Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2017-01-11 18:05:58

Problema scaldabagno - acqua in cucina


Randomly
login
11 Gennaio 2017 ore 12:11 4
Ciao a tutti,
vi espongo il mio poblema:
Ho uno scaldabagno a gas Vaillant installato circa 2 anni fa sul balcone della cucina.
Lo scaldabagno sembra funzionare regolarmente, si accende quando apro l'acqua calda e il led di errore è spento.
2 giorni fa, in mattinata, apro l'acqua calda in cucina, ne esce un po' e poi basta.
Giro sull'acqua fredda ed esce normalmente.
Rigiro sull'acqua calda e non esce nulla.
Nel pomeriggio sembra essere tornato tutto nella normalità, ma il giorno dopo la situazione si ripresenta tale e quale.
Ho quindi temuto che la causa fosse il congelamento dell'acqua all'interno dei tubi esterni, quindi ieri sera ho lasciato il rubinetto un po' aperto lasciando scendere quel poco d'acqua che gia usciva se aprivo totalmente il rubinetto.
Questa sera scopro che non esce nemmeno quel filo d'acqua, girando il miscelatore sia su calda che su fredda.
Però nei bagni arriva regolarmente sia acqua calda che fredda e i termosifoni funzionano.
Controllando lo scaldabagno ho notato che perde acqua, una goccia ogni tanto, ma visto che avrà gocciolato per tutto il giorno, mi ha fatto una bella pozza a terra.
Ho inoltre notato che il pezzo (allegato nella prima foto) pendeva attaccato al muro.
Non ho idea di che cosa sia, ma guardando lo schema direi che si tratta di una valvola.
Come vedete, porta corrente (e di fatti mi son beccato una bella scossa.....).
Sono sicuro che questa valvola fosse attaccata al Tee (B2), ma non so quale dei 2 ingressi di questa valvola.
Come riattacco la valvola?
Come sistemo l'acqua in cucina?
Grazie
  • randomly
    Randomly Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 11 Gennaio 2017, alle ore 12:13
    Visto che la foto della valvola non è stata caricata, la allego qui.


  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 11 Gennaio 2017, alle ore 17:10
    Ciao,
    penso che i termosifoni funzionino indipendentemente.
    L'errore che hai commesso secondo me è quello di staccare la valvola, senza sapere di poter rimontarla. Chiama l'assistenza vailant e in base al modello forse puoi risolvere, altrimenti fatti mandare un tecnico.

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 11 Gennaio 2017, alle ore 17:15
    Ciao,
    penso che i termosifoni funzionino indipendentemente.
    L'errore che hai commesso secondo me ? quello di staccare la valvola, senza sapere di poter rimontarla. Chiama l'assistenza vailant e in base al modello forse puoi risolvere, altrimenti fatti mandare un tecnico.Ciao,
    penso che i termosifoni funzionino indipendentemente.
    L'errore che hai commesso secondo me è quello di staccare la valvola, senza sapere di poter rimontarla. Chiama l'assistenza vailant e in base al modello forse puoi risolvere, altrimenti fatti mandare un tecnico.
    Io ho avuto un problema simile sempre con Vaillant, maall'improvviso, non usciva assolutamente l'acqua calda, poi ho capito che si trattava delle batterie di accensione scariche (lo avevo montato esattamente 3 anni fà), :-))

  • randomly
    Randomly Ricerca discussioni per utente Jovis
    Mercoledì 11 Gennaio 2017, alle ore 18:05
    Ciao,
    penso che i termosifoni funzionino indipendentemente.
    L'errore che hai commesso secondo me è quello di staccare la valvola, senza sapere di poter rimontarla. Chiama l'assistenza vailant e in base al modello forse puoi risolvere, altrimenti fatti mandare un tecnico.
    La valvola non l'ho staccata io. L'ho trovata staccata.
    E non direi proprio che è una parte dello scaldabagno. Direi che invece di tratta di una valvola aggiuntiva, messa dall'idraulico che ha fatto l'impianto.
    Dal diegno del circuito sembra che questa valvola vada dal contatore del gas al tubo dell'acqua calda per mezzo di una inserzione a T
    Questo tubo in alto va allo scaldabagno, mentre in basso entra nel muro e quindi va alla cucina.

