Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2018-11-11 22:13:11

Detrazioni per ampliamento


Gloriacerilli
login
03 Novembre 2018 ore 15:39 4
Salve,
io e il mio compagno stiamo ristrutturando (demolizione e ricostruzione) un immobile beneficiando dell'ampliamento del 20% previsto dalla rigenerazione urbana.
Possiamo beneficiare delle detrazioni del 50%?
Ho letto che in caso di ampliamento non è possibile a meno che l'ampliamento sia destinato alla costruzione di servizi igienici.
In tal caso potremmo beneficiare delle detrazioni?
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Martedì 6 Novembre 2018, alle ore 17:29
    Ciao, non sono un'esperta e non conosco bene la premialità per la rigenerazione urbana. Sembra che in caso di ampliamento non puoi usufruire della detrazione 50% per ritrutturazioni se non, come hai detto, in caso di ampliamento di servizi igienici, ma non per il resto.. L'AdE riguardo al piano casa nel 2011 ha detto che si può usufruire della detrazione per ciò che non viene ampliato; immmagino che sia lo stesso per la rigenerazione urbana, chiedi però conferma agli uffici dell'AdE.
    Qui la guida dell'Ade che però vale fino al 31 dicembre. Per dopo dobbiamo aspettare la legge di bilancio.
    https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Agenzia/Agenzia comunica/Prodotti editoriali/Guide Fiscali/Agenzia informa/AI guide italiano/Ristrutturazioni edilizie it/Guida_Ristrutturazioni_edilizie_2018.pdf

  • pasquale
    Pasquale Ricerca discussioni per utente
    Martedì 6 Novembre 2018, alle ore 18:14
    Concordo pienamente con quanto già scritto precedentemente da Svevavolo. Richiamando la Risoluzione n. 4/E del 4 gennaio 2011, l'AdE riporta:"Tra gli interventi ammessi alla detrazione, quelli di ristrutturazione edilizia, di cui all’art. 31, lett. d), della legge n. 457 del 1978, che aumentino la superficie utile ma non il volume preesistente; unica eccezione è rappresentata dai servizi igienici, per la costruzione dei quali è possibile aumentare sia le superfici che i volumi esistenti (cfr circolare n. 57/E del 24 febbraio 1998, p. 3.4 e circolare n. 121 dell’11 maggio 1998, p. 4)". Quindi gli ampliamenti sono esclusi dai benefici di legge. Cordiali saluti.

  • gloriacerilli
    Gloriacerilli Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Novembre 2018, alle ore 20:46
    Grazie mille per le delucodazioni del caso. Quindi in buona sostanza se l'aumento di volumetria è destinato ai servizi igienici (considerando che attualmente nell'immobile non ci sono, ma sono posizionati all'esterno a circa 6/7 metri di distanza e quindi anche giustificabile) posso usufruire delle detrazioni previste (50%) separando ovviamente i costi che sosterrò per la ristrutturazione (demolizione e ricostruzione) dell'immobile da quelli per l'aumento della volumetria per i servizi igienici ?
    scisami se mi ripeto ma non trovo nessuno che riesce a darmi le risposte certe.

