Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2020-12-07 13:41:04

Tabelle millesimali per ripartizione spese condominiali


Sandro1965-
login
02 Dicembre 2020 ore 14:29 2
Buongiorno,
siamo 5 fratelli e sorelle e siamo proprietari di una piccola palazzina (familiare) con 10 appartamenti (termoautonomi e senza ascensore) dislocati su 3 piani e un'autorimessa con 15 posti auto.
Non abbiamo codice fiscale condominiale, amministratore e regolamento condominiale.
Per consuetudine suddividiamo le spese in base a delle tabelle millesimali fatte fare parecchi anni fa da nostro padre da un tecnico prima che diventassimo proprietari per eredità.
Circa 3 anni fa, con atto di compravendita che ha coinvolti tutti noi davanti al notaio è cambiata la proprietà di alcuni posti auto e appartamenti, nel senso che alcuni fratelli hanno venduto posti auto e/o appartamenti ad altri fratelli.
Siamo comunque rimasti in cinque proprietari.
In quell'occasione nell'atto notarile (che è stato poi regolarmente registrato) sono state definite e indicate le quote di proprietà di ciascuno di noi relativamente ad una parte dei beni in comunione (per esattezza: scale, tetto, giardino, lucernari, mentre non si fa menzione delle facciate).
Ora chiedo il vostro parere:
penso che per quanto riguarda la ripartizione delle spese ordinarie (per esempio delle scale, del giardino o dell'autorimessa) sia giusto usare le tabelle millesimali, ma nel caso di spese straordinarie è ancora corretto utilizzare le tabelle millesimali o bisogna ripartire la spesa per le quote di proprietà indicate nell'atto?
Per esempio: le spese straordinarie del giardino o del tetto vanno ripartite secondo le relative tabelle millesimali o vanno ripartite secondo le quote di proprietà indicate nell'atto?
Ringrazio anticipatamente chi saprà aiutarmi..
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 4 Dicembre 2020, alle ore 16:32
    Buonasera Sandro. Le tabelle millesimali sono state modificate, in seguito alle varie vendite che si sono succedute nel tempo?

  • sandro1965-
    Sandro1965- Ricerca discussioni per utente Nabor
    Lunedì 7 Dicembre 2020, alle ore 13:41 - ultima modifica: Lunedì 7 Dicembre 2020, all or 13:42
    Buonasera Sandro. Le tabelle millesimali sono state modificate, in seguito alle varie vendite che si sono succedute nel tempo?
    Buongiorno Nabor, la tabelle millesimali non sono state sostanzialmente modificate: in seguito alle vendite e acquisti sono state semplicemente aggiornate nel senso che sono stati aumentati i millesimi di chi ha acquistato e diminuiti i millesimi di chi ha venduto.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img carlocorneo
Buongiorno, mi chiedevo se ai fini del calcolo del tetto di spesa (plafond fiscale per solo l'isolamento termico) è possibile conteggiare oltre alle abitazioni e ai negozi,...
carlocorneo 29 Dicembre 2020 ore 18:27 1
Img serenabosco
Volendo usufruire del Superbonus del 110% e considerando che, per ogni condomino, c'è un limite di spesa che può rientrare nella cessione del credito, vorrei capire...
serenabosco 06 Dicembre 2020 ore 14:21 1
Img ciroafeltra@live.it
Buonasera a tutti, chiedo scusa in anticipo non ho ben capito se c'è una sezione in cui presentarsi.Mi servirebbe un consiglio. Vivo a Roma possiedo una cantina di 9 mq...
ciroafeltra@live.it 04 Dicembre 2020 ore 17:09 2
Img sirimarco
Buongiorno, nel nostro condominio abbiamo effettuato un lavoro straordinario abbastanza costoso, in una prima riunione l'amministratore ha spiegato che la ripartizione spese si...
sirimarco 01 Dicembre 2020 ore 21:43 4
Img lina39.
Buonasera, avrei una domanda riguardante la ripartizione delle spese condominiali. Cercherò di spiegare al meglio la situazione. L'edificio in cui vivo conta 12...
lina39. 09 Settembre 2020 ore 08:25 3
Notizie che trattano Tabelle millesimali per ripartizione spese condominiali che potrebbero interessarti


Tabelle millesimali

Condominio - Le tabelle millesimali servono a ripartire le spese condominiali in modo proporzionale alla superficie e alle caratteristiche delle singole unità immobiliari.

Modifica dei criteri di ripartizione delle spese

Condominio - Nel condominio Alfa per lunghi anni, in ragion delle disposizioni contenute nel regolamento contrattuale, le spese per il riscaldamento sono state ripartite

Ripartizione delle spese legali nel caso di transazione

Condominio - Un condominio decide di promuovere una causa o di resistere ad un?avversa richiesta.Si pensi, per restare agli esempi più banali, alla necessità di

Contestazione della ripartizione delle spese condominiali

Ripartizione spese - La ripartizione delle spese condominiali dev'essere contestata attravero l'impugnazione della delibera. L'importante è saper scegliere quale contestare.

Le spese per la manutenzione del tetto

Ripartizione spese - Quali sono le norme cui fare riferimento ai fini della ripartizione delle spese in condominio nel caso d'interventi al tetto? La risposta nell'articolo 1123 C.C.

Ripartizione spese condominiali e scelta del criterio sbagliato

Ripartizione spese - Che cosa accade se l'assemblea decidesse, erroneamente, di applicare un criterio di ripartizione delle spese errato e le tabelle fossero, anch'esse, errate?

Ripartizione delle spese legali derivanti da cause condominiali, ipotesi e soluzioni

Ripartizione spese - In tema di cause condominiali è utile distinguere le posizioni dei vari condòmini al fine di poter valutare se imporgli parte del pagamento per l'onorario dell'avvocato.

Portierato e ripartizione delle spese

Ripartizione spese - Il codice civile non si occupa di disciplinare il servizio di portierato.L?unica norma che contiene un accenno a tale servizio è l?art. 1117 c.c.

Ripartizione compenso dell'amministratore di condominio

Amministratore di condominio - Una volta incaricato l'amministratore, salvo diverso accordo, ha diritto ad una retribuzione, la quale nell'art. 1135 c.c. ha sollevato qualche interrogativo.
REGISTRATI COME UTENTE
325.339 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//