Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Cola acqua dal soffitto del box


Dalbiit
login
13 Febbraio 2008 ore 14:48 7
Ciao, il mio box sta sotto un lastrico solare di proprietà ed accesso esclusivo da parte di un condomino. Dal soffitto del mio box cola acqua quando piove. Molto probabilmente non potrò provvedere a far rifare l'impermeabilizzaizone del lastrico incriminato perchè il proprietario nega l'accesso al suo giardino (lo so, ci sono gli avvocati ma i tempi si allungherebbero a dismisura e io ho fretta di vendere).

Domanda: è possibile fare un intervento direttamente sul soffitto (a cui ho accesso), eventualmente incanalando l'acqua su una scossalina a lato? Ho sentito parlare di pannelli impermeabili che si incollano a soffitto, alle giunzioni si usa una sorta di catrame (perdonate i termini inesatti - non sono un esperto) e si fa in modo che l'acqua defluisca a lato su una scossalina in rame o zinco. Che dite, si può fare? Qualcuno ha soluzioni alternative?

Grazie
Daniele
  • robertolucchesi
    Robertolucchesi Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Febbraio 2008, alle ore 07:13
    Secondo me, dovresti informare il condomino che ha il lastrico sopra il tuo box del danno che stai subendo, per lettera raccomandata, informandolo anche della tua volontà di vendere l'immobile in breve periodo, comunicandoogli che eventuali abbattimenti di prezzo saranno a lui riconducibili per la sua inattività nel risolvere il problema. Naturalmente il tutto và scritto con lettera raccomandata A/R la puoi scrivere anche te. Vedrai che di fronte a certe comunicazioni, si attiverà con sollecitudine, per non vedersi recapitare una cospicua richiesta danni.
    rispondi citando
  • dalbiit
    Dalbiit Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Febbraio 2008, alle ore 09:05
    Grazie, ma questo tema l'ho già trattato nel forum legale ed è una strada che eventualmente intraprenderò (non contro il condominio ma contro il CONDOMINO che non fa entrare l'impresa a fare il lavoro).

    Chiedo quindi se tecnicamente quanto ho pensato è fattibile e come.
    Grazie
    Daniele
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Febbraio 2008, alle ore 10:28
    Non me ne intendo molto, ma penso che la tua idea sia solo un pagliativo: eviterai solo che l'acqua abbia una caduta verticale, ma il danno maggiore (soffito del box intriso d'acqua) l'avrai sempre. L'ideale sarebbe agire dall'esterno, proprio per evitare che l'acqua penetri nel cemento, anche perche', a lungo andare, nessuno esclude che il soffitto possa cedere.
    rispondi citando
  • dalbiit
    Dalbiit Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Febbraio 2008, alle ore 12:59
    Certo, ecco perchè pensavo di far colare l'acqua fuori dal box attraverso una scossalina? C'é nessuno che ha esperienza in merito?
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Febbraio 2008, alle ore 13:23
    Certo, ecco perchè pensavo di far colare l'acqua fuori dal box attraverso una scossalina? C'é nessuno che ha esperienza in merito?

    forse non ci siamo capiti: il problema principale non e' tanto far defluire l'acqua fuori dal box, quanto impedire che l'acqua filtri attraverso il soffitto.
    Per me' devi agire dall'esterno e fare una bella impermeabilizzazione.
    rispondi citando
  • dalbiit
    Dalbiit Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Febbraio 2008, alle ore 16:18
    Grazie, c'ero arrivato da solo che dovevo fa rifare l'impermeabilizzazione del lastrico solare soprastante per risolvere il problema alla fonte, ma, come detto, l'impresa non riesce fisicamente ad entrare a fare il lavoro, visto che il proprietario si oppone. Vabè, non importa, grazie comunque.
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Febbraio 2008, alle ore 18:50
    Grazie, c'ero arrivato da solo che dovevo fa rifare l'impermeabilizzazione del lastrico solare soprastante per risolvere il problema alla fonte, ma, come detto, l'impresa non riesce fisicamente ad entrare a fare il lavoro, visto che il proprietario si oppone. Vabè, non importa, grazie comunque.

    eccomi quà (non mi ero scordato... )

    Dunque: se i punti di caduta dell'acqua formano una linea retta puoi "appendere" una scossalina che raccolga direttamente l'acqua, al termine della quale metterai un tubo che scarichi in una griglia di raccolta d'acqua che avrai a terra (suppongo). Ma attenzione: ciò non toglie che un domani la perdita si estenga e quindi la scossalina non basti più...
    Se, invece, la perdita è a pozzanghera, puoi sbizzarirti con la fantasia: mio padre, per esempio, ha steso un telo plastificato, dandogli una leggera pendenza da un lato, per poi raccogliere l'acqua, etc...
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
REGISTRATI COME UTENTE
309.087 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE