menu-mob
Vai alla HomePage
Ricerca
Ricerca nella sezione specificata
2014-07-04 00:16:53

Parere cappotto termico


Salve abbiamo un urgente problema con il cappotto termico.
Qualcun'altro ha avuto problemi con i pannelli in calcio silicato della ditta Y...?
Nessuno ha mai fatto prove di resistenza alla trazione?
  • previatoantonio
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 30 Giugno 2014, alle ore 17:56
    Buon pomeriggio,
    che io sappia, i pannelli di silicato di calcio [di formula chimica CaSiO4], essendo a composizione minerale, sono abbastanza rigidi, ed offrono un'alta resistenza meccanica, ad esempio allo strappo e alla compressione. In più possono essere lavorati facilmente.
    Un'ulteriore caratteristica interessante, secondo me, è l'elevata traspirabilità di questi pannelli minerali, che consente di assorbire l'umidità in eccesso nell'ambiente, per poi cederla quando l'aria va a divenire più asciutta.
    Saluti.

  • bortot
    0
    Ricerca discussioni per utente Previatoantonio
    Mercoledì 2 Luglio 2014, alle ore 00:59
    Buon pomeriggio,
    che io sappia, i pannelli di silicato di calcio [di formula chimica CaSiO4], essendo a composizione minerale, sono abbastanza rigidi, ed offrono un'alta resistenza meccanica, ad esempio allo strappo e alla compressione. In più possono essere lavorati facilmente.
    Un'ulteriore caratteristica interessante, secondo me, è l'elevata traspirabilità di questi pannelli minerali, che consente di assorbire l'umidità in eccesso nell'ambiente, per poi cederla quando l'aria va a divenire più asciutta.
    Saluti.
    Si , questo lo dicono tutti i rivenditori ma i nostri pannelli di calcio silicato (Ytong) si stanno spaccando!!!!!!
    il tutto è iniziato con delle crepe .....


  • previatoantonio
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 2 Luglio 2014, alle ore 20:11 - ultima modifica: Mercoledì 2 Luglio 2014, all or 20:11
    Buonasera,
    queste crepe potrebbero essere dovute a brusche dilatazioni indotte da elevate temperature. Faccio un'ipotesi: forse in prossimità dei pannelli ha delle fonti di elevato calore, quli ad esempio un camino...?
    Ci faccia sapere così cerchiamo di capire insieme, la causa.

  • bortot
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 2 Luglio 2014, alle ore 22:08
    I blocchi in calcio silicato della ytong sono stati posati da poco, è stata messa la "malta allleggerita" e stavano per dipingerlo quando abbiamo visto le prime crepe/cavillazioni. Facendo un controllo abbiamo visto che non solo si formano crepe ma si sta staccando dappertutto, battendo suona vuoto. Togliendo una parte abbiamo visto che si spacca proprio il blocco in calcio silicato, non è che si scolla dalla malta o dal muro interno. Si spacca il blocco. Su tutta la superficie esterna. Un disastro.

  • previatoantonio
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 4 Luglio 2014, alle ore 00:16 - ultima modifica: Venerdì 4 Luglio 2014, all or 00:33
    Buonasera,
    a mio parere, il montaggio dei blocchi in silicato, è abbastanza semplice, sì, ma anche delicato.
    Bisogna in pratica seguire pedissequamente, e passo passo, la scheda tecnica dell'Azienda ( come in tutti i casi...).
    Dalla sua descrizione noto che manca l'applicazione della rete d'armatura.

    Ovvero, riassumo le fasi indicate nella scheda tecnica:
    - spalmare la malta ( di uno spessore di 8-10mm), sul 100% della superficie dei pannelli
    - far aderire i pannelli a muro, accostandoli l'uno all'altro, e uniformare con il frattazzo ( detto anche "americana"), e riempire con malta leggera, eventuali rotture ( testuali parole della scheda tecnica, il che fa intendere quanto l'operazione sia delicata...)
    - stendere quindi la malta leggera
    - applicare una rete d'armatura, badando di non lasciare zone non ricoperte dalla rete, avendo cura di sovrapporre l'un laltro i lembi di rete
    [Ritengo che la rete sia importante per la sua azione meccanica di contenimento, soprattutto negli angoli, e in prossimità delle aperture, quali finestre e porte.]
    - stendere un ulteriore strato di malta rasante di circa 5 mm.

    Se intenderà rifare il lavoro, le consiglio di far eseguire la messa in opera da un tecnico specializzato, che si attenga scrupolosamente alla scheda tecnica..
    Saluti.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img faraoniko
Buon pomeriggio, chiedo gentilmente consigli o suggerimenti in quanto ho eseguito il cappotto in EPS da 14 cm nel 2015 in una nuova costruzione e attualmente mi trovo con queste...
faraoniko 16 Aprile 2024 ore 12:20 4
Img stakius
Stiamo avviando i lavori di ristrutturazione alla palazzina e 2 inquilini su 5 (uno dei 2 sono io) vorrebbero fare il cappotto con eps250 spessore 10. Il problema si pone per le...
stakius 22 Ottobre 2023 ore 11:32 1
Img pippo185
Ciao a tutti, sul cappotto esterno della mia abitazione si è fatto questo buco dovuto alla grandinata due giorni fa.Purtroppo ho avuto vari consigli diversi, chi mi dice...
pippo185 25 Luglio 2023 ore 14:33 3
Img ledzep
Buonasera,Stasera tornando a casa dal lavoro ho notato che mi hanno applicato il cappotto termico "murando" parte delle zanche che sostengono l'unità esterna del...
ledzep 24 Febbraio 2023 ore 15:40 1
Img paoletto2075!
Ho letto da molte parti che nel realizzare un cappotto interno se si utilizza un pannello isolante con spessore troppo elevato si forma la condensa (quindi la muffa) tra la parte...
paoletto2075! 07 Settembre 2022 ore 16:53 2
Notizie che trattano Parere cappotto termico che potrebbero interessarti


Dal cappotto termico tradizionale ai pannelli in calcestruzzo cellulare

Isolamento termico - Intervenire sull'involucro edilizio è tra i modi più efficaci per ottenere un buon risultato di isolamento termico e il rivestimento a cappotto è tra le soluzioni maggiormente auspicabili.

Pannelli in calcio silicato e in calcio silicato idrato utilizzi e caratteristiche

Materiali edili - Le lastre in calcio silicato costituiscono una valida soluzione per risolvere, in maniera naturale e sostenibile, il problema dell'isolamento termico in casa.

Il cappotto interno in canna palustre

Bioedilizia - La canna palustre è stata utilizzata da sempre come materiale da costruzione per poi essere dimenticata: ora con la bioedilizia si riscopre questo stupendo materiale.

Superbonus 110 per cappotto termico interno: sì ma ad alcune condizioni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Via libera al Superbonus 110 per il cappotto termico interno, se l'edificio è sottoposto a vincoli o a divieti. Ecco i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate.

Cappotto termico in condominio: è possibile la riduzione del balcone

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il Tribunale di Milano stabilisce che non vi è lesione del diritto di proprietà in caso di restringimento del balcone dovuto dal cappotto termico in condominio.

Cappotto termico: in arrivo la tassa sulla installazione

Leggi e Normative Tecniche - Il Comune di Civitanova Marche ha stabilito il pagamento di una tassa per l'ingombro del cappotto termico esterno in quanto va ad occupare parte del suolo pubblico

Isolare termicamente e acusticamente con il cappotto interno

Isolamento termico - Il cappotto interno è utile a isolare termicamente e acusticamente le pareti di una casa e può essere realizzato in diversi materiali di origine naturale e non.

Isoclip, la piastrella in gres per l'isolamento termoacustico

Isolamento termico - Brevettata da PFM, azienda di Palagano (MO), il prodotto ha vinto il Premio Oscar per l'edilizia 2021 al Made Expo di Milano, come innovazione ecosostenibile.

Isolare casa naturalmente con la fibra di legno

Isolamento termico - Esistono tanti materiali per isolare casa ma pochi sono efficienti come la fibra di legno. I pannelli in fibra di legno sono l'alternativa naturale per isolare casa.
347.090 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI