Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2013-11-22 11:10:00

Problema condominiale


Buongiorno ho un piccolo problema da risolvere,
- Nel mio piccolo condominio, 14 appartamenti, una parte di condomini (5) vuole realizzare un'ascensore, hanno fatto il progetto e questo è stato inviato all'amministratore per mettere al corrente i restanti condomini (tra cui io) di questa realizzazione (ovviamente a totale spese dei 5). L'amministratore invia, per e-mail ordinaria, la convocazione di una assemblea, riservata ai soli non partecipanti, dove discutere del problema e nominare un tecnico che faccia da interfaccia con il tecnico progettista dell'ascensore allo scopo di evitare "errori e mancanza di autorizzazioni" sic... che pretesa!!!!
Vorrei il vostro parere su:
- L'invio della convocazione dell'assemblea per e-mail ordinaria è legale? (sulla convocazione contenente l'OdG è stampigliato raccomandata, ovviamente mai ricevuta).
- E' valida un'assemblea dei soli non partecipanti alla realizzazione dell'ascensore?
- Posso dissentire e non partecipare alla spesa per un tecnico di controparte al tecnico dell'ascensore, in quanto mi pare veramente una spesa inutile?

grazie per le risposte.
  • elesvera
    Elesvera Ricerca discussioni per utente
    Domenica 17 Novembre 2013, alle ore 18:12
    Salve,sul mio condominio siamo in 15+garage.
    Giorni fa l'amministratore ha convocato l'assemblea straordinaria per decidere di sostituire una delle due pompe autoclave.
    Il garage è autonomo .L'autoclave serve i 15 condomini,abbiamo un contatore generale idrico, e poi ogni condomino ha il suo per il proprio consumo.
    In assemblea hanno deliberato e deciso che i lavori devo essere ripartiti seguendo la tab.A.,cioè quella relativa alle spese generali.
    Vorrei sapere è corretto l'uso di questa tabella per i lavori relativi alll'autoclave?

  • rickypink
    Rickypink Ricerca discussioni per utente
    Martedì 19 Novembre 2013, alle ore 17:18
    Mah, la spesa per un tecnico che controlli il lavoro altrui mi pare alquanto discutibile, dato che in ogni caso il tecnico dei non partecipanti non potrà certo assumere il controllo e la direzione dei lavori.
    In ogni caso i partecipanti rispondono per qualsiasi mancanza, carenza, insufficienza di permessi, autorizzazioni nonché, ovviamente, per eventuali danni cagionati al condominio (o a singoli privati, condomini o meno).
    Quanto alla email, tecnicamente l'invio per posta elettronica è equiparato alla raccomandata soltanto in caso di trasmissione via PEC (indirizzata ad altra PEC, peraltro). L'unico caso in cui l'amministratore potrebbe avere ragione è una specifica richiesta del condomino destinatario delle comunicazioni in tal senso, ma non credo sia questo il caso.
    Per l'assemblea, infine, l'amministratore dovrebbe casomai convocarne una dei soli partecipanti... non si è mai vista l'assemblea di chi NON fa parte di un condominio (nel vostro caso la comunione parziale limitata all'impianto di ascensore)

  • davidemarnini
    Davidemarnini Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 22 Novembre 2013, alle ore 11:10
    Vorrei fare un pochino di chiarezza.

    La convocazione dell'assemblea rimane lecita, in quanto è una riunione tra i proprietari di immobili in uno stesso contesto, che implica, a seconda delle scelte, decisioni di spesa.
    La richiesta di installazione di un ascensore rimane legittima da parte dei 5 condomini, ma bisogna sempre ricordare che per l'installazione, è necessaria l'autorizzazione di tutti, mezzo delibera assembleare.

    E' anche importante che chiariate:
    - che i costi dell'assemblea straordinaria vengano addebitati ai condomini richiedenti
    - che le spese delle pratiche vengano addebitate ai condomini richiedenti.
    - che, nonostante l'installazione, alla fine d tutto, rimarrà un bene condominiale, su cui TUTTI i condomini pagheranno la manutenzione ordinaria e straordinaria dell'opera, anche se questa è stata commissionata da soli 5 condomini.

    Geom. Marnini Davide

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img tarpone
Buongiorno,da circa un mese mi sono trasferito in un condominio di nuova costruzione per ora abitato da 4 famiglie su un totale di 15 appartamenti.L'amministratore per evitare che...
tarpone 01 Febbraio 2021 ore 19:23 2
Img micky1977
Ciao a tutti,abito in un condominio di 4 piani senza ascensore. Ho più volte provato a convincere gli altri condomini ad installare un ascensore esterno ma nessuno vuole...
micky1977 01 Febbraio 2021 ore 19:19 4
Img cristinaguarino
Cerco aiuto. Sono stata nominata, in una assemblea, rappresentante di un condominio in cui sono presenti 4 proprietari più una proprietà indivisa di cui io faccio...
cristinaguarino 04 Dicembre 2020 ore 16:27 3
Img manude80
Buongiorno a tutti, volevo porre un quesito riguardo il numero massimo di deleghe per ogni condomino.In questo periodo di Covid il numero di persone possibile per un assemblea...
manude80 16 Novembre 2020 ore 09:10 3
Img luca1954
Salve. Tre settimane fa è stata convocata l'assemblea condominiale che aveva come ordine del giorno l'incarico ad un termotecnico per iniziare il discorso sul superbonus...
luca1954 29 Ottobre 2020 ore 18:56 3
Notizie che trattano Problema condominiale che potrebbero interessarti


Spese ascensore in condominio: spettano anche a chi abita al piano terra

Parti comuni - Suddivisione delle spese per la manutenzione e sostituzione dell'ascensore. Sono dovute anche da chi ha un locale o negozio con accesso diretto a piano terra.

Lavori di ristrutturazione e consultazione del regolamento condominiale

Manutenzione condominiale - Se il condomino deve eseguire lavori di ristrutturazione della propria unità immobiliare, è bene che consulti il regolamento per conoscere eventuali divieti.

Voto in assemblea condominiale

Assemblea di condominio - In assemblea di condominio, alla fine della discussione deve prendere una decisione. Anche per decidere di non decidere è necessario esprimere un voto.

Comunicazioni all'assemblea

Condominio - L'assemblea, è notorio, è il luogo in cui i condomini decidono sulla gestione e conservazione delle parti comuni dell'edificio.

Assemblea e autorità giudiziaria

Condominio - L'assemblea è sovrana! Quante volte, di fronte ad una decisione assunta in sede di riunione, alcune sentenze specificano che le decisioni dell?assise sono obbligatorie per tutti i condomini, assenti e dissenzienti inclusi.

La comunicazione del verbale d'assemblea condominiale

Assemblea di condominio - La comunicazione del verbale d'assemblea condominiale è obbligatoria solo verso i condomini assenti alla riunione. Come devono comportarsi i dissenzienti?

Assemblea condominiale e gestione delle cose comuni

Condominio - L?assemblea è l?organo del condominio avente la funzione di gestione e conservazione delle cose comuni.In sostanza spetta all?assemblea, anche per

Assemblea fiume e le novità introdotte dalla riforma

Condominio - Assemblea fiume, ovvero la possiiblità di parteciapare ad estenuanti ed infinite riunioni condominiali. La riforma semplificherà le possibilità di rinvio.

Verbale d'assemblea condominiale e contestazione dei vizi

Assemblea di condominio - Impugnare il verbale dell'assemblea, anche se formalmente viziato, non sempre può essere la soluzione migliore per evitare l'adozione di soluzioni non gradite.
REGISTRATI COME UTENTE
325.268 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//