Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-12-31 09:22:34

Infiltrazione cappotto esterno


Tizioincognito
login
14 Novembre 2021 ore 21:02 7
Salve,
da circa 3 anni sono andato a vivere in un condominio, in un appartamento (di mia proprietà).
Circa un anno fa mi sono accorto che la parte inferiore del cappotto termico esterno a destra della porta-finestra che si affaccia su un balcone si stava rovinando si è rigonfiata la parte inferiore, quella sul battiscopa esterno (in quei punti il cappotto tende a sfaldarsi).
Mi sono accorto, inoltre, che quando piove in corrispondenza alla parte rovinata si forma una scia allungata di umidità.

(La parte nera è nastro gommato: ho provato a coprire la fuga dove eventuamente poteva infiltrarsi acqua)

In quel muro passa l'acqua calda dei termosifoni.
Inoltre nelle vicinanze c'è l'unità esterna del condizionatore, che ha il suo tubo di scarico che finisce nel muro adiacente (essendoci lì vicino la canna fumaria, il tubista sospettava che l'acqua piovana intasasse la canna fumaria e uscisse da qualche perdita dello scarico dell'condizionatore.
Lì c'è anche lo scarico della lavatrice: evidentemente la canna fumaria e il condizionatore scaricano lì). Ho fatto controllare quello scarico con l'endoscopio: il tecnico degli spurghi ha detto che a un certo punto diventa troppo contorto per andare avanti, ma, valutando la macchia di umidità, ha escluso che dipenda da qualche tubo.
Abbiamo visto che il cemento delle fughe appare rovinato in più punti: sospettando un'infiltrazione dalle fughe, ho quindi impermeabilizzato il balcone con salvaterrazza, ma non è servito.
Ho notato che, più che la pioggia in sé, il problema sembra essere l'umidità ambientale (forse i sali risaliti a causa di una vecchia infiltrazione assorbivano l'umidità ambientale?).
Ho quindi provato a coprire l'area con domopak (attaccato al muro con nastro adesivo di carta) e la prima volta che è piovuto (tra l'altro abbondantemente) sembrava funzionare: è rimasto abbastanza asciutto.

Con domopak, dopo pioggia abbondante come nella prima foto

Ma in qualche giorno a poco a poco ha cominciato a peggiorare.
Oggi è piovuto, ho tolto il domopak è ho visto la solita macchia (meno evidente). (seconda foto)
(è un po' più evidente di così, la luce era diminuita e il telefonino ha aumentato la luminosità dell'immagine)Qualche ipotesi? Consiglio?
Grazie, saluti
  • bubuzzo
    Bubuzzo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 15 Novembre 2021, alle ore 11:16 - ultima modifica: Lunedì 15 Novembre 2021, all or 11:17
    Ciao, ad occhio è la tonachina che assorbe l'acqua e mi viene da pensare che prima della posa piastrelle non sia stato impermeabilizzato il balcone fino al battiscopa con bicomponente/mapelastic...
    Credo che stia lì il problema se non è stato impermeabilizzato prima della posa sono dolori...

  • tizioincognito
    Tizioincognito Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 15 Novembre 2021, alle ore 14:36 - ultima modifica: Lunedì 15 Novembre 2021, all or 16:40
    Ciao, ma da dove arriva l'acqua? Ho impermeabilizzato tutto con salvaterrazza, fino al battiscopa. Per sicurezza ho pure messo il nastro gommato allo spigolo.
    Aggiungo che la casa è al primo piano: sotto c'è il garage, quindi non è risalita dal suolo, al massimo dal balcone bagnato.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Domenica 28 Novembre 2021, alle ore 16:40
    Buongiorno, l'immobile a quando risale? lo chiedo per verificare le garanzie di legge

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Tizioincognito
    Domenica 5 Dicembre 2021, alle ore 13:34
    Ciao, ma da dove arriva l'acqua? Ho impermeabilizzato tutto con salvaterrazza, fino al battiscopa. Per sicurezza ho pure messo il nastro gommato allo spigolo.
    Aggiungo che la casa è al primo piano: sotto c'è il garage, quindi non è risalita dal suolo, al massimo dal balcone bagnato.
    Forse è come dice Bubuzzo, altrimenti un maggiore controllo delle fughe del piastrellato.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 8 Dicembre 2021, alle ore 17:40
    Ripeto, potrebbe rientrare nella garanzia decennale.

  • tizioincognito
    Tizioincognito Ricerca discussioni per utente Nabor
    Giovedì 30 Dicembre 2021, alle ore 22:37
    Buongiorno, l'immobile a quando risale? lo chiedo per verificare le garanzie di legge
    L'immobile è del 2006

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 31 Dicembre 2021, alle ore 09:22
    Allora tenterei di contattare il tecnico dell'impresa che fece i lavori x una verifica sul posto

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img idra93
Ciao ragazzi, a giorni dovrebbe venire una ditta a vedere per fare il cappotto esterno su una parete(nord) di 60mq secondo voi quanto si aggira il prezzo del cappotto?Poi altra...
idra93 11 Giugno 2022 ore 12:50 2
Img frandixon85
Salve a tutti, ieri hanno deliberato i lavori del cappotto termico nel mio condominio, io ero fortemente contraria, ma ha vinto la maggioranza. Il motivo per cui ero contraria...
frandixon85 31 Maggio 2022 ore 09:20 3
Img alexs49
Nel mio condominio, in città, da parecchi anni non viene effettuato alcun lavoro, per evitare le infiltrazioni di acqua negli appartamenti.Tempo fà si usava passare...
alexs49 10 Maggio 2022 ore 22:50 4
Img sorguido
Ciao a tutti.Mi date un'idea su come potrei coprire, provvisoriamente, questi fori su cappotto?Data la provvisorietà della cosa, vorrei solo che si vedessero meno e...
sorguido 07 Maggio 2022 ore 14:39 1
Img maxtrezzi
Buongiorno,tempo fa ho usato GEAL Scudo per risolvere i problemi di infiltrazioni del mio balcone.Il risultato è stato discreto, ma non al 100%. Volevo sapere se conoscete...
maxtrezzi 27 Aprile 2022 ore 09:00 5
Notizie che trattano Infiltrazione cappotto esterno che potrebbero interessarti


Superbonus 110 per cappotto termico interno: sì ma ad alcune condizioni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Via libera al Superbonus 110 per il cappotto termico interno, se l'edificio è sottoposto a vincoli o a divieti. Ecco i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate.

Cappotto termico in condominio: è possibile la riduzione del balcone

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il Tribunale di Milano stabilisce che non vi è lesione del diritto di proprietà in caso di restringimento del balcone dovuto dal cappotto termico in condominio.

Isoclip, la piastrella in gres per l'isolamento termoacustico

Isolamento termico - Brevettata da PFM, azienda di Palagano (MO), il prodotto ha vinto il Premio Oscar per l'edilizia 2021 al Made Expo di Milano, come innovazione ecosostenibile.

ETICS: tutto ciò che c'è da sapere sul sistema a cappotto

Isolamento termico - L'ETICS, il sistema di isolamento a cappotto con materiali certificati, sta avendo ampia diffusione in Italia, soprattutto con l'introduzione del Superbonus 110

Novità per l'isolamento a cappotto termico

Isolamento termico - Le aziende sono alla continua ricerca di nuove soluzioni per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici, oggi di primaria importanza.

Case passive: isolamento con cappotto termico

Isolamento termico - La progettazione volta al risparmio energetico, l'isolamento a cappotto, uno dei sistemi più utilizzati per la sua efficienza, economicità e semplicità di posa.

Il cappotto termico di un edificio

Isolamento termico - Il cappotto termico, esterno o interno, è uno dei sistemi di isolamento termico ed acustico della parte di involucro opaco di un edificio rappresentato dalle pareti.

Danni da infiltrazioni

Condominio - Tra i danni agli appartamenti, o alle parti comuni nei condomini, quelli lamentati più frequentemente sono i così detti danni da infiltrazioni d'acqua.

Dal cappotto termico tradizionale ai pannelli in calcestruzzo cellulare

Isolamento termico - Intervenire sull'involucro edilizio è tra i modi più efficaci per ottenere un buon risultato di isolamento termico e il rivestimento a cappotto è tra le soluzioni maggiormente auspicabili.
REGISTRATI COME UTENTE
338.889 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//