Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2008-10-28 08:01:29

Casa con piano terra troppo basso...cosa si può fare?


Emoxone77
login
23 Ottobre 2008 ore 12:09 11
Salve, mi ritrovo qui su questo forum per porvi una domanda per me di importanza fondamentale.sto valutando l'acquisto di una porzione di bifamiliare che mi piace tantissimo,su tre piani.il problema è che il piano più ampio come metratura,il piano terra,è molto basso.e cosa ancora più strana il piano terra è su due livelli,cioé in pratica a metà stanza ha un gradino.la parte più alta sarà un 240 cm quella sopra il gradino sarà circa 225 cm.io non ne capisco nulla,e mi chiedevo se in teoria fosse possibile abbassare un pavimento,dove credo sicuramente sotto ci saranno delle strutture portanti (e non capisco il perché di quel gradino,se non fosse stato indispensabile forse non sarebbe stato fatto!).se fosse possibile con tecniche moderne e all'avanguardia abbassare anche solo di 20-25 cm il pavimento,pur dovendo ricorrere ad un antiestetico gradino verso il basso per accedere alla casa,io procederei tranquillamente all'acquisto.....in caso contrario dovrei desistere perché 225 cm sono davvero un pò pochini!!!...portarli a 260 invece sarebbe accettabile per una soluzione che comunque prevede tre piani,con i due superiori di altezze normali,circa 280-285 cm.
mi piacerebbe sapere se è una cosa possibile abbassare un pavimento o se è un utopia a causa di travi e fondazioni sottostanti e calcolando che tale lavoro di modifica lo farei solo alla mia porzione di casa e non all'intera struttura.
grazie mille a tutti in anticipo per la disponibilità
  • massi3860
    Massi3860 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 23 Ottobre 2008, alle ore 13:52
    Avrà un'autorizzazione questo edificio... ? molto probabilmente il piano terra non è un piano abitabile... a meno che l'edificio non sia stato realizzato in alta montagna... (sopra i 1500m di altezza s.l.m)

    Devi farti consegnare tutta la documentazione urbanistica prima di procedere all'acquisto o solo dare una caparra...

    Ciao Max

  • emoxone77
    Emoxone77 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 23 Ottobre 2008, alle ore 13:56
    Massi ti ringrazio per il consiglio.ovvio che richiederò tutta la documentazione.però prima di guardare la parte legale,a me interessa una consulenza prettamente tecnica...cioé vorrei sapere se la cosa può essere tecnicamente fattibile!?!poi dopo vedrò se è anche legalmente fattibile.

  • massi3860
    Massi3860 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 23 Ottobre 2008, alle ore 14:21
    In pratica tutto è possibile tecnicamente parlando, lasciando da parte vincoli urbanistici o costi per l'esecuzione dell'opera. Progettare significa però analizzare i vincoli economici e legali che risultano fondamentali.

    Dalla descrizione che fai del locale è difficile darti un parere tecnico su come realizzare il rialzo del soffitto e sui costi necessari. Non potendo fare un sopralluogo oghi risposta è sicuramente non aderente alla realtà dei fatti.

    Per verificare la fattibilità si dovrebbe verificare il progetto strutturale oltre che l'architettonico e comunque il lato urbanistico è proprio fondamentale a meno che tu non abbia soldi da buttare per opere abusive che se non sanabili dovrebbero poi comunque essere demolite.

  • emoxone77
    Emoxone77 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 23 Ottobre 2008, alle ore 14:29
    Massi io,come è doveroso ed educato fare quando si entra in un forum nuovo,ho cercato l'argomento per vedere se già era stato trattato prima di fare domande ripetitive, però ho trovato solo risposte di circa 3 anni fa...e da incompetente quale sono ho pensato che in 3 anni magari le tecniche siano migliorate!
    la risposta data ad una domanda(abbassare il pavimentodi un 20-30 cm) molto simile alla mia era questa:
    "In linea teorica la cosa e' possibile. Bisogna pero' verificare come sono state fatte le fondamenta (ossia, cosa c'e' sotto). Se, per esempio, le findamenta sono state fatte "a platea" (cosa che, comunque, ritengo improbabile), allora e' evidente che l'operazione non e' possibile. Nel caso di fondamenta tradizionali non dovrebbero esserci problemi, ma rimane ancora il dubbio su quello che c'e' a livello dei muri perimetrali. Puo', infatti accadere che i muri perimetrali del seminterrato poggino su una base di calcestruzzo armato piu' larga dello spessore del muro stesso. Quanto sopra si puo' appurare, ovviamente, esaminando il progetto costruttivo.
    Va anche verificato se non vi siano condotti impiantistici (scarico acqua, riscaldamento, impianto elettrico) che passano immediatamente al di sotto dell'attuale piano pavimento, perche' in questo caso bisogna abbassare di livello anche questi condotti (e non sempre cio' e' agevole).
    Fatte le verifiche di cui sopra l'intervento non e' affatto costoso (puoi regolarti considerando in totale un 40-60 euro/mq). Si tratta di demolire il massetto attuale, sterrare un po' (ma 20 cm non sono un problema) e poi ricreare letto, isolamento e massetto. Quello che mi fa sorgere qualche dubbio e' che, se attualmente il solaio e' cosi' basso, un motivo ci sara', altrimenti avrebbero fatto gia' dall'inizio un ambiente un po' piu' "vivibile"."
    ora mi chiedo se questa risposta di 3 anni fa è vera anche oggi,con i suoi dubbi,oppure oggi con le nuove tecniche magari è possibile un lavoro del genere nonostante le difficoltà del caso?
    dove posso procurarmelo il progetto costruttivo della casa? di solito lo ha il proprietario,oppure il comune...non saprei!

  • massi3860
    Massi3860 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 23 Ottobre 2008, alle ore 20:58
    Ritienila pure valida dal punto di vista tecnico... ma appunto con tanti dubbi... Il progetto strutturale lo ha il proprietario o se vuoi lo puoi vedere presso l'ufficio cemento armato della provincia di competenza.

    Se il progetto strutturale è stato fatto così ci sarà appto una motivazione e questa non la puoi certo trovare in un forum ma chiedendo al progettista...

    Ciao e Buona ricerca!

  • emoxone77
    Emoxone77 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 24 Ottobre 2008, alle ore 12:16
    Ok massi grazie mille.già sapere che in teoria la cosa si potrebbe forse fare è un passo avanti.approfondirò la ricerca seguendo i tuoi consigli.ciao

  • moezd
    Moezd Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 24 Ottobre 2008, alle ore 21:00
    Non voglio metterti di malumore, ma penso che non puoi fare quello che hai in mente,mi spiego: sotto il pavimento nei primi 10 cm troverai gli impianti, quello elettrico e quello idraulico compresi, i tubi di scarico, nei pressi dei muri perimetrali (ma anche centralmente se ci sono pilastri o muri portanti ) troverai le fondamenta in cemento armato (che non puoi toccare!) e in mezzo troverai il vespaio, che potrebbe essere fatto con gli igloo, oppure potrebbe essere anche un'altra soletta rialzata dal terreno. io temo che non puoi far nulla,ciao.

  • giacuratolo
    Giacuratolo Ricerca discussioni per utente
    Sabato 25 Ottobre 2008, alle ore 15:34
    Perché fare ipotesi su propri modi di essere personali? in questo caso chi dice no a priori sbaglia comunque più di chi dice si nel senso che non avendo visto il posto e soprattutto gli elaborati di progetto non si può parlare. quindi vince sempre la regola che tutto è fattibile: bisogna vedere a che prezzo. non credo che 40-60 euro al metro q bastino e neanche il doppio. forse una saggia valutazione potrebbe tenere conto di spendere almeno il quintuplo, cioè intorno alle 200-250 euro al mq. calcolare oltre a lavori edili anche impianti ecc.

  • fornello
    Fornello Ricerca discussioni per utente
    Domenica 26 Ottobre 2008, alle ore 06:49
    In caso contrario dovrei desistere perché 225 cm sono davvero un pò pochini!!!.
    Come ti è stato consigliato fino alla nausea, PRIMA devi accertarti se quel locale è censito come abitabile.
    Se non lo è non puoi farci niente e ti stai spaccando la testa per niente, a meno che tu non speri nel "santo subito" per qualche altro condono.
    Se lo è ci sono tanti modi per abbassare un pavimento, ma di fronte ad un esistente solo un sopralluogo accurato può dare una risposta certa.

    Ultima cosa, ma è così brutto e poco luminoso questo piano terra con 225 e 240 cm?

  • zanel
    Zanel Ricerca discussioni per utente
    Domenica 26 Ottobre 2008, alle ore 21:02
    Ciao a tutti,
    ho sentito parlare anche di una tecnica particolare per aumentare l'altezza del piano, senza toccare soffitti e pavimenti.
    L'intervento consiste nel tagliare orizzontalmente tutte le pareti esterne, inserire dei martinetti oleodinamici, sollevare praticamente la casa quanto necessario, riempire gli spazi nelle murature, rimuovere i martinetti ed il gioco è fatto.
    Sembra una cosa assurda, ma è stata fatta!
    Io non l'ho mai visto fare e non ho idea di quanto costi, ma sicuramente qualcuno nel forum saprà darti le giuste indicazioni.
    Ciao!

