Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Rasante termico AFON Casa Thermofon


Dany60
login
11 Marzo 2014 ore 19:13 23
Avendo necessità di coibentare dall'interno una stanza vorrei sapere se qualcuno conosce e ha mai usato il rasante della AFON Casa Thermofon, il quale, così come pubblicizzato, con una spessore di 4 mm sarebbe in grado di sostituire ben 7 cm di pannellatura isolante.
Grazie per le risposte.
Dany60.




  • marcellooggiano
    Marcellooggiano Ricerca discussioni per utente
    Sabato 17 Gennaio 2015, alle ore 10:03
    Buongiorno,

    ho visto il suo post su Thermofon di Afon casa, anch'io sono nelle sue medesime condizioni e volevo sapere se ha poi fatto il lavoro e se ha informazioni da darmi su questo prodotto
    Grazie per la risposta
    Marcello
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Domenica 18 Gennaio 2015, alle ore 15:13
    Posso dire che il valore di trasmittanza che esprimono non ha senso, piu' cerchi in rete e piu' tovi valori diversi, non esiste un certificato di prova con dati ripetibili, ne spiegano con cosa e' fatto, 4 mm uguale a 7 cm mi sembra un sogno piu che un proclama ottimistico, sul mercato esiste un altro rasante chiamato thermorasante e basato su aerogel, 4 mm corrispondono a circa 3 cm di eps, funziona ma una latta da 15 litri costa 150 euro E si fanno circa due metri quadrati e mezzo con uno spessore di 4 mm
    rispondi citando
  • marcellooggiano
    Marcellooggiano Ricerca discussioni per utente
    Domenica 18 Gennaio 2015, alle ore 16:51
    Mi interessava molto per la praticità e il costo contenuto che mi avevano prospettato, anche se il realtà anche l'impresa che me lo ha proposto mi ha detto di comprarmi da me il prodotto e poi loro lo avrebbero messo in opera.
    Sembra tanto una mossa per non accollarsi responsabilità sul efficacia del Thermofon.
    Per quanto concerne l'altro da te menzionato, con quei costi, be a quel punto conviene fare un bel cappotto esterno come si deve.

    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia Marcellooggiano
    Mercoledì 21 Gennaio 2015, alle ore 10:25
    Mi interessava molto per la praticità e il costo contenuto che mi avevano prospettato, anche se il realtà anche l'impresa che me lo ha proposto mi ha detto di comprarmi da me il prodotto e poi loro lo avrebbero messo in opera.
    Sembra tanto una mossa per non accollarsi responsabilità sul efficacia del Thermofon.
    Per quanto concerne l'altro da te menzionato, con quei costi, be a quel punto conviene fare un bel cappotto esterno come si deve.

    Si costa troppo, tutta via vi sono casi in cui è possibile intervenire solo internamente per fare piccole correzioni die ponti termic ed è necessario limitare l'ingombro dell' isololnate al minimo. 
    io lo consiglio solo per questi casi
    rispondi citando
  • dany60
    Dany60 Ricerca discussioni per utente Marcellooggiano
    Mercoledì 21 Gennaio 2015, alle ore 16:10
    Buongiorno,

    ho visto il suo post su Thermofon di Afon casa, anch'io sono nelle sue medesime condizioni e volevo sapere se ha poi fatto il lavoro e se ha informazioni da darmi su questo prodotto
    Grazie per la risposta
    Marcello
    Per quanto riguarda la mia personale esperienza le consiglio di non utilizzare il prodotto in questione, posto che non ho avuto alcun concreto ed apprezzabile miglioramente per quanto riguarda la coibentazione della stanza (che era il mio problema). Le aggiungo, inoltre, che prima della posa in opera avevo chiesto ulterioriu ragguaggli al distributore della mia zona (Piemonte), il quale mi aveva consigliato di mettere un doppio strato di finitura tipo B (e non uno solo come indicato nella scheda tecnica), proprio per conseguire i risultati così sbandierati.  In questi giorni provvederò anche ad inoltrare la mia lamentela alla ditta produttice per aver fatto e speso dei soldi per un lavoro assolutamente inutile. Buona serata. Daniele Natali.
    rispondi citando
  • marcellooggiano
    Marcellooggiano Ricerca discussioni per utente Dany60
    Mercoledì 21 Gennaio 2015, alle ore 17:55
    Per quanto riguarda la mia personale esperienza le consiglio di non utilizzare il prodotto in questione, posto che non ho avuto alcun concreto ed apprezzabile miglioramente per quanto riguarda la coibentazione della stanza (che era il mio problema). Le aggiungo, inoltre, che prima della posa in opera avevo chiesto ulterioriu ragguaggli al distributore della mia zona (Piemonte), il quale mi aveva consigliato di mettere un doppio strato di finitura tipo B (e non uno solo come indicato nella scheda tecnica), proprio per conseguire i risultati così sbandierati.  In questi giorni provvederò anche ad inoltrare la mia lamentela alla ditta produttice per aver fatto e speso dei soldi per un lavoro assolutamente inutile. Buona serata. Daniele Natali.
    Buonasera Daniele

    giusto oggi è venuto a casa il distributore di zona, nonchè blasonato tecnico, il quale mi ha detto che il problema della coibentazione è tranquillamente risolvibile (naturalmente mi fido di più del suo giudizio disinteressato) .
    Giusto per curiosità quanto è costato a metro quadro compresa la mano d'opera?
    Ha comunque notato dei leggeri miglioramenti o la situazione è rimasta invariata?
    Grazie
    Saluti
    Marcello
    rispondi citando
  • archam
    Archam Ricerca discussioni per utenteArcham
    Venerdì 4 Marzo 2016, alle ore 09:37
    Io l'ho già utilizzato tre volte: due su esterni  ed una all'interno. Il tutto nel 2015.
    I risultati sono stati notevoli, e posarlo è risultato molto semplice.
    Essendo un intonaco (NON una vernice) che lavora per riflettanza anzichè per impedenza, sono state sufficienti le tre mani di rasatura, per uno spessore di 6 mm. circa. 
    I valori di trasmittanza sono certificati in due modi: uno in laboratorio ed uno con un case study analizzato dal CNR di Pisa.
    Ed inoltre è traspirante.
    E' arrivato direttamente dalla casa produttrice, in pochi giorni, e questo ha permesso di risparmiare il ricarico di un rivenditore di zona.
    Adesso mi appresto ad utilizzarlo in due appalti pubblici.
    Io non posso che essere soddisfatto...
    rispondi citando
  • giuseppesofia
