Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Muffa dietro l'armadio in una stanza umida


Damianomodesti
login
08 Gennaio 2016 ore 19:51 7
Ciao a tutti ragazzi del forum.
Vi espongo un problema che in realtà mi attanaglia da anni.
Ho a che fare con una stanza della casa (camera di mia sorella, che fa da angolo alla casa) che vuoi perché non è particolarmente esposta al sole, vuoi per altri motivi che davvero non mi spiego..è sempre umida.
Ma molto umida, a tal punto che quando si entra dal corridoio alla camera si percepisce nettamente l'escursione termica e l'impatto dell'umidità sulla pelle, e mediamente 5-6 mesi dopo aver riverniciato succede sempre che le pareti si macchiano di chiazze di umidità.
Di conseguenza ho chiamato un imbianchino che quest'estate ha riverniciato tutta stanza con una vernice specifica della Caparol.
Dicono che sia garantita 5 anni...
Qualche settimana dopo dei montatori di mobili poco competenti, hanno montato la camera nuova "appiccicandola" al muro (nonostante gli avessi fatto notare che è poco raccomandato visto che non c'è ricircolo d'aria dietro le ante).
Risultato?
Dopo un paio di mesi dal montaggio, l'umidità è penetrata fin dentro l'armadio..e la cosa strana è che la parente retrostante (verniciata con la vernice antimuffa) non si è minimamente macchiata.
Invece il pavimento tra la parete e l'armadio è bagnato...
..ora mi chiedo:
Vuol dire che si tratta di umidità di risalita?
Altra cosa, la stanza si trova di fronte ad una gettata di cemento, ed è rialzata una quarantina di cm rispetto alla gettata esterna..
Secondo voi, potrei tamponare per il momento acquistato un deumidificatore, e magari la prossima estate risolvere facendo piazzare un bel cappotto esterno alle due pareti esterni della camera?

Muffa dietro armadio

Grazie mille per l'aiuto!

Modificato il 08 Gennaio 2016 ore 19:54
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Sabato 9 Gennaio 2016, alle ore 10:26 - ultima modifica: Sabato 9 Gennaio 2016, alle ore 10:28
    Ciao, forse potrebbe dipendere proprio dalla gettata esterna, la quale potrebbe causare uno sbalzo termico rispetto alla costruzione della parete perimetrale della stanza dove si sviluppa - l'umidità di risalita - a tal proposito, ho visto una lettura su questo sito che ti potrebbe aiutare: .lavorincasa.it/umidita-da-risalita ; comunque, prima di procedere, ti consiglio di fare effettuare un sopraluogo da parte di un tecnico specializzato.-:)
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Sabato 9 Gennaio 2016, alle ore 11:04
    Buongiorno, consiglierei anche la lettura di questo articolo, in quanto a mio parere si tratta di un problema di umidità di condensa:
    https://www.lavorincasa.it/umidita-da-condensa/
    Saluti.
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Sabato 9 Gennaio 2016, alle ore 15:06
    Quella stanza è riscaldata al pari delle altre ?

    Per prima cosa deve distanziare di almeno 10 cm l'armadio dal muro, o spostarlo su una parete interna, il resto è da valutare dopo un analisi sul posto, in quanto sono troppo le variabili che causano questi problemi molto comuni
    rispondi citando
  • damianomodesti
    Damianomodesti Ricerca discussioni per utente
    Domenica 10 Gennaio 2016, alle ore 16:29 - ultima modifica: Domenica 10 Gennaio 2016, alle ore 16:35
    Ho tirato in dietro uno dei tre armadi che coprono la parete incriminata (foto 1, foto 2 e foto 3).
    Ho notato che quando non c'era alcun armadio, bensì solo un baule, succedeva anche che il pavimento facesse condensa..ma in una superficie maggiore e con minor quantità di "acqua".
    Invece spostando l'armadio ho trovato condensa solo nel retro e sotto l'armadio..con maggiore quantità, come se si fosse concentrato lì e avesse ristagnato solo in quel punto.
    Toccando le piastrelle e il battiscopa, queste risultano bagnate, mentre la parete non mi sembra umida (forse grazie alla vernice antimuffa).
    Si vede anche a sinistra una finestra, che apro per 3/4 ore almeno tutte le mattine.
    La parete incriminata guarda verso nord est, mentre la parete con la finestra (dove oltretutto entra poca luce del sole) guarda verso nord ovest.
    La stanza non è riscaldata, (ho acquistato ieri da Amazon un deumidificatore), in quanto non è presente alcun impianto di riscaldamento.
    L'aria calda viene dal corridoio adiacente dove è canalizzata una stufa a pellet.
    Diciamo che l'impianto di riscaldamento devo ancora piazzarlo (fancoil a metano).
    Nelle foto successive si vede il lato nord ovest (quello con la finestra) e il lato nord est (parete incriminata).
    Ora, come potete vedere c'è la gettata nuova da quella parte (mentre nel lato della finestra è presente ancora la gettata vecchia).
    Oltretutto c'è anche il contatore dell'acqua e da lì parte la distribuzione per tutta la casa. Ma non credo si possa imputare al contatore.
    Se ci fossero perdite le conseguenze non le vedrei anche esternamente?
    E se tirassi l'armadio 10 centimetri in dietro e facessi un foro alla parete in modo da creare ricircolo d'aria?




    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 11 Gennaio 2016, alle ore 09:09
    Mi spiace ma ogni tentativo che farà non darà alcun risultato, 
    La stanza non è riscaldata questo è il vero problema, quando avrà installato i ventilconvettori, la cosa migliorerà, dopo bisognerà capire dove intervenire, in quanto dalle foto che ha postato, si vede che la casa ha numerosi ponti termici che daranno comunque problemi, l'arieggiamento della casa 3-4 ore al giorno non solo è perfetamente inutile ma è anche dannoso.
    Deve rivedere diverse scelte che ha fatto comprese le sue abitudini, mi sento di consigliarle un buon tecnico della sua zona che possa seguirla in quanto vanno valutati più aspetti che cambieranno nel tempo
    rispondi citando
  • damianomodesti
    Damianomodesti Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 15 Gennaio 2016, alle ore 20:52
    Vi aggiorno.

    Ieri è arrivato il deumidificatore. È stato acceso dalle 19.30 alle 23.30 circa..e oggi dalle 17.00 fino ad ora..21.00. Beh, normale che in circa 7 ore di lavoro abbia raccolto circa 2 litri di acqua? È poco o molto? La stanza misura 16mq per 3m di altezza.
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Sabato 16 Gennaio 2016, alle ore 16:07
    Ciao! secondo una mia opinione, sei  un pò sopra alla media, un amico con il deumidificatore al minimo ha prodotto 3 lt d'acqua in 24 ore, per una stanza di circa 2 mc meno della tua.
    Ovviamente vanno valutate le varie situazioni locali e la tipologia della macchina deumidificatrice...-:)(:-)

    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lialam01
Salve,in un'autorimessa privata, occorre realizzare due aperture di aerazione verso l'esterno e precisamente nella parete che affaccia nel cortile interno del condominio, per...
lialam01 24 Maggio 2014 ore 09:57 1
Img alessandromartini
Salve a tutti,circa tre mesi fa l'inquilina del piano di sopra (uno studio dentistico) ha avuto una perdita che ha comportato una macchia sul soffitto della camera da letto.Una...
alessandromartini 14 Ottobre 2015 ore 19:55 1
Img dainogio
Ho affittato questa primavera un appartamento al terzo piano con sopra le soffitte.L'appartamento è in buono stato anche se risalente agli anni 70.Sono appena stati...
dainogio 23 Gennaio 2014 ore 08:51 1
Img chiaretta81
Buongiorno,avrei bisogno di avere un'informazione prima di chiamare direttamente la padrona di casa.Sono in affitto in una mansarda con due balconi.Entrambi i balconi evidenziano...
chiaretta81 16 Settembre 2014 ore 00:08 2
Img lalla1965
Buongiorno...sto ristrutturando un laboratorio al piano terreno del condominio.Devo fare due bocchette di aerazione nel muro perimetrale necessario per i miei locali.Ho dato...
lalla1965 11 Luglio 2016 ore 21:54 1
Notizie che trattano Muffa dietro l'armadio in una stanza umida che potrebbero interessarti


Come arrestare la formazione di muffa e condensa

Risanamento umidità - Alcune dritte su come ridurre e limitare la formazione di muffa e conseguente umidità all'interno dei nostri ambienti, per effetto della condensa.

Un metodo semplice ed efficace per eliminare la muffa in casa

Pulizia e manutenzione - Il ventilatore con scambiatore di calore, con un semplice foro nel muro è il modo più immediato e meno invasivo per risolvere il problema dell'umidità da condensa

Soluzioni per problemi di condensa superficiale

Ristrutturazione - La ventilazione meccanica controllata permette di aerare i locali evitando la formazione di condensa e muffe sulle pareti interne.

Aerazione e Ventilazione

Impianti di sicurezza - La presenza di adduzioni del gas, dell'acqua e dell'elettricità rendono la cucina ed il bagno i luoghi generalmente più pericolosi di una casa per chi la abita.

Prevenzione della muffa

Risanamento umidità - Prevenire la muffa ed intervenire con prodotti specifici nei casi più semplici: qualche consiglio per evitare che le nostre case siano invase dalle muffe.

Installare una ventola di aerazione

Idee fai da te - In ambienti caratterizzati da scarso ricircolo d'aria può risultare utile l'installazione di una ventola di aerazione in grado di garantire il corretto ricambio.

Muffa in bagno: come togliere la muffa dalla doccia

Risanamento umidità - La muffa si forma e si annida facilmente negli angoli del bagno per l'elevata presenza di umidità. Ecco i consigli per riconoscerla, prevenirla ed eliminarla.

Pericolo muffa

Ristrutturazione - Controindicazioni dell'isolamento.

Camini, Combustione, Tiraggio

Impianti - Il buon funzionamento di un camino si verifica controllando la qualità dei fenomeni fisici di Combustione, aerazione ed evacuazione di fumi della combustione.
REGISTRATI COME UTENTE
308.471 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE