Costi costruzione - 39642


Vorrei construire una villetta
2 piani (60 mq a piano) + seminterrato 60 mq
60 mq quadrati per piano totale 180 mq
Vorrei sapere prezzo medio di costruzione compreso possibilmente di tutto (oneri vari, architetto, allacciamento escluso ovviamente il terreno)
Questo perchè prima di comprare il lotto, prima di andare da un architetto,  vorrei capire a cosa andrò incontro e non trovarmi a metà strada senza più soldi per finire la casa.
Io ho ipotizzato 1200 euro al metro quadrato i fuori terra finiti + 600 euro mq il seminterrato anche grezzo. 144000+30000 -174000
Presumo quindi di starci dentro con 200.000 euro.
Chi mi puo' aiutare?
Grazie.
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Domenica 22 Marzo 2015, alle ore 09:52
    Si, la sua stima mi pare corretta.
    Tenga conto però che il prezzo dei materiali e della manodopera cambia in base alle varie zone d'Italia, e anche all'accessibilità del cantiere: infatti, un cantiere in zone isolate - ad esempio paesi di montagna - o isole come Capri o Ischia può fare lievitare notevolmente i costi di trasporto.
    Anche la tipologia delle finiture (medie, buone oppure di pregio) ovviamente incide molto.
    Infine, anche gli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria e i costi di costruzione variano (anche sensibilmente) da comune a comune.
    rispondi citando
  • sabrinafe
    Sabrinafe Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 23 Marzo 2015, alle ore 08:46
    La zona è  molto servita e accessibile ai camion, vicina a strade e autostrade
    1200 con finiture anche medio/basse , puo' andare?
    rispondi citando
  • minerva.
    Minerva. Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 23 Marzo 2015, alle ore 10:48
    Talvolta dipende anche dalla Regione e dagli obblighi normativi che essa impone. Ad esempio a Bolzano si dovrà isolare i muri molto di più che a Palermo. Questo ovviamente incide un po' di più sui costi!
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 23 Marzo 2015, alle ore 13:35
    Si, mi sembra una stima corretta.
    Saluti.
    rispondi citando
  • sabrinafe
    Sabrinafe Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 23 Marzo 2015, alle ore 14:14
    Ringrazio tutti,
    sono un po' più tranquilla ora, penso che mi potrò rivolgere ad un architetto con un po' più di sicurezza
    grazie di nuovo
    sabrina
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 23 Marzo 2015, alle ore 14:20
    In che zona vivi?
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 23 Marzo 2015, alle ore 18:29
    Faaciamo che 1200 li moltiplichiamo per 180mq fanno esattamente 216mila ,cosi tanto per stare tranquilli,parliamo sono di costruzione casa,a questi dovrai aggiungere le recinzioni ei cancelli gli allacci gli oneri e i professionisti,siccome trattasi di villetta singola avrai bisgno di fare il parcheggio interno e forse un impianto illuminazione esterno e impianto irrigazione ,te matti da parte 300mila ,poi il consiglio è scegli un professionista di fiducia ti ci metti al tavolino e discuti su come e cosa fare,stabilito il come e quantità fai diversi preventivi ,
    Devi fare anche la scelta per gli impianti tecnici ,quanti bagni vuoi fare e che tipo di impianto elettrico vuoi le differenze fra veri sistemi e prodotti sono enormi,non lasciare nulla al caso
    rispondi citando
  • archmaioli
    Archmaioli Ricerca discussioni per utente
    Martedì 24 Marzo 2015, alle ore 13:35
    Buongiorno, 
    gli oneri dipendono dalla zona ma possono incidere parecchio. 
    Solo in serramenti (finestre) poi in una villetta di 2 piani, si può arrivare a spendere 12-13 mila euro, se si mettono le grate consigliate in una vlletta i prezzi aumentano...MI sembrano pochi 200.000 euro onestamente.


    Poi bisogna valutare le spese professionali, che non sono poche in questo caso:strutturista
    sicurezza
    progettista
    D.L.
    termotecnico
    bonifica se serve, e comunque analisi del suolo
    valutazioni impatto ambientale se serve


    In definitiva, conviene sostruire nuovo o ristrutturare l'usato?

    Un saluto

    Arch. Luca Maioli





    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Martedì 24 Marzo 2015, alle ore 13:37
    Arch. Maioli si parlava di finiture di tipo medio-basso...
    rispondi citando
  • archmaioli
    Archmaioli Ricerca discussioni per utente Arch-ily
    Martedì 24 Marzo 2015, alle ore 13:52
    Arch. Maioli si parlava di finiture di tipo medio-basso...
    Mi era sfuggito il commento sotto...
    Comunque,
    Le finiture sono un conto, ma io parlo di strutture, che non possono essere scadenti.
    I tamponamenti devono rispettare i valori di trasmittanza normati, quindi bisogna prevedere un cappotto, i serramenti anche, non si può mettere un serramento qualsiasi senza un buon taglio termico, poi ci sono
    gli impianti...insomma non credo che si possa costruire al risparmio oramai. Magari 50 anni fa, ma ora ci sono dei valori da rispettare, per fortuna, però i costi lievitano.

    un saluto
    arch. luca maioli

    rispondi citando
  • sabrinafe
    Sabrinafe Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 25 Marzo 2015, alle ore 11:29
    NEL LOTTO VICINO STANNO COSTRUENDO UNA VILLETA DI 250 MQ COMPRESO GARAGE INTERRATO) CON 3 BAGNI , 200 MQ QUADRATI DI GIARDINO ED E'  IN VENDITA A 359000 EURO
    COMPRESO QUINDI DI TERRENO, A VEDERLA MI SEMBRA ANCHE BEN RIFINITA CON TRAVI A VISTA IN TUTTE LE STANZE RIFINITURE CON MATTONI A VISTA.

    MI CONVIENE A QUESTO PUNTO COMPRARE QUESTA

    IO DOVREI SPENDERE 150MILA DI TERRENO PIU' 300/350MILA PER COSTRUIRLA VENGO A SPENDERE SECONDO QUESTE STIME DAI 450 AI 500 . IL TERRENO E' PIU' GRANDE MA NON DI MOLTO.


    rispondi citando
  • giande
    Giande Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 25 Marzo 2015, alle ore 17:53
    Ciao Sabrina
    vai avanti con la valutazione iniziale, 200.000 e mi sembrano piu' che sufficenti, la cosa che dovresti fare e' trattare meglio l'acquisto del terreno. Il guadagno sta li per l'impresa, acquistare bene.
    La spesa che hai ipotizzato mi sembra congrua per dei lavori  " normali" , e' come quando ti compri un vestito puoi spendere 50 e fino a 1000 e, dipende da cosa richiedi.
    Un altro consiglio e' quello di valutare bene le persone alla quale ti affidi, e' fondamnetale.
    occhio
    e auguri.
    ciao
    rispondi citando
  • sabrinafe
    Sabrinafe Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 25 Marzo 2015, alle ore 18:52
    Grazie mille
    ho capito cmq  che dovremo essere cauti in tutto, non precipitosi,

    purtroppo mi sto rendendo conto che è il terreno il costo più alto da sostenere.
    oltretutto le tasse sono alte e se ho ben capito per l'acquisto del terreno la tassa , sempre se non da impresa ma da privato , è del  9% del prezzo d' acquisto, nessuna agevolazione prima casa.
    il terreno è intorno ai 150000 con tasse e notaio solo per acquistarlo penso che spenderò minimo 167 ad essere ottimista.

    grazie di nuovo
    sabrina

    rispondi citando
  • giande
    Giande Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 25 Marzo 2015, alle ore 19:26
    Ciao
    l' agevolazione del 4% c'e', in ogni caso dai numeri che dai della casa vicina in vendita ,potresti fare un' offerta diversa sul terreno.
    Chiaramente il valore del terreno, e quindi la trattativa,  dipende da dove e' posizionato .da quante ne hanno vendute, etcc i parametri per fare un 'offerta sono tanti, ma insisto e' tutto basato sul prezzo di acquisto del terreno.
    ciao
    rispondi citando
  • sabrinafe
    Sabrinafe Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Marzo 2015, alle ore 08:48
    L'agevolazione del 4% riguarda l'iva penso per l'acquisto materiali etc.
    il 9% mi dicono sia per la tassa di registro, o c'è agevolazione anche per quella?
    rispondi citando
  • giande
    Giande Ricerca discussioni per utente Sabrinafe
    Giovedì 26 Marzo 2015, alle ore 10:49
    l'agevolazione del 4% riguarda l'iva penso per l'acquisto materiali etc.
    il 9% mi dicono sia per la tassa di registro, o c'è agevolazione anche per quella?
    Ciao
    corrette le informazioni che scrivi, 4% per lavorazioni e materiali, e 9% tasse.
    Scusa ma e' prima casa ?
    se mi dai qualche informazione maggiore su zona e localita, potro' essere piu' preciso , nei consigli da darti
    ciao
    rispondi citando
  • sabrinafe
    Sabrinafe Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Marzo 2015, alle ore 14:05
    E' una zona collinare ,comune Lavagno Verona, sì prima casa.
    ma il terreno se lo compro ora , non è prima casa, visto che devo vendere quella in cui vivo ora.
    la tassa comunque mi dicono sia sempre 9%

    rispondi citando
  • giande
    Giande Ricerca discussioni per utente Sabrinafe
    Giovedì 26 Marzo 2015, alle ore 16:37
    e' una zona collinare ,comune Lavagno Verona, sì prima casa.
    ma il terreno se lo compro ora , non è prima casa, visto che devo vendere quella in cui vivo ora.
    la tassa comunque mi dicono sia sempre 9%

    Certo l'imposta sul terreno e' al 9%, e non ha niente a che vedere con l'acquisto prima casa.
    Fammi capire bene la situazione ( non rispondere se credi sia invadenza) per meglio inquadrarla :
    tu hai una casa che devi vendere per acquistare e costruire la nuova ? ed il terreno di cui parli e' di un privato ?   e che tipo di documentazione c'e del terreno ? che destinazione ? indice di cubatura etcc., in pratica e' edificabile ?
    ciao
    rispondi citando
  • sabrinafe
    Sabrinafe Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 27 Marzo 2015, alle ore 16:02
    Io devo ancora vendere la miacasa, sto valutando se comprare il terreno e costruire , il terreno è di un privato, edificabile cubatura non ricordo ma mi dicono corrispondente a 180 mq piu' interrato,
    per cui penso che dovrò acquistare il terreno anche se sono ancora intestataria della mia prima casa penso non importi visto che la tassa è sempre al 9%.
    poi dal momento che comincerò a costruire per usfriure dell'iva ridotta dovrò vendere casa, guisto?
     
    rispondi citando
  • giande
    Giande Ricerca discussioni per utente
    Sabato 28 Marzo 2015, alle ore 11:02
    Ciao
    si e' corretto per poter usufruire dell'iva al 4% non devi essere intestataria di altro immobile.
    ciao
    rispondi citando
  • sabrinafe
    Sabrinafe Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 30 Marzo 2015, alle ore 07:13
    Qualcuno mi sa dire dove trovare su internet un esempio con le fasi di costruzioni di una casa in ordine cronologico  e magari anche i costi in dettaglio, un capitoto, non riesco a torvare niente su internet. Ad esempio:

    notaio  euro _____
    oneri _____
    allacciamenti_____
    architetto____
    scavi_____
    impresa per il grezzo
    impianti idralici
    elettrici
    infissi
    etc

    grazie


    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 30 Marzo 2015, alle ore 09:39
    Il documento che contiene i "costi in dettaglio" da sostenere per le singole lavorazioni necessarie all'esecuzione di un intervento edilizio (compresa quindi la costruzione ex novo di una casa) si chiama computo metrico estimativo e varia da caso a caso, in quanto sono ovviamente diversi i materiali, le quantità dei suddetti e le singole lavorazioni.
    Si tratta di un documento la cui stesura richiede normalmente parecchio lavoro e viene scritto sulla base del progetto definitivo o esecutivo dal direttore dei lavori prima di scegliere la ditta esecutrice.

    La parcella del notaio varia invece in base al valore dell'atto, e normalmente si calcola a percentuale.

    Anche la parcella dell'architetto, che nel suo caso dovrebbe prevedere progettazione preliminare + pratica edilizia + progettazione strutturale + direzione dei lavori + collaudi amministrativi finali + accatastamento +agibilità viene calcolata a percentuale e normalmente può andare dal 6 al 10% del costo complessivo delle opere: il calcolo viene fatto normalmente in base alla complessità del progetto.
    rispondi citando
  • sabrinafe
    Sabrinafe Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 30 Marzo 2015, alle ore 14:12
    Grazie
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img pinuz80
Buongiorno a tutti i frequentatori del forum.a breve dovrò partire con il progetto dell'ampliamento della prima casa dove risiedo (in famiglia).Come ampliamento verrà...
pinuz80 28 Aprile 2012 ore 12:07 4
Img papparcito
Buongiorno,vorrei sapere come fare e se si puo' fare di autocostruirsi la propria casa, ovviamente non in toto, ma facendo fare scavi, fondamenta a una ditta specializzata, poi...
papparcito 29 Novembre 2014 ore 17:47 3
Img paoloan
Salve,abito nel comune di Camerano nella provincia di Ancona.Vorrei sapere quanto costa al mq costruire, in economia, una csa unifamiliare su due piani 160 mq totali- 80...
paoloan 13 Ottobre 2014 ore 15:56 2
Img teto88
Buonasera e buone feste a tutti, sono nuovo del forum e mi sono iscritto proprio per chiedervi una vostra opinione sulla tipologia di caldaia più utile per la nuova ...
teto88 30 Dicembre 2013 ore 18:06 3
Img federica01
Buongiorno,devo effettuare un cambio di destinazione d'uso da Locale Indistria Artigianato a Residenza per una successiva ristrutturazione di un appartamento di circa 70 mq...
federica01 21 Novembre 2014 ore 17:48 1
Notizie che trattano Costi costruzione - 39642 che potrebbero interessarti
Parcheggi pertinenziali di nuova costruzione: quando non si paga il contributo

Parcheggi pertinenziali di nuova costruzione: quando non si paga il contributo

Leggi e Normative Tecniche - I parcheggi pertinenziali sono esenti dal contributo di costruzione. Lo dice il Consiglio di Stato con una recente sentenza in materia. Vediamo di che si tratta
Accessione: la casa costruita dal singolo è di tutti i comproprietari del suolo

Accessione: la casa costruita dal singolo è di tutti i comproprietari del suolo

Proprietà - Nel caso in cui solo uno dei comproprietari di un terreno decida di edificare, la costruzione diventa di proprietà di tutti i titolari del suolo per accessione
Ristrutturazione, ricostruzione e nuova costruzione

Ristrutturazione, ricostruzione e nuova costruzione

Leggi e Normative Tecniche - La distinzione tra nuova costruzione, ristrutturazione e ricostruzione ha notevole importanza ai fini della corretta applicazione delle nome urbanistico-edilizie.

Etichettatura materiali da costruzione

Normative - Nuove norme in campo edile sull'etichettatura dei materiali da costruzione, con obbligo di indicazione su sostanze pericolose e nocive alla salute.

Conteggio economico delle opere edili

Normative - Ogni intervento edilizio, deve essere valutato in funzione di procedure e strumenti economici che determinino la reale consistenza dei lavori da eseguire.

One Hyde Park a Londra

Arredamento - Di fronte Harrods. A lato il verde smeraldo di Hyde Park. Alle spalle The Eye of London. Succede a Londra, dove sta per essere completato il complesso

Legno lamellare

Strutture in legno - L'impiego del legno lamellare in ogni situazione strutturale e' ideale per costruire con rapidita' e sicurezza.

Muro di recinzione e permesso di costruire: i chiarimenti della Cassazione

Leggi e Normative Tecniche - In caso di realizzazione di un muro di cinta la Cassazione precisa quando sia necessario richiedere il permesso di costruire e le autorizzazioni paesaggistiche.

Isolamento sismico degli edifici

Soluzioni progettuali - Uno dei modi per proteggere un edificio dal sisma è rappresentato dall'isolamento sismico, che permette agli edifici di resistere a terremoti anche distruttivi.
REGISTRATI COME UTENTE
303.520 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Hormann
  • bticino
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.