Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Casa gratis da ristrutturare completamente


Buongiono,
chiedo il vostro aiuto, perchè devo prendere una decisione in merito alla mia futura abitazione.
Sto per vendere il mio appartamento perchè troppo piccolo ormai.
Abbiamo visionato negli ultimi mesi maree di case (vecchie e nuove) indipendenti o a schiera.
La scelta ricade su due.
Una è una villetta indipendente degli anni 70, su due piani di circa 160 mq.
Piu' circa 100 mq di seminterrato in cui è presente un garage e una taverna al grezzo.
Il costo di acquisto è di 150.000, ma i lavori da fare sono molti.
L'abbiamo visionata con un geometra e ci saranno da rifare i pavimenti, i bagni, le porte interne, il balcone, il tetto, le tubazioni idrauliche e l'impianto elettrico, oltre alla recinzione estrena, il marciapiede intorno a casa e la caldaia (l'impianto di riscaldamento no perchè nuovo con tubi in rame).
Il geomestra così a tavolino mi ha sparato un 120.000 euro di lavori (solo per la casa, lasciando stare la taverna).
Oltretutto la vendita ora è ferma per problemi di accatastamento da sistemare.
L'altra alternativa è la casa di mia nonna della quale non pagherei niente per l'acquisto.
Sono circa 160 mq su due piani oltre a un garage.
Decisamente messa peggio.
Nel senso che ha i soffitti bassi, quindi andrebbero rifatti i solai, alzando il tetto e rifacendolo di sana pianta.
I muri perimetrali hanno uno spessore di 60 cm e quelli interni andrebbero spostati.
In pratica rifarei tutto, compresi muri esterni.
Terrei giusto il terreno e la sagoma della casa che su un lato confina con una strada comunale.
Secondo voi a livello di prezzo cosa mi conviene?
Buttar giu' una casa e rifarla quanto puo' costare?
Considerate che non voglio niente di eclatante, nè pannelli fotovoltaici, nè cappotti e finiture di medio livello.
Considerate che abito in prov. di Parma, in un paesino di campagna.
Grazie
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Agosto 2015, alle ore 12:52
    Per la casa di sua nonna è difficile fare una valutazione precisa, però diciamo che una stima molto spannometrica potrebbe essere:
    - ristrutturazione "pesante" (senza demolire i muri perimetrali: 1.200 €/mq;
    - demolizione con ricostruzione 1.500-1.700 €/mq;.
    - demolizione con ricostruzione con metodi ecosostenibili 2.000 €/mq.

    Il preventivo fatto dal geometra a mio parere è invece troppo alto: scegliendo finiture di buona qualità ma non di pregio potrà sicuramente spendere meno, sugli 80.000-100.000 € direi.
    rispondi citando
  • chrisnow82
    Chrisnow82 Ricerca discussioni per utente
    Sabato 22 Agosto 2015, alle ore 16:04
    Un saluto a tutti, 
    Mi inserisco in questa discussione poiché
    Anch'io sono alle prese con un problema 
    Simile . sto riflettendo sull'acquisto di un
    Immobile anni 40 il quale richiederebbe
    Una pesante ristrutturazione (impianti elettrici, 
    Riscaldamento, serramenti,rifacimento soletta
    X cedimento ecc) vorrei avere da voi dei consigli
    Per sapere il prezzo dettagliato della completa opera di ristrutturazione, in quanto da questo dipende l'acquisto o meno dell'immobile. Un amico
    Mi ha parlato del capitolato come unico modo per
    Avvicinarmi il più possibile alla cifra esatta, confermate?
    Grazie anticipatamente
    Un saluto
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Sabato 22 Agosto 2015, alle ore 19:02
    Si, confermo: un computo fatto bene (cioè scritto da un architetto) consente di stimare con esattezza le opere necessarie e il loro costo.
    In altro modo la stima è ovviamente molto più "spannometrica".
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Sabato 22 Agosto 2015, alle ore 23:12
    Prendendo per buono i 120mila ma secondo me sono pochi per la ristruturazione e sommandoli a 150 per l'acquisto fanno esattamente 270 mila € ,prendendo la csa grati e spendendoci 200mila per sistemarla hai risparmiato 70mila €uruzzi ,non risparmiare sui cappotti risparmia sugli arredi

    rispondi citando
  • barbaradelendati
    Barbaradelendati Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 28 Agosto 2015, alle ore 12:40
    Buongiorno, leggo solo ora la sua domanda.
    Posso confermare i prezzi e le valutazioni fatte dai commenti dei colleghi postati precedentemente.
    Volevo però aggiungere che vi sono altre valutazioni da fare in merito agli immobili descritti, in particolare a quello di sua nonna.

    Anche io sono di Parma e conosco bene la realtà della provincia.
     
    L'immobile che le costa 150 000 euro: perchè la documentazione catastale va corretta? è una situazione sanabile o vi sono problemi di "abusi edilizi". Le consiglio inoltre (e vivamente) di accertarsi preventivamente che non vi siano problemi anche con le pratiche edilizie depositate in comune. Purtroppo mi è capitato spesso di trovare situazioni del genere nella nostra città e provincia.


    In merito all'immobile di sua nonna:
    1) lei dice "non voglio niente di eclatante, nè pannelli fotovoltaici, nè cappotti e finiture di medio livello.". A Parma, come per il resto dell'Emilia Romagna, tutti gli interventi di ristrutturazione sono soggetti alla normativa riguardo al risparmio energetico. Per capirci: se lei rifà le pareti esterne, queste dovranno essere dotate di isolamento termico così come prevede la legge; se sostituisce gli infissi questi dovranno avere le caratteristiche previste dalla normativa.

    2) La parete esterna di spessore 60 cm in pietra mi dice che l'edificio è stato costruito, quantomento, nella prima metà del secolo scorso. Si accertati di eventuali vincoli per la ristrutturazione.

    Credo che queste questioni siano fondamentali per fare una scelta (che implicheranno eventualmente anche costi differenti per la ristrutturazione) sicura e senza imprevisti o sorprese dell'ultimo mometo.

    Mi contatti pure in privato per ulteriori chiarimenti.

    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img vinno
Ciao a tutti, sto per comprare la mia prima casa, e ne ho trovata una che mi piace!Si tratta di un appartamento anni '50, con tutti gli spazi al loro posto, preferisco le case...
vinno 01 Febbraio 2014 ore 15:34 4
Img robigra
Buon giorno a tutti,sto per comprare casa dove c'è già una caldaia a gas autonomo, mi dicono che i vecchi proprietari da 4 anni non la utilizzano.Cosa si deve...
robigra 17 Giugno 2014 ore 17:16 1
Img cla1982
Salve,avrei bisogno di alcuni pareri;sto pensando di acquistare un appartamento di un vecchio palazzo in fase di completa ristrutturazione delle parti comuni;comprerei...
cla1982 28 Settembre 2014 ore 13:45 1
Img ildima83
Ciao a tutti, mi chiamo Andrea ho 30 anni e mi sono iscritto al forum, perché ho appena comprato una casa da ristrutturare, ma di ristrutturazioni so poco e niente,...
ildima83 20 Febbraio 2014 ore 18:13 2
Img lansky
Ciao a tutti, avrei bisogno di una info.Dovrei acquistare casa, una struttura quasi finita, ci manca da fare solo l'impianto di riscaldamento, massetti, pavimenti e pittura...
lansky 04 Giugno 2014 ore 16:28 4
Notizie che trattano Casa gratis da ristrutturare completamente che potrebbero interessarti
Demolizione e ricostruzione con rispetto di sagoma

Demolizione e ricostruzione con rispetto di sagoma

Leggi e Normative Tecniche - La C. C. ha ribadito nel 2011, che gli interventi di demolizione e ricostruzione con sagoma diversa, non rientrano nella definizione di ristrutturazione edilizia.
Demolizione e ricostruzione

Demolizione e ricostruzione

Leggi e Normative Tecniche - La sentenza n. 13492 del 9 aprile 2010 afferma che la demolizione e successiva ricostruzione di un edificio equivale ad una nuova costruzione e non ad un intervento di restauro.
Detrazione per demolizione con ricostruzione

Detrazione per demolizione con ricostruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Possibilità di accedere alla detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie per chi procede con la demolizione e la ricostruzione di un edificio residenziale.

Il Sismabonus spetta anche a chi demolisce e ricostruisce casa

Affittare casa - Potranno fruire del Sismabonus anche i contribuenti che demoliscono e ricostruiscono l'abitazione. Ecco i chiarimenti forniti in merito dall'Agenzia delle Entrate

Bonus fiscali e Piano Casa

Normative - La Risoluzione 4/E del 4 gennaio 2011 dell'Agenzia delle Entrate chiarisce che i bonus fiscali del 36% e del 55% possono essere richiesti anche per alcuni interventi previsti dal Piano Casa.

Novità nuovo Piano casa Veneto

Piano casa - Il nuovo Disegno di Legge per il piano casa è stato approvato dalla Commissione Urbanistica di Regione Veneto e molto probabilmente a breve diventerà Legge.

Decreto Crescita, le novità più rilevanti nel settore edile e fiscale

Leggi e Normative Tecniche - Al via il Decreto Crescita, contenente importanti novità in ambito economico e fiscale. Si punta alla ripresa del paese con incentivi e favorendo lo sviluppo.

Differenza tra ristrutturazione e restauro conservativo

Leggi e Normative Tecniche - Il concetto di ristrutturazione in termini tecnico-giuridici presuppone la preesistenza di un manufatto con caratteristiche identiche a quello che si vuole costruire.

Ristrutturazione, ricostruzione e nuova costruzione

Leggi e Normative Tecniche - La distinzione tra nuova costruzione, ristrutturazione e ricostruzione ha notevole importanza ai fini della corretta applicazione delle nome urbanistico-edilizie.
REGISTRATI COME UTENTE
306.813 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie