Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2017-10-12 18:19:07

Muffa: odore forte senza macchie


Lella1972
login
21 Novembre 2016 ore 21:10 5
Salve a tutti!
Nella ricerca di un immobile da acquistare ne ho trovato uno che mi è piaciuto molto...starei già in trattativa se non avessi riscontrato ambedue le volte che ci sono stata un forte e pungente odore di muffa che mi ha lasciata perplessa visto che le pareti sono immacolate (non dipinte da poco) ed i pavimenti asciutti.
I proprietari sostengono che derivi dal fatto che non hanno aperto molto le finestre negli ultimi 4 anni per i bimbi appena nati.
Io però non sento odore di chiuso ma proprio puzza di muffa.
L'immobile si sviluppa su due piani ed il piano giorno è interrato per due lati.
Lateralmente alla cucina, interrata su due lati, cè la rampa dei garage, interrati anch'essi, dove a fine ottobre dopo copiose piogge, ho potuto riscontrare giacenza d'acqua in prossimità della parete confinante con la cucina.
La mia domanda è la seguente: ma come è possibile che si senta un odore così forte di muffa senza averne alcuna traccia visibile?
Dove cercare?
Quali segni visibili?
Grazie
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Martedì 22 Novembre 2016, alle ore 10:50
    Se si snete l'odoro c'è anche la muffa, può essere nascosta, mascherata o essersi attaccata a dietro ai soprammobili o tessuti.

    Personalmente se in fase di valutazione di un immbile mi ritrovo nelle condizioni da lei trovate, scarto quell' immobile e passo ad altro, non voglio trovarmi con problemi di altri.

  • lella1972
    Lella1972 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 22 Novembre 2016, alle ore 22:37
    Si in effetti si è pensato di accantonare l'immobile ma abbiamo pensato anche: e se fosse una cattiva gestione e manutenzione dello stesso? Magari è una stupidata riparabile o davvero lo scarso ricircolo dell'aria a generare in qualche punto la muffa! Purtroppo non sapendo guardare forse nei punti giusti non riusciamo a capire se è strutturale o di cattiva manutenzione. Nel primo caso cercheremmo altro nel secondo inizieremmo finalmente la trattativa!

  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 23 Novembre 2016, alle ore 12:27 - ultima modifica: Mercoledì 23 Novembre 2016, all or 12:32
    Salve,
    forse si potrebbe parlare con un tecnico per fare una termografia dato che vi piace l'immobile, salvo non vogliate rinunciare alla casa.

  • lella1972
    Lella1972 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 24 Novembre 2016, alle ore 19:12
    Grazie per le risposte! Rinunciare al momento no....abbiamo deciso di interpellare un nostro conoscente ingegnere il quale ci ha chiesto, prima di procedere con la termografia, il progetto dell'immobile, l agibilità ed il collaudo dello stesso. Questo per capire se c'è un problema strutturale... certo è che se ci fossero altri problemi tipo una falda acquifera sottostante o altro di simile non sarebbe sufficiente questo tipo di ricerca...se così fosse penso proprio che cercheremmo altro.Io sicuramente non sono una esperta di edilizia o di umidità però mi è capitato di vedere sia muffa per assenza di ricircolo dell'aria che muri bagnati e rovinati da umidità di risalita...oggettivamente è la prima volta che mi capita di sentire la muffa e non averne alcuna traccia!L'unica speranza è che la muffa sia cresciuta nei mobili (alcuni vecchi in legno) o nella scala anch'essa in legno o nei tessuti ...nel divano ...bho!

  • ghifpalvb
    Ghifpalvb Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 12 Ottobre 2017, alle ore 18:19
    Buonasera, sicuramente la presenza di muffa in quel caso è mascherata, se non è apparentemente visibile sulle murature sicuramente si trova nei substrati delle pitture o addirittura nell'intonaco.
    Una soluzione potrebbe essere asportare completamente i vari strati di pittura presenti sulle superfici murarie e applicare una finitura termica assente di colle elastomeriche come: acriliche o viniliche, ma che utilizzino leganti naturali o minerali. Ricercare nel settore della bioedilizia.
    Questa soluzione risolverebbe i probblemi di muffe e andrebbe a migliorerebbe l'isolamento dell'immobile.


    Distinti saluti
    Daniele





Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img airbase
Buonasera a tutta la community.Ho acquistato casa sei mesi fa,un quinto piano e un sesto caratterizzato da un terrazzo coperto. Nel progetto di ristrutturazione ho voluto...
airbase 20 Marzo 2022 ore 21:57 3
Img ioria
Ho una sala prove che è fatta come in foto.É isolata acusticamente verso l'esterno (posso suonare anche in piena notte), attraverso un meccanismo noto come "stanza...
ioria 15 Febbraio 2022 ore 16:45 2
Img bulgarellipaolo
Salve! Mi rivolgo a questo Forum per richeidere un consiglio riguardo un problema che sto sperimentando.Nel mio capannone commerciale, struttra di cemento armato con pareti...
bulgarellipaolo 06 Febbraio 2022 ore 12:18 8
Img rodrigo73
Ho avuto una piccola infiltrazione di acqua piovana in un angolo della stanza per circa 15 cm. Ora mi è rimsta una striscia nera che immagino sia muffa legata alla...
rodrigo73 20 Dicembre 2021 ore 11:52 2
Img nicolabattelli
Vivo in un condominio privo di cappotto (i proprietari delle altre 3 unità non ne vogliono sapere).Abbiamo infissi in legno risalenti al 2002 (doppi vetri, canalina in...
nicolabattelli 09 Novembre 2021 ore 14:01 3
Notizie che trattano Muffa: odore forte senza macchie che potrebbero interessarti


Come arrestare la formazione di muffa e condensa

Risanamento umidità - Alcune dritte su come ridurre e limitare la formazione di muffa e conseguente umidità all'interno dei nostri ambienti, per effetto della condensa.

Pericolo muffa da umidità di condensa

Risanamento umidità - Le nuove abitazioni o quelle con recente ristrutturazione sono sempre più iperisolati, da qui la controindicazione è che questa eccessiva impermeabilità comporta la formazione di muffe.

Prevenzione della muffa

Risanamento umidità - Prevenire la muffa ed intervenire con prodotti specifici nei casi più semplici: qualche consiglio per evitare che le nostre case siano invase dalle muffe.

Muffa in bagno: come togliere la muffa dalla doccia

Risanamento umidità - La muffa si forma e si annida facilmente negli angoli del bagno per l'elevata presenza di umidità. Ecco i consigli per riconoscerla, prevenirla ed eliminarla.

Una soluzione definitiva per la muffa sulle pareti

Fai da te Muratura - La muffa è uno dei nemici invisibili per la nostra salute e ce la possiamo ritrovare in casa per vari motivi. Come eliminarla? Un prodotto specifico è la soluzione

Debellare la muffa con specifici prodotti spray

Pulizia casa - Per far sparire le odiate macchie di muffa presenti negli angoli più umidi di casa, sono efficaci trattamenti spray: facili e veloci offrono risultati duraturi!

Combattere l'umidità

Risanamento umidità - La presenza di un eccesso di umidità in casa, che si riconosce dalla presenza di condensa, muffa e odori sgradevoli, può ingenerare danni per la salute.

Ecco come togliere la muffa dai muri

Pulizia casa - L'umidità di condensa e una serie di altri fattori possono provocare il diffuso fenomeno della muffa in casa. Ecco un metodo efficace e risolutivo per debellarla

Come combattere le malattie fungine

Giardinaggio - Le malattie fungine sono estremamente pericolose per la salute delle nostre piante. Vediamo come riconoscerle e prevenirle e quali sono i prodotti per curarle.
REGISTRATI COME UTENTE
339.482 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//