Cappotto interno - 25897


Faintofasia
login
22 Luglio 2009 ore 22:54 9
Vorrei realizzare un cappotto interno nelle pareti rivolte all'esterno di un stanza esposta a nord. Vorrei ridurre al minimo se possibile lo spessore e vorrei sapere se , con il cappotto, come succede ora, potrebbe essere possibile si ripresenti la muffa nella parete piu' esposta che e' e dovrebbe restare nascosta da un enorme armadio a parete
grazie
  • eagledare
    Eagledare Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 23 Luglio 2009, alle ore 07:12
    Per fare un bel lavoro dovresti incollare i pannelli isolanti anche polisirene espanso di un paio di cm e poi fare un altro muro con intercapedine con delle tavelle o di cartongesso in modo da limitare lo spessore in questo modo la casa sarà molto ben isolata con risparmi sensibili su riscaldamento eliminando del tutto l'umidità di condensa, muffe ecc
    rispondi citando
  • marcom78
    Marcom78 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 23 Luglio 2009, alle ore 07:34
    Io realizzerò un cappotto interno nella zona notte con pannelli composti da 3cm di polistirene e 0.9cm di cartongesso.

    Ciao
    rispondi citando
  • albecarbo
    Albecarbo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 23 Luglio 2009, alle ore 09:23
    Mi inserisco perchè anch'io ho la medesima esigenza e volevo porre una cortese domanda. Optando per la soluzione polistirene + cartongesso, ci sono poi problemi per ripristinare i cassetti delle prese di corrente e lo zoccolo battiscopa in ardesia sopra il cartongesso?...p.s.) A parte che la cornice in gesso a soffitto dovrebbe essere rifatta perchè assorbita dal nuovo spessore, immagino.
    Vi ringrazio per un parere.
    ciao
    Alberto
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Giovedì 23 Luglio 2009, alle ore 10:10
    Per faintofasia

    Hai già un cappotto su quella parete ?

    in tal caso o cè un bel problema di diffusione del vapore o il cappotto è stato realizzato male
    realizzarne un altro interno potrebbe peggiorare ulteriormente la situazione. i cappotti interni sono da evitare salvo non vi sia possibilità di scelta

    un altra cosa da fare se sull' attuale parete hai un grosso armadio che la copre crei ciò che si definisce trappola per l'umidità pertanto l'armadio va rimosso e riposizionato su una parete interna o almeno scostato di 15 cm
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Giovedì 23 Luglio 2009, alle ore 10:17
    Per albecarbo

    Non ci sono problemi particolari in quanto il cartongesso è piastrellabile
    ovviamente il ripristino di tutte le attuali rifiniture sarà un onere aggiuntivo
    rispondi citando
  • albecarbo
    Albecarbo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 23 Luglio 2009, alle ore 14:35
    Per albecarbo

    Non ci sono problemi particolari in quanto il cartongesso è piastrellabile
    ovviamente il ripristino di tutte le attuali rifiniture sarà un onere aggiuntivo

    Ti ringrazio. Immagino quindi che si possano fissare in qualche modo i nuovi cassetti per l'alloggiamento delle prese di corrente, magari usando stucco o colla per piastrelle, o silicone.
    rispondi citando
  • faintofasia
    Faintofasia Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 24 Luglio 2009, alle ore 21:56
    No non ho nessun cappotto ne esterno ne interno, dovrei farlo internamente e grazie ai consigli prima cosa spostero' nella parete opposta l'armadio,
    una sola domanda ancora invece del cartongesso sopra ai pannelli ed all'intercapedine se dovessi usare perline o listoni in legno perderebbe l'effetto di molto?
    grazie 1000 paolo
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Sabato 25 Luglio 2009, alle ore 01:58
    Se il cappotto interno che vai ad apporre non crea condensa interstiziale o punto di rugiada sulla parte fredda la perlina non risentirà di alcun problema
    personalmente ti consiglio la posa di una barriera al vapore prima dalla parte calda dell' isolante
    rispondi citando
  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Domenica 26 Luglio 2009, alle ore 11:14
    Se vi è presenza di muffe significa che c'è formazione di condensa.
    anche se tecnicamente il cappotto è preferibile realizzarlo dall'esterno, nel caso ciò non sia realizzabile è preferibile optare per un cappotto isolante interno che abbisogni di pochi cm (4-5 circa) per far sì che la parete finale possegga i seguenti requisiti:
    1) adeguato isolamento termico;
    2) isolamento acustico;
    3) traspirabilità e permeabilità;
    4) sia sufficientemente "caldo" tale da evitare la formazione di macchie e muffe indesiderate;
    5) impedire manutenzioni nel tempo.
    in alternativa si potrebbe optare per sistemi antimuffa a permanenza attiva al fine di controllare la formazione di muffe e batteri.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
REGISTRATI COME UTENTE
304.744 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Vimec
  • Kone
  • Marazzi
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.