Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2020-11-12 19:11:57

Usucapione bene comune


Anto.monda
login
05 Novembre 2020 ore 18:33 2
Buongiorno,
i miei genitori negli anni '70 hanno acquistato un'abitazioneche prevedeva, come unica modalità di accesso,una scala esterna in comproprietà con il vicino: in particolare questa scala prevedeva una prima rampa e un pianerottolo comune ad entrambi da tale pianerottolo si diramavano altre due rampe che conducevano alle proprie abitazioni e in quanto tali queste due ulteriori rampe non erano comuni.
Nella successiva fase di ristrutturazione risalente allo stesso periodo, i miei genitori hanno deciso di ricavare anche una scala interna e di demolire quella rampa privata facente parte della scala esterna di cui sopra che conduceva alla nostra abitazione.
Pertanto, come si evince da diverse concessioni edilizie, dopo la ristrutturazione è rimasta solo la rampa e il pianerottolo comune e quell'ulteriore rampa di esclusiva proprietà del mio vicino.
Questi, in tutti questi anni, a differenza nostra ha continuato ad accedere alla sua abitazione tramite questa scala esterna (e dunque ne ha fatto un uso esclusivo) ma non ha mai posto dinanzi alla prima rampa comune un cancello e dunque non ci ha mai impedito l'uso materiale della prima rampa di scale.
Da quel poco che conosco, so che il mio vicino può dire di aver acquisito l'esclusiva proprietà di quella prima rampa (un tempo comune) tramite usucapione dimostrando non solo che ne ha fatto un esclusivo uso indisturbato per oltre 20 anni ma occorre anche dimostrare che ci ha impedito, senza alcun contrasto da parte nostra, l'uso della stessa.
Dato che quest'ultima cosa non è mai accaduta, sarei portato a pensare di poter ancora vantare la comproprietà della prima rampa.
Ciò resta vero anche se, come detto su, sono stati i miei genitori a manifestare, con la demolizione della rampa privata, la volontà di non voler più usufruire di tale bene comune?
Spero di essere stato sufficientemente chiaro e resto a disposizione per ulteriori chiarimenti.
Grazie per l'attenzione e per le risposte che mi darete.
Saluti.
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Novembre 2020, alle ore 16:29
    Buongiorno Anto, il quesito è interessante, vi sono alcune circostanze che, in caso di giudizio, andrebbero accertate per attraverso prove testimoniali. Il vicino ha manifestato intenzioni ''bellicose''?

  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 12 Novembre 2020, alle ore 19:11
    Buongiorno, secondo me, se ho compreso bene quanto esposto stiamo parlando di parti comuni all'interno di un condominio.Da un lato preciso che non ci si può liberare della proprietà di unbene condominiale. L'articolo 1118 del codice civile, infatti, afferma che è vietata la rinuncia alla comproprietà sulle parti comuni dello stabile condominiale.Ciò premesso a mio avviso non ci sono gli estremi per usucapire rampa e pianerottolo che costutuiscono parte comune dello stabile.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lisetta09
Ho acquistato un appartamento con un terrazzo aggettante. Questo terrazzo necessita di una manutenzione perché avendo più di 40 anni deve essere ristrutturato in...
lisetta09 05 Novembre 2018 ore 12:39 2
Img marcomax64
Salve a tutti, ho una domanda da porvi.... vivo in una corte di un castello palazzo De Rossi all'interno delle mura c'è la porzione della mia casa, 2 entrate e la terza...
marcomax64 03 Aprile 2017 ore 17:02 1
Img kikkino
Salve,ho fatto un preliminare di acquisto per un appartamento sito in una palazzina composta da un totale di cinque appartamenti e la stessa non è da considerarsi...
kikkino 09 Giugno 2016 ore 18:49 1
Img rojam
Buongiorno,Mia suocera abita in una casa indipendente posta a chiudere una strada privata di cui ha il diritto di passaggio.Sono 40 anni che io ed i figli parcheggiamo l'auto di...
rojam 22 Gennaio 2016 ore 14:13 2
Img giulius77
Ciao a tutti,scrivo perché non riesco a dare risposta ad una domanda..La spiego in breve:Mio padre è il possessore da ormai moltissimi anni di un bilocale...
giulius77 30 Novembre 2015 ore 08:36 1
Notizie che trattano Usucapione bene comune che potrebbero interessarti


Non c'è usucapione in caso di comodato dell'immobile

Proprietà - Il comodato ultra ventennale di un immobile comprato con contratto nullo non vale ai fini dell'usucapione. I chiarimenti della sentenza della Corte di Cassazione

Si possono usucapire i beni condominiali?

Condominio - I condomini hanno diritto di usare i beni comuni nel modo che ritengono più consono alle proprie necessità

Usucapione

Normative - Il diritto di proprieta' su un bene immobile, cosi' come altri diritti reali di godimento, come la servitu', possono essere acquisiti per usucapione, ossia a seguito del possesso prolungato e incontestato nel tempo di un dato bene.

È possibile l'usucapione tra parenti?

Proprietà - Tra genitori e figli non si applicano le regole sull'usucapione di beni mobili o immobili. Vediamo quali sono le motivazioni e cosa dice la legge sull'argomento

Usucapione di una servitù

Normative - L'acquisto di una servitù per usucapione, cioè dopo averla utilizzata per un lungo periodo di tempo, è possibile se essa ha carattere apparente. Che cosa vuol dire?

Usucapione in condominio: possibile sulle parti comuni?

Parti comuni - Come fare per acquistare tramite usucapione la proprietà di un parcheggio, un’area del cortile, un sottoscala o altra parte comune all'interno di un condominio.

Usucapione della casa coniugale in caso di separazione o divorzio

Proprietà - Può il coniuge usucapire la casa coniugale a lui assegnata dopo separazione o divorzio? La questione è stata affrontata di recente dalla Corte di Cassazione.

Acquisto di un bene mediante usucapione: come funziona?

Comprare casa - Quali sono le regole per poter acquistare la proprietà o altro diritto reale su un bene attraverso l'usucapione. Come deve essere il possesso e quali sono i tempi

Con il comodato d'uso non c'è usucapione

Affittare casa - Per la Corte di Cassazione il comodato di un alloggio ad uso abitativo non consente l'usucapione, a meno che non sia data prova dell'interversione del possesso.
REGISTRATI COME UTENTE
328.319 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//