Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2013-11-17 21:45:36

Cronotermostato e riscaldamento


Flavio.lanzetta.3
login
15 Novembre 2013 ore 23:24 1
Ho da qualche mese acquistato una casa di nuova costruzione (classe energetica B) la stessa ha al suo interno installato un impianto di riscaldamento a pavimento gestito al momento mediante l'utilizzo di un cronotermostato installato nel soggiorno/cucina che per forza di cose è sempre più "vissuto" rispetto alle altre camere, nonché l'ambiente più caldo della casa in quanto beneficia del calore emesso dalla cucina pertanto il suddetto cronotermostato visualizza a video sempre una temperatura piu confortevole rispetto alle altre camere.
La mia domanda è la seguente:
per risolvere il problema, con l'intenzione di far "partire" il riscaldamento degli ambienti quando la temperatura anche nelle altre camere è sotto una certa soglia ed evitare di eliminare completamente il cronotermostato dall'ambiente ove al momento installato, mi chiedevo,
posso installarne un altro in camera da letto (la camera piu fredda) senza avere conflittualitá con l'altro?
Ed eventualmente come configurarlo materialmente?
Grazie anticipatamente.
Flavio
  • pasquale
    Pasquale Ricerca discussioni per utente
    Domenica 17 Novembre 2013, alle ore 21:45
    Sì, è possibile. Con i nuovi sistemi wifi si può applicare un cronotermostato digitale wireless in qualunque posto della casa.  Le funzioni sono identiche ad uno classico, sia nella gestione che nella programmazione. Nel Suo caso, al posto di quello attuale, va sostituito con un ricevitore di segnale mentre il crono rilevatore di temperatura e di comando va sistemato in camera da letto.  Il consiglio: visto che l'impianto di riscaldamento resterà acceso per più ore, occorrerà installare sui termosifoni le testine termostatiche facendo, così, lavorare solo le zone più fredde della casa. Cordiali saluti.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fabioanaclerio
Buonasera, sapete dirmi come è possibile con dei caloriferi ad acqua azionarne mediante app solo alcuni di questi? Bisogna avere un termostato smart ed in più delle...
fabioanaclerio 27 Novembre 2020 ore 12:22 2
Img ilmerlo
Buongiorno a tutti,da qualche mese ho cambiato la WI-FI in casa installando un HUB TIM (L'ultimo che stanno fornendo ora quelli della TIM).Ovviamente ora che si ha bisogno della...
ilmerlo 26 Aprile 2020 ore 12:45 4
Img belladrago
Ciao a tutti e buon anno,mi chiamo Vincenzo e mi sono trasferito l'anno scorso in un appartamento nell'hinterland nord di Milano, costruzione del 1998. È al piano...
belladrago 13 Gennaio 2020 ore 14:49 4
Img gian-duia
Ciao a tutti. Nella casa in montagna ho un riscaldamento autonomo a Metano comandato con un cronotermostato che quando scendiamo lascio su "manuale" settato a 10 gradi, e...
gian-duia 06 Febbraio 2018 ore 22:27 2
Img gianluca1977
Buongiornoho acquisto uno stupendo cronotermostato per sostituire il mio attuale oramai non più adeguato alle mie necessità.Il mio attuale cronotermostato è...
gianluca1977 03 Gennaio 2014 ore 10:44 1
Notizie che trattano Cronotermostato e riscaldamento che potrebbero interessarti


Funzionamento e sostituzione di un cronotermostato

Impianti domotici - Tutti posseggono un cronotermostato a parete per controllare e programmare gli impianti domestici. Ecco alcuni consigli per installazione e sostituzione sicura.

Soluzioni di termoregolazione

Impianti - La regolazione costituisce uno degli aspetti più importanti degli impianti di climatizzazione estiva ed invernale,coniugando le esigenze di comfort e di spesa.

HVAC, controllo anche wifi sugli impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione - I sistemi HVAC rappresentano un valido aiuto per ridurre le emissioni di CO2 e controllare gli impianti di riscaldamento e climatizzazione delle nostre case.

Caldaia e impianto elettrico: collegamenti

Impianti di riscaldamento - Il corretto funzionamento di una caldaia in casa è strettamente legato alla presenza di un efficiente impianto elettrico al quale la caldaia deve essere collegata.

Sostituire la caldaia tradizionale con una a condensazione con cronotermostato

Impianti di riscaldamento - La caldaia a condensazione è una tecnologia all'avanguardia, un sistema confortevole che permette di consumare meno gas e di ridurre le bollette, anche del 30%.

Termostati wifi per riscaldamento smart

Impianti di riscaldamento - Nella gestione di un impianto di riscaldamento, l'installazione di un termostato wifi è un'ottima soluzione senza intervenire in maniera invasiva sull'impianto.

Risparmio Energia Elettrica

Impianti - Il risparmiare energia è l'imperativo dominante di questi tempi, sia per gli edifici che per gli impianti in essi contenuti, attegiamenti smart possono aiutarci.

Riscaldamento: 10 consigli per risparmiare in bolletta

Complementi d'arredo - Come migliorare l'efficienza degli impianti di riscaldamento e risparmiare in bolletta? Ce lo dice l'Enea, con un decalogo di semplici accorgimenti da seguire.

Conglomerato bituminoso a freddo

Ristrutturazione - Il manti d'asfalto nelle strade e pereffettuare riparazioni del manto bituminoso.
REGISTRATI COME UTENTE
328.967 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//