Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Copertura piastrelle con rasatura


Antonio101
login
04 Dicembre 2013 ore 10:31 4
Salve a tutti, sto cercando informazioni riguardo a che materiali usare per ricoprire le piastrelle del bagno.
Vorrei ricoprirle poiché non ho tempo per staccarle e rimetterle e non ho possibilità di smaltire il materiale di risulta.
Sarei indirizzato verso la rasatura ma non ho le idee molto chiare.
Vorrei arrivare ad avere una parete uniforme, il più possibile liscia e magari resistente anche all'acqua almeno nella parte della doccia.
Qualcuno può darmi delle informazioni.
Grazie.
  • libax91
    Libax91 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 4 Dicembre 2013, alle ore 11:36
    Secondo il mio punto di vista dove c'è umidità ti conviene togliere le piastrelle e usare prodotti della linea Mapei antiumidità.
    Così eviti fastidiose macchie ect ect.
    Per quanto riguarda la rasatura dipende cosa vuoi usare non è l'ideale rasare sopra le mattonelle in quanto la maggiorparte degli intonaci sono traspiranti come le vernici e di conseguenza trovando sotto le mattonelle potrebbe scoppiare l'intonaco da qui a mesi oppure anni!
    Potresti usare una colla per mattonelle grigia da esterno che blocca tutto ed è super resistente, dopo una mano di Mapei Planitop 560 e due mani di stucco in pasta k2 se passati bene, non si vedrà niente!!
    rispondi citando
  • antonio101
    Antonio101 Ricerca discussioni per utente Libax91
    Giovedì 5 Dicembre 2013, alle ore 07:32
    Secondo il mio punto di vista dove c'è umidità ti conviene togliere le piastrelle e usare prodotti della linea Mapei antiumidità.
    Così eviti fastidiose macchie ect ect.
    Per quanto riguarda la rasatura dipende cosa vuoi usare non è l'ideale rasare sopra le mattonelle in quanto la maggiorparte degli intonaci sono traspiranti come le vernici e di conseguenza trovando sotto le mattonelle potrebbe scoppiare l'intonaco da qui a mesi oppure anni!
    Potresti usare una colla per mattonelle grigia da esterno che blocca tutto ed è super resistente, dopo una mano di Mapei Planitop 560 e due mani di stucco in pasta k2 se passati bene, non si vedrà niente!!
    Grazie Libax, sinceramente alla colla per piastrelle non ci avevo pensato.
    Un'ultima cosa: potresti darmi qualche nome per la colla come hai fatto per la rasatura?
    Saluti.
    rispondi citando
  • libax91
    Libax91 Ricerca discussioni per utente Antonio101
    Giovedì 5 Dicembre 2013, alle ore 09:05
    Grazie Libax, sinceramente alla colla per piastrelle non ci avevo pensato.
    Un'ultima cosa: potresti darmi qualche nome per la colla come hai fatto per la rasatura?
    Saluti.
    Io di solito uso Mapei Grigia per esterno la più costosa: circa 17 € al sacco, ma se devi rasare con due sacchi fai grandi quantità.
    Ti consiglio con un americana liscia di passare un po' di colla e poi sopra la rete portaintonaco, si compra anche al metraggio e costa poco ma utile in tanti casi.
    Così diventa cemento armato e stai sicuro che non spacca e non passa umidità!!
    Se vuoi altri consigli contattami pure!
    rispondi citando
  • antonio101
    Antonio101 Ricerca discussioni per utente Libax91
    Giovedì 5 Dicembre 2013, alle ore 11:27
    Io di solito uso Mapei Grigia per esterno la più costosa: circa 17 € al sacco, ma se devi rasare con due sacchi fai grandi quantità.
    Ti consiglio con un americana liscia di passare un po' di colla e poi sopra la rete portaintonaco, si compra anche al metraggio e costa poco ma utile in tanti casi.
    Così diventa cemento armato e stai sicuro che non spacca e non passa umidità!!
    Se vuoi altri consigli contattami pure!
    Ciao Libax, ti chiedo : che cosa ne pensi se sulle piastrelle applico Eco Prim Grip sempre Mapei, poi Mapei Grigia per esterno con la rete, e poi la rasatura.
    Ne approfitto ancora : per ottenere un effetto liscio finale tipo spatolato o marmorino cosa mi consigli?
    Grazie.
    Buona giornata.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img pepso
Salve a tutti,dopo l'esecuzione dei lavori di ristrutturazione di una scala condominiale non coperta (esterna), mi sono reso conto che le piastrelle posate dopo alcune gocce di...
pepso 16 Dicembre 2014 ore 16:29 4
Img ste1971
Ciao a tutti,A maggio del 2012 il mio vicino del piano inferiore mi ha mostrato una macchia di umidità formatasi sul soffitto del suo bagno, la macchia, a mio avviso,...
ste1971 17 Agosto 2015 ore 12:53 6
Img anonimo
Salve, il mio appartamento è al penultimo e ultimo piano di un condominio molto grande e massiccio del 1971, ed ho 2 terrazze a vasca con le piastrelle molto rovinate, con...
anonimo 24 Aprile 2014 ore 13:43 2
Img mariavaiano
Salve,ho cambiato la resistenza  e la valvola di sicurezza dello scaldabagno elettrico si è riempita ma l'acqua calda non mi esce dai rubinetti qualcuno mi sa dire...
mariavaiano 17 Marzo 2015 ore 20:25 3
Img sonia.braggio
Salve a tutti.Ieri i nuovi proprietari dell'appartamento sopra al mio sono venuti a informarmi che da lunedì cominceranno i lavori di ristrutturazione.Hanno aggiunto che...
sonia.braggio 20 Giugno 2014 ore 13:42 4
Notizie che trattano Copertura piastrelle con rasatura che potrebbero interessarti
Piastrelle  e  posa in opera per  rivestimenti di piscine

