Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2011-06-20 13:04:01

Consolidamento trave attaccato da tarli


Pieri70
login
16 Giugno 2011 ore 08:39 3
Buon giorno
sto sistemando casa ed ho trovato un trave che è stato attaccato dai tarli, probabilmente in passato..
E' mia intenzione non sostituirlo ma rinforzarlo dal di sotto con una potrella a H (rimane in sottotetto non abitabile quindi non m'interessa il lato estetico).

Esiste qualche prodotto, tipo resina, che si può dare per impregnare il legno di modo da consolidarlo per quanto possibile?

Grazie
Pietro
  • simone-fischer
    Simone-fischer Ricerca discussioni per utente
    Sabato 18 Giugno 2011, alle ore 20:55
    Nell'ambito del rinforzo legno esistono varie tecniche.
    - si possono applicare delle placche di acciaio (bisogna vedere se la consistenza del supporto è in grado di resistere alla tensione puntuale di una vite da costruzione strutturale o di un barra metrica inghisata con resina espossida (es. FIS EM))
    - si possono incollare placche o travi con resine epossidiche bicomponente ad alta tixotropia ("spatolabili" da usare in grossi spessori es EC PLASTER)
    - si possono fresare delle parti della trave e creare delle sedi per piastre di acciaio che verranno immerse in resine espossidiche bicomponente (es. EC WOOD)
    - si possono trattare con rinforzi in fibra di carbonio sia sotto forma di tessuto sia sotto forma di lamine che vengono fatti aderire con speciali resine epossidiche (es. FRS CB)

    Se si vuole consolidare solo la superficie si può usare un primer ("spennellabile") a base di resine epossidiche che darà durezza e consistenza al legno che tende a sfibrare (es. EC PRIMER)

  • pieri70
    Pieri70 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 20 Giugno 2011, alle ore 13:04
    Grazie Simone-Fisher
    cavolo, non avevo pensato all'uso di resina epossidica...
    E si che mi sono ricostruito mezza barca.

    Quindi, dovrei prima di tutto cercare di eliminare il "roseame" dei tarli, se non altro quello superficiale.
    Spennellare resina epossidica fluida a catalisi molto lenta (magari con un ritardante di catalisi, date le temperatute estive), di modo che impregni ben bene il legno.
    Fatto questo posso pensare di attaccare al di sotto una potrella a T, magari ricavando un solco che alloggi la "gambetta" della T mettendo capovolta la potrella, il tutto con abondante uso di resina con inerte tixotropico..
    Vedo che la fisher ha già le soluzioni pronte..
    Ci farò un pensiero
    Buona giornata
    Pietro

  • pieri70
    Pieri70 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 20 Giugno 2011, alle ore 13:04
    Grazie Simone-Fisher
    cavolo, non avevo pensato all'uso di resina epossidica...
    E si che mi sono ricostruito mezza barca.

    Quindi, dovrei prima di tutto cercare di eliminare il "roseame" dei tarli, se non altro quello superficiale.
    Spennellare resina epossidica fluida a catalisi molto lenta (magari con un ritardante di catalisi, date le temperatute estive), di modo che impregni ben bene il legno.
    Fatto questo posso pensare di attaccare al di sotto una potrella a T, magari ricavando un solco che alloggi la "gambetta" della T mettendo capovolta la potrella, il tutto con abondante uso di resina con inerte tixotropico..
    Vedo che la fisher ha già le soluzioni pronte..
    Ci farò un pensiero
    Buona giornata
    Pietro

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img luca.f
Salve,mi accingo ad iniziare una ristrutturazione totale di un vecchio terra cielo ( fondo e due piani) in centro storico dove camino e stufa al piano primo sono gli unici...
luca.f 11 Maggio 2021 ore 17:21 1
Img saras2021
Buongiorno,abito in uno stabile di Milano e il condomonio è molto interessato al Superbonus 110%.Il nostro amministratore ci ha presentato con molto entusiasmo un General...
saras2021 11 Maggio 2021 ore 17:14 3
Img auronzolo
Buongiorno a tutti,avendo acquistato una casa il cui impianto elettrico è datato mi è stato caldamente consigliato di rifarlo nuovo.Mi stavo chiedendo, se volessi...
auronzolo 11 Maggio 2021 ore 13:35 4
Img francesca r.
Buonasera, nel mio condominio, un palazzo di sei piani, il rivestimento è in cortina. La costruzione risale agli anni 50 e la cortina esterna finora ha retto egregiamente...
francesca r. 11 Maggio 2021 ore 11:03 18
Img freli
Buongiorno a tutti, Un anno fa ho comprato un appartamento che è due piani sopra l'autoclave condominiale, cosa che ignoravo, ma pur essendo l'edificio costruito nel 2008,...
freli 11 Maggio 2021 ore 10:53 26
REGISTRATI COME UTENTE
329.075 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//