Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-05-05 15:28:02

Quando ritinteggiare dopo infiltrazioni


Ciao a tutti,
come da titolo, si sono verificate a casa mia delle infiltrazioni provenienti dalla terrazza che mi fa da copertura, ove si è reso necessario rifare totalmente l'impermeabilizzazione.

Purtroppo quella che all'inizio era una piccola macchia di umidità proveniente dal soffitto, nel tempo, con le pioggie e a causa del fatto che il proprietario della terrazza per mesi si è rifiutato da collaborare, è diventata una enorme macchia di circa 3 metri.

La nuova impermeabilizzazione è stata posata dopo più di un anno di infiltrazioni.
Adesso ovviamente l'acqua non entra più, ma a distanza di un mese dai predetti lavori di impermeabilizzazione, il muro è ancora umido (anche se alla vista è molto più asciutto di prima).

Ho misurato l'umidità con un igrometro da contatto economico, acquistato su internet.
Risultato: sui muri "asciutti" siamo intorno al 5 / 7%.
Nella parte interessata dall'infiltrazione si oscilla tra il 15% e il 23%.

Ciò che mi domando è:
Quanto tempo stimate che possa occorrere affinché il muro si asciughi tanto da poter essere ritinteggiato?
Pensate che i tempi possano essere tanto lunghi da dover valutare di stonacare e reintonacare la zona interessata?
Che percentuale di umidità dovrebbe avere quella zona del muro per poter tinteggiare in tranquillità?

Vi ringrazio sin d'ora per il supporto!
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Mercoledì 5 Maggio 2021, alle ore 15:28
    E' difficile da dire, dipende da quanta acqua ha assorbito. Probabilmente a fine settembre potrebbe essere completamente asciutta. il periodo estivo favorirà l'asciugatura completa

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img scettico
Salve a tutti,Contesto: abitazione di 25 anni con due strati di pittura su intonaco ritinteggiata 6 mesi fà per metà da un artigiano e per metà dal...
scettico 17 Giugno 2021 ore 10:29 7
Img adriano.verzini
Buongiorno,un anno fa abbiamo fatto la tinteggiatura dello stabile e pagato con bonifico bancario per poter recuperare parte dei costi nei rispettivi 730.Ora il lavoro, di pessima...
adriano.verzini 30 Marzo 2021 ore 19:15 1
Img paolomarangon
Salve,dopo la sostituzione degli infissi con ecobonus 110, devo ridipingere le stanze per uniformare il colore, la tinteggiatura usufruisce del 110%?Grazie mille...
paolomarangon 22 Marzo 2021 ore 17:16 1
Img mito1971
Buona sera,sicuramente vi sembrerà una richiesta di consiglio esagerata, ma vi posso solo dire che gli anni passano e ancora tutto è rimasto come in foto in allegato...
mito1971 22 Marzo 2021 ore 12:21 8
Img astaremeikaite
Salve a tutti, Mi sapreste dire che metodo è stato usato per tingere questa parete grigia? Mi piace moltissimo questo effetto, ma non so né come si fa né cosa...
astaremeikaite 27 Gennaio 2021 ore 22:54 1
Notizie che trattano Quando ritinteggiare dopo infiltrazioni che potrebbero interessarti


Che cos'è una terrazza a livello e a chi appartiene e a chi spettano le spese di manutenzione?

Parti comuni - La terrazza a livello si differenzia dal lastrico solare perché è posta a servizio esclusivo di un'unità immobiliare presente nell'edificio.

Affitto: non sono dovuti i lavori di tinteggiatura a fine locazione

Affittare casa - Quando si lascia la casa in affitto l'inquilino non è obbligato a tinteggiare le pareti. Lo dice la Corte di cassazione con la recente sentenza n. 29329 del 2019

Danni da infiltrazioni

Condominio - Tra i danni agli appartamenti, o alle parti comuni nei condomini, quelli lamentati più frequentemente sono i così detti danni da infiltrazioni d'acqua.

Gravi danni causati dalle infiltrazioni d'acqua

Restauro edile - Le infiltrazioni d'acqua sono un grave problema per il nostro immobile, ancor di più se vanno a intaccare le parti strutturali di un edificio. Ecco un esempio.

Tinteggiatura e detrazioni fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La tinteggiatura di pareti interne od esterne di un'abitazione esistente può beneficiare delle detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni e sul risparmio energetico?

Come individuare ed eliminare le infiltrazioni d'acqua

Risanamento umidità - Le infiltrazioni d'acqua sono una problematica piuttosto diffusa negli edifici e per poter trovare la giusta soluzione di intervento occorre individuarne la causa.

Costi rifacimento guaina terrazza

Tetti e coperture - Analizziamo i costi per ripristinare una guaina deteriorata, prendendo in considerazione anche l'Iva da applicare in fattura e le possibili detrazioni fiscali.

Sistemi di deumidificazione e risanamento

Risanamento umidità - Intonaci risananti per il miglioramento del comfort abitativo

Umidità nel condominio: chi è responsabile?

Manutenzione condominiale - Il condominio, in quanto custode, è obbligato ad adottare tutte le misure necessarie affinché i problemi di umidità non rechino danno alla proprietà condominiale
REGISTRATI COME UTENTE
330.423 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//