notato che alla fine viene a costare più il rivestimento della macchina stessa; inoltre siccome avevo intenzione di montare un termocaminetto ad acqua (da collegare in parallelo alla caldaia a gas) dovevo sommare anche il costo del collegamento da parte dell'idraulico (altri 1000 euro come minimo tra componenti e ore di lavoro) e in più c'era il problema (per quelli a vaso aperto più economici) della vaschetta (quelli a vaso chiuso sono ovviamente più costosi).
    Alla fine mi sono girate le palle e ho lasciato perdere il caminetto; invece sono andato su una termostufa della Klover che in non ha bisogno di rivestimento e neanche di tante "seghe", in un attimo è collegata in parallelo alla caldaia; è di facile manutenzione (nel senso che se si rompe qualcosa non bisogna spaccare il rivestimento per aggiustare il tutto).
    Forse nel tuo caso è molto più pratica ed economica una stufa a legna con fuoco a vista rivestita in maiolica o in pietro ollare (a seconda dei gusti).
    ciao

  • orsogigiocco
    Orsogigiocco Ricerca discussioni per utente
    Martedì 23 Gennaio 2007, alle ore 15:21
    Molto dipende anche dalla macchina.
    Comunque, per fare un esempio, i camini Ruegg (che reputo fra i migliori, due spanne sopra palazzetti ecc) non prevedono rivestimenti standard.
    Te lo fai fare in carton gesso.

    Ciao

  • pavan
    Pavan Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 24 Gennaio 2007, alle ore 07:26
    ...con mio gran dolore ho visto anche io che Ruegg sarebbe un ottimo caminetto, ma dico purtroppo, xchè qui in zona mia non ci sono rivenditori Ruegg, se non a 30km di distanza... x cui non ho la possibilità di toccare con mano la macchina o farmi un preventivo...posso solo dire che io cercavo una pacchina paragonabile ell'Ecomonoblocco 66 curvo della Palazzetti, oppure tipo R90 della Montegrappa......non so proprio come fare..... .... ad ogni modo sarebbe la soluzione migliore farselo da se il rivestimento da quello che ho capito.....

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 24 Gennaio 2007, alle ore 12:57
    Ho acquistato un Montegrappa Quadra Plus Ventilato ( un gioiellino), l'ho piazzato in casa, ho comprato i tubi e la fibra ceramica per la canna fumaria (prendi solo quelli rigidi), ho chiamato muratore e gessista.

    Con mia mogli eabbiamo realizzato il disegno del rivestimento che volevamo e dopo qualche incertezza dei manovali, tutto è stato realizzato in 2 giorni:
    giorno 1: realizzazione canna fumaria esterna ( dal colmo del tetto), installazione del termocamino, applicazione dei condotti in acciaio e isolamento con fibra ceramica
    giorno 2: realizzazione del catrongesso : struttura e pannelli ignifughi (quellio rossi)

    Costo : considera due artigiani per due giorni. Il cartongesso è quasi gratis, cemento e matton, pure, la canna fumaria inox costa un bel po' ma con 200 - 300 euro prendi tutti metri che vuoi con curve, terminali, flange,...

    A dir la verità mi manca ancora la parte più particolare: farò realizzare una copertura di una parte del rivestimento in Corten ( acciaio arrugginito) da applicare sul cartongesso.

    Risultato?
    Ho un camino unico, fatto come volevo spendendo meno dei rivestimenti ufficiali.

    Il Montegrappa è veramente eccezionale: silenzioso potente e bellissimo.

    Ciao

    Sep

  • silviadadi
    Silviadadi Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 25 Gennaio 2007, alle ore 08:21
    Io ho ordinato l'ecopalex 70 della palazzetti, e dovrebbe arrivarmi a giorni. Durante l'ampliamento avevo fatto gia' predisporre la canna dal tetto alla cucina (in sostanza ora ho il tubo d'acciaio a mezza altezza sul soffitto in cucina!). Quindi quando arriva il camino chiamero' un operaio che mi prende 6 euro l'ora per fare il basamento in mattoni per appoggiarci l'inserto. Dopodiche' mi colleghera' il camino alla canna gia' esistente (e quindi devo comprare 2 metri di canna in acciaio gia' rivestita). Ho disegnato il modello di camino come lo voglio (prendendo spunto diciamolo pure dal catalogo della palazzetti!), e quindi me lo immagino con il piano di mattoni lavorati a mano refrattari, sopra e sotto, mensola di legno color castagno bella spessa un po' rustica, cartongesso imbiancato. Mi manca da scegliere il materiale per rivestire i fianchi del camino. Ho visto la pietra soleado, ma non so quanto costa, devo andare ad informarmi. Poi dal camino voglio far partire il piano di legno (uguale al mensolone sopra il camino) per appoggiare la tv.
    Non mi sono neanche fatta fare il preventivo per il rivestimento palazzetti, mi basta gia' spendere 1200 + iva x il camino....

