Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2007-08-19 10:15:28

Rifacimento terrazzo: quando è obbligatorio?


Ciao a tutti.
Situazione: abito in una bifamigliare.
Sto al primo piano, i miei vicini al piano terra.
Il mio terrazzo ha iniziato ad evere delle infiltrazioni.
I miei vicini dicono che devo immediatamente provvedere a ripararlo.
Domande:
Mi confermate che i costi saranno completamente a mio carico?
Chi stabilisce se il lavoro è da affronatare subito o può aspettare?
Chi mi può costringere a iniziare i lavori?
Se non li faccio cosa rischio?
Naturalmente, per una questione di sicurezza, li affronterei subito.
Ma al momento ho delle difficoltà economiche.
Inoltre, i vicini sono molto aggressivi e lamentosi.
La mia impressione è che sia più un loro capriccio che una necessità.
Se così fosse, come posso tutelarmi e cosa posso rispondere loro?
Grazie mille a chi vorrà darmi qualche dritta.
P.S. Mi scuso se domando cose già trattate, ma consultando il forum non sono riuscita a chiarimi su una questione e, quindi, chiedo il vostro aiuto.
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 17 Agosto 2007, alle ore 12:16
    Dovrai immediatamente procedere alla riparazione, insieme al proprietario sottostante.

    Il riferimento è l'art. 1126 del Codice civile.

    Attenzione però, se sotto il terrazzo vi è una sola unità immobiliare, allora la ripartizione delle spese deve avvenire per 1/2 al proprietario del terrazzo e per 1/2 all'unico sottostante in deroga al 1126.

    Non sei stata chiara se anche il tuo appartamento rimane sotto il terrazzo, in questo caso, la ripartizione sarebbe per 1/3 a carico del proprietario del terrazzo, mentre i restanti 2/3 saranno da suddividere tra i due proprietari degli appartamenti sottostanti.

    I riferimenti li trovi come sempre qui:

    http://www.condomini.altervista.org/Las ... rrazze.htm

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Domenica 19 Agosto 2007, alle ore 08:50
    Aggiungo una precisazione, che forse non ho sottolieneato: la terrazza di cui parlo è una terrazza normale, ossia copre l'esterno della casa dei vicini, non ha funzione di tetto per il loro appartamento ma solo di copertura del passaggio che, nel loro giardino, dal loro cancello porta al loro ingresso.

    Credo quindi che la definizione di lastrico solare non si possa usare.
    Mi confermi che è così?

    Ed in questo caso come funziona?
    Si può dire che il terrazzo funge in parte da cornicione, e quindi parte comune?


    Grazie mille

  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Domenica 19 Agosto 2007, alle ore 10:15
    Il riferimento è sempre il 1126 a meno che la struttura in oggetto possa essere definita "balcone", nel qual caso qui trovi precisi riferimenti in merito:

    http://www.condomini.altervista.org/Bal ... prieta.htm

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img bonfigliogiuseppe
Ciao a tutti, vi scrivo per avere un consiglio. Abito in un appartamento al di sopra del quale vi è una terrazza di proprietà esclusiva di un condomino. Da due anni...
bonfigliogiuseppe 02 Marzo 2021 ore 06:18 4
Img login
Buonasera,sono proprietaria di un immobile e intendo rifare il bagno, causa tubature e sanitari da cambiare e pavimentazione da rifare. Chiedevo se posso rientrare nella...
login 28 Febbraio 2021 ore 13:25 1
Img ghesboro
Buonasera, sono un ragazzo giovane che si accinge all'acquisto della prima casa.Lo scopo è di acquistare un piccolo appartamento (60-70mq) al minor prezzo possibile per poi...
ghesboro 27 Febbraio 2021 ore 22:44 2
Img nardos1492
Buongiorno, vi seguo da diverso tempo e Vi ringrazio per l'aiuto che mi avete dato.Vorrei chiedervi un parere relativamente ai costi che andremmo a sostenere per la...
nardos1492 24 Febbraio 2021 ore 18:43 3
Img giodeco
Salve, La ditta che sta eseguendo i lavori di ristrutturazione provvederà a fare le varie pratiche per le detrazioni e l'invio dei documenti a ENEA. I lavori in questione...
giodeco 15 Febbraio 2021 ore 11:35 3
Notizie che trattano Rifacimento terrazzo: quando è obbligatorio? che potrebbero interessarti


Danni da infiltrazioni

Condominio - Tra i danni agli appartamenti, o alle parti comuni nei condomini, quelli lamentati più frequentemente sono i così detti danni da infiltrazioni d'acqua.

Spese di ristrutturazione del terrazzo

Condominio - La copertura dell'edificio condominiale, sia essa del tipo tetto o terrazzo, necessita periodicamente d'interventi manutentivi.

Piano attico, peculiarità e servitù

Catasto - Nell'immaginario collettivo il piano attico rappresenta un'unità immobiliare di maggior valore rispetto a quelle ubicate nei piani intermedi di un edificio.

L'importanza della manutenzione negli edifici

Pulizia e manutenzione - Come rimediare ai danni di una manutenzione inadeguata.

Costi rifacimento guaina terrazza

Tetti e coperture - Analizziamo i costi per ripristinare una guaina deteriorata, prendendo in considerazione anche l'Iva da applicare in fattura e le possibili detrazioni fiscali.

Come ricavare un terrazzo in mansarda

Sottotetto - Di seguito illustro il progetto della realizzazione di un terrazzo all'interno di una mansarda: eliminando una camera da letto, si è ricavato un terrazzo vivibile.

Soluzioni per impermeabilizzare il terrazzo

Materiali edili - Negli ultimi anni il valore di una terrazza vivibile è aumentato dell'80%, perciò gli interventi d'impermeabilizzazione si prestano a tutte le tipologie edilizie

Solai recuperati

Restauro edile - Interventi effettuati su solai di copertura all'ultimo piano di un edificio.

Casa in affitto, danni e risarcimento

Normative - La posizione dell'inquilino nel caso in cui l'unità immobiliare che ha preso in locazione subisca dei danni da parte di soggetti diversi dal proprietario.
REGISTRATI COME UTENTE
325.599 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//