Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-07-22 12:30:47

Aspiratore bagno con umidostato


Danieleferraresi
login
17 Ottobre 2020 ore 10:54 9
Salve,
attualmente devo scegliere, ho meglio sono indeciso, sulla scelta di un aspiratore per bagno con umidostato.
il problema è comparso dato che questa settimana ho fatto imbiancare casa, e nel dipingere il bagno l'imbianchino mi ha fatto sollevare il problema dell'umidità che si formava sopra la doccia, che complice la scarsa illuminazione non ci facevo caso.
Pertanto mi ha consigliato di installare un aspiratore con umidostato, complice la mia ignoranza, gli ho dato carta bianca.
Da prima mi ha proposto un prodotto che vendevano nel suo rivenditore di vernici, quindi ho dovuto chiamare un impresa per fare il foro con la è carotatrice, che anche li è stato praticato da schifo (è venuto a farlo la domenica mattina tanto per dire) tutto storto e per niente in asse.
Adesso a lavoro di tinteggiatura finito gli chiedo lumi sul prodotto e mi dice di pensare a me a reperire il prodotto, dato che ne esistono di diversi.....
vabbè saluti e baci.
Incazzatura a parte, cerco in rete e ci sono diversi modelli, ma il mio problema che sono tutti da diametro superiore a 100mm, chi prevede l'installazione ad un tubo premurato nel muro, il foro deve essere dritto dato che l'uscita retrostante è un tubo rigido,ecc. tutte situazioni che ad oggi non sono fattibili.....
Ho un foro di diametro 100 all'incirca ( la carotatrice mi hanno detto che non tagliava bene), da parte a parte è fuori asse, rompere il muro ulteriormente non è fattibile dato che è stato appena imbiancato,e soprattutto adesso entra una quantità di aria fredda, risolto tappando momentaneamente con uno straccio.
tralasciamo fattori costruttivi, la mia abitazione è un vecchio cascinale con muri da 30cm in poroton, senza cappotto, con riscaldamento nei bagni con termosifoni ad bassa temperatura, ho il radiante a pavimento in tutto il resto della casa.
chiedo informazioni solo per L'aspiratore.
p.s. l'alimentazione elettrica deve essere posteriore dato che il bagno è piastrellato è posso prenderla dalla presa sottostante facendo passare una tubazione esterna...
aiuto.

CONSIGLIATO amazon-seller
Aspiratore bagno con umidostato
Attenzione: Assicurarsi che il diametro del canotto (99mm) sia adatto per l'applicazione...
prezzo € 51.69
invece di € 54.99 COMPRA

  • jovis
    Ricerca discussioni per utente
    Sabato 17 Ottobre 2020, alle ore 14:03
    Ciao,

    ti potrebbe andare bene anche un semplice estrattore se hai una finestra nel bagno. Ma nel caso non fosse così ci vorrebbe qualcosa di più specifico dovresti parlare con un tecnico, oppure nel web cercando estrattori tipo Vortice, Elica, Aersmart specifico nei casi in cui vi sia da deumidificare un locale.:-))


  • danieleferraresi
    Ricerca discussioni per utente Jovis
    Sabato 17 Ottobre 2020, alle ore 14:18 - ultima modifica: Sabato 17 Ottobre 2020, all or 14:20
    Ciao,

    ti potrebbe andare bene anche un semplice estrattore se hai una finestra nel bagno. Ma nel caso non fosse così ci vorrebbe qualcosa di più specifico dovresti parlare con un tecnico, oppure nel web cercando estrattori tipo Vortice, Elica, Aersmart specifico nei casi in cui vi sia da deumidificare un locale.:-))
    Ciao ti ringrazio per la risposta, Sì il bagno è finestrato, al dire il vero Ha due finestre solamente che sono dalla parte opposta rispetto al angolo doccia.
    Per quello che chiedevo quello con il sensore di umidità.
    Stamattina subito dopo che ho postato questa situazione ho contattato il mio elettricista, che tra l'altro anche lui è rimasto basito di questa situazione e aggiornandosi la settimana prossima provava vedere nei rivenditori di zona se c'era qualche modello fattibile nella specie per un diametro da 80, dato che sarebbe fattibile data la conformità fuori asse del foro.Lui stesso mi ha consigliato dei modelli di marca vortice, ave.
    In ogni caso si riserva settimana prossima per vedere la disponibilità in negozio.Quello che mi avevano consigliato impresa di tinteggiatura era PURERVENT...