  • massi3860
    Massi3860 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 28 Ottobre 2008, alle ore 08:01
    Per Zanel... si traslocano anche interi edifici ...Non ci sono ormai limiti alle possibilità tecniche come ho indicato sin dall'inizio, basta pagare.

    Per il discorso dei costi... 60 40 100... sono d'accordo con tutti i tecnici che fino a che non si vede la situazione sia impossibile quantificare il costo, il mio dire OK sul fatto dei costi, al propositore della domanda è stato semplicemente un modo per farlo procedere nella sua inchiesta in modo che vada veramente a focalizzare il problema, cioè chiedere i disegni e contattare il progettista con cui verificare la possibilità dell'intervento. E in primis, non alla fine, verificare la possibilità urbanistica dell'intervento.

    Se le persone non vogliono seguire la strada maestra è inutile incancrenirsi in polemiche con l'interlocutore , è più utile consigliarlo nel verificare lui stesso quello che è necessario fare.

    Insoma direi che per essere buoni tecnici è importante anche avere una buona dose di diplomazia in modo da far prendere a chi ha dei dubbi e idee evidentemente un po confuse e non se ne rende conto la strada maestra.

    scusate la precisazione!


    Ciao a tutti Max

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img la angy
Buongiorno a tutti.Chiedo consiglio a chi c'è già passato e può consigliarmi. Ho un problema grosso con l'umidità di risalita nei muri del piano terra...
la angy 27 Giugno 2022 ore 14:38 1
Img pcatala79
Ho acquistato un monolocale (camera + angolo cottura e bagno) in uno stabile anni 50, ho rimosso il vecchio pavimento ( dal quale c'erano infiltrazioni di umidità) con...
pcatala79 22 Giugno 2022 ore 14:34 1
Img biso22
Buongiorno a tutti,da circa un mesetto il mio lavandino in cucina spontaneamente si mette a gorgogliare in maniera anche decisamente forte (senza uscite di liquido, solo rumore)...
biso22 09 Agosto 2021 ore 12:15 1
Img bart8419
Buongiorno, ho acquistato una villa di 2 piani composta da piano terra + primo piano sita in provincia di Milano. Il piano terra risulta completamente "fuori terra" ed ha un...
bart8419 04 Maggio 2021 ore 19:23 4
Img luigipacelli
Salve, sono nuovo sul forum e spero di non aver sbagliato sezione... Mi presento, mi chiamo Luigi, e scrivo da Caserta (Campania).Vi spiego cosa mi è capitato sperando in...
luigipacelli 03 Marzo 2021 ore 17:47 1
Notizie che trattano Casa con piano terra troppo basso...cosa si può fare? che potrebbero interessarti


Piano pilotis

Architettura - I pilotis, uno dei cinque punti fondamentali dell'architettura moderna, sono i pilastri che sostengono un edificio lasciandone libero il piano terra per altri usi.

Interventi nel centro storico per il recupero abitativo

Soluzioni progettuali - Per il recupero abitativo dei piccoli locali collocati nei centri storici è necessario procedere all'accorpamento di più unità edilizie.

Spese ascensore in condominio: spettano anche a chi abita al piano terra

Parti comuni - Suddivisione delle spese per la manutenzione e sostituzione dell'ascensore. Sono dovute anche da chi ha un locale o negozio con accesso diretto a piano terra.

Teatro Aleksandrinsky a San Pietroburgo

Progettazione - Lo studio di architettura Alvisi Kirimoto + Partners ha partecipato ai lavori di ristrutturazione del teatro e del complesso culturale Nuovo (Piccolo) Palco del Teatro Aleksandrinsky a San Pietroburgo.

Adobe, mattoni in terra cruda

Bioedilizia - L'adobe è una tecnica costruttiva antica, ecologica e sostenibile. Scopriamo inseme in cosa consiste.

Ergonomia nella progettazione dello spazio cucina

Cucina - Una organizzazione ergonomica degli spazi e degli arredi fissi della cucina puo' sicuramente rendere piu' facile e meno faticosa l'attivita' di preparazione dei pasti.

Ceramica ed architettura al Cersaie

Architettura - La materia ceramica ha da sempre interessato gli architteti sia nei progetti di grandi strutture che in quelle di allestimenti temporanei.

Superficie Coperta: definizione

Leggi e Normative Tecniche - La Superficie Coperta è la superficie della proiezione orizzontale sul terreno delle parti fuori terra di un edificio, delimitata dalle sue pareti perimetrali.

Giornata mondiale della Terra, come dare una mano al nostro pianeta!

Idee fai da te - Il 22 aprile si celebra la Giornata mondiale della Terra, un'occasione per capire lo stato di salute del nostro Pianeta e promuoverne la salvaguardia. Ecco come
REGISTRATI COME UTENTE
339.429 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//