Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Condensa pavimento camera da letto


Roycat
login
04 Febbraio 2020 ore 23:37 5
Salve,
ho un grandissimo problema in camera da letto e non trovo nessuno che mi dia una risposta certa su come risolvere.
Abito al secondo piano di un condominio, sotto a me c'è un appartamento mentre sopra troviamo un tetto.
In sostanza mi si forma tantissima condensa sul pavimento in corrispondenza del muro perimetrale della casa esposto a Nord e sulla cornice della porta finestra in PVC con accesso al terrazzo che è esposta invece a Nord Ovest.
La situazione è talmente tanto critica che abbiamo dovuto buttar via l'armadio causa muffa e sostituire il pavimento per rigonfiamento.
Al posatore abbiamo avvisato che siamo soliti arieggiare e lui ci ha consigliato di mettere una barriera a vapore ed uno strato di sughero per ovviare il problema, ma i risultati sono stati nulli.
A questo punto tramite l'amminstrazione gli operai hanno rotto il pavimento per verificare che non ci fossero delle tubature ma in quella zona non passa nulla e per giunta abbiamo trovato tutto completamente asciutto.
Esasperati ci siamo rivolti a due ditte edili diverse, e se una mi ha consigliato di far fare un cappotto esterno oppure se non possibile uno interno, l'altra notando il massetto congelato, mi ha detto che sarebbe da rifare completamente il pavimento per isolarlo a dovere ed eliminare così il ponte termico, valutando poi a quel punto di far fare magari solo per quella camera il riscaldamento a pavimento.
Da ignorante quest'ultima ipotesi mi vien da dire sia la più corretta, perché la famiglia sotto a me non ha nessun problema e fortunatamente nemmeno la camera di mia figlia che è adiacente alla mia.
La nostra paura è quella di affrontare una bella spesa e trovarsi al punto di partenza, considerando anche che su quella parete dobbiamo far montare l'armadio nuovo e sentiamo la stanza discretamente fredda con le lenzuola umide anche d estate.
Ringrazio anticipatamente per eventuali risposte
Modificato il 04 Febbraio 2020 ore 23:54
  • bubuzzo
    Bubuzzo Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 5 Febbraio 2020, alle ore 11:05
    Non voglio buttare benzina sul fuoco ma nessuno Le ha consigliato un impianto di ventilazione meccanica controllata?
    Quando si parla di condensa, l'unica soluzione nota è quella di eliminare l'umidità di condensa, come?
    Appunto con la Ventilazione meccanica controllata puntuale.
    Parlo anche per esperienza diretta, nel senso che l'ho installata a casa mia e il problema è stato risolto.
    Le consiglio di leggersi qualche articolo sul tema.
    Saluti

  • roycat
    Roycat Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 5 Febbraio 2020, alle ore 11:18
    Intanto la ringrazio per la risposta. Effettivamente la ditta che mi ha proposto di rifare il pavimento mi ha proposto anche di installare a muro una bocchetta per far circolare l aria, tuttavia quando ha visto la forte condensa è rimasto un po stupito. Sicuramente mi documentero quanto prima, ed eventualmente aggiorno la discussione. Grazie infinite per il momento

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 5 Febbraio 2020, alle ore 16:08
    Buongiorno, sull'origine del fenomeno (che è diffuso) non mi pronuncio, mi chiedo:
    1) avete acquistato dal costruttore, e, se sì, quando?
    2) l'appartamento è stato ristrutturato da Voi?

  • roycat
    Roycat Ricerca discussioni per utente Nabor
    Mercoledì 5 Febbraio 2020, alle ore 17:56 - ultima modifica: Mercoledì 5 Febbraio 2020, all or 21:52
    Buongiorno, sull'origine del fenomeno (che è diffuso) non mi pronuncio, mi chiedo:
    1) avete acquistato dal costruttore, e, se sì, quando?
    2) l'appartamento è stato ristrutturato da Voi?
    La casa è stata costruita nel 1975 mentre noi l'abbiamo acquistata lo scorso marzo ed i lavori di ristrutturazione non hanno riguardato quella camera.
    Oggi ho avuto un nuovo sopralluogo da altra ditta e devo dire che sono rimasto favorevolmente colpito da ciò che mi è stato detto.
    Anche lui è del parere di rifare il pavimento ma solo una striscia larga all'incirca 1.5 metri a partire dal muro ed ora spiego il perchè. Un elemento a mio avviso chiave ma che nessuno aveva preso in considerazione è quello che è vero che abito al secondo piano, ma in quella zona sotto a me non ho nessuno perchè la casa ha 4 piani con 2 appartamenti per ogni livello tranne nel mio dove ce ne sono 3 e di conseguenza si presenta con una forma irregolare. Quindi secondo lui il muro non particolarmente freddo e parte del pavimento congelato crea un notevole ponte termico che mi porta ad avere la condensa non appena appoggio qualcosa a terra. Inoltre visionando la facciata esterna ha visto che ci sono un paio di crepe ed un pluviale che a suo giudizio non aiuta per nulla.
    Per quanto riguarda l'umidità mi ha confidato che lui non sentiva segni eccessivi però mostrandogli le lenzuola un pò bagnate mi ha suggerito a quel punto, una volta demolito il pavimento, di creare un'intercapedine con all'interno polistirlo per isolare a dovere anche il muro e sistemarmi definitivamente.. Per avere un quadro della situazione tuttavia preferisce ritornare a breve per effettuare delle misurazioni alle pareti ed al pavimento.
    Sulla presenza dell'acqua alla cornice della porta finestra invece secondo lui è un problema diverso e mi ha suggerito (cosa peraltro già fatta senza troppo successo) di contattare la ditta che l'ha installata per capire come è stata eseguita la posa. Se proprio non riesco a risolvere come anticipato da Bubuzzo un sistema di ventilazione potrebbe fare al caso mio.
    Domani infine verrà a visionare anche il geometra mandatomi dall'amministrazione e rimango fiducioso che mi confermi il tutto per far partire quanto prima i lavori e ritornare alla normalità dopo 4 mesi di dubbi perplessità e disagi. Incrocio le dita...

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Mercoledì 5 Febbraio 2020, alle ore 22:34
    Mi spiace ma sono in totale disaccordo con quanto le è stato suggerito, sopratutto una controparete con intercapedine !
    L'approccio che hanno avuto fino ad ora (rompendo il pavimento) è da improvvisati.

    In primo luogo serve una misurazione delle condizioni interne per almeno una settimana, e ormai come fattibilità siamo agli sgoccioli per la stagione giusta.

    contemporaneamente a questo è opportuno fare una termografia.

    Con questi dati è possibile fare una diagnosi accurata senza rompere nulla, ma lei ha dato un informazione importante, ha condensa sul serramento in pvc, molto probabilmente la sua abitazione ha più necessità di una VMC puntuale di buoan qualità in almeno 3 stanze rispetto tutto quello che le è stato paventato

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img nicola899
Buongiorno a tutti, in casa mia, nuova abitazione da cui abito dallo scorso inverno, ho da un mese e mezzo circa notevoli problemi di condensa alle finestre. Se ne crea talmente...
nicola899 24 Novembre 2020 ore 23:32 4
Img iglikreka
Buonasera, prima di suonare al vicino del piano superiore, potete darmi una mano per favore per capire se la macchia in allegato è una condensa o infiltrazione di acqua da...
iglikreka 24 Novembre 2020 ore 13:42 7
Img franze2020
Buonasera, ho richiesto dei preventivi (non qui su Lavorincasa.it) per la sostituzione di una vecchia caldaia con una nuova caldaia a condensazione. L'appartamento è...
franze2020 20 Novembre 2020 ore 10:18 1
Img susyriccio
Buonasera, gentilmente volevo fare una domanda a chi ne capisce.. abbiamo un problema di muffa nel soffitto e in tutte le pareti esposte a nord.. tutto coperto da macchioline nere...
susyriccio 12 Novembre 2020 ore 17:50 1
Img royy
Buon giorno a tutti, la mia casa è purtroppo affetta da problemi di muffa endemici, dovuti ad un terreno antistante il condominio che genera muffa su quel lato del palazzo...
royy 29 Settembre 2020 ore 09:01 3
Notizie che trattano Condensa pavimento camera da letto che potrebbero interessarti


Come arrestare la formazione di muffa e condensa

Risanamento umidità - Alcune dritte su come ridurre e limitare la formazione di muffa e conseguente umidità all'interno dei nostri ambienti, per effetto della condensa.

Pericolo muffa da umidità di condensa

Risanamento umidità - Le nuove abitazioni o quelle con recente ristrutturazione sono sempre più iperisolati, da qui la controindicazione è che questa eccessiva impermeabilità comporta la formazione di muffe.

Soluzioni per problemi di condensa superficiale

Ristrutturazione - La ventilazione meccanica controllata permette di aerare i locali evitando la formazione di condensa e muffe sulle pareti interne.

Combattere l'umidità

Risanamento umidità - La presenza di un eccesso di umidità in casa, che si riconosce dalla presenza di condensa, muffa e odori sgradevoli, può ingenerare danni per la salute.

Prevenzione della muffa

Risanamento umidità - Prevenire la muffa ed intervenire con prodotti specifici nei casi più semplici: qualche consiglio per evitare che le nostre case siano invase dalle muffe.

Un metodo semplice ed efficace per eliminare la muffa in casa

Pulizia e manutenzione - Il ventilatore con scambiatore di calore, con un semplice foro nel muro è il modo più immediato e meno invasivo per risolvere il problema dell'umidità da condensa

Debellare la muffa con specifici prodotti spray

Pulizia casa - Per far sparire le odiate macchie di muffa presenti negli angoli più umidi di casa, sono efficaci trattamenti spray: facili e veloci offrono risultati duraturi!

Connettori a taglio termico tra balcone e soletta

Isolamento termico - I connettori a taglio termico servono ad evitare la formazione di ponti termici tra il balcone e la soletta dell'edificio.

Umidità da condensa: cause e rimedi

Risanamento umidità - L'umidità da condensa è dovuta alla scarsa traspirazione dei muri e/o all'insufficiente ventilazione, e si manifesta con infestazioni di muffe sulle pareti.
REGISTRATI COME UTENTE
320.429 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//