Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-02-02 10:57:41

Danno porta ingresso inquilino a fianco


Salve,
sto eseguendo dei lavori di ristrutturazione del mio appartamento. Ieri l'amministratore del condominio mi segnala che l'inquilino dell'appartaento di fianco al mio gli ha comunicato che i miei muratori hanno graffiato la sua porta d'ingresso.
Ho parlato con i muratori e mi dicono che non è possibile, che non sarebbe potuto succedere.
È un pò la parola del muratore contro quella dell'inquilino di fianco.
Chi sta dicendo la verità?
Premetto che non vorrei creare dei problemi a livello condominiale in quanto sono un nuovo arrivato e mi piacerebbe vivere in un ambiente "sereno".
Però è anche vero che la gente subito se ne approfitta e non posso sapere se quel graffio c'era anche prima e stanno sfruttando la situazione per farselo sistemare, oppure qualche muratore trasportando qualcosa ha urato la porta sbadatamente e non se n'è accorto.
Voi avete idee su come gestire questa situazione?
Consigli?
Grazie mille
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 10 Dicembre 2020, alle ore 19:50
    Buonasera. Il consiglio, non da avvocato ma da condomino quale sono, è di non inimicarsi subito il vicinato. Mi accerterei dei costi per eliminare il graffio, offrendo un risarcimento, quantomeno parziale, pur non ammettendo la responsabilità dell'evento.

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Sabato 19 Dicembre 2020, alle ore 10:32
    Se si tratta di un graffio leggero io sorvolerei sull'accaduto visto che sei un nuovo arrivato, si penserebbe come spesso capita all'arrivo di un rompiscatole, fermo restando che tu saresti cmq dalla parte della ragione.Ma tu hai ma esminato bene prima, insomma, hai una foto del portoncino d'ingresso precedente all'accaduto?

  • lutex
    Lutex Ricerca discussioni per utente Jovis
    Lunedì 25 Gennaio 2021, alle ore 15:27
    Se si tratta di un graffio leggero io sorvolerei sull'accaduto visto che sei un nuovo arrivato, si penserebbe come spesso capita all'arrivo di un rompiscatole, fermo restando che tu saresti cmq dalla parte della ragione.Ma tu hai ma esminato bene prima, insomma, hai una foto del portoncino d'ingresso precedente all'accaduto?
    Ciao, non ho nessuna foto della porta prima dell'inizio dei lavori. Potrei pensare che si tratti di qualcuno che ha voglia di sistemare i graffi a spese mie, ma nello stesso tempo potrebbe essere vero e quindi se ci sorvolo su, allora potrei essere subito etichettato.

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Lutex
    Martedì 26 Gennaio 2021, alle ore 02:00
    Ciao, non ho nessuna foto della porta prima dell'inizio dei lavori. Potrei pensare che si tratti di qualcuno che ha voglia di sistemare i graffi a spese mie, ma nello stesso tempo potrebbe essere vero e quindi se ci sorvolo su, allora potrei essere subito etichettato.
    Ah! a questo punto hai ragione è una situazione difficile, non saprei che dirti ci vorrebbe un Giudice in condominio invece che l'Amministratore, puoi provare chiedendo udienza al Giudice di Pace.

  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 1 Febbraio 2021, alle ore 19:17
    Si potrebbe arrivare ad un compromesso facendo valutare il valore della sistemazione della porta e sobbarcarsi le spese per il 50% ciascuno visto che, non potendosi fornire la prova dell'effettivo responsabile, forse questa è la soluzione più equa.Altra possibilità è tener conto del fatto che chi fa valere un diritto (il suo vicino) deve dimostrarne il fondamento.

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Manuelamargilio
    Martedì 2 Febbraio 2021, alle ore 10:47
    Si potrebbe arrivare ad un compromesso facendo valutare il valore della sistemazione della porta e sobbarcarsi le spese per il 50% ciascuno visto che, non potendosi fornire la prova dell'effettivo responsabile, forse questa è la soluzione più equa.Altra possibilità è tener conto del fatto che chi fa valere un diritto (il suo vicino) deve dimostrarne il fondamento.
    In effetti Manuela hai ragione se la legge è così fino a prova contraria se non ci sono prove, allora perchè partecipare con il 50 % della spesa...ma non vorrebbe quasi dire concorso di colpa?

