Portata solaio vs piscina


Twigg0
login
10 Ottobre 2018 ore 15:40 7
Buongiorno a tutti,
avrei bisogno di un vostro parere da esperti.
Ho la possibilità di installare una piscina fuori terra su di un terrazzo di mia proprietà.
Da progetto il terrazzo è stato fornito e collaudato con una portata totale di 1000kg/mq.
300 permanenti e 700 Accidentali.
La piscina dovrebbe essere 3x6 con un'altezza dell'acqua di circa 90cm pertanto dovremmo essere tranquilli e sereni che il peso non produrrà effetti indesiderati (l'appartamento al di sotto è il mio...quindi ;) )
La domanda è questa... la piscina può essere posizionata in qualsiasi parte del terrazzo oppure c'è un'area dove sarebbe preferibile installarla?
Dalla documentazione in mio possesso (denuncia cementi armati) risulta che il terrazzo supporta i 1000Kg/mq.
Credo sia inteso nella sua interezza... Sbaglio?
Voi che ne pensate?
Vi ringrazio per l'eventuale risposta e vi auguro buona giornata
Francesco
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Mercoledì 10 Ottobre 2018, alle ore 17:08
    Deve assolutamente rivolgersi ad un ingegnere per questa valutazione, una piscina non è uno scherzo, e dai dati riportati direi che la portata non sia sufficiente, oltremodo la piscina non può essere considerata un cairco accidentale e bisogna vlutare quali porzioni di travetti di solaio vengono solleciate.
    rispondi citando
  • twigg0
    Twigg0 Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Mercoledì 10 Ottobre 2018, alle ore 17:37
    Deve assolutamente rivolgersi ad un ingegnere per questa valutazione, una piscina non è uno scherzo, e dai dati riportati direi che la portata non sia sufficiente, oltremodo la piscina non può essere considerata un cairco accidentale e bisogna vlutare quali porzioni di travetti di solaio vengono solleciate.
    Perchè la portata non è sufficiente, da cosa lo deduci?
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia Twigg0
    Mercoledì 10 Ottobre 2018, alle ore 18:22
    Perchè la portata non è sufficiente, da cosa lo deduci?
    Perchè la piscina non è un carico accidentale, oltremodo vanno considerati alti fattori, serve un ingegnere strutturista per essere sicuri
    rispondi citando
  • pasquale
    Pasquale Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 11 Ottobre 2018, alle ore 16:28
    L'installazione di una piscina delle dimensioni indicate comporta un carico concentrato e permanente di ben 16,2 tonnellate oltre al peso proprio della struttura. A questi si vanno ad aggiungersi il peso accidentale delle persone presenti a fare il bagno per un totale molto vicino ai 1000 kg/mq. ben oltre la portata del terrazzo. Pertanto è opportuno il consulto con uno strutturista. Cordiali saluti.
    rispondi citando
  • twigg0
    Twigg0 Ricerca discussioni per utente Pasquale
    Giovedì 11 Ottobre 2018, alle ore 16:37
    L'installazione di una piscina delle dimensioni indicate comporta un carico concentrato e permanente di ben 16,2 tonnellate oltre al peso proprio della struttura. A questi si vanno ad aggiungersi il peso accidentale delle persone presenti a fare il bagno per un totale molto vicino ai 1000 kg/mq. ben oltre la portata del terrazzo. Pertanto è opportuno il consulto con uno strutturista. Cordiali saluti.
    La portata é mille perché vi ostinate tutti a dire che non é sufficiente? Continuate a non capire che la domanda era un Altra cmq lasciamo perdere
    rispondi citando
  • pasquale
    Pasquale Ricerca discussioni per utente Twigg0
    Giovedì 11 Ottobre 2018, alle ore 17:00
    La portata é mille perché vi ostinate tutti a dire che non é sufficiente? Continuate a non capire che la domanda era un Altra cmq lasciamo perdere
    C'è differenza tra carichi permanenti ed accidentali. Da come Lei ha posto la domanda indica permanenti in kg/mq. 300 e di 700 accidentali, la piscina una volta montata sta in pianta stabile mutando il suo carico in permanente e concentrato. E' questa la verifica da farsi. Riguardo al capire o non capire, tutte le persone che intervengono nel forum, che Le dedicano liberamente un pò di tempo e di esperienza, sono per allargare, il più possibile, la visione delle problematiche esposte. Cordiali saluti.
    rispondi citando
  • twigg0
    Twigg0 Ricerca discussioni per utente Pasquale
    Venerdì 12 Ottobre 2018, alle ore 10:38
    C'è differenza tra carichi permanenti ed accidentali. Da come Lei ha posto la domanda indica permanenti in kg/mq. 300 e di 700 accidentali, la piscina una volta montata sta in pianta stabile mutando il suo carico in permanente e concentrato. E' questa la verifica da farsi. Riguardo al capire o non capire, tutte le persone che intervengono nel forum, che Le dedicano liberamente un pò di tempo e di esperienza, sono per allargare, il più possibile, la visione delle problematiche esposte. Cordiali saluti.
    lo so e ringrazio tutti le persone che hanno voluto aiutarmi dando un loro parere.
    Sicuramente dovrò interpellare un ing. strutturale per essere sicuri e fin qui tutti d'accordo.
    Per quanto riguarda il resto non capisco come mai nella denuncia dei cementi armati c'è scritto che il solaio supporta 1000kg/mq.
    Nelle tavole tecniche è specificato :
    PESO PROPRIO SOLAIO : 365
    CARICO PERMANeNTI : 300
    CARICHI ACCIDENTALI : 700
    TOTALE : 1365
    rispondi citando
REGISTRATI COME UTENTE
296.557 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Natale in Casa
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Policarbonato online
  • Weber
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.