Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Tipologia spese


Gentili amici del forum,
torno su un argomento già affrontato.
A breve dovremmo iniziare i lavori di rifacimento della pavimentazione del comparto box auto.
Siccome la spesa sarà impegnativa, alcuni condomini (quelli che contrari alla delibera) non vorrebbero partecipare alla spesa sostenendo che si tratta di interventi voluttuari.
Per la precisione, la pavimentazione non si trova in uno stato tale da necessitare un intervento radicale.
Grazie
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Sabato 23 Maggio 2015, alle ore 08:34
    Se la spesa è stata deliberata regolarmente a maggioranza dei millesimi, scegliendo tra vari preventivi (er evitare possibili contestazioni) e il pavimento nuovo sarà dello stesso materiale di quello preesistente non credo proprio che possano rifiutarsi di pagare.
    rispondi citando
  • maryquant
    Maryquant Ricerca discussioni per utente Arch-ily
    Sabato 23 Maggio 2015, alle ore 16:16
    Se la spesa è stata deliberata regolarmente a maggioranza dei millesimi, scegliendo tra vari preventivi (er evitare possibili contestazioni) e il pavimento nuovo sarà dello stesso materiale di quello preesistente non credo proprio che possano rifiutarsi di pagare.
    Nel capitolato il materiale utilizzato è completamente differente. Infatti, il porfido verrebbe integralmente sostituito con autobloccanti. Questo potrebbe rendere i lavori come voluttuari?
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Domenica 24 Maggio 2015, alle ore 08:24
    No, direi di no.
    rispondi citando
  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Maggio 2015, alle ore 19:08
    No, infatti, i lavori non sono voluttuari, concordo con ily. Tra l'altro la voluttuarietà cui si fa riferimento riguarda solamente le innovazioni (https://www.lavorincasa.it/le-innovazioni-in-condominio/) e non mi pare che la decisioni di sostituire la pavimentazione possa essere considerata tale.
    rispondi citando
  • maryquant
    Maryquant Ricerca discussioni per utente Lucag1979
    Lunedì 25 Maggio 2015, alle ore 21:40
    No, infatti, i lavori non sono voluttuari, concordo con ily. Tra l'altro la voluttuarietà cui si fa riferimento riguarda solamente le innovazioni (https://www.lavorincasa.it/le-innovazioni-in-condominio/) e non mi pare che la decisioni di sostituire la pavimentazione possa essere considerata tale.
    Ho letto l'articolo indicato, ma da quel capisco potrebbe essere una spesa quanto meno gravosa anche se non comporta innovazioni, non suscettibile di utilizzo separato, e spropositata rispetto alla tipologia dell'immobile. Inoltre, come accennato, la pavimentazione attuale non richiede un intervento massivo sull'intera superficie. Ció detto, quali sono gli interventi che possono considerarsi gravosi?
    rispondi citando
  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente Maryquant
    Martedì 26 Maggio 2015, alle ore 21:20
    Ho letto l'articolo indicato, ma da quel capisco potrebbe essere una spesa quanto meno gravosa anche se non comporta innovazioni, non suscettibile di utilizzo separato, e spropositata rispetto alla tipologia dell'immobile. Inoltre, come accennato, la pavimentazione attuale non richiede un intervento massivo sull'intera superficie. Ció detto, quali sono gli interventi che possono considerarsi gravosi?
    Gli inteverventi gravosi, ai fini dell'applicazione dell'art. 1121 c.c. che consente l'esonero dalle spese dei dissenzienti, sono solamente quelli innovativi nel senso indicato nell'articolo che ti ho indicato.
    Per il resto, cioè se gli interventi sono comunque esosi, l'unica cosa che si può fare è verificare se l'assemblea li adotta con le maggioranze previste dalla legge, ossia con il voto favorevole della maggioranza degli intervenuti e 500 millesimi (art. 1134, quarto comma, c.c.).
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alessandramauro
Abbiamo un box sotterraneo (tra l'altro, l'ultimo di decine), la cui serranda il precedente proprietario aveva dipinto di un colore diverso dagli altri (non è l'unico),...
alessandramauro 21 Giugno 2016 ore 17:51 1
Img alessandro.gonfiantini.5
Salve.Sono proprietario di due posti auto coperti situati in un locale garage condominiale.Avrei intenzione di trasformarli in un box vero e proprio, separandoli da quelli attigui...
alessandro.gonfiantini.5 25 Marzo 2015 ore 15:26 2
Img maryquant
Buonasera.In un'assemblea recente è stato deliberato un capitolato per il rifacimento della pavimentazione di accesso ai boxes.Questi sono in parte sotto gli edifici e in...
maryquant 18 Ottobre 2015 ore 17:31 2
Img leonecerv
Chi deve pagare e con quali quote millesimali le riparazioni acque di scolo dei box auto?...
leonecerv 22 Gennaio 2016 ore 12:54 3
Img stefaniacano
Pongo un quesito: proprietaria di una porzione di cascina in centro paese, isola pedonale, sotto una delle camere da letto ho un box di proprietà di un altro condomino. Il...
stefaniacano 31 Agosto 2018 ore 13:28 1
Notizie che trattano Tipologia spese che potrebbero interessarti


Recupero di una vecchia pavimentazione esterna

Ristrutturazione - Una semplice procedura per recuperare una vecchia pavimentazione.

Ecobonus: possibili agevolazioni per la sostituzione di pavimenti

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Ecobonus del 65% e detrazioni fiscali del 50% in caso di sostituzione o rifacimento pavimenti: ecco di seguito cosa dice in proposito l'Agenzia delle Entrate.

Spese di manutenzione del cortile condominiale

Ripartizione spese - Salvo diversa disposizione contenuta negli atti d'acquisto, alle spese necessarie per la manutenzione e conservazione del cortile, concorrono tutti i condomini.

No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.

Condominio minimo: spese urgenti e rimborso

Ripartizione spese - Nel condominio minimo, così come in una normale compagine, le spese urgenti possono essere rimborsate solamente nel rispetto dell'art. 1134 cc.

Spese ascensore in condominio: spettano anche a chi abita al piano terra

Parti comuni - Suddivisione delle spese per la manutenzione e sostituzione dell'ascensore. Sono dovute anche da chi ha un locale o negozio con accesso diretto a piano terra.

Cavedio e ripartizione delle spese

Condominio - Tra quali condomini si ripartiscono le spese condominiali inerenti il cavedio interno all?edificio

Detrazioni 50% e 65% per la sostituzione di pavimenti

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La sostituzione di pavimenti può beneficiare delle detrazioni sulle ristrutturazioni e sul risparmio energetico, ma bisogna fare attenzione al contesto dei lavori.

730 precompilato: comunicazione delle spese di ristrutturazione del condominio

Fisco casa - L'Agenzia delle Entrate pubblica le istruzioni per inviare al Fisco i dati relativi alle spese effettuate per lavori di ristrutturazione nell'ambito condominiale
REGISTRATI COME UTENTE
308.263 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Saint-Gobain ISOVER
  • Internorm