Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Lavori impermeabilizzazione tetto in condominio


Buon giono, chiedo a qualcuno di Voi che abbia esperienza un consulto.
Siamo in un condominio (8 appartamenti), in un edificio di 4 piani piuttosto squadrato “tipo cubo” degli anni 60, dove il tetto è piano (circa mt 30x10) e non esistono parapetti; si presenta la necessità di:
1) rifare l’impermeabilizzazione del tetto/copertura e anche il cordolo perimetrale del tetto/copertura (per intenderci il bordo si sta pian piano frantumando e cadono i pezzi giù),
2) realizzare exnovo le caditoie orizzontali e verticali (quelle esistenti, le discese, che passano all’interno dell’edificio verranno chiuse).
Nel pianerottolo dell’ultimo piano è presente una botola d’accesso alla copertura.
Un paio di ditte chiamate a presentare il preventivo hanno computato, quella con il prezzo migliore, circa € 70.000,00 di cui circa € 6.000,00 solo per direzione lavori/sicurezza entrambe svolte dallo stesso professionista.
In questi € 70.000,00, oltre ai lavori di cui sopra ci sono anche il ponteggio, il filo vita e la botola che viene sostituita da una scala retrattile velux: questa scala retrattile è stata espressamente richiesta dalla ditta per la sicurezza e quindi in qualche modo giustificata dalla direzione lavori.
Domando:
a parte un eventuale vostro parere sul prezzo,
è davvero necessaria la direzione lavori?
ci può essere secondo voi una soluzione diversa e più economica da quella del ponteggio per garantire lo svolgimento dell’attività sulla copertura in sicurezza?
è davvero necessaria la realizzazione di questa scala retrattile in luogo della botola considerando che in copertura in 50 anni ci saremo saliti 10 volte ad esagerare?
Non abbiamo neanche l'antenna in copertura perché ciascuno ha la propria antenna sul proprio balcone !!!
Ci sarebbero solo le canne fumarie.  
Dove abito attualmente, in un altro edificio, costruito da pochi mesi, con pannelli solari c'è un tetto a falda e con pannelli solari, etc. etc. c'è il filo vita e per accedere al tetto c'è una botola.
Resto in attesa di una qualche vostra risposta.
Grazie


  • gil86
    Gil86 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Settembre 2014, alle ore 16:17
    Ciao, allora partiamo dal concetto che quando s'intraprendono opere edili di qualsiasi tipo, siano esse relative ad opere di ristrutturazione o di costruzione, la presenza della direzione lavori è fondamentale. 
    il ruolo del direttore dei lavori e di tutti coloro che gli girano intorno è quello appunto di garantire che il lavoro qualsiasi esso sia venga eseguito secondo la regola dell'arte e in sicurezza.

    nel tuo caso il parametro sicurezza ha un valore ancora più importante. perchè stai parlando di una superifice di copertura dove il rischio d'incidenti dovuti alla caduta dall'altro è elevatissimo..ti  sconsiglio quindi di farne a meno, a mio avviso meglio avere una direzione lavori che si occupi anche della sicurezza un pò più costosa, che rischiare di avere incidenti in corso d'opera.

    per quanto riguarda il preventivo proposto, sappi che questo viene stilato dalle ditte in funzione di un listino prezzi che varia da regione a regione. il mio consiglio se questa ditta ti sembra troppo cara è di chiedere un preventivo a qualche altra ditta sempre nella zona.

    ciao a presto
    rispondi citando
  • smailall
    Smailall Ricerca discussioni per utente Gil86
    Giovedì 5 Febbraio 2015, alle ore 15:02
    ciao, allora partiamo dal concetto che quando s'intraprendono opere edili di qualsiasi tipo, siano esse relative ad opere di ristrutturazione o di costruzione, la presenza della direzione lavori è fondamentale. 
    il ruolo del direttore dei lavori e di tutti coloro che gli girano intorno è quello appunto di garantire che il lavoro qualsiasi esso sia venga eseguito secondo la regola dell'arte e in sicurezza.

    nel tuo caso il parametro sicurezza ha un valore ancora più importante. perchè stai parlando di una superifice di copertura dove il rischio d'incidenti dovuti alla caduta dall'altro è elevatissimo..ti  sconsiglio quindi di farne a meno, a mio avviso meglio avere una direzione lavori che si occupi anche della sicurezza un pò più costosa, che rischiare di avere incidenti in corso d'opera.

    per quanto riguarda il preventivo proposto, sappi che questo viene stilato dalle ditte in funzione di un listino prezzi che varia da regione a regione. il mio consiglio se questa ditta ti sembra troppo cara è di chiedere un preventivo a qualche altra ditta sempre nella zona.

    ciao a presto
    Ciao a tutti, rprendo l'argomento, siamo in un edificio popolare di 55 anni, di 3 piani e mezzo, tipo a parallelepipedo (non cubo) sito nel Lazio; si devono realizzare dei lavori straordinari di rifacimento della copertura e di realizzazione delle caditoie orizzontali lungo il cordolo di cemento perimetrale della copertura, di due caditoie verticali e dei frontalini dei balconi; la copertura, cioè il tetto, è piano più o meno circa di di 24x14mt; non ci sono muretti di protezione lungo il perimetro della copertura; per effettuare i lavori è stato previsto il ponteggio; la ditta che ha preso visione del lavoro dice che è obbligatorio la realizzazione della linea vita; inoltre attualmente per accedere alla copertura dal 3° ed ultimo piano, c’è un pianerottolo di 2,3x1,2mt e al soffitto di questo pianerottolo, a 3mt di altezza c’è una botola di accesso di 0,45x0,45mt; in passato i condomini per salire sulla copertura, in 55 anni credo le volte si contano sulle dita di una mano, hanno sempre usato la scala a gradini piazzata anche piuttosto comodamente sul pianerottolo; effettivamente su un solo lato di questo pianerottolo per circa 1,20mt c’è una ringhiera che da sulle scale, si sarebbe potuto montare una barriera di protezione per prolungare la protezione dalla ringhiera fino al soffitto ma la ditta dice che bisogna obbligatoriamente realizzare un velux perché con la scala a gradini tradizionale non è sicuro; cortesemente qualcuno mi può confermare con anche dei riferimenti di legge su questi due obblighi, la linea vita e il velux; resta chiaro che è evidente e sono d’accordo che più cose si fanno per tutelare la sicurezza e meglio è; il problema atavico è che diciamo  i proprietari sono poveri e non ci sono i soldi e si cerca di fare il possibile per non creargli dei problemi economici; nel frattempo i lavori sono iniziati e sono stati sospesi.    
    Ringrazio anticipatamente e cordiali saluti.
    rispondi citando
  • gil86
    Gil86 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Febbraio 2015, alle ore 18:00
    Ciao relativamente alla linea vita questa è necessaria ai fini della sicurezza, in modo che un qualsiasi operaio che deve lavorare sul tetto anche un semplice antennista lo può fare in sicurezza.  relativamente al velux non ti so dire. però considera che è sempre meglio spendere qualcosina in più ora anzichè ricevere multe e citazioni se qualcuno si fa male.

    ciao a presto
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img pepso
Salve a tutti,dopo l'esecuzione dei lavori di ristrutturazione di una scala condominiale non coperta (esterna), mi sono reso conto che le piastrelle posate dopo alcune gocce di...
pepso 16 Dicembre 2014 ore 16:29 4
Img luis62
Buonpomeriggio,ho un problema di infiltrazione acque piovane nel mio garege attraverso il muro confinante con il giardino, siccome il costo per i lavori dall'esterno sono molto...
luis62 05 Febbraio 2015 ore 14:35 2
Img claudiabellizzi
Buongiorno,stiamo facendo lavori di ristrutturazione al condominio, tra cui anche i balconi.Nel nostro condominio sono presenti balconi aggettanti e balconi ad incasso.Nel caso...
claudiabellizzi 24 Ottobre 2014 ore 12:25 1
Img pepso
Innanzitutto auguri di buon 2015 a tutti voi,L' INQUILINO DELL' APPARTAMENTO SOTTOSTANTE al  MIO sta realizzando in questi giorni una apertura di collegamento al pavimento...
pepso 03 Gennaio 2015 ore 17:08 2
Img mimia_77
Buongiorno a tutti.Ho il seguente problema: ho un garage interrato, confinante con il garage di altri condomini.Sopra ai garage si trova la pavimentazione del cortile comune e in...
mimia_77 01 Ottobre 2014 ore 15:12 5
Notizie che trattano Lavori impermeabilizzazione tetto in condominio che potrebbero interessarti


Botole e scale per l'accesso al solaio

Scale - Una soluzione razionale e salvaspazio per riuscire ad accedere al solaio o alla copertura di un'abitazione senza sprecare spazio utile agli ambienti sottostanti.

Pubblicato il regolamento attuativo del Codice Appalti su direttore dei lavori ed esecuzione

Leggi e Normative Tecniche - Approvato il decreto di attuazione del Codice degli Appalti che disciplina le funzioni di direttore dei lavori e direttore dell'esecuzione. Vediamo cosa prevede

Scale retrattili per soppalchi e soffitte

Scale - Le scale retrattili rendono l'accesso alla soffitta o al soppalco più facile e sicuro senza realizzare scale stabili con conseguente notevole risparmio economico.

Corretta impermeabilizzazione delle pareti interrate

Progettazione - Una corretta posa in opera dei materiali impermeabilizzanti per evitare infiltrazioni.

Responsabilita' Committente Lavori

Normative - Il committente dei lavori trae benefici anche da lavori svolti in condizioni di rischio, ha dunque l'obbligo di assicurare la sicurezza del proprio cantiere.

Impermeabilizzazione totale del calcestruzzo

Progettazione - Un metodo risolutivo di impermeabilizzazione del calcestruzzo.

Umidità nel tetto

Risanamento umidità - Una lattoneria inadeguata, foglie che ostruiscono o tegole rotte, sono causa della formazione di umidità nei tetti, i possibili rimedi distinti per tipologie.

Sopraelevazione con rifacimento della copertura in legno

Tetti e coperture - Di seguito il progetto del rifacimento di una copertura in legno lamellare per una casa isolata: iter progettuale, iter burocratico e detrazioni fiscali.

Sigillante bituminoso impermeabilizzante spray

Idee fai da te - Il sigillante bituminoso impermeabilizzante in vendita in bombolette spray è un prodotto di qualità professionale il cui utilizzo è alla portata di tutti.
REGISTRATI COME UTENTE
308.098 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Marazzi