Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2015-04-11 17:56:12

Consiglio posizione termostato zona notte


Ciao a tutti,
stiamo ristrutturando casa e mi è venuto un dubbio (uno dei tanti, a dire ilvero!): dove posiziono il termostato della zona notte, ovvero primo piano?
La casa è divisa in PT (soggiorno cucina e bagno) e P1 (2 camere e bagno).
Allego la planimetria con la posizione dei termosifoni, già installati, e le posizioni dei termostati.
Al PT, abbiamo già deciso e messo la scatola, nella posizione "1", mentre al P1 abbiamo un dubbio, poichè il termotecnico ci ha consigliato di metterlo in posizione "B", ovvero la camera di nostro figlio, mentre l'elettricista ci consiglia la posizione "A", più centrale.
Considerando che il bambino ha 2 anni e mezzo e per i prossimi (ottimisticamente!) 20 anni, vivrà molto la sua cameretta, mentre noi ci andremo solo a dormire, pensavo sia più giusto posizionarlo in camera sua (posizione "B"), in modo che la sua stanza sia ben regolata.
Voi sapreste indicarmi la posizione migliore?
Pro e contro?
Grazie e ciao,
Ale
http://i.imgur.com/HmkMnbX.jpg



Modificato il 06 Aprile 2015 ore 14:56
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Martedì 7 Aprile 2015, alle ore 14:50
    Beh, onestamente vi consiglio di metterlo in una zona facilmente accessibile a tutti, in modo che il termostato possa essere regolato senza entrare in camera di vostro figlio (magari disturbandolo mentre studia o mentre dorme).
    Inoltre, finchè è piccolo è meglio che il termostato resti per quanto possibile fuori dalla sua portata.

  • www.ristrutturazioneeimpianti.it
    Www.ristrutturazioneeimpianti.it Ricerca discussioni per utentePsa Ristrutturazione E Impianti
    Sabato 11 Aprile 2015, alle ore 17:56
    Buon pomeriggio Ale, le considerazioni circa l'occupazione della stanza del bambino sono comprensibili.
    Ai fini di un comfort uniforme in tutte le stanze sarebbe più indicato posizionare il termostato in posizione A essendo una posizione più centrale e più rappresentativa della temperatura al piano. Inoltre la sua posizione è vicina all'ambiente bagno nel quale, sempre per ragioni di comfort, si dovrebbe avere addirittura qualche grado in più (22°C).
    Saluti.
    Andrea Cirigliano
    www.ristrutturazioneeimpianti.it

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img _ri ca_
Salve a tutti,Spero qualcuno possa darmi indicazioni circa la configurazione del nuovo impianto di riscaldamento per l'appartamento in bifamiliare, posto al piano primo, sopra...
_ri ca_ 20 Novembre 2022 ore 12:54 2
Img massimo pozzo
Salve,Siamo in procinto di fare offerta per immobile composto da due appartamenti, uno al piano terreno e uno al primo piano.L'immobile ha una sola caldaia in comune, anche se gli...
massimo pozzo 14 Novembre 2022 ore 14:12 1
Img amam0619
Buongiorno a tutti,sto utilizzando la prima volta il riscaldamento a pavimento, ma ho dei dubbi sul suo utilizzo/impostazione.La temperatura della caldaia è 40 gradi, il...
amam0619 07 Novembre 2022 ore 12:52 1
Img ramicler
Ho sostituito la caldaia con una nuova a condensazione, l’installatore mi dice che adesso mi installerà il termostato Vsmart della vaillant, poi però sono...
ramicler 28 Marzo 2022 ore 14:40 1
Img foxred
Buona seraIl mio quesito è questo:Abito in un condominio ove gli impianti di riscaldamento sono tutti autonomi. Il palazzo è del 1999. Vorrei sapere se cambiando la...
foxred 27 Marzo 2022 ore 11:43 1
Notizie che trattano Consiglio posizione termostato zona notte che potrebbero interessarti


Regolazione Impianto a Pavimento

Impianti - Gli impianti a pavimento risultano particolarmente vantaggiosi, rispetto agli altri tipi di impianti, ma richiedono maggiori attenzioni per la regolazione.

Come controllare e risparmiare sui consumi energetici

Affittare casa - Con i tagli decisi dall'Europa si prevede l'abbassamento delle temperature in casa a 19 gradi per il riscaldamento e 27 gradi per il condizionamento estivo.

Termoregolazione in un impianto di riscaldamento

Impianti di riscaldamento - Un buon sistema di termoregolazione, ad ausilio e gestione di un impianto termico, migliora il comfort degli ambienti indoor e riduce la spesa energetica.

Raccolta R: Dispositivi di Protezione

Impianti di riscaldamento - La nuova raccolta R dell'INAIL ha introdotto nuove indicazione per i dispositivi di protezione e controllo degli impianti termici.

Regolazione Impianti Termici

Impianti - La termoregolazione e la contabilizzazione dell'energia degli impianti termici sono soluzioni tecnologiche obbligatorie per il contenimento della spesa energetica.

Comandi termostatici remoti

Impianti domotici - Gestire il comfort ambientale in casa è sempre più semplice quando è possibile adoperare dispositivi a comando remoto wireless degli impianti di riscaldamento.

Funzioni Caldaia

Impianti - Molte funzioni di una caldaia in maniera del tutto trasparente per gli utenti, permettono di salvaguardarne la sicurezza ed il corretto funzionamento.

Contabilizzazione Energia Termica

Impianti - La gestione e la contabilizzazione dell'energia termica nelle unità immobiliari è obbligatoria in base alle leggi per il contenimento della spesa energetica.

Pannelli Solari: Centralina

Impianti - La centralina di regolazione automatica e' il cervello degli impianti a pannelli solari, gestisce il funzionamento e monitora i parametri dell'impianto per la sicurezza.
REGISTRATI COME UTENTE
341.023 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//