    Il cavo elettrico che si vede nella foto della valvola arriva direttamente dal muro ma non so da dove provenga.

    Il bello è che laddove prima c'era la valvola, ora c'è il classico tappo avvitato. Quello con la testa quadrata per intenderci.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img pikaciu2000
Buongiorno a tutti, scrivo prima di acquistare per un consiglio tecnico.Ho una casa di 100 mq con una vecchia caldaia murale calda Riello 24kw.Ho ristrutturato e ho attaccato i...
pikaciu2000 11 Gennaio 2022 ore 10:22 1
Img chisifermaeperduto
Buon giorno a tutti.. Un dilemma mi tortura..Smontando lo scaldabagno per sostituire la resistenza ho notato, una volta rimontato, che al momento di aprire l'acqua dalla chiave...
chisifermaeperduto 25 Novembre 2021 ore 11:19 1
Img levideo
Buongiorno,da pochi giorni abbiamo installato uno scaldabagno Velis Evo quello rappresentato dall'interfaccia dalla figura 8 presente sul manuale.Dopo aver impostato la...
levideo 02 Agosto 2021 ore 10:12 1
Img gfred
Salve a tutti,chi sa dirmi qual è la valvola di pressione di una vecchia Caldaia Vailliant?Grazie...
gfred 01 Maggio 2021 ore 19:36 2
Img riccardo89
Salve ragazzi scusate un'informazione. Dovrei cambiare il mio scaldabagno (a gas) e sono indeciso se passare all'elettrico o no. So quali sono le differenze (in pratica a gas...
riccardo89 03 Novembre 2020 ore 17:11 1
Notizie che trattano Problema scaldabagno - acqua in cucina che potrebbero interessarti


Manutenzione dello scaldabagno

Impianti idraulici - La manutenzione dello scaldabagno è un'operazione da effettuare periodicamente per mantenere il corretto funzionamento dell'apparecchio e garantire la sicurezza.

Allacci Scaldabagno

Impianti idraulici - La maggior parte degli scaldabagni funzionano con gas metano e propano liquido in ogni caso occorre verificare la correttezza degli allacci idrici ed elettrici.

Anomalie Scaldabagno

Impianti idraulici - Il quadretto comandi di uno scaldabagno è caratterizzato generalmente da un led di colore giallo e uno di colore rosso, le loro combinazioni ne individuano lo stato.

Installazione Scaldabagno fai da te

Idee fai da te - Le operazioni per installare uno scaldabagno elettrico, per la produzione di acs, devono prediligere la sicurezza e rispettare le indicazioni delle case costruttrici.

Mancanza acqua calda

Impianti idraulici - Manca l'acqua calda sanitaria quando lo scaldabagno non funziona bene, il motivo più comune di ciò è l'intasamento da calcare della resistenza elettrica.

Anomalie di uno scaldino a gas o fotovoltaico

Impianti idraulici - Un'anomalia per uno scaldabagno richiede l'intervento di un tecnico abilitato, i moderni scaldabagni possono essere a pompa di calore e sfruttare il fotovoltaico.

Lo Scaldabagno

Impianti idraulici - Lo scaldabagno è ancora un elettrodomestico molto diffuso per la produzione di acqua calda sanitaria per la cui installazione vanno seguite precise norme.

Caldaie a fibra di carbonio

Impianti - Nuove tecnologie per il risparmio energetico

Apparecchiature per il solare: riscaldamento e produzione di acqua calda

Impianti rinnovabili - Il solare termico per riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria rappresenta una delle soluzioni più concrete per il problema del risparmio energetico.
REGISTRATI COME UTENTE
338.882 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//