  • claudiotermografia
    Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Sabato 17 Ottobre 2020, alle ore 17:41
    Vai da Bricoman, chiedi al commesso hanno almento 4 modelli differenti con umidostato, hanno queli diametro 100 mm o 92 mm per entrare nel tubo da 100Nel foro andrebbe messo un tubo del diametro 100 nel quale viene poi inserito la flangia maschio del aspiratore che solitamnete è appunto 92 mm.Se il foro è stato fatto male c'è poco da fare, se non ci metti il tubo e questo non ha pendenza verso l'esterno, la condensa si riversa nel muro ed peggio di prima.Se il tubo non ci sta di devi ingegnare, prendi un foglio di PVC sottile e sagomalo a forma di tubo. così dovresti riuscire a proteggere il muro e a infilrare l'aspiratore

  • danieleferraresi
    Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Domenica 18 Ottobre 2020, alle ore 02:51 - ultima modifica: Domenica 18 Ottobre 2020, all or 02:52
    Vai da Bricoman, chiedi al commesso hanno almento 4 modelli differenti con umidostato, hanno queli diametro 100 mm o 92 mm per entrare nel tubo da 100Nel foro andrebbe messo un tubo del diametro 100 nel quale viene poi inserito la flangia maschio del aspiratore che solitamnete è appunto 92 mm.Se il foro è stato fatto male c'è poco da fare, se non ci metti il tubo e questo non ha pendenza verso l'esterno, la condensa si riversa nel muro ed peggio di prima.Se il tubo non ci sta di devi ingegnare, prendi un foglio di PVC sottile e sagomalo a forma di tubo. così dovresti riuscire a proteggere il muro e a infilrare l'aspiratore
    Grazie per la rispostaPer Fortuna Forse l'unica la pendenza del foro è verso l'esterno, anche se a livello orizzontale è a mio favore, a livello verticale è anche verso sx... Ingeniandomi oggi con del cartoncino rigido come mi hai consigliato , oltre ai Vs consigli attendo lumi dall'elettricista (dato che di tutti quelli che hanno messo piede a casa mia mi è sembrato il più competente e afferato) ho costatato che ho un "passaggio luce diametro foro in asse" perdonami il termine, di 90cm.Cercando su Google nel trovare quelli di bricoman ho trovato quello della Fantinicosmi che ha la riduzione da 80cm.....che farebbe a caso mio....praticamente il corpo macchina è fissato con dei tasselli espansori al muro interno, e un eventuale tubo di uscita da 80cm può essere murato e bloccato con delle schiuma espansa....In caso di una risposta positiva del tecnico, valuto una soluzione così.....Ovviamente lspero risolvere questo inconveniente senza assolutamente sporcare il muro.....

  • danieleferraresi
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 26 Ottobre 2020, alle ore 21:49 - ultima modifica: Lunedì 26 Ottobre 2020, all or 21:53
    Ciao e grazie per la risposta,
    ho acquistato il modello Elegance Mhy smart della Elicert, modello che oltre ad avere l'umidostato, permette di adeguarsi automaticamente la velocità di rotazione in base all'umidita rilevata.
    Il vantaggio è dato dal fatto che è un 99mm di diametro ed è entrato perfettamente nel foro, devo solo mettere una griglia esterna.
    L'unica cosa è il collegamento elettrico, che come riportato dal manuale, non vi è possibilità di collegare il connettore di terra...se lo collego al morsetto centrale, secondo il manuale sbaglio, perché è il connettore di un interruttore esterno,.in ogni caso però il ventilatore funziona.
    Vi allego schema e foto.


  • vittorio cimino
    Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 21 Luglio 2021, alle ore 16:16
    Ciao,anche io sono interessato a installare ilmodello Elegance Mhy smart della Elicert.Visto che e' da un po' che lo usi, come ti stai trovando?L'hai collegato anche all'interruttore per accendere la luce?Grazie.