    Giuseppesofia Ricerca discussioni per utente Archam
    Sabato 5 Marzo 2016, alle ore 12:10
    Io l'ho già utilizzato tre volte: due su esterni  ed una all'interno. Il tutto nel 2015.
    I risultati sono stati notevoli, e posarlo è risultato molto semplice.
    Essendo un intonaco (NON una vernice) che lavora per riflettanza anzichè per impedenza, sono state sufficienti le tre mani di rasatura, per uno spessore di 6 mm. circa. 
    I valori di trasmittanza sono certificati in due modi: uno in laboratorio ed uno con un case study analizzato dal CNR di Pisa.
    Ed inoltre è traspirante.
    E' arrivato direttamente dalla casa produttrice, in pochi giorni, e questo ha permesso di risparmiare il ricarico di un rivenditore di zona.
    Adesso mi appresto ad utilizzarlo in due appalti pubblici.
    Io non posso che essere soddisfatto...
    Salve a tutti, anche io mi trovo ad affrontare un problema molto simile, formazione di umidità dovuta al ponte termico. Ho consigliato al mio cliente di utilizzare Afontermo sperando che i risultati che tecnici mi hanno prospettato.
    Non ho capito se i prodotti si possono comprare direttamente dalla casa produttrice oppure bisogna passare da un rivenditore.
    Visto che Archam  scrivi  :"E' arrivato direttamente dalla casa produttrice, in pochi giorni, e questo ha permesso di risparmiare il ricarico di un rivenditore di zona". mi puoi dare qualche consiglio?
    Mi puoi aiutare?
    Hai un ordine di idea sul prezzo?
    Grazie
    rispondi citando
  • archam
    Archam Ricerca discussioni per utenteArcham
    Lunedì 7 Marzo 2016, alle ore 08:38 - ultima modifica: Lunedì 7 Marzo 2016, alle ore 08:39
    Per la mia zona (Piemonte - Liguria) c'è un agente. Immagino anche per il resto d'Italia. Occorre chiamare direttamente in azienda e domandare chi è il referente per la sua zona.
    A me è arrivato tramite corriere in 48 ore dal bonifico.
    Il materiale del ciclo completo (2/3 rasature+specifica termopittura) compreso di fissativo ed additivo incide per circa 30 euro a mq. La posa si aggira sui 28 euro a mq.
    rispondi citando
  • svizzero
    Svizzero Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 17 Marzo 2016, alle ore 14:37
    Buongiorno,ho letto le recensioni precedenti e ora vorrei dire la mia sul prodotto.
    Ho risolto 2 casi di umidità  e di dispersione termica usando questo nuovo rasante termico prodotto
    della Ditta Afon Casa.
    Nel primo caso avevo l'acqua che mi colava dalle pareti in quanto i muri erano a nord e gli infissi,realizzati in alluminio  nel 2006,erano senza taglio termico.
    Nel secondo caso, un sottotetto con solo 5 cm di isolamento tipo stirodur del 2003,mi impedivano un normale riscaldamento dell'alloggio.
    Su suggerimento del tecnico,ho provveduto ad isolare tutte  le pareti anche quelle interne con il rasante.
    I risultati sono stati eccezionali, non ho più avuto problemi sia di condensa che di freddo.
    Al tatto le pareti trattate sono calde e danno una piacevole sensazione di benessere.
    Sono disponibile a far conoscere direttamente il prodotto ,venendo di persona a trovarmi.
    Abito a Mondovì. Devo riconoscere la professionalità del tecnico responsabile di zona,una persona preparata e molto cordiale.


    rispondi citando
  • mario1965
    Mario1965 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 12 Giugno 2016, alle ore 09:34 - ultima modifica: Domenica 12 Giugno 2016, alle ore 09:38
    Buongiorno,
    vorrei comunicarvi il riscontro ottenunuto con Afontermo.
    Conquistato da quanto indicatomi dal responsabile tecnico ho utilizzato il rasante termico su due interventi diversificati ,internamente per sopperire ad un problema di condensa e coibentazione  ed esternamente per isolare   abitazione di proprieta' ed ottenere sgravio fiscale del 65 %.
    Per la posa mi sono rivolto ad un mio artigiano di fiducia al quale e' stato fatto vedere dal tecnico  come usare e preparare il rasante
    Internamente ho notato che a distanza di due anni il materiale sembrerebbe avere attenuato o quasi smarrito la sua efficacia ,in effetti la camera tende a perdere temperatura , spero di non essere stato preso in giro, anche perche' il tetto e' ben coibentato e leggegendo cio' che afferma Dany60 sono diventato timoroso dato l'investimento.
    Ancor piu' grave e' l'intervento eseguito  in facciata molto piu' recente, dove il mio tecnico mi ha sempre manifestato incertezza sulla possibilita' di aderire agli sgravi fiscali del 65% affermandomi la non certificazione del Afontermo e facendomi notare solamente asseverazioni aziendali,ma nonostante cio' ho deciso di eseguire l'intervento fidandomi del tecnico venditore  .Voglio fare chiarezza se la mia pratica eseguita non venga bocciata o avallata da Enea , sarebbe un disastro sia per me che per il tecnico redatore
    Adesso alzando il tono ,affermo che sono davvero incazzato perche' addirittura la facciata esterna sul secondo intervento  e' piena di crepe come se fossero delle ragnatele e nonostante le due mani di tinta thermoriflettente sempre comprata dal tecnico Afon sono ben visibili e se non bastasse  oltre a queste sono apparse cavillature sempre piu' ampie.
    Ovviamente ho contattato il tecnico il quale afferma che lui e' un commerciante e pertanto ricevuta questa risposta ho interrotto immediatamente la conversazione e i miei legali provvedono agli accertamenti ..................
    Data la mia esperienza vi consiglio di diffidare  ma sopratutto documentatevi prima per non incappare nella mia situazione.
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia Mario1965
    Domenica 12 Giugno 2016, alle ore 13:53
    Buongiorno,
    vorrei comunicarvi il riscontro ottenunuto con Afontermo.
    Conquistato da quanto indicatomi dal responsabile tecnico ho utilizzato il rasante termico su due interventi diversificati ,internamente per sopperire ad un problema di condensa e coibentazione  ed esternamente per isolare   abitazione di proprieta' ed ottenere sgravio fiscale del 65 %.
    Per la posa mi sono rivolto ad un mio artigiano di fiducia al quale e' stato fatto vedere dal tecnico  come usare e preparare il rasante
    Internamente ho notato che a distanza di due anni il materiale sembrerebbe avere attenuato o quasi smarrito la sua efficacia ,in effetti la camera tende a perdere temperatura , spero di non essere stato preso in giro, anche perche' il tetto e' ben coibentato e leggegendo cio' che afferma Dany60 sono diventato timoroso dato l'investimento.
    Ancor piu' grave e' l'intervento eseguito  in facciata molto piu' recente, dove il mio tecnico mi ha sempre manifestato incertezza sulla possibilita' di aderire agli sgravi fiscali del 65% affermandomi la non certificazione del Afontermo e facendomi notare solamente asseverazioni aziendali,ma nonostante cio' ho deciso di eseguire l'intervento fidandomi del tecnico venditore  .Voglio fare chiarezza se la mia pratica eseguita non venga bocciata o avallata da Enea , sarebbe un disastro sia per me che per il tecnico redatore
    Adesso alzando il tono ,affermo che sono davvero incazzato perche' addirittura la facciata esterna sul secondo intervento  e' piena di crepe come se fossero delle ragnatele e nonostante le due mani di tinta thermoriflettente sempre comprata dal tecnico Afon sono ben visibili e se non bastasse  oltre a queste sono apparse cavillature sempre piu' ampie.
    Ovviamente ho contattato il tecnico il quale afferma che lui e' un commerciante e pertanto ricevuta questa risposta ho interrotto immediatamente la conversazione e i miei legali provvedono agli accertamenti ..................
    Data la mia esperienza vi consiglio di diffidare  ma sopratutto documentatevi prima per non incappare nella mia situazione.
    Buongiorno, sarebbe interessante fare una termografia ed una prova con il termoflussimetro per avere dei dati di confornto e controllo strumentali al fine di capire la situazione.
    Per le cavillature su un rasante ci possono essere molteplici concause, adrebbe quindi valutata, la preparazioen del supporto, il ciclo applicativo e le modalità applicative,

    Se le cavillature sono troppo larghe ormai c'è poco da fare, si potrebbe tentare una stuccatura con prodotti specifici o con lo stesso prodotto e quindi la successvia applicazione di una vernice elastometrica. (ma sono solo idee che devono essere valutate)

    Sarebbe in oltre interessante capire quanti hanno avuto il suo medesimo problema, cercando su internet non ho avuto riscontro
    rispondi citando
  • mario1965
    Mario1965 Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Domenica 12 Giugno 2016, alle ore 18:14
    Buongiorno, sarebbe interessante fare una termografia ed una prova con il termoflussimetro per avere dei dati di confornto e controllo strumentali al fine di capire la situazione.
    Per le cavillature su un rasante ci possono essere molteplici concause, adrebbe quindi valutata, la preparazioen del supporto, il ciclo applicativo e le modalità applicative,

    Se le cavillature sono troppo larghe ormai c'è poco da fare, si potrebbe tentare una stuccatura con prodotti specifici o con lo stesso prodotto e quindi la successvia applicazione di una vernice elastometrica. (ma sono solo idee che devono essere valutate)

    Sarebbe in oltre interessante capire quanti hanno avuto il suo medesimo problema, cercando su internet non ho avuto riscontro
    Buongiorno Signor Claudio,
    Sicuramente col mio tecnico non verra' lasciato nulla al caso, infatti provvediamo ad eseguire analisi sul supporto sia con termografia che strumenti che indicano quanto calore defluisce verso esterno.
    Il danno anche estetico e' tremendo dato che speravo di un ripristino facciata e dimenticarmente per un bel periodo.
    Afon Casa tramite il tecnico ci ha dato file che dichiarano di avere  una polizza assicurativa  che garantisce il soddisfatto o rimborato pertanto almeno dopo il danno almeno non la beffa.
    Spero di risolvere il tutto nel piu' breve tempo possibile conoscendo tempistiche legali.
    Saluti
    rispondi citando
  • dany60
    Dany60 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 14 Giugno 2016, alle ore 12:21
    Leggendo gli ultimi post vedo che i miei dubbi sulle qualità del prodotto (dubbi che, per quanto mi riguarda si sono trasformati in certezze) hanno trovato ulteriori conferme. Avevo provveduto a segnalare l'accaduto al distributore (di Mondovì) e alla stessa azienda produttrice, ma, il primo, peraltro formalmente molto genitle, dopo un paio di telefonate di circostanza, in concreto non aveva fatto nulla, mentre la seconda proprio non si è mai fatta sentire (ovvimante utto quello che sto dicendo è documentabile). Comportamenti entrambi di bassa professinalità. Ribadisco, quindi, il mio giudizio negativo su AFON Casa. 

    P.S. : fortunatamente avevo deciso di intervenire solo su di un stanza della mia abitazione, proprio al fine di testare il prodotto.
    rispondi citando
  • adriano.21
    Adriano.21 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 27 Giugno 2016, alle ore 10:01 - ultima modifica: Lunedì 27 Giugno 2016, alle ore 11:11
    HO LETTO ALCUNI COMMENTI IN MERITO AD AFONTERMO, IO L'HO USATO A CASA MIA DA TRE ANNI E MEZZO E ANCORA AD OGGI NE SENTO I BENEFICI, SOPRATTUTTO SULLE BOLLETTE DEL GAS (CONTATORE TRA L'ALTRO GIA' SOSTITUITO DUE VOLTE DAL GESTORE IN QUANTO PENSAVANO CHE FUNZIONASSE MALE).
    TRA L'ALTRO POCHE SETTIMANE FA HO CHAIMATO L'AZIENDA PERCHE' MIO SUOCERE VOLEVA FARE LO STESSO INTERVENTO E DEVO DIRE CHE SONO CAMBIATE UN PO' DI COSE DA TRE ANNI A QUESTA PARTE.
    HO PARLATO CON PERSONE/TECNICI MOLTO DISPONIBILI A SPIEGARE IL PRODOTTO E A FARMI CAPIRE.
    CONSIGLIO VIVAMENTE ALLE PERSONE SCETTICHE DI CHIAMARE L'AZIENDA PER EVENTUALI SPIEGAZIONI, SENZA ACCINGERE RISPOSTE POCO PROFESSIONALI DA CHI E' POCO COMPETENTE.
    LE MIGLIORI RISPOSTE A MIO AVVISO L'INTERFACCIA CON L'AZIENDA!!!
    rispondi citando
  • dany60
    Dany60 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 27 Giugno 2016, alle ore 12:55
    Caro Adrano.21, rispondo al suo commento dicendole che,da persona incompetente, l'unica cosa che posso valutare è l'efficacia del prodotto, la quale, per quanto mi riguarda, proprio non si è verificata (la situazione, infatti, è tale quale a quella prima del posizionamento del prodotto, cioè non vi è stato alcun miglioramento nella coibentazione della stanza). Il prodotto è stato posizionato seguendo alla lettera le indicazioni della scheda tecnica, che, anzi, seguendo le ulteriori indicazioni del distributore di zona, è stata messa una mano in più di rasante.
    L'azienda, poi, alla quale avevo girato le mie lamentele, non si è mai fatta sentire. Saluti.
    rispondi citando
  • gabriellamontagnani
    Gabriellamontagnani Ricerca discussioni per utente
    Martedì 28 Giugno 2016, alle ore 17:39
    Buona sera,
    leggendo il forum sono rimasta molto sorpresa poichè la mia esperienza è stata molto positiva dopo avere avuto, invece, una esperienza totalmente fallimentare nella coibentazione di un' altro mio appartamento applicando il cappotto in polistirolo. A parte l'invasività ed il costo, il cappotto di circa 6 cm che ho applicato internamente circa 8 anni fa mi ha generato muffa e condensa che prima non avevo. 2 anni fa ho applicato io stessa con l'aiuto di mio marito Afontermo ed ho potuto appurare immediatamente  l'effetto isolante del prodotto. In pratica la temperatura è stabile tutto l'anno ed ho avuto un notevole risparmio sui consumi dei riscaldamenti. Ho consigliato di recente l'applicazione del prodotto ad una mia amica ed anche lei ha avuto un  riscontro molto positivo.

    Gabriella
    Roma
    rispondi citando
  • filippoferretti
    Filippoferretti Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 1 Luglio 2016, alle ore 11:57 - ultima modifica: Venerdì 1 Luglio 2016, alle ore 11:59

    Personalemnte la mia esperienza con il rasante afontermo è molto positiva ed è la seguente:
    sono di Ancona ed ho applicato 2 anni fa nella mia camera la quale ha 2 pareti che danno all'esterno. Prima dell'applicazione era molto fredda con tracce late di muffa. Successivamente alla stesura del prodotto ho avvertito fin da subito un miglioramento e sia nei mesi invernali che in quelli estivi ho riportato un grande beneficio. La muffa non si è riformata e sinceramente trovo una grandissima  differenza tra le altre mie stanze non trattate e la camera trattata con AfonTermo.

    Filippo Ferretti
    rispondi citando
  • mirkoscaglia
    Mirkoscaglia Ricerca discussioni per utente Filippoferretti
    Martedì 13 Dicembre 2016, alle ore 22:05

    Personalemnte la mia esperienza con il rasante afontermo è molto positiva ed è la seguente:
    sono di Ancona ed ho applicato 2 anni fa nella mia camera la quale ha 2 pareti che danno all'esterno. Prima dell'applicazione era molto fredda con tracce late di muffa. Successivamente alla stesura del prodotto ho avvertito fin da subito un miglioramento e sia nei mesi invernali che in quelli estivi ho riportato un grande beneficio. La muffa non si è riformata e sinceramente trovo una grandissima  differenza tra le altre mie stanze non trattate e la camera trattata con AfonTermo.

    Filippo Ferretti
    Buongiorno, porto la mia esperienza. tre anni fa ho testato il prodotto dall' esterno su un muro in calcestruzzo armato che mi provocava una forte condensa sulla muratura della taverna. Non solo muffa ma addiritura condensa sulle piastrelle della cucina. Problema risolto e a distanza di tre anni anche l'intonaco esterno risulta perfetto e senza cavillature. L' autunno scorso ho ristrutturato tutto l' appartamento ( pareti e soffitti) dall'interno e sono molto contento. Gli angoli con la muffa sono spariti, le pareti sono calde. Forse l'inverno sara' stato meno rigido ma ho speso quasi la meta' di riscaldamento e anche quest'anno mi sembra la stessa cosa. io non ho dubbi che funzioni molto bene, anche se mi e' sembrato di capire che rispetto a qualche anno fa abbiano migliorato la composizione . CONSIGLIATO!
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia Mirkoscaglia
    Martedì 13 Dicembre 2016, alle ore 22:35
    Buongiorno, porto la mia esperienza. tre anni fa ho testato il prodotto dall' esterno su un muro in calcestruzzo armato che mi provocava una forte condensa sulla muratura della taverna. Non solo muffa ma addiritura condensa sulle piastrelle della cucina. Problema risolto e a distanza di tre anni anche l'intonaco esterno risulta perfetto e senza cavillature. L' autunno scorso ho ristrutturato tutto l' appartamento ( pareti e soffitti) dall'interno e sono molto contento. Gli angoli con la muffa sono spariti, le pareti sono calde. Forse l'inverno sara' stato meno rigido ma ho speso quasi la meta' di riscaldamento e anche quest'anno mi sembra la stessa cosa. io non ho dubbi che funzioni molto bene, anche se mi e' sembrato di capire che rispetto a qualche anno fa abbiano migliorato la composizione . CONSIGLIATO!
    Scusi ma lei non è il titolare della ditta Verona antica che vende e pubblicizza questo prodotto oltre all' insuflaggio di cellulosa ?
    rispondi citando
  • danilodalmasso
    Danilodalmasso Ricerca discussioni per utente Svizzero
    Martedì 1 Gennaio 2019, alle ore 08:06
    Buongiorno,ho letto le recensioni precedenti e ora vorrei dire la mia sul prodotto.
    Ho risolto 2 casi di umidità  e di dispersione termica usando questo nuovo rasante termico prodotto
    della Ditta Afon Casa.
    Nel primo caso avevo l'acqua che mi colava dalle pareti in quanto i muri erano a nord e gli infissi,realizzati in alluminio  nel 2006,erano senza taglio termico.
    Nel secondo caso, un sottotetto con solo 5 cm di isolamento tipo stirodur del 2003,mi impedivano un normale riscaldamento dell'alloggio.
    Su suggerimento del tecnico,ho provveduto ad isolare tutte  le pareti anche quelle interne con il rasante.
    I risultati sono stati eccezionali, non ho più avuto problemi sia di condensa che di freddo.
    Al tatto le pareti trattate sono calde e danno una piacevole sensazione di benessere.
    Sono disponibile a far conoscere direttamente il prodotto ,venendo di persona a trovarmi.
    Abito a Mondovì. Devo riconoscere la professionalità del tecnico responsabile di zona,una persona preparata e molto cordiale.


    Ciao svizzero potreui contattarti per vedere l'opera da te eseguita?sono anche io di Mondovì se mi mandi un sms al 335 249754 ti contatto io oppure una email a ddalma54@gmail.com
    grazie 1000
    salutoni
    rispondi citando
  • nicolatenente2
    Nicolatenente2 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Febbraio 2019, alle ore 23:30
    Vorrei sapere se il prodotto rasnte dà problemi di allergia/respiro/vapori.
    ho auvto una pessima esperienza 5 anni fa con un prodotto amiericano, giudicato inodore in realtà intossicante.
    grazie
    rispondi citando
  • svizzero
    Svizzero Ricerca discussioni per utente Nicolatenente2
    Lunedì 18 Febbraio 2019, alle ore 23:53
    vorrei sapere se il prodotto rasnte dà problemi di allergia/respiro/vapori.
    ho auvto una pessima esperienza 5 anni fa con un prodotto amiericano, giudicato inodore in realtà intossicante.
    grazie
    È una sonora truffa, se vuole può chiamarmi oppure mi indichi il suo cellulare,la chiamerò io.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img blackris
Ciao ragazzi,non scrivo mai qui ma vi seguo sempre.Una domanda sorge spontanea dando uno sguardo alle schede tecniche:I Thermofon della Sierra sono uguali ai Climafon della...
blackris 30 Gennaio 2014 ore 20:19 2
Img gaby65
Buongiorno,cortesemente vorrei un vostro parere.Poiché vorrei fare la coibentazione del lastrico solare e sul terrazzo da circa venti anni c'è una guaina messa per...
gaby65 20 Giugno 2014 ore 14:39 1
Img antonio.bilancio.3
Buonasera a tutti.Ero intenzionato a costruire una plafone in cartongesso da applicare tre faretti.Lunghezza 150 cm, larghezza 80 cm.Utilizzando come bordi le guide ad U e...
antonio.bilancio.3 08 Dicembre 2013 ore 22:16 30
Img antonella29
Salve a tutti!Dovrei coibentare la mia abitazione di circa 200 mq disposta su due piani 140 + 60 ca. Per non togliere spazio alle stanze con un'intercapedine interna che ne...
antonella29 05 Aprile 2005 ore 16:02 97
Img bissa40
A proposito di pitture termoisolanti, ho letto poco fa che altroconsumo ha testato quattro di queste pitture. la migliore, secondo altroconsumo è stata atriathermika che ".
bissa40 10 Maggio 2015 ore 17:53 1
Notizie che trattano Rasante termico AFON Casa Thermofon che potrebbero interessarti
Salvaguardare le strutture con interventi antisismici

Salvaguardare le strutture con interventi antisismici

Soluzioni progettuali - Limitare i danni da sisma è possibile, con diverse soluzioni antisismiche per dissipare energia, applicabili sia alla struttura che agli elementi di tompagno.
Intonachino granello

Intonachino granello

Materiali edili - Soluzioni ecologiche e sostenibili di rasante naturale e di intonachino granello, per rendere salubri e far traspirare i muri di casa, grazie alla calce naturale.
Coibentazione pareti

Coibentazione pareti

Isolamento termico - Coibentare le pareti di un appartamento è un'operazione fondamentale da fare soprattutto se si vogliono ottenere dei risparmi in termini energetici, ecco alcune possibili soluzioni.

Come isolare adeguatamente la mansarda

Sottotetto - Per rendere un sottotetto abitabile e confortevole occorre realizzare un adeguato isolamento termico delle superfici insieme con una buona illuminazione naturale

Preparazione di un muro in gesso

Facciate e pareti - La realizzazione delle pareti interne della nostra abitazione può essere finita con l'uso di un intonaco a base di gesso che rende le mura particolarmente lisce.

Isolamento termico pareti interne, quali soluzioni adottare

Isolamento termico - L'isolamento termico interno è realizzato con dei pannelli termoisolanti che vengono applicati a parete per migliorare il comfort abitativo e ridurre i consumi.

Come scegliere l'isolamento termico: caratteristiche, costi e applicazioni

Isolamento termico - L'isolamento termico è fondamentale per abbattere le dispersioni di calore durante i mesi freddi, migliorando sensibilmente l'efficienza energetica degli edifici

Lastre in gesso fibrorinforzato per esterni

Materiali edili - La lastra in gesso per esterni e interni Gyproc Glasroc® X è fibrorinforzata, di produzione italiana, a elevate prestazioni, resistente all'umidità e alle muffe

Blocchi di pomice

Materiali edili - Guardare al benessere dell'ambiente è oramai diventato uno dei principali obiettivi dell'architettura, i blocchi di pomice sono una possibile soluzione.
REGISTRATI COME UTENTE
305.783 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie