Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2006-10-12 14:33:59

Coibentazione interna o cappotto esterno?


Ctuveri
login
09 Ottobre 2006 ore 00:24 3
Innanzitutto ciao a tutti, questo è il mio primo post...

Se qualcuno vi chiedesse una preferenza tra coibentazione interna o esterna, cosa scegliereste?

Nel caso che la scelta cadesse su quella esterna... ci sono svantaggi di qualche tipo?

Grazie a tutti per la risposta.
  • vinziga
    Vinziga Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 11 Ottobre 2006, alle ore 09:40
    Ciao ctuveri;
    certamente la scelta migliore è la coibentazione esterna ci sono dei vantaggi notevoli, ma bisogna farla con criterio, non a caso esistono delle progettazioni a se per la coibentazione, evitare i ponti termici etc.
    Per Charimenti più specifici puoi scrivermi a :vincenzo.zigarella@libero.it

  • iceberg60
    Iceberg60 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 12 Ottobre 2006, alle ore 11:46
    Potendo la migliore è quella esterna, peccato che costi un occhio della testa, specie se fatta in tempi successivi alla costruzione dell'abitazione.

    Chiedi molti preventivi e fatti specificare bene i materiali utilizzati, perché anche su quello ci sono molte differenze, tipo alcuni che fanno cappottini di spessori irrisori, per non dire altro... ,di soli 3cm e se li fanno pagare 60?/Mq ed oltre.

  • giuelle
    Giuelle Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 12 Ottobre 2006, alle ore 14:33
    Bè...quale è migliore dipende dall'utilizzo dell'abitazione....se la metti all'esterno sfrutti l'inerzia termica della tamponatura (cioè il muro quando scaldi l'interno è "caldo" e contribuisce a mantenere caldo l'ambiente), se coibenti dall'interno (risparmiando molto) non sfrutti l'inerzia del muro che rimane "freddo". Se parliamo della tua abitazione ovviamente è meglio un cappotto esterno, se invece è una casa utilizzata poco andrebbe bene anche un isolamento interno.
    ciao

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fabioanaclerio
Buonasera mi sono ritrovato ahimè in una situazione un po' ingarbugliata: In data 12/11/2020 l'ingegnere mi comunica che ha presentato la CILA al Comune e mi da il via...
fabioanaclerio 20 Aprile 2021 ore 17:32 19
Img veronicapr
Buonasera, pongo un quesito a cui non sono riuscita a trovare risposta sul sito dell'Agenzia delle Entrate: il termine dei 90gg dalla fine lavori è tassativo per i...
veronicapr 20 Aprile 2021 ore 15:26 10
Img cigliano
Salve a tutti.mi presento. mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa. avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Inoltre, dovrei mettere sanitari, lavandino...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 11:33 29
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 10:49 58
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
REGISTRATI COME UTENTE
328.347 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//