Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Come si installa una vasca a regola d'arte?


Manolocomo
login
06 Febbraio 2015 ore 10:24 4
Buongiorno a tutti,
sto comprando una casa in costruzione.
Il piastrellista e l'idraulico entrambi dell'impresa costruttrice non si sono messi d'accordo e mi hanno piastrellato il bagno prima di installare la vasca in acrilico da murare.
Cercando di riparare il danno e spaccando il meno possibile, hanno montato la vasca sopra le piastrelle!
Le piastrelle ora non cadono sul bordo della vasca, e addirittura sul lato lungo fra la vasca e il muro piastrellato c'è uno spazio di 2 cm!
Giusto per concludere in bellezza vogliono riempire di silicone lo spazio, praticamente uno schifo!
Qualcuno saprebbe elencarmi con termini tecnici, partendo da un bagno grezzo non ancora piastrellato, come si installa una vasca a regola d'arte?
Devo fare una relazione per l'avvocato.
Grazie in anticipo.
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Sabato 7 Febbraio 2015, alle ore 09:09
    Le consiglio di farsi fare una breve perizia da un tecnico (geometra o architetto): una tua "relazione" potrebbe facilmente essere impugnata dalla ditta esecutrice per non risarcirti il danno.
    Inoltre, a mio parere più che descrivere semplicemente la procedura per l'installazione di una vasca a regola d'arte, è necessario descrivere minuziosamente il danno e perchè la sua vasca non è stata montata a regola d'arte.
    rispondi citando
  • steff70
    Steff70 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 8 Febbraio 2015, alle ore 00:35
    Ho da poco montato una vasca acrilica ed un piatto doccia da 1,5 metri extra piatto anche esso acrilico.
    Non so se lo abbiano fatto a regola d'arte, ma mi pare abbiano fatto un gran bel lavoro ed esteticamente è perfetto.

    Praticamente hanno fatto il massetto e rasato i muri a (quasi) perfezione.
    Nel massetto, sotto la parte dove sta il tubo di scarico della doccia hanno lasciato "aperto" ovvero il sifone e la tubazione di geberit non sono annegate nel cemento ma libere, ma forse non importa molto.
    Poi hanno posato vasca e piatto doccia, andando a raspare sia il massetto sia i muri per far si che vasca e doccia fosseto perfettamente incastrate nella nicchia (sono angolari) senza difetti.
    Dopo hanno bloccato vasca e doccia in posizione e sigillato con malta e resina, tenendo conto dello spazio che avrebbero occupato le piastrelle del pavimento (spessore piastrella di 1.4 cm + 2 mm di colla).
    Una volta asciutto hanno posato prima il pavimento, andando con le piastrelle "sotto" a vasca e doccia, così (a detta loro) le piastrelle non sono tagliate contro al piatto e non fanno difetto.
    Dopo hanno posato il rivestimento andando "sopra" al borso.
    (quindi col pavimento sono andati "sotto", col rivestimento invece "sopra" in appoggio)
    Solo dopo il rivestimento hanno incollato il bordo del piatto doccia e della vasca.

    Ripeto: non so se sia a regola d'arte, ma esteticamente è assolutamente perfetto.
    rispondi citando
  • manolocomo
    Manolocomo Ricerca discussioni per utente
    Martedì 10 Febbraio 2015, alle ore 17:09
    Ok, grazie!
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 11 Febbraio 2015, alle ore 14:15
    Normalmente la vasca viene appoggiata all'intonaco poi si appoggia il rivestimento sul bordo vasca ,nel tuo caso siccome hanno sbagliato la sequenza è rimasto piu spazio fra la vasca e il rivestimento,a questo punto ha la solita situazione di una vasca idromassaggio la quale viene montata dopo il rivestimento e pavimento,bastava prendere una vasca da appoggio con i suoi pannelli laterale e frontale e montare il profilo di conpenso fra vasca e rivestimento,lavoro perfetto tutto ispezionabile in caso di guasto del congegno scarico togli panello sostituisci lo scarico rimonti panello non spacchi nulla in pratica perfetto!!!!!!!!!!!
    fatti portare una vasca da appoggio con i suoi panelli e sei perfetto
    La sequenza per la vasca da murare è:fare intonaco fare punti di appoggio vasca in parete appoggiare la vasca e fare i supporti sotto alla vasca murare il perimetro della vasca e intonacarlo,per un buon lavoro puoi schiumare le intercapedini vuote un tempo si usava mettere sabbio ,vermiculite o argilla espansa per evitare il rumore e per mantenere meglio l'acqua calda,l'altezza della vasca da filo pavimento puo variare dai 40cm a 50 cm secondo il tipo di rivestimento,la vasca deve essere perfettamente a livello preso dal bordo vasca ,alcuni si sono scordati che ha gia la pendenza interna
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alexrai
Salve a tutti, ho questo quesito da farvi:se la vasca di raccolta dei reflui condominiali si trova all'interno della proprietà di un condomino e più specificamente...
alexrai 27 Settembre 2019 ore 13:50 1
Img fedrigo culeacdiana
Buongiorno,ho cercato da per tutto informazioni su come installare una vasca da appoggio o freestanding ma purtroppo niente.Volevo sapere se a differenza della vasca normale...
fedrigo culeacdiana 17 Dicembre 2015 ore 08:58 3
Img davidaliperti
Salve,qualcuno ha mai utilizzato l'acqua in uscita da una imhoff per irrigare l'orto?Avete fatto delle analisi prima?...
davidaliperti 12 Maggio 2015 ore 15:49 1
Img herzoa
Buongiorno,Vorrei costruire una vasca idromassaggio con blocchi di cemento larghi 12 o 15 cm x 50 x 20 di altezza.La vasca avrà dimensioni complessive esterne di ...
herzoa 05 Giugno 2014 ore 15:41 1
Img andreapollice
Buongiorno a tutti.Ho bisogno di un consiglio:Sto per sostituire il vecchio pozzo nero con una fossa imhoff + trincea drenante.La vasca imhoff è in Polietilene da 1000 Lt...
andreapollice 31 Maggio 2014 ore 22:19 2
Notizie che trattano Come si installa una vasca a regola d'arte? che potrebbero interessarti


Una Sorgente in bagno by Teuco

Vasche e docce - Oggi il vero lusso è rappresentato dalla semplicità, dal ritorno alla natura e alle sensazioni piacevoli che questa può donare. Sensazioni piacevoli

Soluzioni innovative per un bagno mini

Bagno - Anche se una recente indagine ha rilevato che il bagno è una delle stanze preferite dagli italiani, non sempre nelle nostre case si dispone di un ambiente ampio, e così si deve rinunciare alla vasca, regina della situazione.

Modifiche alla vasca da bagno per facilitare l'igiene personale degli anziani

Vasche e docce - Un piccolo accorgimento per inserire uno sportellino nella vasca o convertirla in doccia può essere di grande aiuto per chi fa un po' di fatica a muoversi.

Pareti per la vasca da bagno

Vasche e docce - Ritorna senz'altro utile poter usufruire anche della vasca da bagno come una normale doccia. Installando una parete fissa o apribile, la vasca diventa box doccia.

Colore in bagno

Bagno - Piaceranno ad un pubblico giovane, queste proposte dall'ultima edizione di Cersaie, dove la nota dominante e' il colore.

Come rinnovare il bagno in una sola giornata

Restauro edile - Se si desidera dare un nuovo aspetto al proprio bagno ci sono vari modi per realizzarne il rinnovamento in poche ore, e quindi in una sola giornata lavorativa.

Meravigliose vasche da bagno in vetro

Vasche e docce - Le vasche da bagno in vetro rappresentano l'ultima frontiera in materia di arredo bagno: oltre a svolgere la loro funzione, impreziosiscono l'ambiente con stile.

Come trasformare la vasca in doccia

Vasche e docce - Remail propone un innovativo sistema di trasformazione della vasca da bagno in una comoda doccia, in sole 8 ore, con grande soddisfazione del cliente, senza disagi

Vasche da bagno a colori

Vasche e docce - Dimenticate il classico bianco: le vasche da bagno possono essere lo strumento per portare un tocco di colore all'interno del bagno, diventando assolute protagoniste.
REGISTRATI COME UTENTE
307.983 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Kone
  • Internorm