Piastrelle e posa in opera per rivestimenti di piscine

Spazio esterno - Realizzare le pareti di una piscina è un'operazione precisa e molto scrupolosa in tutte le sue fasi: dalla scelta della piastrella alle verifiche dopo la posa.
Superfici e illuminazione di bagni ciechi

Superfici e illuminazione di bagni ciechi

Bagno - Muri e pavimenti chiari, box doccia in cristallo, specchi e luci naturali per ampliare mini ambienti privi di finestre.
Come funzionano le piastrelle adesive per il bagno?

Come funzionano le piastrelle adesive per il bagno?

Pavimenti e rivestimenti - Soluzioni innovative per cambiare il look della zona bagno senza eseguire alcun lavoro in muratura: le piastrelle adesive, tipologie, formati, decori e utilizzi.

Rinnovare la piastrellatura

Fai da te Muratura - La piastrellatura delle pareti del bagno o della cucina permette di proteggere i muri da macchie e schizzi, lasciando ampia libertà estetica e decorativa.

Applicare le piastrelle a specchio

Decorazioni - Le piastrelle a specchio sono un'ottima alternativa agli specchi tradizionali e offrono la possibilità di creare forme e disegni modificando la disposizione dei moduli.

Aumento ottico dimensioni del bagno

Zona bagno - Scegliendo piastrelle appropriate per pavimento e pareti e posizionando correttamente gli specchi si possono ottenere effetti ottici di allargamento dei bagni.

Rivestimenti in alluminio

Ristrutturazione - L'alluminio è un metalloide duttile che si trova nei minerali di bauxite ed ha una alta resistenza all'ossidazione.La sua leggerezza, la morbidezza,

Corretta posa delle piastrelle

Pavimenti e rivestimenti - Posare in opera un pavimento in piastrelle, prevede cura e attenzione. Ecco alcune cose da osservare durante questa fase per evitare spiacevoli inconvenienti.

Asciugamani per il bagno

Bagno - Come scegliere modelli, tessuti e colori degli asciugamani per il bagno e suggerimenti su come disporli in assenza di spazio per tutti i componenti della famiglia.
REGISTRATI COME UTENTE
306.754 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie