Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Consigli controsoffitto in cartongesso


Johnnyferrari
login
08 Marzo 2015 ore 11:01 5
Salve a tutti.
Vorrei realizzare un controsoffitto in cartongesso in una stanza (7m x 4m x 2,90 m) non coibentata, di cui vi allego la foto.
Come e che tipo di struttura bisogna realizzare per sostenerlo? Inoltre, che tipo di cartongesso mi consigliate usare?
Modificato il 08 Marzo 2015 ore 11:07
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Domenica 8 Marzo 2015, alle ore 22:44
    Buonasera.
    Di solito i controsoffitti hanno una struttura portante formata da guide di acciaio o anche alluminio sorretta da piccole staffe agganciate all'intradosso del solaio.
    Per darle un'idea, le fornisco il link a una scheda tecnica di controsoffitto:
    http://www.knauf.it/minisitiBase/download/download/scheda_contro-soffitti_D11_%2821-1%29.pdf
    I normali pannelli di cartongesso hanno uno spessore di circa un centimetro e mezzo.
    Quanto al tipodi cartongesso, bisognerebbe sapere se l'ambiente è molto umido oppure no: in caso di ambiente molto umido, esistono pannelli di cartongesso trattati con appositi prodotti contro le muffe e resistenti all'umidità.

    rispondi citando
  • gil86
    Gil86 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 9 Marzo 2015, alle ore 11:32
    Concordo con quanto detto da arch-ily, e la knauf mi sembra un'ottima azienda a cui fare riferimento. 

    Ti volevo far presente che un controsoffitto può presentare sia una struttura metallica sospesa così come già detto, ma la stessa orditura metallica di supporto può anche essere autoportante e quindi far carico sulle pareti laterali dell'ambiente. 

    Importante è anche fare attenzione all'altezza alla quale collochi il controsoffitto non deve essere in genere inferionre a 2.70m o 2.40m.

    Nel tuo caso poi non essendo l'ambiente coibentato, potresti optare per dei riempimenti isolanti nell'intercapedine realizzati ad esempio con lana di roccia così da isolare termicamente l'ambiente.

    ciao a presto 

    buon lavoro
    rispondi citando
  • archmaioli
    Archmaioli Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 9 Marzo 2015, alle ore 12:32
    Buongiorno,
    vedendo la fotografia immagino che l'ambiente sovrastante non sia riscaldato, come un sottotetto non praticabile. Si può vedere infatti la struttura del solaio e tutti i travetti che avendo del ferro all'interno fanno da ponte termico e portano dentro il freddo facendo condensa e marcando con spore e muffe.
    Consiglio quindi per prima cosa di passare prodotto antimuffa, perchè le spore anche se nascoste continuano ad esserci e causare allergie.
    Dopodichè isolare il solaio con materassini di lana di vetro o di pietra. Materiali poco pesanti e molto performanti. Se sopra c'è un sottotetto non praticabile coniene applicarlo sopra l'isolante.
    I controsoffitti normalmente hanno pendini con struttura metallica alla quale si avvitano le lastre, ma data la situazione se non si isola in futuro sicuramente segneranno e sotto sarà visibile la struttura o per lo meno le viti per il fissaggio. Una soluzione può essere utilizzare una struttura in legno, che essendo un materiale isolante non fa da ponte termico ed è più indicato.
    Altrimenti si può pensare di aplicare pannelli a basso spessore in fibra di legno per tutto i soffitto però sicuramente è la soluzione più onerosa.
    Spero di essere stato utile
    Un saluto
    Arch. Luca Maioli
    www.lacasapensata.info 
    rispondi citando
  • johnnyferrari
    Johnnyferrari Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 9 Marzo 2015, alle ore 15:50
    Grazie per i consigli. Spero di risolvere.
    rispondi citando
  • gil86
    Gil86 Ricerca discussioni per utente
    Sabato 21 Marzo 2015, alle ore 16:57
    Ciao se hai tempo, leggi anche questo articolo, potrebbe chiarirti altri dubbi...

    https://www.lavorincasa.it/come-realizzare-correttamente-controsoffitti/

    ciao e buon lavoro
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lupi4040
Ciao a tutti,ho due quesiti da porvi in merito ad un lavoro che sto facendo:devo piastrellare una stanza (camera da letto) nella quale ho realizzato una parete di cartongesso;-...
lupi4040 16 Agosto 2010 ore 20:52 2
Img herzoa
Devo realizzare una base di cemento 250x250Faccio scavo, metto un po' di ghiaia, metto rete elettrosaldata.Poi faccio gettata di 10 cm.In totale sono 0.63 mc di malta, secondo voi...
herzoa 22 Aprile 2015 ore 15:42 5
Img ilferrarista
Abbiamo chiesto al muratore di pittare le pareti con una tinta bianca, coprente, lavabile e che risulti alla fine liscia e non bruzzolosa (= a buccia di arancia).Lui vuole...
ilferrarista 30 Gennaio 2008 ore 11:49 3
Img ottobre_rosso
Ho la necessità di sostituire il blocchetto di una serratura Dierre doppia mappa (vedi allegato).Ho rimosso quello vecchio, inserito e fissato tramite apposite viti quello...
ottobre_rosso 02 Aprile 2015 ore 16:38 2
Img archo
Salve a tutti,ho visto il forum e ho visto che vi sono persone molto esperte, e vorrei aprire un interessante dibattitto sulle migliori modalità di realizzazione di un...
archo 19 Ottobre 2011 ore 08:50 15
Notizie che trattano Consigli controsoffitto in cartongesso che potrebbero interessarti


Parete letto in cartongesso

Zona notte - Parete letto in cartongesso. Struttura luminosa controparete-controsoffitto, che dà profondità. Unica parete curva con due librerie angolari, per sfruttare ogni spazio.

Contropareti su superfici curve

Ristrutturazione - Anche le tecnologie edilizie definite come sistemi a secco, possono essere impiegate per preservare la tipologia costruttiva originaria dei vecchi edifici.

Idee per controsoffitti in cartongesso: efficienza e design

Materiali edili - Oltre ad avere un'utilità pratica, i moderni controsoffitti in cartongesso sono valevoli dal punto di vista decorativo, permettendo di giocare con luci e forme.

Controsoffitto sospeso in cartongesso: montaggio fai da te

Fai da te Muratura - Controsoffitto sospeso: come realizzare una resistente struttura metallica a cui fissare i pannelli in cartongesso, per donare estetica e funzionalità spaziale.

In che modo realizzare correttamente controsoffitti in cartongesso

Materiali edili - Realizzare controsoffitti in cartongesso offre la possibilità di rendere gli spazi unici, isolati acusticamente e di mascherare gli impianti di illuminazione.

Caratteristiche e tipologie dei controsoffitti

Facciate e pareti - Il controsoffitto può essere una soluzione importante se si vuole creare isolamento acustico o termico in una stanza, ma anche nascondere alla vista luci o cavi.

Il controsoffitto

Facciate e pareti - Oltre a ridimensionare in altezza gli spazi della casa, il controsoffitto viene usato soprattutto per personalizzare con un po' di fantasia gli ambienti interni.

Nuova funzionalità agli spazi con il cartongesso

Soluzioni progettuali - Il cartongesso è un materiale dai mille impieghi: ecco alcuni consigli per poterlo utilizzare al meglio arredando e rimodulando ogni ambiente della casa.

Recupero solaio in lamiera grecata

Ristrutturazione - Una tecnica d'intervento per un caso particolare: il recupero di un solaio con struttura in lamiera gregata danneggiato da infiltrazioni di acqua piovana oltre ad un diffuso fenomeno di condensa.
REGISTRATI COME UTENTE
308.095 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Faidatebook
  • Saint-Gobain ISOVER