  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Martedì 2 Febbraio 2021, alle ore 10:57
    Si tratta solo di una soluzione di compromesso se uno volesse evitare di entrare in conflitto con un vicino. Ma anche io opterei per l'altra strada.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img terryterri
Buonasera spero di poter ricevere un consiglio in merito ad una questione che non so come gestire. Il mio appartamento è sopraelevato di circa 10cm su un pianerottolo...
terryterri 05 Febbraio 2020 ore 16:11 4
Img miciotta62
Sono inquilina e vorrei quale iter seguire per cambiare la porta d'ingresso con una blindata. Il proprietario non è proprio d'accordo, posso eseguire io la sostituzione, e...
miciotta62 03 Febbraio 2017 ore 14:47 4
Img markkkk
Buongiorno, ho fatto sostituire la mia vecchia porta di ingresso in legno con nuovo portoncino blindato classe antieffrazione 4 (norma ENV1627) e trasmittanza termica pari a 1,5...
markkkk 15 Luglio 2015 ore 21:58 1
Img joker79_46
Buongiorno a tutto il forum!Il mio problema è il seguente: Abito in un condominio e, ho un gatto che esce abitualmente, sia di giorno che di notte.Il vicino di pianerottolo...
joker79_46 20 Ottobre 2014 ore 18:40 2
Img costamagna.gianluca
Salve a tutti, sono nuovo.Sto progettando la mia nuova casa e ovviamente le domande e i problemi sono molti. Vi allego foto della planimetria del piano terra.Come potete vedere...
costamagna.gianluca 14 Febbraio 2014 ore 00:38 2
Notizie che trattano Danno porta ingresso inquilino a fianco che potrebbero interessarti


Condominio orizzontale

Amministratore di condominio - Il condominio orizzontale è una particolare tipologia di condominio a sviluppo prevalentemente orizzontale formato ad esempio da una stecca di villette a schiera.

È consentito creare doppio ingresso in condominio?

Ripartizione spese - Un appartamento con doppio ingresso e con gli stessi posti su due differenti scale di uno stesso edificio come viene gestito in termini di spese condominiali?

Odori in condominio punibili con sanzioni penali

Liti tra condomini - Gli odori e le puzze moleste che si propagano (anche) in un condominio possono essere punite con una sanzione penale. Non sempre, però, la prova è facile.

Porta trasformata in armadio

Arredamento - La trasformazione di un vano d'ingresso in un moderno armadio.

L'ascensore per disabili in condominio prevale sul vincolo storico dell'immobile

Leggi e Normative Tecniche - La Corte di Cassazione riconosce il diritto al condomino disabile a installare un ascensore per accedere alla propria abitazione anche in caso di vincolo storico

Servitù di telefonia

Parti comuni - In tema di condominio negli edifici prima di parlare di servitù di telefonia bisogna capire se ad avvantaggiarsi del passaggio dei cavi è un condomino oppure un terzo.

Fare causa al condominio

Condominio - Può accadere, e non è raro, che non sia il condominio a dover iniziare una causa bensì che la compagine condominiale sia citata in giudizio da chi ritiene leso un proprio diritto

Detrazioni fiscali portoncino d'ingresso

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Alcune informazioni utili per chi è intenzionato a sostituire il portoncino di ingresso di un'abitazione esistente e desidera beneficiare delle detrazioni fiscali.

Liti tra vicini ed amministratore di condominio, tra doveri e opportunità d'intervento

Liti tra condomini - Le liti condominiali propriamente dette sono diverse dalle liti tra vicini che nascono perché si vive nello stesso edificio: quale il ruolo dell'amministratore?
REGISTRATI COME UTENTE
325.682 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//