  • pasquale
    Pasquale Ricerca discussioni per utente Gloriacerilli
    Domenica 11 Novembre 2018, alle ore 22:13
    Grazie mille per le delucodazioni del caso. Quindi in buona sostanza se l'aumento di volumetria è destinato ai servizi igienici (considerando che attualmente nell'immobile non ci sono, ma sono posizionati all'esterno a circa 6/7 metri di distanza e quindi anche giustificabile) posso usufruire delle detrazioni previste (50%) separando ovviamente i costi che sosterrò per la ristrutturazione (demolizione e ricostruzione) dell'immobile da quelli per l'aumento della volumetria per i servizi igienici ?
    scisami se mi ripeto ma non trovo nessuno che riesce a darmi le risposte certe.
    Sì, ha inteso perfettamente. All'atto dell'esecuzione dei lavori di ampliamento dovrà portare una doppia contabilità, in modo da poter fatturare la sola costruzione dei servizi igienici oggetto di detrazioni fiscali. Cordiali saluti.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img marcoperetti
Buonasera a tutti!Abbiamo la possibilità di acquistare una casa da ristrutturare. Durante la ristrutturazione pensavamo, con il salto delle due classi energetiche, di...
marcoperetti 22 Aprile 2021 ore 22:57 4
Img danydp
Buongiorno a tutti,dopo aver letto numerosi post, ho ancora molti dubbi su un'operazione che vorrei fare (è evidente che anche tra i professionisti vi siano spesso dubbi,...
danydp 06 Aprile 2021 ore 10:34 9
Img rachele_
Buongiorno.Dovrei ristrutturare il piano terra di un'abitazione singola attualmente accatastato come Locale di Sgombero e adibirlo ad abitazione.  Per l'abitabilità ho...
rachele_ 13 Gennaio 2021 ore 20:45 4
Img alessandrosfo
Buongiorno, devo ampliare il foro sul soffitto di alloggio scala a chiocciola per accedere alla mansarda sopra al mio appartamento, al primo piano di un condominio. Tutti i 4...
alessandrosfo 16 Novembre 2020 ore 09:57 2
Img shugarth
Buongiorno, io ho una casa suddivisa in due piani su cui il secondo piano interrato adibito a taverna vi si accede tramite scale prefabbricate alla marinara. La mia domanda...
shugarth 25 Ottobre 2020 ore 11:06 3
Notizie che trattano Detrazioni per ampliamento che potrebbero interessarti


Piano casa Puglia: proroga fino al 31 dicembre 2020

Piano casa - Il Piano casa Puglia in scadenza per il 31 dicembre prossimo, verrà prorogato ancora per un anno, in attesa della Legge sulla bellezza del territorio pugliese.

Piano Casa Lazio e Condominio

Piano casa - Il piano casa nella Regione Lazio permette l'ampliamento degli edifici esistenti. Le residenze unifamiliari possono aumentare del 20% (massimo 70mq). Ed in condominio?

Ampliamenti e detrazioni fiscali

Normative - In quali situazioni l'ampliamento di un edificio esistente può beneficiare delle detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni edilizie e sul risparmio energetico?

Piano straordinario per l'edilizia

Normative - Le principali novita' previste per il settore edilizio dal piano straordinario annunciato dal Presidente del Consiglio.

Bonus fiscali e Piano Casa

Normative - La Risoluzione 4/E del 4 gennaio 2011 dell'Agenzia delle Entrate chiarisce che i bonus fiscali del 36% e del 55% possono essere richiesti anche per alcuni interventi previsti dal Piano Casa.

Piano Casa Sicilia tutte le novità

Piano casa - La Legge di Stabilità Regionale fissa al 31 dicembre 2018 il termine ultimo per presentare domande di interventi che intendono avvalersi del Piano Casa Sicilia.

È stato prorogato al 31 dicembre 2017 il Piano Casa Abruzzo.

Piano casa - Prorogato al 31 dicembre 2017 il termine per la presentazione in Abruzzo delle domande per ampliamenti o demolizione e ricostruzione di fabbricati già esistenti.

Progetto di ampliamento casa: più spazio e funzionalità

Soluzioni progettuali - Progetto di ampliamento casa grazie a una volumetria aggiuntiva, creando un open space, una cameretta in più, un secondo bagno, vano lavanderia e cabina armadio

Proroga del Piano Casa Marche

Piano casa - Anche le Marche concedono un'ulteriore proroga del Piano Casa al 31 dicembre 2018. Vediamo i contenuti della L.R. 22/2009 e le novità introdotte dalla L.R. 26/2016.
REGISTRATI COME UTENTE
329.036 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//