  • jovis
    Ricerca discussioni per utente Danieleferraresi
    Giovedì 22 Luglio 2021, alle ore 09:41
    Grazie per la rispostaPer Fortuna Forse l'unica la pendenza del foro è verso l'esterno, anche se a livello orizzontale è a mio favore, a livello verticale è anche verso sx... Ingeniandomi oggi con del cartoncino rigido come mi hai consigliato , oltre ai Vs consigli attendo lumi dall'elettricista (dato che di tutti quelli che hanno messo piede a casa mia mi è sembrato il più competente e afferato) ho costatato che ho un "passaggio luce diametro foro in asse" perdonami il termine, di 90cm.Cercando su Google nel trovare quelli di bricoman ho trovato quello della Fantinicosmi che ha la riduzione da 80cm.....che farebbe a caso mio....praticamente il corpo macchina è fissato con dei tasselli espansori al muro interno, e un eventuale tubo di uscita da 80cm può essere murato e bloccato con delle schiuma espansa....In caso di una risposta positiva del tecnico, valuto una soluzione così.....Ovviamente lspero risolvere questo inconveniente senza assolutamente sporcare il muro.....
    Ciao, ti consiglio di preparare l'area di lavoro prima che venga il tecnico, per non sporcare il muro basta usare carta da pacco e nastro-carta(quello che usano i carozzieri) e non scordarti di ricoprire anche eventuali bidet o wc nelle vicinanze

  • danieleferraresi
    Ricerca discussioni per utente Jovis
    Giovedì 22 Luglio 2021, alle ore 12:22
    Ciao, ti consiglio di preparare l'area di lavoro prima che venga il tecnico, per non sporcare il muro basta usare carta da pacco e nastro-carta(quello che usano i carozzieri) e non scordarti di ricoprire anche eventuali bidet o wc nelle vicinanze
    Ciao Io per fortuna tutto quel lavoro era da fare in una porzione di muro posto tra il lavabo e la cabina doccia, Esattamente sopra la lavatrice fattore anche che ha permesso di fare un collegamento elettrico, Passando dalla parete esterna facendo un foro di passaggio del cavo e rientrando nei pressi del Foro eseguito dell'aspiratore.Come ultima modifica però ho dovuto rimuovere il cartoncino di pvc- e ho letteralmente preso un tubo da 100 tagliandolo genitore mente e restringendo il diametro a 99 circa e l'ho infilato dentro nel foro....Ho dovuto fare questa modifica perché ho lasciato in parete esterna fuoriuscire il tubo di Ben 2 cm dato che la condensa che si formava Faceva dei piccoli segni sulla parete esterna, L'ideale sarebbe stato mettere una curva a 90 verso il basso, ho come ho fatto io che ho messo una griglia esterna un po' più spessorata.

  • danieleferraresi
    Ricerca discussioni per utente Vittorio cimino
    Giovedì 22 Luglio 2021, alle ore 12:30
    Ciao,anche io sono interessato a installare ilmodello Elegance Mhy smart della Elicert.Visto che e' da un po' che lo usi, come ti stai trovando?L'hai collegato anche all'interruttore per accendere la luce?Grazie.
    Allora il modello all'inizio ho dovuto configurarlo in vari step dato che la regolazione dell'umidità di intervento quindi modalità automatica deve essere fatta col coperchio rimosso, agendo su un trimmer interno si regola la soglia di intervento, Ma una volta rimesso il coperchio l'umidostato viene coperto da tale coperchio.Pertanto la regolazione va fatta a vari step non ti dico quante volte ho lasciato che il bagno si riempisse di nebbia e allo stesso tempo tenevo controllato È una volta che tutta l'umidità interna al bagno venisse rimossa attraverso un umidostato manuale. Ovvero dopo che ho finito la doccia dopo circa mezz'ora massimo 45 minuti a seconda di come sei riempito il bagno di vapore l'aspiratore una volta evacuato tutto il fumo cominciava a calare la velocità è definitivamente spegnersi.Siccome la regolazione Con il trimmer viene fatta con un cacciavite minuscolo e logicamente l'aspiratore è posto a 2 metri e 20 di altezza capisci anche tutte le volte che dovevo intervenire per perfezionarlo era un po' impegnativo, spostare la lavatrice salire sulla scala a rimuovere la copertura per ruotare di un decimo di grado il trimmer.Diciamo che ci ho messo 1/2 settimane a trovare il setup corretto.Ovvio se non si vuole avere il controllo automatico è abbastanza collegare al terzo Polo di alimentazione un interruttore che dopo 30 minuti te lo spegne.Io l'ho collegato così in automatico con solo due fili e la terra lasciata attaccata dato che è a doppio isolamento.E ti posso dire che anche adesso in estate il suo finanziamento è perfettamente corretto....Anzi se prima il problema è che interveniva solo durante la doccia Adesso basta appena che entri in bagno e apri leggermente l'acqua calda e si crea quel piccolo vapore di umidità lui interviene correttamente a evacuare tutto

