Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Ascensore condominiale e detrazione 36%


Crileo
login
26 Agosto 2008 ore 15:47 2
Avevo già postato,sbagliando, questa domanda nel forum condominiale e mi è stato consigliato di postarla quì, anche se mi è già stato spiegato che potrebbe essere possibile.
Vivo in un condominio di 18 famiglie costruito circa nel 1968. Adesso l'ascensore deve essere messa a norma, per quanto riguarda il quadro di comando, le pulsantiere e le sicurezze delle porte. Sottolineo che i lavori riguardano la messa a norma a livello del funzionamento ma non per il superamento delle barriere architettoniche, perché per fare ciò occorrerebbe l'allargamento delle porte e cabina che non è previsto fra i lavori. Comunque nel link indicato da "CONDOMINIALE", ho visto che possono essere detratti i lavori per MESSA A NORMA. Che ne dite, questi tipi di lavori rientrano in quelli detraibili ? Ed ancora, ci vuole la DIA anche se no ci sono modifiche strutturali o architettoniche ?

I lavori nello specifico sono:
-Sostituzione del quadro di comando con uno moderno ad inverter, con partenza ed arresto rallentati.
- Sostituzione delle pulsantiere, sia interna che esterne con tipo elettronico a prenotazione.
- Istallazione balaustra di sicurezza sopra la cabina per poter svolgere in sicurezza i lavori di manutenzione (per la ditta )
- sostituzione tappeto pavimento con uno antisdrucciolo
- eventuale sistemazione fotocellule di sicurezza per il controllo delle porte.
- Istallazione di chiavi per utilizzo selettivo
grazie a tutti, ciao
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Agosto 2008, all or 17:27
    Ti ho gia risposto esaurientemente nell'altra sezione del forum.

    Ritengo che i lavori in oggetto siano detraibili anche se sono M.O.
    Infatti per opere condominiali, anche la manutenzione ordinaria può accedere alle agevolazioni.

    Vedo comunque che continui ad avere dubbi perciò ti invito a chiedere direttamente all'agenzia:

    http://www.agenziaentrate.it/ilwwcm/con ... /Contatti/
    rispondi citando
  • crileo
    Crileo Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Agosto 2008, all or 17:35
    Grazie e scusami se sono un po' duretto. Effettivamente dopo aver letto il link che mi avevi indicato mi è rimasto il dubbio che i lavori non rientrassero in quelli previsti e volevo essere sicuro che nella voce adeguamento alle norme riguardasse anche questo tipo di lavori. Comunque ti ringrazio della seconda indicazione che seguirò appena finito di scrivere. Grazie ancora, ciao
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img luma18
Buon giorno, chiedo consulenza a questo proposito. Abitavo (perché ora la mia casa è in vendita) in un appartamento composto da 4 unità abitative...
luma18 17 Marzo 2020 ore 13:33 8
Img nastia2020
Buonasera! Ho due vicini, una al primo piano uno al piano terra.la vicina del primo piano non vuole ripiastrellare e isolare la terrazza in comune fuori dalla casa, circa 60mq...
nastia2020 02 Marzo 2020 ore 18:18 5
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 9
Img marchetto93
Buongiorno, ho comprato casa da poco più di 3 mesi (una casa con poco più di 10 anni già precedentemente abitata) e la scorsa settimana alle prime pioggia...
marchetto93 11 Marzo 2020 ore 21:53 14
REGISTRATI COME UTENTE
318.754 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//