Lavori di efficientamento energetico


Alex_70
login
23 Febbraio 2018 ore 16:51 2
Salve a tutti,
torno dopo una decina d'anni di assenza per chiedere un suggerimento su come operare nel modo corretto.
Vivo in un palazzo con 7 unità immobiliari senza formalmente aver mai costituito il condominio.
Quando abbiamo dovuto fare qualche piccolo intervento abbiamo diviso i costi per 7 e la stessa cosa per la luce del parcheggio, niente di più, anche perché ognuno ha il suo ingresso autonomo.
Adesso, io ed altri condomini vorremmo operare una bella ristrutturazione con applicazione del cappotto termico approfittando anche della favorevole legislazione fiscale. So che è necessario aprire una partita IVA ed un conto corrente, nominare un amministratore (interno), fare il calcolo dei millesimi in quanto la spesa è importante è non va bene dividere "a naso" ed approvare il preventivo per i lavori.
Ma con quale ordine?
Possiamo fare un'assemblea direttamente per votare i lavori e poi, se ci sono le maggioranze, procedere alle altre incombenze?
Quanti preventivi devono essere presentati?
Basterebbe anche un solo preventivo che otterrebbe già la maggioranza in quanto con altri condomini siamo già d'accordo?
Grazie in anticipo per le risposte.
  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Domenica 25 Febbraio 2018, alle ore 09:06
    Buongiorno, gentile Utente, premesso che per un numero inferiore ad 8 condomini non è obbligatoria la nomina dell’amministratore, qualora vogliate effettuare lavori di ristrutturazione importanti come da lei dichiarato, si dovrà necessariamente convocare l’assemblea per poter approvare eventuali preventivi e conseguentemente la ripartizione della spesa tra i vari condomini. Anche se gli accordi sembra siano già stati presi, gli aspetti formali dovranno essere rispettati e occorrerà adeguarsi alle norme di legge onde evitare futuri problemi e possibili controversie tra i vari proprietari.

    I migliori saluti
    rispondi citando
  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Febbraio 2018, alle ore 11:01
    Tieni conto che per legge, al di là del numero dei condòmini, è sempre obbligatoria l'attivazione di un codice fiscale riferibile al condominio.
    Sul punto ti suggerisco questo articolo:
    Codice fiscale del condominio
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img ibisreal2000
Mi trovo a ristrutturare un appartamento datato 1973 tra le varie migliorie sto cercando di migliorare l'efficienza energetica.Mi trovo nel dilemma di isolare termicamente ma non...
ibisreal2000 07 Giugno 2016 ore 18:21 3
Img pieromontanarella
Buongiorno, sto eseguendo dei lavori di manutenzione straordinaria all'interno del mio appartamento con SCIA regolarmente aperta e gestita da un direttore ai lavori.Ho installato...
pieromontanarella 29 Novembre 2018 ore 13:00 1
Notizie che trattano Lavori di efficientamento energetico che potrebbero interessarti
Fondo nazionale per l'efficienza energetica: il decreto attuativo in Gazzetta

Fondo nazionale per l'efficienza energetica: il decreto attuativo in Gazzetta

Affittare casa - Parte il Fondo nazionale per l'efficienza energetica, reso operativo con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto attuativo. Definiti criteri e priorità
Piano nazionale per l'efficienza energetica: in Gazzetta Ufficiale il decreto

Piano nazionale per l'efficienza energetica: in Gazzetta Ufficiale il decreto

Leggi e Normative Tecniche - Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dello Sviluppo economico contenente il piano nazionale per l'efficienza energetica, dati e obiettivi.
Fondo nazionale di efficienza energetica: restano esclusi gli IACP

Fondo nazionale di efficienza energetica: restano esclusi gli IACP

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Gli ex IACP sono esclusi dalle norme relative al Fondo nazionale di efficienza energetica. Quali sono le motivazioni? Federcasa chiede una revisione normativa

Efficienza energetica degli edifici: la nuova direttiva del Consiglio UE

Leggi e Normative Tecniche - Approvata la direttiva UE in materia di efficienza energetica degli edifici. L'intervento normativo fa parte del pacchetto Energia pulita. Ecco di che si tratta

Nuove regole per gli annunci immobiliari

Normative - Dal primo gennaio 2012 sarà obbligatorio riportare l'indice di prestazione energetica negli annunci di compravendite immobiliari, ai sensi del D.Lgs 28/2011.

Pompe ad alta efficienza energetica

Impianti idraulici - I cambiamenti climatici in atto hanno generato una presa di coscienza sull'opinione pubblica che ha incominciato a guardare con interesse verso le fonti energetiche alternative.

La sesta edizione di REbuild punta sui nuovi sistemi di produzione dell'ediliza off-site

Bioedilizia - La sesta edizione di ReBuild punta sull'Edilizia off-site per ottenere elevati standard qualitativi e sviluppare nuove opportunità di business nel settore edile

Ancora incentivi per cucine ed elettrodomestici

Normative - Con la rimodulazione dei fondi da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, dal 3 novembre sarà ancora possibile acquistare a condizioni agevolate cucine ed elettrodomestici ad alta efficienza energetica.

Nuovi metodi di calcolo e gli standard minimi di prestazione energetica

Leggi e Normative Tecniche - Importante cambiamento normativo in materia di efficienza energetica: in vigore nuovi metodi di calcolo, nuovi standard prestazionali minimi e nuovo modello APE
REGISTRATI COME UTENTE
303.919 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Saint-Gobain ISOVER
  • Internorm
  • Faidatebook
  • Vimec
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.