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img sirimarco
Buongiorno, vorrei sapere se in assenza di caldaia murale e piano cottura con cappa aspirante e funzionamento con bombola domestica si devono fare i fori nel muro per aerazione.
sirimarco 27 Dicembre 2020 ore 11:51 3
Img 041120
Ciao a tutti, vi scrivo per chiedere dei consigli riguardo una soluzione per pareti con presenza di umidità di risalita. Avevo pensato di realizzare una controparete con...
041120 08 Novembre 2020 ore 13:20 4
Img lucarenoffio
Salve a tutti! Al momento nella cucina di casa (di 28 metri cubi) ho due fori sulla parte alta del muro, uno per lo scarico dei fumi del piano cottura, l'altro per far entrare...
lucarenoffio 26 Ottobre 2020 ore 14:51 2
Img disne
Buonasera a tutti, ho da poco acquistato un appartamento che ha il bagno di servizio cieco. Nella parete è presente il foro di aspirazione che sbuca nel bagno principale...
disne 16 Settembre 2020 ore 13:40 3
Img roby1960
Buongiorno, Avrei bisogno di sapere dove dovrei fare il foro di aerazione se in alto o in basso o nella porta per una caldaia a gas stagna in un locale cieco all'interno...
roby1960 11 Settembre 2019 ore 09:03 1
Notizie che trattano Aspiratore bagno con umidostato che potrebbero interessarti


Installare una ventola di aerazione

Idee fai da te - In ambienti caratterizzati da scarso ricircolo d'aria può risultare utile l'installazione di una ventola di aerazione in grado di garantire il corretto ricambio.

Installazione aspiratore

Fai da te - In molti appartamenti vi possono essere ambienti privi di aerazione, per i quali è possibile un minimo di ricambio d'aria installando un economico aspiratore.

Aerazione e Ventilazione

Impianti di sicurezza - La presenza di adduzioni del gas, dell'acqua e dell'elettricità rendono la cucina ed il bagno i luoghi generalmente più pericolosi di una casa per chi la abita.

Sistemi di areazione bagno

Impianti di climatizzazione - Garantire la giusta qualità dell'aria è importante anche negli ambienti che necessiterebbero di continui ricambi, come i bagni, soprattutto se privi di finestra

Aspirapolvere per trapano

Idee fai da te - Un utile strumento per chi utilizza molto il trapano e non vuole disperdere la polvere in giro è l'aspirapolvere per trapano, che consente anche un uso più agevole dell'utensile.

Gas GPL

Impianti di riscaldamento - In tutte le zone non ancora metanizzate è diffuso l'utilizzo di impianti a gpl (gas propano liquido): vediamo alcune misure necessarie per la sicurezza.

Aria sana in cucina: cappe e sensori gas

Cappe e piani cucina - Alcuni consigli per rendere migliore la qualità dell'aria che respiriamo in cucina.

Bagno dei sogni: come realizzarlo?

Materiali edili - Come realizzare il tuo bagno dei sogni con facili interventi fai-da-te e con una minima spesa. Per tutto questo c'è Leroy Merlin.

Aspiratore da muro

Impianti di climatizzazione - In tutti gli ambienti dove è necessario garantire un ricambio d'aria ottimale costante è necessario installare un aspiratore, da armonizzare con finiture ed arredi.
REGISTRATI COME UTENTE
331.294 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//