  • pavan
    Pavan Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 25 Gennaio 2007, alle ore 09:49
    ..quindi non sono proprio l'unico ad avere l'idea di farselo da se il rivestimento...anche io stavo cominciando a vedere di prendere qche spunto da qche catalogo...l'unico dubbio è su come fare a fisare la mensoletta di legno che viene posta subito sopra alla macchina che gira tutt'attorno.... per il marmo io ho visto che conviene andare direttamente se non nelle cave, ben attrezzate che te lo tagliano a misura, andare sui classici marmisti dove il costo cala enormemente rispetto i rivenditori dei caminetti. (visto con il caminetto x i miei, che per fare il piano in marmo rosso Verona, di spess.8cm con n°2 pezzi lunghi 50cm + n°1 lungo 80cm + n°2 pezzi spess.3cm x lungh.50cm bocciardati hanno speso ?400!!!!)

    che dite? che ci marcino un pochetto i rivenditori di caminetti???tenuto conto che i rivestimenti vengono fatti in serie?????

  • silviadadi
    Silviadadi Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 25 Gennaio 2007, alle ore 11:47
    Ho notato che subito sopra la macchina di solito non mettono la mensola ma pietra o marmo o mattoni. Quindi io mettero' una fila di mattoni a coltello refrattari che copia la fila alla base del camino (dove c'e' appoggiato il vetro x intenderci) e sopra la mensola. Il problema e' che non so se si possono incementare i mattoni sull'anima del camino che penso sia ferro o ghisa. Quello e' un bel problema. O almeno sul catalogo che ho visto non c'e' mai la mensola subito attaccata al vetro, io ho pensato perche' forse si rovina o annerisce ogni volta aprendo lo sportello.

  • pavan
    Pavan Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 25 Gennaio 2007, alle ore 12:55
    In effetti quello potrebbe essere la parte + complicata da eseguire a differenza del rivestimento della cappa (semplice cartongesso!), è della parte sottostante...sarebbe bello trovare qno che ci possa dare lumi in merito.....o mal che vada andare presso un rivenditore e con molta "non scalance" sbirciare circa su come fare!!!!....dalle semplici foto che si trovano non è che si possa capire tanto!!!

  • normatris
    Normatris Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Marzo 2008, alle ore 21:59
    Vorrei chiedere a tutti voi,
    per coloro che hanno usato il cartongesso come rivestimento..., avete previsto delle aperture per rendere ispezionabile la parte del termocamino dove c'è il collettore con la valvola di scarico termico, quella di sicurezza, etc...?
    e poi avete previsto un'altra apertura in corrispondenza del meccanismo che regola lo scorrimento dell'anta d'apertura a saliscendi del termocamino?
    come mi consigliate di fissare, per esempio, la cornice in materiale lapideo al rivestimento in cartongesso?
    grazie.

  • il_luca
    Il_luca Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 19 Marzo 2008, alle ore 21:47
    Ciao a tutti.Abbiamo passato qualche mese alla ricerca del camino per la taverna...purtroppo nella nostra zona non siamo riusciti a trovare qualcuno che ci fornisca un buon rapporto qualità-prezzo-assistenza...
    Non volevamo un rivestimento da catalogo per una questione sia di costi che di originalità ma cmq una buona macchina per affidabilità e sicurezza.
    Morale della favola siamo finiti nelle valli bergamasche dove abbiamo fatto l'acquisto....Un bravo artigiano con le mani 'in pasta' nei settori marmo,legno e camini ci ha seguito e in 1 ora abbiamo 'costruito' il nostro camino ' su misura'...proprio come lo volevamo noi .

    Per la cronaca un camino delle stesse dimensioni ,ma da catalogo, dalle nostre parti ci costava il 20% in +....

    Per ora siamo contenti,dopo l'installazione vi farò sapere...

    Ciao!

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fabioanaclerio
Buonasera mi sono ritrovato ahimè in una situazione un po' ingarbugliata: In data 12/11/2020 l'ingegnere mi comunica che ha presentato la CILA al Comune e mi da il via...
fabioanaclerio 20 Aprile 2021 ore 17:32 19
Img veronicapr
Buonasera, pongo un quesito a cui non sono riuscita a trovare risposta sul sito dell'Agenzia delle Entrate: il termine dei 90gg dalla fine lavori è tassativo per i...
veronicapr 20 Aprile 2021 ore 15:26 10
Img cigliano
Salve a tutti.mi presento. mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa. avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Inoltre, dovrei mettere sanitari, lavandino...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 11:33 29
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 10:49 58
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
REGISTRATI COME UTENTE
328.363 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//