Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2014-06-13 16:57:12

Rifacimento tetto e frattura


(chiamarlo ristrutturazione è troppo generoso credo...)
Ciao a tutti, sono nuova nel Forum e vorrei chiedere aiuto riguardo i lavori per una porzione di tetto (ca. 80 m2) in provincia di Perugia.
L'abitazione ha una parte vecchia (col tetto da rifare) e una nuova (a posto).
Il tetto vecchio così com'è ha solo un'intelaiatura di travi in legno su cui poggiano direttamente le tegole, senza impermeabilizzazione.
Un geometra (amico del vicino, consultato in maniera informale) ha parlato di un supporto in acciaio (?) e anche di un cornicione (sempre in acciaio) lungo il perimetro della parte vecchia dell'abitazione, oltre ai vari isolamenti e coppi per il tetto.
Si tratta di interventi necessari (parlo del cornicione in acciaio), magari dovuti alle norme antisismiche, o ha proposto un extra così per sport?
Lungo e pareti esterne dell' abitazione si nota una frattura verticale, in prossimità (ma non coincidente) con il limite fra la parte vecchia dell' abitazione (quella col tetto da rifare) e quella nuova, su cui insiste.
Il sospetto che il cornicione non sia necessario sorge perché riguarderebbe la porzione di casa integra (paradossalmente, quella vecchia), non quella con la frattura, che sembra dovuta ad un cedimento del terreno piuttosto che ad attività sismica (è l'unico difettuccio di tutta la struttura).
Che tipo di lavoro devo richiedere per sistemare il tetto?
Davvero il supporto può essere in acciaio?
Quel cornicione è necessario?
Qualche indicazione di costo?
Insomma... aiuto, e grazie a tutti in anticipo. Ciao!
  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 12 Giugno 2014, alle ore 23:43 - ultima modifica: Giovedì 12 Giugno 2014, all or 23:44
    Salve,
    da quanto lei espone, ritengo innanzitutto sia importante:
    - il sopralluogo da parte di un geologo, che possa effettuare una disamina accurata del terreno, e del drenaggio, e valutare se possa essere necessrio un intervento di consolidamento del terreno.
    Ci faccia sapere, se riesce a far eseguire tale controllo.
    Saluti e a presto.

  • renme
    Renme Ricerca discussioni per utente Previatoantonio
    Venerdì 13 Giugno 2014, alle ore 16:57
    Salve,
    da quanto lei espone, ritengo innanzitutto sia importante:
    - il sopralluogo da parte di un geologo, che possa effettuare una disamina accurata del terreno, e del drenaggio, e valutare se possa essere necessrio un intervento di consolidamento del terreno.
    Ci faccia sapere, se riesce a far eseguire tale controllo.
    Saluti e a presto.
    Grazie Previatoantonio per la risposta!

    La frattura é una crepa, purtroppo continua, ma senza dislocamento e con una separazione massima di meno di mezzo centimetro.
    La parte "nuova" della casa é stata comunque costruita qualche decennio fa, per cui se assestamenti dovevano esserci mi auguro ci siano stati.
    La cartografia geologica mostra che la casa poggia su substrato roccioso stabile (e non su smottamenti o conoidi pre-esistenti).
    Ad ogni modo mi informerò per una valutazione del terreno, per il momento mi premeva di più sistemare il tetto, per aprofittare della bella stagione...

    Grazie ancora, e se ci fossero altri suggerimenti sarebbero i benvenuti!

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img maujack
Salve,dobbiamo rifare il tetto di una parte di condominio.Questo tetto serve a copertura totale di una unità, che si trova al primo e unico piano.Al pianterreno c'è...
maujack 04 Luglio 2022 ore 12:34 2
Img jeks
Salve, abito in un condominio di 4 livelli costituito da 2 scale. Ho chiesto l'autorizzazione all'assemblea per poter coibentare a mie spese attraverso dei pannelli calpestabili...
jeks 30 Giugno 2022 ore 07:43 3
Img jessica perra
Buonasera a tutti, ho acquistato casa e sto impazzendo.Il vecchio proprietario ha fatto fare un tetto in legno nella zona notte, ma il tetto ha una pendenza minima. Su 6 metri di...
jessica perra 26 Giugno 2022 ore 19:47 1
Img andrea bondavalli
Salve, sto ristrutturando un sottotetto non abitabile che era al grezzo installando sistema di condizionamento, piastrelle, muri separatori e realizzando un nuovo servizio...
andrea bondavalli 17 Giugno 2022 ore 10:58 6
Img dade ste
Salve a tutti!Sono in procinto di coibentare il sottotetto di una baita di montagna ma, essendo il tetto in lamiera, volevo essere sicuro di isolarlo al meglio (ovviamente senza...
dade ste 13 Giugno 2022 ore 12:22 1
Notizie che trattano Rifacimento tetto e frattura che potrebbero interessarti


Norme antisismiche: entrata in vigore dal 30/6

Normative - Le nuove norme antisismiche entreranno in vigore a partire dal prossimo 30 giugno.

La ricostruzione del muro di contenimento è possibile col Superbonus 110?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Un contribuente ha richiesto all'Agenzia delle Entrate se la ricostruzione di un muro di contenimento rientra tra gli interventi edilizi ammessi al Superbonus?

Adeguamento sismico e consolidamento edifici esistenti

Restauro edile - Ecco alcune indicazioni relative agli interventi di adeguamento e consolidamento sismico da eseguire per le strutture nelle proprie case in caso di zone a rischio.

Niente proroga a norme antisismiche

Normative - Approvata una risoluzione della Commissione Ambiente della Camera per abrogare il rinvio delle norme antisismiche.

Cedimento delle costruzioni, consolidamento e stabilizzazione del terreno

Restauro edile - Le costruzioni possono cedere per varie ragioni. Occorre intervenire in maniera tempestiva con iniezioni di resine espandenti o con altri sistemi all'avanguardia

Cinque indizi per individuare il cedimento delle fondazioni di casa

Restauro edile - Cambiamenti climatici possono portare dissesti nel terreno, con conseguente cedimento delle fondazioni di casa. Ecco una soluzione definitiva e poco invasiva.

Guida al Sismabonus, la detrazione fiscale per misure antisismiche

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il sisma bonus, la particolare detrazione fiscale prevista per gli interventi di adeguamento antisismico dei fabbricati, aggiornate alla legge di bilancio 2020.

Come costruire case antisismiche

Soluzioni progettuali - Le modalità per costruire una casa antisismica sono definite dalle Norme Tecniche per le Costruzioni, entrate in vigore dopo il tragico terremoto dell'Abruzzo.

Quali sono le tecniche per il consolidamento delle strutture

Restauro edile - Consolidamento delle strutture di un edificio: cosa fare per garantire la sicurezza in caso di cedimenti nelle fondazioni con formazione di lesioni nella muratura
REGISTRATI COME UTENTE
338.946 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//