Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2006-10-06 23:09:36

Camino - 8747


Marcorox1
login
03 Ottobre 2006 ore 12:12 7
Ciao a tutti,
ho comprato casa su carta e vorrei fare un camino in mansarda. Qualcuno di voi ha idea di quanto può costare?
Non vorrei prendermi fregature.
Grazieeeeeeeeeeee
F
  • it000849
    It000849 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, alle ore 13:16
    Dipende da come lo vuoi fare. La parte "funzionale" è la meno costosa: devi aprire una canna fumaria dal tetto alla mansarda. Massima accortezza: il fatto che il camino stia in mansarda non è la condizione migliore per avee un camino che "tira" bene! Meglio se la canna fumaria sbuca su una falda, verso la parte inferiore del tetto, piuttosto che verso il colmo. In ogni caso, il comignolo deve superare di una cinquantina di centimetri il colmo del tetto. Dipende da come è fatto l'edificio, ma puoi grossolanamente pensare di spendere circa 1000-1200 ? per l'installazione della canna fumaria. Per l'acquisto del camino "grezzo" puoi ipotizzare una spesa di 600-800 ?. C'e' poi il rivestimento, che è la parte più costosa e variabile. Se acquisti un rivestimento pre-fabbricato, "valori normali" sono cifre che si aggirano sui 2000-3000 ? (normalmente, però, con il pre-fabbricato ti danno anche il camino grezzo).

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, alle ore 13:24
    Ti consiglio di seguire questo metodo:

    1) prima di tutto scegli se il rivestimento te lo fai fare da un'artigiano oppure vuoi qualcosa di gia' pronto,

    se vuoi qualcosa di artigianale vai di persona a contattarlo
    se vuoi qualcosa di gia' pronto basta che cerchi in internet per sapere tutti i prezzi.

    2) sceglio lo"stile" moderno o classico o rustico.
    perche' gia' da qua' limiti di molto la ricerca.

    3) che impiego ne vuoi fare??
    per arredamento??
    per riscaldamento??
    per cuocere cibi.... perche' no...???

    il focolare o l'inserto fanno la differenza!!

    altro discorso che devi affrontare e' l'installazione che potrebbe trarti in inganno!!! ti danno il camino a poco poi ti chiedono 3.000 euro per montarlo o per la canna fumaria.
    Da quello che ho capito chi ti costruisce la casa ti fa' l'impianto e tu scegli solo il camino??

    Io devo costruire casa e quello che ho scelto io costa montato e con la ventola e le tubature per riscaldare le varie stanze : 6.500Euro + iva ma e' il piu' costoso della sala mostra marmo e travone di legno massello . ma partono anche da 3.000 euro.
    Pero' la parete in cartongesso a copertura della canna fumaria la fanno i muratori non quelli dei caminetti.

    guarda qua' se vuoi dei prezzi

    http://www.caminetti.it/

    questo e' il primo link che mi da' google

    a me sarebbe piacuto tanto questo:

    http://www.caminetti.it/camininew/gioia.htm

    ciao ciao

  • marcorox1
    Marcorox1 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, alle ore 15:24
    Grazie mille per le risposte... cavoli non pensavo che costasse così tanto. Forse mi conviene farmi fare solo la predisposizione adesso e più avanti prendere il camino... sono davvero senza una lira con la spesa della casa.
    Cmq grazie per i link, me li vado a vedere.
    Ciaoooo

  • niky75
    Niky75 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, alle ore 19:50
    IO mi trovo in una condizione analoga... sto ristrutturando casa e ho deciso di mettere un termocamino ad acqua ma sono indecisa nella marca:
    PALAZZETTI
    EDILKAMIN
    MERCURY

    Chi di voi può darmi un consiglio?
    I prezzi tra le marche suddette variano molto...

    Grazie

  • giannib
    Giannib Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Ottobre 2006, alle ore 22:55
    Io ne stò usando uno della termocaminomercury e devo dire che funziona egregiamente senza consumare tanta legna.Riesco a portare la temperatura dell'acqua a 75° in 10/15 minuti e verso le 23,00 metto un tronchetto di legna nel camino e alla mattina alle 7,00 ho ancora la temperatura dell'acqua nel termocamino a 50/55°.Ad ogni modo conviene parlare con loro,posso assicurare che l'ing.Marco Cinalli è molto gentile e preparato a rispondere a qualsiasi domanda dalle caratteristiche tecniche all'installazione.Per il prezzo non ho fatto nessun raffronto perché non si passa da rivenditori ma direttamente da loro e poi è sul loro sito,penso che più trasparente di così...

  • niky75
    Niky75 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Ottobre 2006, alle ore 22:54
    Io ne stò usando uno della termocaminomercury e devo dire che funziona egregiamente senza consumare tanta legna.Riesco a portare la temperatura dell'acqua a 75° in 10/15 minuti e verso le 23,00 metto un tronchetto di legna nel camino e alla mattina alle 7,00 ho ancora la temperatura dell'acqua nel termocamino a 50/55°.Ad ogni modo conviene parlare con loro,posso assicurare che l'ing.Marco Cinalli è molto gentile e preparato a rispondere a qualsiasi domanda dalle caratteristiche tecniche all'installazione.Per il prezzo non ho fatto nessun raffronto perché non si passa da rivenditori ma direttamente da loro e poi è sul loro sito,penso che più trasparente di così...

    Io ho visto il sito e ho scritto anche all'Ing. Cinalli, il quale mi è sembrato davvero molto disponibile. Il mio dubbio è che non ho mai sentito parlare di questa marca, nè conosco qualcuno che l'abbia installato.
    Inoltre, Cinalli mi ha scritto che non hanno istallatori di fiducia nella mia zona (Torino) e che quindi dovrei acquistarlo in azienda e poi farmelo installare.

  • giannib
    Giannib Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Ottobre 2006, alle ore 23:09
    Io ho acquistato il termocamino in azienda e l'ho installato con un mio amico idraulico il manuale di istruzioni molto comprensibile e il supporto dell'Ing.Cinalli.Pure io non avevo mai sentito parlare di questa marca e ne sono rimasto veramente colpito quando l'ho provato.Alla fine sono più le parole che si fanno che il lavoro.Devo dire che non ho nessuna intenzione di fare pubblicità,ma non posso nemmeno dire che quello che ho acquistato è una bufala.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fasolonicola
Buonasera a tutti,da circa 7 mesi in seguito ad una ristrutturazione della casa ho fatto eseguire su consiglio dell'impresa edile un cappotto termico in eps 100 lastre da cm...
fasolonicola 09 Aprile 2021 ore 17:41 8
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 09 Aprile 2021 ore 11:46 42
Img 64brunica
Buon giorno, il registro della contabilità deve essere presente nel luogo dove viene svolta l'assemblea? Il mandato è obbligato a portarlo? C'è una norma o...
64brunica 06 Aprile 2021 ore 15:48 3
Img lorenzola monica
Salve, desideravo sapere se è incentivabile al 110% (ecobonus) la costruzione di un sottotetto non abitabile. Nella concessione edilizia si legge:si autorizza la...
lorenzola monica 06 Aprile 2021 ore 15:20 5
Img numbor
Ciao a tutti, vi sottopongo una questione che, purtroppo, mi sta rovinando il fegato. Nel 2008 ho acquistato una casetta. Questo immobile: 1) è stato costruito inizio anni...
numbor 04 Aprile 2021 ore 07:46 15
REGISTRATI COME UTENTE
327.786 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//