Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Aiuto!!!pareti da scrostare e ritingere!!!


Laurab85
login
13 Settembre 2006 ore 10:01 2
Buon giorno a tutti!
Sono Laura e col mio ragazzo è da due settimane che abbiamo iniziato a rimettere a nuovo una stanza da letto dell'appartamento (pitturato ben 15 anni fa!) e per prima cosa abbiamo fatto rifare il pavimento. Per quanto riguarda le pareti invece, per risparmiare, stiamo facendo "fai da te"(nonostante la nostra ignoranza in materia!), solo che per pitturale bisogna togliere la vecchia pittura che non è ducotone ma una pittura lavabile, lucida, impermeabile e antimuffa che col tempo si sta staccando in alcuni punti dove poggiano mobili, mensole ecc.
Poichè a mio avviso sarebbe più giusto toglierla del tutto, avete qualche consiglio per farlo più velocemente dato che stiamo provando con le spatole a scrostarla ma ci vorrebbe troppo tempo e fatica nonchè un lavoro successivo per livellare (a causa dei buchi più o meno profondi che causa questo metodo)?
Inoltre, poichè vorremmo pitturare con qualche vernice particolare tipo quelle con effetti parcolari che si stanno usando ultimamente, secondo voi è giusto procedere in questo modo:
-scrostare
-stuccare
-carteggiare
-applicare il fondo fissante?
E dopo il fissante è opportuno procedere con una mano di ducotone bianco come base per la pittura definitiva?
E l'antimuffa in quale passaggio inserirlo?
Grazie per l'attenzione!
  • mariomornata
    Mariomornata Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Settembre 2006, alle ore 13:32
    Prima procedere con fissativo, poi due mani di bianco
    se si usano prodotti normali ,io ti consiglio magari prodotti naturali
    in questo caso si usano i sali di boro diluiti in acqua nel rapporto 1/7 lt
    la stessa acqua nel bianco, tieni presente che i "naturali" vengono usati in bioedilizia. La velatura/spugnato, con i naturali Solas viene usato il "fissante" ,come additivo i coloranti.

    www.chl.it
    www.bigardicolori.com
    www.vernicinaturali.it
    rispondi citando
  • laurab85
    Laurab85 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Settembre 2006, alle ore 21:18
    Grazie mille... ora cominciamo a vederci chiaro su come procedere!
    Spero di avere altrettanta attenzione se dovessi avere ancora bisogno di qualche consiglio!
    Ciao
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
REGISTRATI COME UTENTE
306.754 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie